Jump to content

Simca Talbot 1100


Marko80
 Share

Recommended Posts

Macchina stupenda, ha fatto 320.000 km di onorato servizio, girato tutto il Nord Italia.

Va bene che in autostrada a 125 km/h vibrava e a 140 km/h sembrava un terremoto ma andava bene.

Sedili molto comodi, abbastanza alta con poche difficoltù nel montare e smontare.

Lo so che è una macchina che ha fatto poco sucesso ma è la macchina della mia adolescienza... ditemi la vostra!!!

Link to comment
Share on other sites

  • 3 months later...
  • Replies 48
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

assieme alla nsu prinz era chiamata l'auto dei muratori,cmq non e vero che non ha fatto sucesso all'epoca ne hanno vendute parecchie,io ero ragazzino ma mi riccordo che morrivo quando vedevo la simca relly tipico colore arancio con strisce bianche l'unico difetto che partivano spesso la guarnizione della testa.

Dopo tutto non era poi tanto male.

images1ag5.jpg

:reddRenzo:b35

Link to comment
Share on other sites

assieme alla nsu prinz era chiamata l'auto dei muratori,cmq non e vero che non ha fatto sucesso all'epoca ne hanno vendute parecchie,....

Assolutamente vero ;) In Italia, la Simca 1100 (non è mai stata ufficialmente Talbot, tranne forse gli ultimi esemplari prodotti e la Break sopravvissuta per qualche anno, in seguito alla presentazione della Horizon) ha avuto un discreto successo, inferiore a quello della 1000 ok, ma in ogni caso non è stata assolutamente un flop. Ricordo quand'ero piccolo, uno che abitava nel mio stesso condominio ne aveva una, allestimento TI a tre porte, in uno stranissimo colore rosso-arancio con fascia centrale più scura :lol: Inconfondibile il classico rumore degli asta e bilancieri Francesi :D

--------------------------

Link to comment
Share on other sites

Giusto perchè tutti sappiano di cosa stiamo parlando ;)

445_simca_1100.jpg

Sì, in effetti non era il massimo in termini di bellezza. Pero' svolgeva il suo compito di auto da famiglia con grande dignità: parliamo sempre di un modello vissuto negli anni settanta.

--------------------------

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.

Or register (free) and login, to remove this warning.