Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
LucioFire

Casa nuova e mal di gola tutte le mattine

Recommended Posts

Volevo condividere la mia "curiosa" esperienza con la casa nuova. O meglio rimessa a nuovo.

Praticamente io e mia moglie ci svegliamo tutte le mattine col mal di gola (pizzicore) e non capisco perchè.

In camera ci sono 24 gradi e dormiamo con la finestra chiusa. In casa ce ne sono 25 e dormiamo con la porta della camera a perta.

Non sento assolutamente freddo, anzi dormo solo coi boxer. Fosse freddo avrei messo maglietta o pigiama.

Mi pare la temperatura ideale no?

 

Quindi può essere una questione di umidità troppo alta\bassa?

Può essere che ,dopo che hanno dato l'antimuffa o levigato e risistemato il parquet, la camera non "respiri" abbastanza?

I mobili e materasso nuovi?

BOh? :D

Non so davvero che pensare. Ne come risolvere la cosa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potrebbe essere qualcosa che hanno usato durante la ristrutturazione? Intendo una sostanza che viene rilasciata e che state respirando. Provate ad arieggare di piu' l'ambiente aprendo le finestre, se possibile

Share this post


Link to post
Share on other sites

I mobili nuovi emettono formaldeide.

Altra causa, le vernici del parquet sono abbastanza aggressive.

Arieggia spesso le stanze.

Edited by bik

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, vince-991 scrive:

Potrebbe essere qualcosa che hanno usato durante la ristrutturazione? Intendo una sostanza che viene rilasciata e che state respirando. Provate ad arieggare di piu' l'ambiente aprendo le finestre, se possibile

 

1 ora fa, mmaaxx scrive:

Formaldeide e/o umidità troppo bassa.

 

54 minuti fa, bik scrive:

I mobili nuovi emettono formaldeide.

Altra causa, le vernici del parquet sono abbastanza aggressive.

Arieggia spesso le stanze.

 

19 minuti fa, gate scrive:

Devi aprire le finestre (spalancate e non una fessura) e lasciarle aperte per tante ore, meglio se crei anche corrente aprendo finestra dell'altra parte della casa (agevoli più velocemente), finché quando l'odore non si noti quando chiudi la stanza per un giorno

Sei fortunato perché siamo in stagione calda, conosco gente che ristrutturano la casa in pieno inverno e hanno dovuto sopportare l'odore per mesi fino alla primavera

 

Grazie a tutti.

Finora il giorno chiudevo che sono al lavoro. Aprivo un pochino dopo cena per poi richiudere.I mobili sono quasi 2 mesi che sono stati montati.il parquet è stato lucidato (e credo gli abbiano dato un trasparente sopra,perchè contro luce lo vedo) circa 3 mesi fa.

effettivamente le notti che ho dormito con la finestra aperta non avevo il mal di gola.Ma c'era pure differente temperatura.

L'odore però non lo sento. Mi a madre invece l'ha sentito appena entrata in casa.

Non sapevo di questa formaldeide...per me è una novità.

 

Quindi secondo voi quanto ci vorrà per avere una situazione "ottimale"?

Se vedo che non risolvo (e quindi non è formaldeide) mi tocca comprare un umidificatore?

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, LucioFire scrive:

......Quindi secondo voi quanto ci vorrà per avere una situazione "ottimale"?

Se vedo che non risolvo (e quindi non è formaldeide) mi tocca comprare un umidificatore?

 

Apri le finestre appena ti alzi, le chiudi quando vai al lavoro e le riapri quando torni dal lavoro, almeno finchè la stagione lo permette.

Problemi di scarsa umidificazione di solito si hanno con l'accensione del riscaldamento, e si possono risolvere con umidificatori sui termosifoni o con un umidificatore (se hai impianto a pavimento).

