Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

Buongiorno ennesimo test ma questa volta una vettura sportiva veloce e a mio modo di vedere molto bella.

New Megane RS Trophy con cambio Edc  automatico a doppia frizione.

300 sono i cv erogati dal nuovo 1.8000cc Francese, portato al debutto sulla Alpine, e che deriva direttamente dalla versione da 280cv della megane rs 4.

Tanto divertimento, grazie all'ottimo telaio cup, ribassato e più rigido, alla presenza del differenziale autobloccante Torsen e alla chicca e novità per il segmento della presenza delle 4 ruote sterzanti.

 

ESTERNI: 9.5

Linea  sportiva, anche mettendo da parte il bellissimo arancione dell'esemplare in prova , trovo questa megane rs Trophy la più riuscita sportiva del segmento c del momento, belli i dettagli in stile racing, senza cadere nel tamarro, davvero bella e cattiva.

 

INTERNI: 8.5

Di qualità sia al tatto che di sostanza,ben fatti nulla da dire, la vettura in prova era dotata di spettacolari sedili sportivi Recaro  che da soli fanno migliorare il livello della vettura, di suo comunque  già ben fatta. ordinatela con i recaro...

 

POSTO GUIDA:8

Spazioso, molto comodo, comandi ben posizionati, tutta la strumentazione a piena visibilità, cruscotto configurabile, e ottimo display davanti agli occhi. sedili comodi e molti contenitivi.

 

PLANCIA E COMANDI:8.5
Mi è piaciuta, trovi tutto velocemente, volante bellissimo cosi come le palette nere del cambio automatico, fisse ma di notevoli dimensioni quindi sempre al punto giusto anche durante le manovre più veloci

ABITABILITA' 8

si difende, non sicuramente la più grossa del segmento ma va più che bene. le 5 porte su una sportiva sono oramai un classico irrinunciabile, ed indubbiamente comodo

 

BAGAGLIAIO 8.0
nella norma per forma e capienza.

 

ACCESSORI 9
Ottima ed in base ai vari allestimenti si sale di livello e si può avere di tutto e di più, dalla telemetria con video, ai sedili Recaro, cerchi alleggeriti e freni scomponibili..tanta roba davvero.

 

COMFORT:8.0

notevole , perfetta per i viaggi e gli spostamenti di tutti i giorni, si trasforma in una belva da pista in pochi attimi, incredibili il mix perfetto messo a punto dai tecnici francesi, tra un telaio sportivo ed un confort tutto sommato non male.

MOTORE:9
Potente il giusto, ricco di coppia sotto e con un ottimo allungo, la nuova turbina, lo rende molto più reattivo, e regala prestazione tra le migliori della categoria, nonostante sia solamente una 1800cc. 

 

ACCELERAZIONE 9
Potenza e trazione, unito al veloce edc a doppia frizione permettono scatti molto buoni ma non da record. siamo poco sotto i 6 s reali per lo 0-100 km ora.

 

RIPRESA 9

vi è sempre la potenza giusta quando serve, ogni marcia innestati vi permette di riprendere molto bene, e se affondate e lasciate fare all'ottimo edc tutto diventa bellissimo e veloce.

CAMBIO 9

Nuovo automatico, doppia anima, calmo pacioso e quasi delicato se usato in modalità  normal, dove le cambiate avvengo a regimi bassi e senza troppi scossoni, se lo utilizzate in sequenziale ed in modalità race cambia tutto, uno dei doppia frizione migliori mai provati dal sottoscritto. promosso e troppo bello da usare si in salita che in scalata, dove forse si poteva renderlo un pochi più veloce, ma parliamo di dettagli per utilizzi intensi ed in pista, palette grosse e fisse sai sempre dove sono e quale premere. spero di poter riprovarne una con il manuale, ma questo edc ben fatto.

