Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
Prestige

Un grande uomo: Alex Zanardi

Recommended Posts

Giusto ribadirlo ancora una volta grazie a questa notizia che merita di essere riportata

"Dopo di te, Francesco", di Alex Zanardi

Una sera di febbraio di quest’anno eravamo in tantissimi all’Auditorium Paganini di Parma, a festeggiare Francesco Canali e i suoi quattro scudieri. Erano da poco tornati da Palm Beach, in Florida, dove erano riusciti nel loro bell’intento: arrivare in fondo alla maratona.

maratona venezia 2011 (131)E altre volte avevo raccontato di Francesco. Che, come ho già scritto, è un mio amico, e lo dico con la fierezza che avrei usato da bambino se avessi potuto dire la stessa cosa di Johann Crujiff. Cioè: è il mio eroe sportivo, e non solo sportivo.

Francesco ha la Sla, il morbo di Lou Gehrig. Ugualmente ha voluto fare quella maratona. Spinto dai Fantastici Quattro: Andrea Fanfoni, Gianluca Manghi, Gianfranco Beltrami e Claudio Rinaldi.

Poi sono successe un sacco di cose. Come quella serata al Paganini. A cui hanno partecipato Paolo Barilla e Alex Zanardi, che aveva progettato e realizzato personalmente la carrozzina su cui Francesco aveva corso la maratona.

Quella sera è nata l’idea. “Alla prossima maratona ti traino io”, gli ha detto Alex. Scherzava. Ma dalla risposta seria di Francesco si è cominciato a capire che qualcosa sarebbe successo.

E’ successo domenica. Nella maratona più difficile possibile per uno che con una handbike avesse intenzione di trainare un altro in carrozzina: la maratona di Venezia. Con tutti quei saliscendi tra calli, ponti e sottopassi.

L’hanno scelta apposta. Per cancellare l’idea di ogni ostacolo. Nessuna barriera fisica o mentale può fermare due come Alex e Francesco. Non hanno più bisogno di dimostrarlo a nessuno. Né tantomeno a loro stessi. Eppure continuano, ignorando ogni impedimento. Perché è un modo di vivere bene.

Alex di solito corre per vincere. Come peraltro aveva vinto anche l’anno scorso a Venezia. Si sta allenando per New York, dove ha un conto aperto. Ne ha parlato anche Claudio Arrigoni nel suo blog.

Domenica aveva tutta un’altra vittoria da conseguire. E aveva anche già pensato come celebrarla. Lo sapevano solo lui e qualcuno tra gli organizzatori (grazie Massimo Zanotto) . Perché dopo i 42 km, in vista del traguardo, qualcuno ha fatto segno di rallentare ai cinque amici che seguivano in bicicletta la performance di Alex e Francesco. Così Gianluca Manghi, Paolo Barilla, Claudio Rinaldi, Andrea Fanfoni, Gianfranco Beltrami si sono fermati. E poco prima della linea Zanardi è sceso dalla handike. Così che la sua straordinaria forza è stata ancora più evidente. E non si parla di muscoli. E’ sceso, e da terra ha spinto la carrozzina, per far in modo che Francesco tagliasse il traguardo prima di lui. Così.

Ieri Francesco mi ha raccontato: “Tutti piangevano. Tranne me. Solo adesso ripensandoci mi viene la pelle d’oca. Non riesco neanche a spiegare che razza di uomo sia Alex Zanardi”.

[..]

tratto dal blog Che Palle! di Mario Salvini sulla gazzetta.it

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quest'uomo mi sbalordisce sempre, in positivo ovviamente :idol::idol::clap:clap.

Dove trova tutta quella forza d'animo?? Me ne basterebbe il 5%.


"Se passi una vita noiosa e miserabile perché hai ascoltato tua madre, tuo padre, tua sorella, il tuo prete o qualche tizio in tv che ti diceva come farti gli affari tuoi, allora te lo meriti."  Frank Zappa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Niente da dire, solo Ammirazione


CI SEDEMMO DALLA PARTE DEL TORTO VISTO CHE TUTTI GLI ALTRI POSTI ERANO OCCUPATI

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma come c***o fa???????????????

Io mi abbatto sempre per un nonnulla..


Di questi ne vendono a secchiate.

Vedrete.

[scritto in data 18 Luglio 2013 - Riferito a Jeep Cherokee]

Share this post


Link to post
Share on other sites

e' un grande...


--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Beschleunigung ist, wenn die Tränen der Ergriffenheit waagrecht zum Ohr hin abfliessen

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giusto un paio di settimane fa l'ho sentito parlare alla radio.... Mi è venuta la pelle d'oca!

Questo grande uomo, oltre ad avere una forza di volontà incredibile, ha una serenità che ammalia e crede fino in fondo ai suoi sogni...


 Clio trefaseb dinamica e Scenic edizione uno entrambe alimentate a miscela di idrocarburi contenenti da 13 a 18 atomi di C.

Share this post


Link to post
Share on other sites

:clap Standing ovation! :clap

Di esempio per tutti.

... e con una serenità disarmante quando lo senti parlare...


Citroën C4 Picasso 1.6 BlueHdi 120 cv EAT6 Intense (2015) Ex: Citroën C4 Picasso 1.6 Hdi Elegance CMP6 110 cv FAP (2008) ? -  Renault Megane Scénic 1.9 Dti Kaleidos (1999) :agree: - UK vuole bandire i motore a combustione entro il 2032 - Secondo me non ce la farà! 13/02/2020     Childhood's Dream Pagina FB

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

E la maratona di New York, Alex, l'ha vinta :D

Completata in 1h13’58” battendo così il precedente record di 1h17’48”

:idol::idol::idol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.