Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
  • 0
indeciso88

Multa su striscia bianca

Question

In assenza di segnaletica, è secondo voi multabile il veicolo che sosta sulle strisce bianche all'interno di una Ztl?

Mi hanno fatto la multa perché sprovvisto di tagliando residenti, ma non l'ho esposto solo perché stavo appunto sulle strisce bianche e non sulle blu (dove, da residente, appunto non pago). 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Recommended Posts

  • 0

Da me hanno messo una ZTL con divieto di accesso in certi orari e poi multavano le auto in sosta senza tagliando. Hanno fatto ricorso (perché la ZTL era con divieto di accesso, non di sosta) e l'hanno vinto, quindi hanno smesso. Se è vietato circolare e non sostare puoi fare ricorso. Devi vedere cosa dice la ZTL.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Se il tagliando è collegato a un numero di targa dovresti essere in grado di dimostrare che avevi il permesso nonostante non l'avessi esposto, visto che i dati coincidono. almeno così funziona nei paesi civili.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
6 ore fa, jameson scrive:

Da me hanno messo una ZTL con divieto di accesso in certi orari e poi multavano le auto in sosta senza tagliando. Hanno fatto ricorso (perché la ZTL era con divieto di accesso, non di sosta) e l'hanno vinto, quindi hanno smesso. Se è vietato circolare e non sostare puoi fare ricorso. Devi vedere cosa dice la ZTL.

Grazie della dritta. Sulla pagina web del comune non dicono nulla, sulla segnaletica non c'è scritto nulla ma sulla ordinanza del 2008 c'è scritto "divieto di transito e sosta", quindi mi hanno fregato. Sinceramente la striscia bianca senza segnaletica, pur se dentro la ztl, a logica l'ho creduta parcheggio libero per tutti.

 

1 ora fa, v13 scrive:

Se il tagliando è collegato a un numero di targa dovresti essere in grado di dimostrare che avevi il permesso nonostante non l'avessi esposto, visto che i dati coincidono. almeno così funziona nei paesi civili.

Ma per carità, qua il problema è che alcuni vigili per motivi extra codice mi hanno preso di mira, se faccio ricorso gli do soddisfazione, scambio macchina con un amico fraterno e parcheggio fuori dalla ztl. 

Edited by indeciso88

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
47 minutes ago, indeciso88 said:

 

 

Ma per carità, qua il problema è che alcuni vigili per motivi extra codice mi hanno preso di mira, se faccio ricorso gli do soddisfazione, scambio macchina con un amico fraterno e parcheggio fuori dalla ztl. 

 

Non ho capito bene la tua risposta, ma sinceramente vedere l'amministrazione pubblica come un problema di qualche persona contro qualche altra persona di solito non aiuta, anche quando (specie nei paesi piccoli) certe cose succedono davvero. Fare ricorso è un tuo diritto e non costa niente né a te né a loro (almeno spero, all'estero è così). E il ricorso si fa di solito dopo aver pagato la multa. Che poi tu ottenga qualcosa è un altro par di maniche. Sempre che, ovviamente, il tagliando sia associato alla targa, altrimenti non c'è niente da ricorrere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
12 minuti fa, Nicola_P scrive:

Qui mi pare di vedere il cartello "parcheggio per residenti"Screenshot_20190908-115810.png

 

lì invece  c'è solo la striscia bianca senza nessuna segnaletica, altrimenti il tagliando lo avrei esposto senza problemi!

 

@v13 la multa naturalmente l'ho pagata subito ed il mio permesso corrisponde alla targa della macchina multata. 

L'attrito di cui (non) parlo è tutto professionale, e trovo più conveniente cambiare macchina rinunciando all'accesso carrabile a casa mia piuttosto che andare a litigare per 30 euro esponendo ancora di più il fianco al loro mirabile zelo.

Edited by indeciso88

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
2 ore fa, v13 scrive:

E il ricorso si fa di solito dopo aver pagato la multa.

No. Il pagamento è un'ammissione di responsabilità e preclude l'accesso al ricorso. Una volta pagato non puoi fare più niente.

2 ore fa, indeciso88 scrive:

Ma per carità, qua il problema è che alcuni vigili per motivi extra codice mi hanno preso di mira, se faccio ricorso gli do soddisfazione, scambio macchina con un amico fraterno e parcheggio fuori dalla ztl. 

