Jump to content

Fiat Tipo, progetti Tipo 2 e 3, ma chi è nato prima?


PaoloGTC
 Share

Recommended Posts

26 minuti fa, stev66 scrive:

Parli della 1929 cc, aspirata e turbo. 

La 1714 non poteva averlo. 

 

Boh non so, sinceramente di Regata e Ritmo non so nulla, comunque se serve a qualcuno Archivio La Stampa è una bella fonte di articoli storici, lo era anche Archivio Unità ma non è più raggiungibile 

Link to comment
Share on other sites

15 ore fa, leon82 scrive:

Marea secondo me è indifendibile, una Brava sedan con il paraurti anteriore diverso 
☏ iPhone ☏

Non vorrei temperare le supposte, come si suol dire, e l'annotazione che vado a fare è poco rilevante, ma giusto per completezza... la Marea aveva anche i parafanghi anteriori allargati (anche se poi erano quelli della tre porte in allestimento 2.0 HGT - e cambiavano anche le gemme, più allungate)

E cambiava anche qualche altro dettaglio nel frontale, come i fari con ottiche interne differenti, o come la mascherina (stesso cofano, ma differente inserto centrale tra i fari).

Infine, negli interni, il tunnel centrale era più ricco e completo.

 

Comunque il concetto non cambia, ovviamente ;-) e il tuo discorso resta comprensibile.

Edited by savio.79
  • I Like! 2

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, stev66 scrive:

Ehm, la Regata 70 non ha mai avuto il servosterzo  ( per questo era duro) 😁. Su regata il servosterzo debutto' opzionale nella seconda serie solo col 1.6 e di serie sulla turbodiesel. 

 

Ero convinto ciecamente che il servosterzo fosse di serie per tutta la gamma al contrario delle ritmo.

Toyota Corolla Hybrid HB

Fiat panda 4x4 twinair 

Link to comment
Share on other sites

Mi rivolgo al sior Abarth03 con questa foto della "Aprilia" senza citare il suo post perchè tra banner pubblicitari e lentezza della mia linea per andare a ripescare una cosa mi ritrovo sempre con un testicolo sul pavimento :D

 

(più bellina era con il taglio del bagagliaio che spariva nel contorno dei gruppi ottici, senza andare giù fino al paraurti: la fascia sotto la fanaleria restava un po' più "pulita")

 

Riguardo Marea... per me poteva starci come "D-erede Tempra" se mi fermo alla trasformazione in tre volumi e penso a quanto era capiente la SW. Però avrebbero dovuto fare di più per il frontale e per la plancia (come avevano fatto per la Tempra).

L'erroraccio (tipicamente Fiat) fu quello di posizionarla al top della gamma cercando di farla passare anche per una sostituta della Croma.

Non che il mercato l'abbia punita per questo... Marea le sue vendite le ha fatte, almeno da noi.

Semplicemente, la Croma meritava una sostituta.

 

PER CERCARE :D di tornare in topic, allego un'altra foto dei collaudi Tipo "con le targhe", e colgo l'occasione per dire che queste foto a colori non vengono dal mio archivio (e di conseguenza non vengono dalle riviste perchè - sboron mode ON - io le riviste di quegli anni le ho TUTTE :D ) ma dal web.

Le ho trovate su una pagina Facebook dedicata alla Tipo e pare proprio che (magari per vie traverse) siano uscite fuori da Fiat.

Non sono foto-spia. Furono scattate da Fiat stessa la quale evidentemente realizzò un reportage fotografico alla fine dei collaudi della Tipo.

Chissà se all'interno di quegli archivi c'è un filmato sui collaudi Tipo bello come quello della 164 "prigioniera al banco di prova".

Sulla pagina youtube del Centro Storico Fiat, piena di documenti stupendi, non è mai apparso. Inviai una mail per chiedere se esisteva qualcosa del genere, ma non ottenni una risposta esauriente al riguardo. Semplicemente mi risposero di continuare a seguire perchè c'erano sempre nuovi video da vedere.

Presumo che esista perchè nel filmato youtube dedicato ai collaudatori Fiat c'è una breve scena della Tipo camuffata che affronta i ciottoli della Mandria.

Lancia T3 IDEA 1984 5.jpg

FB_IMG_1532257373940.jpg

Postilla: pensando a cose nuove che potrei proporre in questo topic che piano piano da "dedicato alla progettazione della Tipo" si è trasformato in quello ufficiale del modello, mi stavo chiedendo se abbiamo mai visto insieme il "100000 km" di Quattroruote che fu realizzato nel 1989 con una 1.100 DGT. Vero che no?

  • Thanks! 5

"... guarda la libidine sarebbe per il si, ma il pilota dopo il gran premio ha bisogno il suo descanso... e poi è scattata la regola numero due: perlustrazione del pueblo e ricerca de los amigos... ah Ivana, mi raccomando il panta nell'armadio, il pantalone bello diritto. E un po' d'ordine in stanza... see you later!" (Il Dogui, Vacanze di Natale)

Link to comment
Share on other sites

7 ore fa, geo scrive:

Un Signor Autoradio

I prototipi così camuffati li vedevo spesso quando viaggiavo con i miei in autostrada...periodo tra il 1987 ed il 1988 

 

La Tipo camuffata la incontrai una sola volta in autostrada, probabilmente nel 1987. Ero in auto con mio zio, che ai tempi aveva una Ibiza 1.5 GLX da 85 cv. Lo dico per sottolineare che probabilmente ci capitò di incontrare un prototipo di quella che poi sarebbe stata la 16v (che sicuramente era già in fase di test come le altre....) perchè mentre io davo di matto per avere davanti un prototipo della "Tipo 2", lo zio si incuriosiva e decideva di vedere quanto andava 'sta nuova Fiat... alla vecchia maniera, come si poteva una volta senza velox e tutor.