STERZO 9.5

e qua tutto è modificato, le 4 ruote sterzanti rendono la megane trophy agilissima nonostante no sia una piccolissima bomba sportiva ma una media berlina. Inserimenti millimetrici e piccoli gradi di sterzo, fanno viaggiare molto forte la francese,con reazioni al retrotreno a volte birbanti, la vettura va guidata forte sapendola tenere ed anticipando, le sue reazioni al retrotreno, con correzioni, in modalità race molto rapide e decise. in poche parole uno spettacolo per chi ama la guida sportiva. Peccato per le bridgestone di serie non all'altezza del resto della vettura, in particolar modo sul bagnato.

FRENI:8.5

Adeguati alla vettura, non ho potuto capire la loro resa a pieno carico ma anche forzando pesantemente mi hanno restituito buon feeling . sempre pronti e con buona forza frenante. si può montare impianto in opzione di livello elevato, che sicuramente per utilizzi in pista è da considerarsi d'obbligo.

TENUTA DI STRADA/STABILITA’ 9.5
tra le curve sui binari a patto di capire come agire con accelleratore e freno, il differenziale autobloccante aiuta ma può essere fonte di "problemi" se si esagera, comunque tarato molto bene.  stessa cosa le 4 ruote sterzanti, prendeteci la mano bene prima di usarla modello prova speciale e con tutti i controlli disattivati. difficile da portare al suo elevatissimo limite.

CONSUMO:7

non saprei, mi dicono affinati, meglio rispetto alla 280cv... mai guardati nel corso dei 150 km di test. giuro.7 di fiducia...

IN CONCLUSIONE:9.5
Ben fatta dentro e piacevole di linea, dotata di una buona elettronica di bordo , appagante per estetica e coinvolgente come poche, un sound fantastico senza sconfinare nel tamarro, tra le curve una goduria unica, risultano realmente ben accordati motore ed ottimo cambio edc. brava Renault.

 

attendo i vostri pareri.

qua la mia prova completa

 

DSC_0052.jpg

DSC_0077.jpg

DSC_0114-副本.jpg

  • I Like! 3
  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vista una giusto qualche ora fà, in effetti non suona male, si fa sentire, dal vivo mi è piaciuta di più rispetto le foto.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Macchina che mi aveva rapito completamente, nonostante le gomme di m... S001, non adatte al tipo di vettura.

eccola guidata magistralmente in pista al Tazio dal mio amico Pilota Tommy Maino,

Inserimenti davvero cattivi e culo ballerino, con 4 gomme serie tutta altra storia ed altri tempi.

 

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Pandino
      Press release:
       
       
      RENAULT
       

       
      Il facelift porta al debutto sulla Espace led matrix e guida autonoma di livello 2.
    • By ykdg1984
      Appaiono nella stampa parecchie ricostruzioni della futura Kadjar del 2021 :
       
      - l’autojournal , 1046, 21.11.19 :

       
      - Auto Plus (F), 15.11.19 :

       

    • By Beckervdo
      La Skoda Octavia di quarta generazione arriva in occasione dei 60 anni del suo ciclo produttivo. 
      Bernhard Maier, CEO di ŠKODA AUTO, ha dichiarato:
       
       
      Si rinnova nel frontale, che ora appare meglio integrato e con una mascherina più importante, atta a sottolineare la crescita del modello.
      Con 4.689 mm, la quarta generazione ŠKODA OCTAVIA Wagon è più lunga di 22 mm rispetto al suo predecessore; la sua larghezza è cresciuta di 15 mm a 1.829 mm (la lunghezza della berlina è aumentata di 19 mm a 4.689 mm e di 15 mm di larghezza, portandola a 1.829 mm). L'interasse misura 2.686 mm. Con la crescita delle dimensioni, anche il vano bagagli aumenta arrivando a 600 litri per la berlina e 640 litri per la Combi. Le barre del tetto ridisegnate e poco profonde sottolineano la sagoma allungata del veicolo, mentre i cerchi in lega, fino a 19 pollici, gli conferiscono un aspetto potente.
      La berlina ha un coefficiente di resistenza (cd) da 0,24 e OCTAVIA COMBI da 0,26. La nuova OCTAVIA si colloca quindi tra le auto più aerodinamiche al mondo. 
      Di serie, la nuova Octavia, è disponibile con fari LED, mentre sugli allestimenti più ricchi sono presenti i Matrix LED. Tecnologia LED anche per i fari al posteriore.
       
