Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

Gli utenti Android che si dilettano con i social network, si saranno spesso imbattuti in apposite applicazioni magari complete e ben fatte, ma troppe volte pesanti ed avide di risorse.

 

Un esempio fra tutti è l'applicazione originale di Facebook, che in fase di download arriva ad occupare decine di MB (una quarantina circa) destinati poi a moltiplicarsi una volta che la si installa e si inizia a farne uso. Aggiungiamo poi che per far fronte alle numerose funzionalità - talvolta poco utili e quindi inutilizzante - il numero di servizi che rimangono in background sono molti e non fanno altro che drenare la batteria ed occupare ulteriormente la memoria RAM del nostro dispositivo. Come se non bastasse infine, per avere un servizio completo occorre installare anche Messenger, l'applicazione di messaggistica istantanea di Facebook, che analogamente al client è altrettanto avida di risorse ed energia.

 

 

Dopo questa lunga e severa premessa, parliamo finalmente di Swipe for Facebook, un'applicazione candidata a sostituire definitivamente quella officiale. Swipe for Facebook ha tra i suoi punti di forza la leggerezza (meno di 3 MB al download), la fluidità, le possibilità di personalizzazione estetica e funzionale. E delle caratteristiche originali si perde davvero poco, soprattutto se consideriamo che lo sviluppo non è ancora terminato, quindi molto di queste verranno aggiornate o introdotte a breve.

 

Ma vediamo in modo sintetico quali sono i buoni motivi per apprezzare Swipe for Facebook.

 

E' leggero:

- sono circa 2,5 MB al download

- usa circa 20 MB di RAM quando in esecuzione

- poco meno di 10 MB quando in background

 

E' graficamente fluido:

- si avvia in pochi istanti

- lo scroll è corposo e scorrevole, senza scatti o sgradevoli impuntamenti

 

E' personalizzabile esteticamente:

- si può scegliere una grafica simile all'originale, una più vicina a quella di iOS, o una che richiami Google+

- si può usare uno tema scurissimo, poco affaticante in notturna, ma soprattutto poco energivoro in caso di schermo AMOLED

- nella versione PRO a pagamento (Swipe for Facebook Pro) sono disponibili moltissimi colori, per soddisfare i propri gusti o renderlo omogeneo alle tonalità della UI del nostro telefono

 

E' personalizzabile nelle funzioni:

- possibilità di usare un PIN a 4 numeri come sicurezza all'accesso, ed a breve verrà supportato lo sblocco tramite impronta digitale, per i terminali che ne sono dotati

- abilitare o disabilitare la sincronizzazione delle notifiche, per risparmiare energia nelle attività in background

- disabilitare le notifiche in una certa fascia oraria

- nascondere alcuni elementi grafici nella Home (es. persone che potresti conoscere, editor rapido)

- nascondere le immagini, per risparmiare dati ed avere solo i feed di notizie

- vuotare direttamente la memoria cache, nel caso volessimo periodicamente recuperare spazio

- mantenere in memoria l'ultima notizia visitata, o il punto in cui eravamo arrivati nel feed notizie, prima che chiudessimo l'app

- attivare una modalità di "risparmio energetico" (solo versione PRO) che a scapito di un po' di fluidità, consentirà di risparmiare ulteriori milliamperora di batteria

 

 

Al momento non tratterò "i contro" di questa applicazione, visto che devono ancora essere integrate alcune funzioni secondarie. Nel mentre, vi consiglio sentitamente di provarla, magari nella versione gratuita che di suo è già molto completa.

 

Ecco un po' di screeshot, con focus sulle opzioni. Il colore rosso è dovuto al tema da me utilizzato, ma si può cambiare ;-) 

 

 

2016-04-17 13.08.11.png

 

2016-04-17 13.07.27.png2016-04-17 13.07.34.png

 

2016-04-17 13.07.41.png2016-04-17 13.07.49.png

 

Senza titolo-1.jpg

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io, invece, uso Facebook lite da qualche mese. Mi trovo bene e rispetto alla app completa comporta poche rinunce e una leggerezza estrema.

Share this post


Link to post
Share on other sites
51 minuti fa, leon82 dice:

Io, invece, uso Facebook lite da qualche mese. Mi trovo bene e rispetto alla app completa comporta poche rinunce e una leggerezza estrema.

 

L'ho usato pure io, ma trovo che la grafica sia davvero essenziale e scattosa ;-) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io trovo odiose l'app ufficiale FB ma anche FB lite. La soluzione migliore imho è un bookmark sulla home da aprire con chrome. comunque proverò questa swipe for FB

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Lagarith dice:

 La soluzione migliore imho è un bookmark sulla home da aprire con chrome. comunque proverò questa swipe for FB

 

E' quello che ho fatto pure fino a poco tempo fa ;)

 

Tuttavia questa app promette bene quanto a future funzioni, che normalmente non puoi avere dal browser e ti garantisce comunque le notifiche se interessano. 

