Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

Io ho una Panda Lounge Natural Power da aprile 2014 (e 47000 km) e posso assicurarti che, una volta slegato, al frullino chiederai sempre di più, manco fosse una sportiva di razza :lol:

L'unica pecca che ho trovato, sulla mia auto, è l'assenza della regolazione lombare: nei viaggi lunghi mi crea mal di schiena.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi ho fatto il pieno e sono andato a verona con mio padre,350km tra andata e ritorno fatto su strade urbane e extraurbane,tutto in modalità eco,rispettando i limiti di 70 e 90 con puntate sui 100,gli unici 2 ingorghi l abbiamo trovati a ferrara e vicino alla fiera di verona,media consumo da cdb 19,7 km/l,consumato nemmeno metà serbatoio su 35 litri totali..per ora pienamente soddisfatto.quello che secondo me frega molto sul consumo in questo motore è la velocità con cui sale di giri,spesso ci si ritrova a 3000 giri senza accorgersene mandando avquel paese l economia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Assolutamente.

il fatto stesso di aver metà dei cilindri di un'auto tradizionale "frega" l'orecchio abituato altrimenti. Diventa questione di abitudine.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stamattina siamo partiti in 5 con la panda,con i miei,moa moglie e mia figlia,mia moglie ha insistito per prendere la panda perche dice che dietro nella mercedes si sta stretti,nella panda abbiamo messo il seggiolino al centro quindi ai lati secondo il giudizio di mia mamma e mia moglie si sta comodi.

Siamo partiti dal paese dove abitiamo e a Ravenna abbiamo preso l autostrada,direzione Bologna,poi l A1,verso Firenze,e siamo usciti a Calenzano inoltrandoci poi nelle colline verso il mugello,per andare a mangiare in un osteria super a Montecarelli,poi via verso l outlet di Barberino e infine ritorno a casa.

In autostrada ho tenuto sempre una velocità tra i 100 e i 110,e un paio di puntate sui 150 per far vedere a mio padre la ripresa del twinair,al 95per cento ho tenuto la modalità normale senza eco,solo nelle salite piu difficili nel mugello dovevo tenere il motore in terza oltre i 2500 giri,per il resto viaggio molto confortevole,sospensioni morbide forse anche troppo con 5 persone a bordo.

I miei son stati entusiasti,mia mma mi ha detto ma questa è anche meglio della classe A..e non la biasimo in fatto di praticità,essendo alta e avendo grandi superfici vetrate dentro si sta proprio bene.

Consumo finale 22 litri di benzina,per 407 km..davvero niente male

  • I Like! 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao alfa gtv bella recensione hai fatto...sai mi stuzzica un pò la panda, prima di prendere la punto evo ero in lotta per il modello di panda prima di questo però cross.

La panda mi suscita molta simpatia e un pò mi attrae anche se un pò piccolina per me ( sono alto 1.85).

comunque sicuramente hai fatto un bell'acquisto e volevo chiederti se gentilmenti potevi postare due foto dell'interno. Grazie :)

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho avuto modo di saggiare un po la cross multijet...cambiata parecchio rispetto alla precedente versione ,più matura...ma -almeno il Diesel -mi pare abbia un listino un po alto 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, A80 dice:

Ho avuto modo di saggiare un po la cross multijet...cambiata parecchio rispetto alla precedente versione ,più matura...ma -almeno il Diesel -mi pare abbia un listino un po alto 

 

IMHO: il diesel, oggi, sul segmento A è un nonsense.

Se fai più di 25.000 km annui conviene qualcosa di più grande. 

All'intorno dei 25.000 puoi pensare alla versione a gas: paghi qualcosa in autonomia ma spendi pochissimo di carburante (se sei comodo col gas, sia esso metano o GPL).

Per meno km, benzina: twinair (che cammina) o Fire 1.2.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Sandro dice:

 

IMHO: il diesel, oggi, sul segmento A è un nonsense.

Se fai più di 25.000 km annui conviene qualcosa di più grande. 

All'intorno dei 25.000 puoi pensare alla versione a gas: paghi qualcosa in autonomia ma spendi pochissimo di carburante (se sei comodo col gas, sia esso metano o GPL).