      Al momento del lancio sul mercato, il nuovo OCTAVIA sarà disponibile nei livelli di allestimento Active, Ambition e Style. Più tardi nel 2020, la robusta OCTAVIA SCOUT e la sportiva OCTAVIA RS saranno aggiunte alla gamma.
       
      La gamma motori
      Oltre ai motori diesel e benzina, esiste anche una variante particolarmente ecologica con propulsione a metano, varianti ibride plug-in e, per la prima volta a ŠKODA, motori con tecnologia Mild-Hybrid a 48V.
      Se si sceglie di equipaggiare la propria Octavia con il cambio a doppia frizione DSG a 7 rapporti, il 3 cilindri 1.0 turbo da 110 CV ed il 4 cilindri 1.5 Turbo da 150 CV, sono mild-hybrid. Mentre, se si sceglie la trasmissione manuale a 6 rapporti, non abbiamo il modulo mild-hybrid.
      La 2.0 TSI con una potenza di 140 kW (190 CV) è disponibile esclusivamente con trazione integrale e DSG a 7 velocità. Tutte le TSI sono dotate di un filtro antiparticolato per benzina.

      Ibrido plug-in con due diverse varianti di potenza
      In seguito al primo ibrido plug-in ŠKODA, ŠKODA SUPERB iV, il marchio ceco offre anche il nuovo OCTAVIA con un motore a benzina 1.4 TSI abbinato ad un motore elettrico, che realizza la OCTAVIA iV con due diverse varianti di potenza. Oltre al modello con una potenza di 150 kW (204 CV), è prevista l'aggiunta di un'altra versione al da 180 kW (245 CV). Entrambe le varianti arriveranno con un DSG a 6 velocità.

      Per OCTAVIA, un totale di tre nuovi motori diesel forniscono potenze che vanno da 85 KW (115 CV) a 147 kW (200 CV). I TDI hanno ciascuno una cilindrata di 2,0 litri e provengono dalla nuova generazione di motori EVO equipaggiati con filtro anti-particolato DPF e sistema SCR "twin dose" con aggiunta di ADBlue 
       
      G-TEC: variante CNG
      ŠKODA offre anche la quarta generazione OCTAVIA come modello G-TEC con propulsione a metano particolarmente ecologica. Rispetto a un'auto alimentata a benzina, OCTAVIA G-TEC produrrà quindi ancora una volta circa il 25% in meno di CO2, significativamente meno ossido di azoto (NOx) e nessuna particella di particolato. La 1.5 TSI che fornisce 96 kW (130 CV) è progettata per funzionare a metano. La capacità totale dei tre serbatoi di metano è di 17,7 kg. Se necessario, l'auto può anche utilizzare il suo serbatoio di benzina da 9 litri. Entrambe le varianti di carrozzeria della OCTAVIA G-TEC sono disponibili con la scelta di un cambio manuale a 6 marce o DSG a 7 marce.
       
       
       
      VIDEO DELLA PRESENTAZIONE 
       

       
      WAGON 







       
       
      BERLINA









       
       
      RS

       
       
      iV (Plug-in hybrid)
       






       
      INTERNI
       







       
       
      MOTORI 


       
       
      ———————————————————————————————————————
       
      SPY TOPIC ⤵️
      https://www.autopareri.com/forums/topic/65228-skoda-octavia-iv-2020-spy?
      ———————————————————————————————————————
       
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.