 

Un'altra app interessante a riguardo è SlimSocial for Facebook, ma ha poco nulla più di un browser. 

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io appunto ho segato via sia l'app che il messenger perché erano diventati dei macigni ingestibili. Se questa mi dà almeno le notifiche dei messaggi ricevuti (mi interessano solo quelle) è interessante.

 

Poi, l'altra cosa interessante sarebbe l'integrazione dei contatti con la rubrica, ma ormai a quello ci ho rinunciato.

Edited by Wilhem275

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
7 ore fa, Lagarith dice:

Io trovo odiose l'app ufficiale FB ma anche FB lite. La soluzione migliore imho è un bookmark sulla home da aprire con chrome. comunque proverò questa swipe for FB

 

Già. La soluzione migliore, a meno che non si sia facebook-addict

 

1 ora fa, Wilhem275 dice:

Io appunto ho segato via sia l'app che il messenger perché erano diventati dei macigni ingestibili. Se questa mi dà almeno le notifiche dei messaggi ricevuti (mi interessano solo quelle) è interessante.

 

Poi, l'altra cosa interessante sarebbe l'integrazione dei contatti con la rubrica, ma ormai a quello ci ho rinunciato.

Facebook via Chrome lo fa già. =)

7 ore fa, Lagarith dice:

Io trovo odiose l'app ufficiale FB ma anche FB lite. La soluzione migliore imho è un bookmark sulla home da aprire con chrome. comunque proverò questa swipe for FB

 

Già. La soluzione migliore, a meno che non si sia facebook-addict

 

1 ora fa, Wilhem275 dice:

Io appunto ho segato via sia l'app che il messenger perché erano diventati dei macigni ingestibili. Se questa mi dà almeno le notifiche dei messaggi ricevuti (mi interessano solo quelle) è interessante.

 

Poi, l'altra cosa interessante sarebbe l'integrazione dei contatti con la rubrica, ma ormai a quello ci ho rinunciato.

Facebook via Chrome lo fa già. =)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Swipe è quello che si chiamava Folio? In tal caso mai più...mi ha drenato 1.3 gb di dati in 5 giorni.

Lite è molto migliorato dalle prime versioni. Ora, secondo me, non ha grossi limiti ed è piuttosto fluido.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, leon82 dice:

Swipe è quello che si chiamava Folio? 

 

No, è di tutt'altro sviluppatore ;) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 17/4/2016 at 15:45, J-Gian dice:

Gli utenti Android che si dilettano con i social network, si saranno spesso imbattuti in apposite applicazioni magari complete e ben fatte, ma troppe volte pesanti ed avide di risorse.

 

Un esempio fra tutti è l'applicazione originale di Facebook, che in fase di download arriva ad occupare decine di MB (una quarantina circa) destinati poi a moltiplicarsi una volta che la si installa e si inizia a farne uso. Aggiungiamo poi che per far fronte alle numerose funzionalità - talvolta poco utili e quindi inutilizzante - il numero di servizi che rimangono in background sono molti e non fanno altro che drenare la batteria ed occupare ulteriormente la memoria RAM del nostro dispositivo. Come se non bastasse infine, per avere un servizio completo occorre installare anche Messenger, l'applicazione di messaggistica istantanea di Facebook, che analogamente al client è altrettanto avida di risorse ed energia.

 

 

Dopo questa lunga e severa premessa, parliamo finalmente di Swipe for Facebook, un'applicazione candidata a sostituire definitivamente quella officiale. Swipe for Facebook ha tra i suoi punti di forza la leggerezza (meno di 3 MB al download), la fluidità, le possibilità di personalizzazione estetica e funzionale. E delle caratteristiche originali si perde davvero poco, soprattutto se consideriamo che lo sviluppo non è ancora terminato, quindi molto di queste verranno aggiornate o introdotte a breve.

 

Ma vediamo in modo sintetico quali sono i buoni motivi per apprezzare Swipe for Facebook.

 

E' leggero:

- sono circa 2,5 MB al download

- usa circa 20 MB di RAM quando in esecuzione

- poco meno di 10 MB quando in background

 

E' graficamente fluido:

- si avvia in pochi istanti

- lo scroll è corposo e scorrevole, senza scatti o sgradevoli impuntamenti

 

E' personalizzabile esteticamente:

- si può scegliere una grafica simile all'originale, una più vicina a quella di iOS, o una che richiami Google+

- si può usare uno tema scurissimo, poco affaticante in notturna, ma soprattutto poco energivoro in caso di schermo AMOLED

- nella versione PRO a pagamento (Swipe for Facebook Pro) sono disponibili moltissimi colori, per soddisfare i propri gusti o renderlo omogeneo alle tonalità della UI del nostro telefono

 

E' personalizzabile nelle funzioni:

- possibilità di usare un PIN a 4 numeri come sicurezza all'accesso, ed a breve verrà supportato lo sblocco tramite impronta digitale, per i terminali che ne sono dotati

- abilitare o disabilitare la sincronizzazione delle notifiche, per risparmiare energia nelle attività in background

- disabilitare le notifiche in una certa fascia oraria

- nascondere alcuni elementi grafici nella Home (es. persone che potresti conoscere, editor rapido)

- nascondere le immagini, per risparmiare dati ed avere solo i feed di notizie

- vuotare direttamente la memoria cache, nel caso volessimo periodicamente recuperare spazio

- mantenere in memoria l'ultima notizia visitata, o il punto in cui eravamo arrivati nel feed notizie, prima che chiudessimo l'app

- attivare una modalità di "risparmio energetico" (solo versione PRO) che a scapito di un po' di fluidità, consentirà di risparmiare ulteriori milliamperora di batteria

 

 

Al momento non tratterò "i contro" di questa applicazione, visto che devono ancora essere integrate alcune funzioni secondarie. Nel mentre, vi consiglio sentitamente di provarla, magari nella versione gratuita che di suo è già molto completa.

 

Ecco un po' di screeshot, con focus sulle opzioni. Il colore rosso è dovuto al tema da me utilizzato, ma si può cambiare ;-) 

 

 

2016-04-17 13.08.11.png

 

2016-04-17 13.07.27.png2016-04-17 13.07.34.png

 

2016-04-17 13.07.41.png2016-04-17 13.07.49.png

 

Senza titolo-1.jpg

Grazie della dritta, scaricata e sembra ben funzionante

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By J-Gian
      I messaggi vocali di WhatsApp possono essere comodi ed immediati (se brevi e concisi), quanto noiosi ed irritanti nel momento in cui si trasformano in monologhi di minuti.
       
      Ecco qui due applicazioni che vi consiglio per ovviare in parte agli svantaggi dei suddetti messaggi audio.
       
       
       
      Transcriber per WhatsApp
       
      Basta condividere verso quest'app il messaggio vocale ricevuto e magicamente verrà convertito in testo. Più o meno...  
       
      Ovviamente la qualità della traduzione dipenderà da come parla il vostro interlocutore. Inoltre la punteggiatura resterà un concetto del tutto estraneo alle possibilità di quest'applicazione.
       
      Quindi non perfetta, ma comoda in situazioni particolari, magari quando non possiamo ascoltare un vocale, o non c'interessa troppo scendere nel dettaglio del monologo, sbrigando il tutto con una lettura talvolta approssimativa.
       

       
       
       
      TalkFaster!
       
      Analogamente alla precedente applicazione, basta condividere verso "TalkFaster!" un messaggio vocale ricevuto su WhatsApp, per poterlo ascoltare a differenti velocità (fino al doppio), arrivando teoricamente a dimezzare i tempi di ascolto di un messaggio vocale, magari quello di una persona un po' logorroica  
       

    • By J-Gian
      Sono un'infinità i browser per Android scaricabili dal Playstore, ma un browser che ha una lunga storia alle spalle e che mai come ora merita di essere provato, secondo me è Opera.
       
      E' basato sul progetto che sta alla base di Chrome: da esso eredità le migliori qualità (velocità, compatibilità, ed aggiornamenti frequenti), elimina alcuni difetti (il peso e gli "artigli di Google") ed aggiunge alcune funzioni  a mio avviso molto interessanti. Funzioni che elencherò qui sotto.
       
       
      Reflow del testo dopo lo zoom: se vogliamo ingrandire un testo per leggere meglio, esso andrà a capo automaticamente, senza dover scrollare a destra ed a sinistra la pagina
       

       
       
       
      Possibilità di condividere al volo un'immagine, senza doverla scaricare sul telefono. Svariati modi per condividerla/visualizzarla, o fare ricerche tramite immagini
       

       
       
       
      Accesso rapido nella Home sincronizzabile, possibilità di attivare la modalità notte per non affaticare la vista e blocco dei banner invasivi (sì, funziona bene anche con Autopareri 😁).
      Campo ricerca con possibilità di dettatura vocale, lettura al volo di QR code, visualizzazione delle ricerche di tendenza (utile per le ultime notizie) e promemoria ricerche recenti:
       

       
       
       
      Cliccando su un link, potremo aprire una scheda in secondo piano e continuare a leggere quella d'origine, oppure passare immediatamente alla scheda appena aperta in secondo piano, tramite la scorciatoia che compare a schermo:
       

       
       
       
      Pulsante schede nella parte bassa dello schermo: a portata di dito! Poi basta scorrere una scheda verso l'alto per chiuderla, ma se la dovessimo chiudere per errore, sarà un attimo ripristinarla con il menù a destra
       

       
       
       
      Svariate opzioni utili, che mostrerò negli screen sottostanti:
       


       
       
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.