Per meno km, benzina: twinair (che cammina) o Fire 1.2.

sono d'accordo ma in linea di massima tira ancora come soluzione ..sulle piccole usate fuori dall'autostrada tra dpf e rendimento conviene un piccolo benzina che e' subito pronto all'uso quando la accendi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Fiat Punto del 2003
      Prova 500L Wagon, 7 posti, 0.9 TA, Benzina,
       
      Auto precedente: Fiat Punto 2° serie (ci ho cresciuto i primi 3 figli dentro, alla faccia di chi dice che non si riesce con un’utilitaria. Quando la terza ha compiuto un anno e mezzo ho dovuto cambiare in vista dell’estate).
      Altre auto guidate recentemente in noleggi lunghi con famiglia: Ford Galaxy, serie precedente quella attuale, 2.0 TD: ottimo motore, sospensioni un po’ troppo morbide. Peugeot 5008, 2.0 TD, gran macchina. Scenic del 2012, a 7 posti, 1.5 TD. Mi piaceva, benché troppo francese nelle sospensioni. Citroen C3 Aircross: tenuta di strada ballerina, la suvvizzazione a scapito della tenuta e del divertimento ma anche no. Dacia Logan: una tranquillona tuttofare. 500L 5 posti. Chevrolet Trailblazer: sulla neve meno equilibrata di quanto mi aspettassi, ma una comoditàalla guida pazzesca. Ero negli USA, quindi il portafoglio non piangeva, ma un pieno di benzina andava rapido…
       
      Perché l’ho presa:
      famiglia di 5, a volte servono i posti in più, bisognoso di benzina causa blocchi traffico, e di auto che consentisse di muoversi bene in città (la 500L Wagon è la 7 posti più compatta sul mercato, 4,37 cm).
       
      Bagagliaio. In 5, con le panchette tirate avanti, è una astronave.
      Bagagliaio. In 7, non è completamente inutile, ci stanno un po’ di cose. Leggermente meglio della Scénic vecchio modello. 
      Seggiolini: riesco a metterne 3 dietro, ma suggerisco se lo fate di investire 14 euro nei rinvii dell’allaccio cintura che li rendono più agevoli.
       
      La macchina va che è una favola a velocità di codice. Anzi, se si sta un filo sotto, diciamo 120 in autostrada, i consumi calano di tanto. In autostrada ha un vero punto di svolta passati i 135 km/h, un paio di volte che ero in ritardo e mi son piazzato a 150 in terza corsia ho visto i consumi aumentare sensibilmente. Stando a velocità max 120 e tratti urbani e interurbani sto sui 6,4 L / 100km, misurati pieno-pieno: molto soddisfatto dei consumi per essere un benzina. La funzione eco non la uso perché la differenza c’è solo nei tratti urbani ed è risibile, e io voglio un'auto che se schiacci va, e lo 0.9 TA, su cui avevo molte riserve data la dimensione, si rivela come ottimo in ripresa.
       
      In salita, partenza in prima su tratti molto pendenti (>10%) nessun problema, a patto di schiacciare subito per bene l’acceleratore per avviare subito il turbo. Ci si fa subito la tara. 
       
      Molto stabile, nonostante l’altezza.
      Visuale panoramica eccezionale, ha molti vetri grandi, e il parabrezza coi montanti sdoppiati è oggettivamente pratico in tal senso.
      Molto compatta, nel traffico di Milano sguizza bene in giro.
      La ricomprerei a occhi chiusi.
      Ho fatto 8000 km in 6 mesi, ora dovrei calare (in città la uso poco). Il motore si è slegato bene, e anche se nuovo, ha bruciato solo mezzo kilo di olio. 0.9 TA per ora promossissimo.
    • By Mattia92
      Buongiorno a tutti,

      Dopo 30 giorni e circa 800km eccomi a fare una sommaria recensione della Cooper S che ho acquistato, auto acquistata usata del 2018 con 4000km all’attivo, arrivo da 7 anni di Giulietta 1.4 120cv e 10 mesi di T-Roc 1.5 150cv.

      ESTERNO: Argomento ovviamente soggettivo, ma devo ammettere che più la vedo più mi piace, il pacchetto JCW esterno e i cerchi da 18 la fanno tamarra il giusto ma anche più sportiva che la Cooper S standard. Per molti le Mini sono solamente a tre porte, ma la scelta è ricaduta sulla cinque porte per un discorso di utilizzo a 360 gradi e una maggiore longevità.