Gli si incollò e si ingarellò. Ora... la Ibiza 1.5 GLX i suoi 85 cv li faceva ed era anche abbastanza sprintosa come accelerazione e ripresa. Non aveva marce lunghissime e nemmeno l'aerodinamica di una Calibra ma (dovrei controllare) credo che ai 175 orari arrivasse.

Beh... arrivammo al massimo che poteva dare l'Ibiza ma poi quella Tipo continuò e ci lasciò indietro. Non credo fosse la T.ds... più o meno avrebbe dovuto rimanere lì... a meno che... vabbè, prototipi... :D

  • I Like! 7
  • Haha! 1

"... guarda la libidine sarebbe per il si, ma il pilota dopo il gran premio ha bisogno il suo descanso... e poi è scattata la regola numero due: perlustrazione del pueblo e ricerca de los amigos... ah Ivana, mi raccomando il panta nell'armadio, il pantalone bello diritto. E un po' d'ordine in stanza... see you later!" (Il Dogui, Vacanze di Natale)

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, PaoloGTC scrive:

 

La Tipo camuffata la incontrai una sola volta in autostrada, probabilmente nel 1987. Ero in auto con mio zio, che ai tempi aveva una Ibiza 1.5 GLX da 85 cv. Lo dico per sottolineare che probabilmente ci capitò di incontrare un prototipo di quella che poi sarebbe stata la 16v (che sicuramente era già in fase di test come le altre....) perchè mentre io davo di matto per avere davanti un prototipo della "Tipo 2", lo zio si incuriosiva e decideva di vedere quanto andava 'sta nuova Fiat... alla vecchia maniera, come si poteva una volta senza velox e tutor.

Gli si incollò e si ingarellò. Ora... la Ibiza 1.5 GLX i suoi 85 cv li faceva ed era anche abbastanza sprintosa come accelerazione e ripresa. Non aveva marce lunghissime e nemmeno l'aerodinamica di una Calibra ma (dovrei controllare) credo che ai 175 orari arrivasse.

Beh... arrivammo al massimo che poteva dare l'Ibiza ma poi quella Tipo continuò e ci lasciò indietro. Non credo fosse la T.ds... più o meno avrebbe dovuto rimanere lì... a meno che... vabbè, prototipi... :D

Considerando che l'Ibiza sotto era una Ritmo prima serie, più che una gara era un passaggio di testimone 😝

Archepensevoli spanciasentire Socing.

Link to comment
Share on other sites

7 ore fa, PaoloGTC scrive:

...

 

 

Postilla: pensando a cose nuove che potrei proporre in questo topic che piano piano da "dedicato alla progettazione della Tipo" si è trasformato in quello ufficiale del modello, mi stavo chiedendo se abbiamo mai visto insieme il "100000 km" di Quattroruote che fu realizzato nel 1989 con una 1.100 DGT. Vero che no?

 

 

Effettivamente anche a me sembra di no.

 

Quanto alla Marea, impossibile non essere d'accordo sul fatto che le differenze con la Bravo/Brava erano praticamente impercettibili, una sorta di gioco stile Settimana enigmistica "trova le differenze".

Il risultato, alla fine, era davvero quello di far passare tutta l'operazione per un qualcosa tipo Ford Escort/Orion.

--------------------------

Link to comment
Share on other sites

On 29/7/2022 at 11:47, savio.79 scrive:

La Marea aveva anche i parafanghi anteriori allargati (anche se poi erano quelli della tre porte in allestimento 2.0 HGT - e cambiavano anche le gemme, più allungate) e cambiava anche qualche altro dettaglio nel frontale, come i fari con ottiche interne differenti, o come la mascherina (stesso cofano, ma differente inserto centrale tra i fari).

Infine, negli interni, il tunnel centrale era più ricco e completo.

 

Se non ricordo male, c'era pure la possibilità di avere la plancia in due colori diversi, nero e beige, e i pannelli porta, o forse solo i comandi degli alzacristalli anteriori, erano diversi.

On 30/7/2022 at 01:13, Abarth03 scrive:

Quanto alla Marea, impossibile non essere d'accordo sul fatto che le differenze con la Bravo/Brava erano praticamente impercettibili, una sorta di gioco stile Settimana enigmistica "trova le differenze".

Il risultato, alla fine, era davvero quello di far passare tutta l'operazione per un qualcosa tipo Ford Escort/Orion.

 

Personalmente ho sempre visto l'operazione come una "famiglia": due volumi tre porte, due volumi e qualcosa cinque porte (la mia preferita), tre volumi quattro porte e station wagon. Pur non raggiungendo l'imponenza della Croma che era stata chiamata a sostituire, Marea con i giusti cerchi e allestimento era ben piazzata. La sw era pure particolare per il taglio dei fari posteriori e forse la berlina aveva come difetto una larghezza limitata o quel baule a gobbette che rispetto a Croma disegnata col righello, la rendeva visivamente più piccola.

 

Ciò detto, a me Bravo non piaceva per nulla. I fari posteriori mi sembravano scuriti con le bombolette e troppo tamarri, e forse le mancava qualche cm in più nel passo. Forse allungandola un pò e rendendola cinque porte avrebbe potuto far meglio, ma a quel punto Brava sarebbe stata inutile. Onestamente di tutte le coppie di auto che in quel periodo erano declinate con corpi vettura diversi tra tre e cinque porte, la coppia Bravo/Brava mi sembrava la migliore. E una Brava HSX arancione era il mio sogno dell'epoca 😁

 

el Nino

  • I Like! 1

[sIGPIC][/sIGPIC] I sogni a volte si avverano. Tu sei il mio.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.

Or register (free) and login, to remove this warning.