Rischiano molto più di te. Se trovi gli estremi per un abuso d'ufficio rischiano un processo penale e anche il posto. Tu al massimo rischi una multa.

2 ore fa, v13 scrive:

 Fare ricorso è un tuo diritto e non costa niente né a te né a loro (almeno spero, all'estero è così).

Il ricorso gerarchico (al prefetto) se lo perdi causa il raddoppio della sanzione (norma molto discutibile ma tuttora in vigore). Il ricorso al giudice di pace costa il pagamento del bollo da 35€ (norma ancora più discutibile ma vedi sopra).

2 ore fa, indeciso88 scrive:

Grazie della dritta. Sulla pagina web del comune non dicono nulla, sulla segnaletica non c'è scritto nulla ma sulla ordinanza del 2008 c'è scritto "divieto di transito e sosta", quindi mi hanno fregato. Sinceramente la striscia bianca senza segnaletica, pur se dentro la ztl, a logica l'ho creduta parcheggio libero per tutti.

Infatti probabilmente se la segnaletica della ZTL non cita il divieto di sosta non avresti problemi a vincere il ricorso. Solo che avendo pagato ormai non lo puoi più fare.

  • I Like! 1
  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
4 minutes ago, jameson said:

No. Il pagamento è un'ammissione di responsabilità e preclude l'accesso al ricorso. Una volta pagato non puoi fare più niente.

Rischiano molto più di te. Se trovi gli estremi per un abuso d'ufficio rischiano un processo penale e anche il posto. Tu al massimo rischi una multa.

Il ricorso gerarchico (al prefetto) se lo perdi causa il raddoppio della sanzione (norma molto discutibile ma tuttora in vigore). Il ricorso al giudice di pace costa il pagamento del bollo da 35€ (norma ancora più discutibile ma vedi sopra).

 

ok, sono anni che passo poco tempo nel belpaese e ufficialmente sono residente all'estero (EU), dove il ricorso si può fare comunque a posteriori per evitare sanzione, mora, ecc. E il ricorso per una multa è un procedimento amministrativo semplice e si fa al comune. Se poi viene rigettato si può fare ricorso alla giustizia civile e quello sì ha dei costi e dei tempi lunghi. E nel caso di presunti abusi dell'amministrazione il Difensore Civico di solito funziona abbastanza bene. Ripeto, non parlo dell'Italia.

  • Sad! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Formalmente la multa potevano farla, essendo l'ordinanza di divieto di transito e sosta, mi domando solo se non debba essere adeguata anche la segnaletica. 

Per quanto riguarda il mio caso specifico, non dategli più peso di quello che ha, sono cose che metti in conto quando vai a toccare interessi clientelari.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
38 minuti fa, indeciso88 scrive:

Formalmente la multa potevano farla, essendo l'ordinanza di divieto di transito e sosta, mi domando solo se non debba essere adeguata anche la segnaletica. 

Per quanto riguarda il mio caso specifico, non dategli più peso di quello che ha, sono cose che metti in conto quando vai a toccare interessi clientelari.

No, non possono. Deve esserci l'ordinanza E la segnaletica, con tanto di omologazione e indicazione sul retro dei cartelli del numero dell'ordinanza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Answer this question...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By trittico69
      Salve questa enorme rotonda è composta da una strada molto larga quindi si viaggia su due corsie però non ci sono le strisce.
      dove si vedono le due striscette blu e rosse sono le due macchine dove è venuto un incidente .
      Nella strada dove si stanno immettendo è stretta quindi non ci passano due macchine contemporaneamente.
      Chi ha ragione la rossa o la blu?
       

    • By ziokernel
      l'auricolare con il filo, messo solo in un orecchio collegato allo smartphone è ancora "in regola" con il codice della strada?
    • By ziokernel
      alla grande punto 2006 di mia moglie si sta scolorendo la targa posteriore, nonostante la macchina dorma sotto una tettoia per il 90% della sua vita
       
      mi hanno detto che per sistemarla bisogno fare pratiche burocratiche e spendere 3-400euro
       
      1) è vero?
      2) come si puo' bloccare una ulteriore scolorazione?
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.