      INTERNO: Internamente mi piace molto, la plancia e il cruscotto erano e restano iconici nel mondo dell’automobile, i pulsanti in stile aeronautico sono bellissimi come il famoso pulsante d’avviamento che lampeggia di rosso. La qualità dei materiali è ottima, il grosso dei materiali è composto dalle famose plastiche morbide e piacevoli al tatto, tranne nelle parti più basse ma direi che è cosa giusta, insomma l’auto da una sensazione di essere una piccola-lussuosa. I sedili sono in tessuto e sportivi, sono comodi e abbastanza contenitivi anche se non al livello dei Recaro visti sulla Fiesta ST. Il volante è molto bello, piccolo difetto è che ha la corona fin troppo grossa e quando si vuole una guida più sportiva si fatica ad impugnarlo saldamente. Molto bella l’illuminazione generale tra luci led e led ring.

      INFOTAINMENT E TECNOLOGIA:  Il sistema multimediale nel suo complesso è buono, ma lo ritengo un gradino inferiore a quello che avevo su T-Roc, il sistema ha comunque tutto quello che serve ed è abbastanza rapido, il tutto va gestito tramite manovella presente vicino al freno a mano, che alla fine non mi dispiace nemmeno, si evita di avere lo schermo pieno di ditate! Il difetto principale è la totale assenza di compatibilità con smartphone Android, i sistemi Mini-Bmw sono compatibili solo con iPhone (sulla mia manca comunque CarPlay che viene venduto come optional). Lo schermo da 8,8 pollici è molto bello, buona la risoluzione, peccato che se colpito da luce diretta del sole si veda poco. Meglio del previsto il sistema audio base. Non ho ancora avuto modo di provare il navigatore, quindi non mi esprimo. Adas non presenti, ma questo è un punto critico di Mini.

      GUIDA, CAMBIO, MOTORE:  E’ dotata di cambio automatico sportivo a 6 marce (non il nuovo doppia frizione), potendo scegliere avrei preso il manuale ma devo ammettere che questo automatico mi ha comunque sorpreso. E’ abbastanza rapido e intelligente da adattarsi a qualsiasi situazione, si può usare anche in modalità sportiva e manuale con paddle, ovviamente non ha la rapidità di alcuni doppia frizione in circolazione ma è comunque un ottimo cambio. Il motore è un turbobenzina moderno, quindi con un’accelerazione più lineare, ma la coppia è tutta disponibile già a 1300 giri, questo permette di fare accelerazioni e sorpassi con estrema facilità, infatti è un attimo vedere entrare il controllo di trazione in uscita da una curva se si preme con decisione anche se è difficile avere la sensazione di "perdere" l'auto in qualsiasi frangente. Leggo in giro che in allungo il motore perda qualcosina ma sinceramente mi capita molto di rado di andare a 5000-6000 giri. Il comportamento in strada e la tenuta sono ottimi, grazie alle dimensioni compatte, all’assetto e alle sospensioni elettroniche l'auto è attaccata a terra, è possibile usare tre modalità di guida (green, mid, sport) che vanno a cambiare decisamente il comportamento dell’auto e delle sospensioni. In sport la musica cambia, diventa più aggressiva, rigida e scoppietta dallo scarico in rilascio (è sempre un piacere sentirlo). Mi sarei aspettato uno sterzo leggermente più diretto e una frenata più decisa, nell’uso abituale l’impianto frenante va benissimo ma se si cerca il limite o si vuole andare in pista (non è il mio caso) bisogna tenerne conto. Sono rimasto sorpreso dal comfort e dell’assorbimento di buche/asperità, a dimostrazione che la differenza alla fine di tutto la fa una meccanica più raffinata e non l’altezza del mezzo (paragone con la mia ex T-Roc). Ad oggi il consumo indicato dal cdb è di 8,5l/100km. 

      CONCLUSIONE: Sono molto contento della mia scelta e sempre più convinto di aver fatto bene a fare questo cambio, l’auto si adatta a qualsiasi situazione e ad un utilizzo a 360 gradi. Probabilmente non è il mezzo perfetto per chi è alla ricerca di una piccola sportiva pura (in quest’ottica vedo più adatta la Fiesta ST) ma più per chi cerca qualcosa di divertente e sportivo ma anche comodo e adatto all’utilizzo di tutti i giorni, che alla fine è proprio quello che cercavo.
       
