Vai al contenuto
  • 0
carlox

audi a2 problema freni e perdite acqua

Domanda

Ciao a tutti, scrivo qui di 2 problemi che affliggono l'audi a2 1.4 tdi 2002 di famiglia per trovare una soluzione anche se le diagnosi a distanza sono sempre complesse

c'è una perdita di liquido radiatore che perde dalla palla(come se andasse in pressione e poi scaricasse dallo sfiato laterale) (in alcune settimane devo reintegrare 200 300ml alla volta, la perdita è più evidente quando il livello è a max, mentre se è a min molto meno). per questo problema il meccanico aveva cambiato la valvola termostatica che non faceva attaccare la ventola e ha cambiato la palla che a detta sua era deformata, ma il problema è continuato ad esserci (la macchina come temperatura viaggia a 90° e non scende e mi pare comunque di non sentire la ventola quindi potrebbe essere questo? che magari non è stato risolto dal meccanico...). Sarà la guarnizione della testa? o potrebbe veramente essere la ventola che non attaccando fa riscaldare tutto troppo? magari in aggiunta al fatto che come si legge dopo capita di camminare con la macchina frenata, il motore si riscalda troppo anche se la T è sui 90)

 

poi ho un problema ai freni, nel senso che è capitato si accendessero contemporanemente la spia dell'abs e quella dell'asr con tanto di punto esclamativo sul piccolo display centrale del quadro e quando succede la macchina è come se restasse frenata (ruote anteriori). Il problema è stato spiegato dal meccanico con le pasticche consumate e un disco ovalizzato (il destro, che poi è dove maggiormente si sente puzza di ferodo quando capita in marcia) che dava problemi alla pinza. Stamattina sono state cambiate pasticche e dischi (i nuovi sono delphi) ma comunque ho potuto vedere camminandoci che la ruota destra continua a stare frenata (si sente come ho scritto prima anche dopo la sostituzione una puzza maggiore di ferodo ) anche se in generale la macchina rispetto all'ultima volta che mi ha fatto questo giochetto era molto meno frenata (ieri sera praticamente era come camminare col pedale del freno abbassato anche se non segnalava niente il quadro). Anche oggi dopo la sostituzione comunque il quadro non ha dato errori ( così come è successo ieri sera dove praticamente la macchina era molto pesante). Cosa potrebbe essere?

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

14 risposte a questa domanda

Messaggi Raccomandati

  • 0

Beh a distanza è un po' difficile.

La prima cosa da capire è perchè c'è sovrapressione. L'ipotesi malsana è la fessurazione della testata e relativo trafilamento.

In tal caso si può fare una indagine ispettiva con due metodi:

1) mettere sottopressione l'impianto con una pompa apposita sul vaso di espansione e controllare se "zampilla" esternamente. Così almeno se c'è una perdita si può verificare subito.

2) Controllare con una cartina di tornasole se c'è liquido refrigerante misto ad olio. In tal caso bisogna capire se è per una fessurazione testa o monoblocco oppure se è rotto lo scambiatore della valvola EGR.

3) OCCORRE sempre fare una diagnosi elettronica per vedere se i parametri della vettura sono coerenti. Esempio: la lancetta della temperatura sul quadro magari sarà sempre fissa a 90° gradi, ma in realtà la temperatura del bulbo è starata ed il motore lavora a 110° C o a 65 °C (tanto per dirne una).

 

Problema freni: Non è che si sono bloccati i pompanti di una pinza freno?

Se dal vivo non fosse possibile accorgersi di questo basta che vai in una officina che effettua anche le revisioni per la ex MTCC, dove hanno il banco frenato e controllano la forza frenante per singola ruota.

Se l'impianto frenante è squilibrato bisogna poi indagare perchè.

Altrimenti è solo dovuto al tuo stile di guida.

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0
Inviato (modificato)

Io domani ritorno dal meccanico per la questione del freno e faccio controllare meglio le pinze (spero non sia qualcosa collegato alla pompa del freno). L'ipotesi che possa essere tutto collegato ad un surriscaldamento dovuto ai freni che restano inseriti è campata in aria secondo te? 

 

Se non fosse la guarnizione delle testata (procederò alle 2 prove che hai indicato, anche se dei sintomi che ho potuto leggere "da guarnizione andata" ho solamente questa perdita di liquido dalla palla del radiatore) cosa potrebbe essere? Lo stesso radiatore magari ostruito e quindi non funzionando bene va in pressione tutto e la palla scarica fuori liquido? O potrebbe proprio essere dovuto alla temperatura non letta correttamente e la ventola non fa il suo? 

Modificato da carlox

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0

Cerchiamo di capirci per il problema del surriscaldamento.

 

35.jpg

 

Perde acqua da dove? Dalla palla o dal radiatore?

 

Per i freni, se la pinza resta aggrappata sul disco lo fa "vetrificare" ovvero gli fa perdere potenza frenante e distrugge i pattini freno. Inoltre per l'elevato calore che deve dissipare - dato che non riesce - inizia a deformarsi (sia il disco sia la pinza).

Potrebbe essere un'idea.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0

l'acqua viene persa dalla palla e non in marcia, di solito trovo la macchia a terra al posto auto. 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0

Ed hai detto che la palla è già stata cambiata, giusto?

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0

si è stata cambiata e il meccanico insieme a questo ha detto di aver cambiato la valvola termostatica

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0

ragazzi per i freni la pinza va bene, dal meccanico l'abbiamo smontata e non risulta impedimenti ai pistoncini. abbiamo cambiato pure la centralina abs, ma la ruota anteriore destra resta sempre un po' frenata, difatti nell'abitacolo se si cammina per lunghi tratti si sente la classica puzza di ferodo... cosa potrebbe essere? 

 

 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0

il tubo direttamente collegato alla pinza è stato spurgato, consigli di dare un'occhiata generale partendo proprio dalla pompa? 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da Stef.L
      Cari autopareristi, ho portato oggi la mia micra k12 1.5 dci (68cv) del 2006 in officina (autorizzata nissan) per fare il solito tagliando periodico.
      il meccanico mi ha prospettato da quì a breve che sia non dico necessario ma quanto meno consigliabile sostituire la cinghia di distribuzione perchè l'auto ha 7 anni, anche se i km non sono quelli previsti da nissan (la mia macchina ha 71000 km e nissan prescrive il cambio cinghia a 6 anni o 100000km).
      Cosa ne pensate? la sostituisco ora o posso posticipare la cosa??
      ps: il meccanico mi ha detto che controllerà la cinghia, mentre fa il tagliando
    • Da Matteo1988
      Salve a tutti, spero di non essere fuori topic. Ho avuto notizia di una signora che, portando la macchina presso l'officina Carpoint per un guasto molto semplice, la tenuta del minimo, ed invece le hanno fatto riparare: l'impianto del gas, una regolazione della cinghia di trasmissione ed addirittura una sostituzione della batteria. Ora la signora è in causa ma mi piacerebbe sapere se qualcun'altro si è trovato nella stessa situazione. Voi ne sapete qualcosa?
×