Altra causa potrebbe essere l'accumulo di polvere, ma, essendo nuova, direi che non dovrebbe essere il tuo problema, comunque una spolverata nei weekend è sempre consigliabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sentir parlare di formaldeide mi preoccupa, non sapevo ci fosse relazione anche con i mobili di casa e eventuali parquet, ne avevo sentito parlare solo in riferimento a prodotti di qualità medio-bassa per la posa.

 

In ogni caso, lascia areare tutto per un bel po', trattandosi di una sostanza tossica (e se vi pizzica la gola ad entrambi, vuol dire che ce n'è abbastanza da fare potenzialmente molto male). 

Io, abbastanza sensibile all'argomento anche per motivi professionali (nel 2012 sopo un boom commerciale nel settore, ci fu uno scandalo relativo ad alcuni prodotti di aziende cosmetiche ritirati dal mercato, il tutto nacque da alcune denunce di dipendenti di saloni di bellezza che accusavano malesseri vari, e iniziano a manifestarsi neoplasie con percentuali allarmanti: mi salvai per un pelo, che stavo per iniziare a vendere prodotti simili giusto qualche mese prima) se possibile trascorrerei qualche notte fuori. 

Lascia arieggiare per 3-4 giorni di seguito e poi valuti la situazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, bik scrive:

 

Apri le finestre appena ti alzi, le chiudi quando vai al lavoro e le riapri quando torni dal lavoro, almeno finchè la stagione lo permette.

Problemi di scarsa umidificazione di solito si hanno con l'accensione del riscaldamento, e si possono risolvere con umidificatori sui termosifoni o con un umidificatore (se hai impianto a pavimento).

Altra causa potrebbe essere l'accumulo di polvere, ma, essendo nuova, direi che non dovrebbe essere il tuo problema, comunque una spolverata nei weekend è sempre consigliabile.

Avendo le terraze e un'attività commerciale sotto...oggi le lascio aperte...magari non tutto l'avvolgibile su. Riscaldamenti ancora non l'abbiamo accesi. Polvere non ce n'è perchè passiamo regolarmente swiffer (o come cazzo si chiama :D ) e aspirapolvere

1 minuto fa, gianmy86 scrive:

Sentir parlare di formaldeide mi preoccupa, non sapevo ci fosse relazione anche con i mobili di casa e eventuali parquet, ne avevo sentito parlare solo in riferimento a prodotti di qualità medio-bassa per la posa.

 

In ogni caso, lascia areare tutto per un bel po', trattandosi di una sostanza tossica (e se vi pizzica la gola ad entrambi, vuol dire che ce n'è abbastanza da fare potenzialmente molto male). 

Io, abbastanza sensibile all'argomento anche per motivi professionali (nel 2012 sopo un boom commerciale nel settore, ci fu uno scandalo relativo ad alcuni prodotti di aziende cosmetiche ritirati dal mercato, il tutto nacque da alcune denunce di dipendenti di saloni di bellezza che accusavano malesseri vari, e iniziano a manifestarsi neoplasie con percentuali allarmanti: mi salvai per un pelo, che stavo per iniziare a vendere prodotti simili giusto qualche mese prima) se possibile trascorrerei qualche notte fuori. 

Lascia arieggiare per 3-4 giorni di seguito e poi valuti la situazione.

Magari è la combinazione fra il prodotto per la verniciatura del parquet e la camera nuova (che non dovrebbe essere di bassa qualità visto il prezzo) che crea la "bomba". fato sta che ora che me l'avete detto appunto non mi pareva di avere mal di gola quando dormivamo con la finestra aperta.

quindi farò come dite voi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che emettono formaldeide sono sopratutto pavimenti melaminici/laminato, mobili della grande distribuzione

Share this post


Link to post
Share on other sites

si però la cosa preoccupante è che le finestre,durante i lavori e il montaggio mobili,sono state aperte per un bel po'. Quindi ,se fosse il caso della formaldeide,quanta ce n'era visto che ancora "non è andata via"?

la camera è circa 17 mq. Ha il soffitto fatto con vernice glitterata,le altre pareti bianche (con strato di antifumo),parquet "arrotato" più un pannello di cartongesso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.