       
      Prendete la mia recensione come l’opinione di un utente medio (o poco più) 😅 Spero di aver descritto bene l’auto nei suoi pregi e difetti, terrò aggiornato il topic nelle prossime settimane per eventuali variazioni sulla recensione. 
       
    • By marcolino1969
      Vettura in test con 2500 km all'attivo, una delle prime immatricolate in Italia.
      Nuovo motore 2.2 did da circa 148cv e 390 nm, cambio automatico ad 8 rapporti completamente nuovo e trazione integrale Mitsu.
       
      Km percorsi nel test 250KM.
       
      qua tutti i video
       
      ESTERNI: 8
      Linea  sportiva, coda alta e tronca, frontale riuscito ed aggressivo, sicuramente non banale.
       
      INTERNI: 9
      Di qualità sia al tatto che di sostanza,ben fatti nulla da dire
       
      POSTO GUIDA:8.5
      Spazioso, molto comodo, comandi ben posizionati, tutta la strumentazione a piena visibilità
       
      PLANCIA E COMANDI:8.5
      Mi è piaciuta, tutta a parte sistema multimediale bellino da vedere, ben posizionato, ma di non faiclissimo utilizzo
       
      ABITABILITA' 8
      si difende, non sicuramente la più grossa del segmento ma va più che bene. davanti comodità e spazio
       
      BAGAGLIAIO 8.0
      nella norma per forma e capienza.
       
      ACCESSORI 8.5
      Ottima ed in base ai vari allestimenti si sale di livello e si può avere di tutto e di più
       
      COMFORT:9.0
      notevole , perfetta per i viaggi e gli spostamenti di tutti i giorni, promossa, silenziosa, e comoda.
      MOTORE:8
      Potente il giusto, ricco di coppia sotto e più fiacco dopo i 4000 giri, nel complesso adatto alla vettura, permette buone prestazioni anche grazie all'ottimo cambio automatico
      ACCELERAZIONE 8
      Nella norma siamo circa sui 10.0 s per raggiungere i 100 km ora. calcolando mole e trazione non male.
       
      RIPRESA 8.5
      sfruttando il cambio sii muove rapidamente sempre, la coppia c'è..se non si ha fretta si viaggia con un filo di gas 
      CAMBIO 9
      Nuovo automatico, veloce e dagli innesti morbidi, buono nell'uso manuale, ancor meglio in quello totalmente automatico, belle le palette ai lati del volante fisse ma di dimensioni perfette 
      STERZO 8.5
      preciso e abbastanza diretto, manca solo di un poco di corposità e durezza ad alta velocità, nel complesso perfetto per il tipo di vettura con baricentro sicuramente non bassissimo. nel misto divertente e godibile.
      FRENI:8.5
      Adeguati alla vettura, non ho potuto capire la loro resa a pieno carico ma anche forzando pesantemente mi hanno restituito buon feeling . sempre pronti e con buona forza frenante. la vettura impunta un po troppo ed affonda in caso di frenata secca.
      TENUTA DI STRADA/STABILITA’ 8.5
      sicura e piacevole, telaio buono e tenuta laterale sopra la media. anche la trazione 4wd aiuta nel complesso, mi sono divertito molto in percorsi tutto curve, nonostante una gommatura diciamo normale.
      CONSUMO:7
      se usata con calma e sfruttando bene il cambio ad 8 rapport i 14.5 15 km litro si posso fare, ma occhio anon farsi prendere la mano o meglio il piede dalla  coppia e le prestazioni in ripresa , altrimenti ci si trova a 11-12 km litro facilmente, comunque adeguati se rapportati al peso alla potenza ed all'altezza da terra della vettura. 
      IN CONCLUSIONE:8.5
      Ben fatta dentro e piacevole di linea, dotata di una buona elettronica di bordo , vettura perfetta per viaggiare anche con tutta la famiglia, promossa per me.
      unico neo, qualche comando non posizionato al punto giusto (tipico per mitsu) tipo il tasto del computer di bordo nascosto dal volante, e il comando dell'impianto multimediale, di no n facile comprensione nelle prime ore di utilizzo.
       
      attendo i vostri pareri.
      qua la mia prova completa
      https://abordoconmarcolino.wordpress.com/2019/03/22/e-finalmente-il-diesel-arrivo/
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.