Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Quanto ti piace la Porsche 911 GT3 2017?  

27 members have voted

  1. 1. Quanto ti piace la Porsche 911 GT3 2017?

    • Molto
      17
    • Abbastanza
      7
    • Poco
      1
    • Per niente
      2


Recommended Posts

10 ore fa, Felis dice:

Lasciando perdere i moralismi del tutto superflui, il mio discorso era squisitamente tecnico.

È un peccato relegare la massima efficienza possibile solo per la pista quando senza le necessità di un Toretto posso avere una guida più fluida con migliori consumi grazie al fatto che l'automatico non si distrae mai e sceglie non appena possibile e più velocemente dell'humano cerebro il rapporto più confacente alla situazione di guida. Se prorpio vogliamo poi postillare ulteriormente,  l'automatico contribuisce anche ad avere una guida più rilassata senza dover stare dietro alla coordinazione di mani e piedi; non strappa, non fa morire il motore ed in modalità non sportiva non permette fuorigiri.

Certo, nessuno lo mette in dubbio, ma c'è chi, da appassionato, cerca altro.

 

Comunque non muore il motore nemmeno col manuale e non va in fuorigiri nemmeno col manuale (si ferma prima)

Share this post


Link to post
Share on other sites

A livello di prestazioni pochissimi piloti al mondo riescono oggi a far meglio con un cambio manuale rispetto a un automatico. Sulla Porsche GT3 forse solo Walterone Rohrl riesce, col punta-tacco, ad andare più forte che con l'automatico. E parliamo di un settantenne 

Edited by Eliocabaal

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ribadisco che a mio parere schiacciare la frizione non è un divertimento in nessun caso. In pista come in coda in tangenziale. La sensazione che dà premere la paletta dietro il volante non è divertimento? Le argomentazioni che avete proposto sono tutte validissime, sia a livello tecnico che nostalgico...ma se parliamo di "divertimento" non riesco a vedere grosse differenze.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Chipperfield dice:

Ribadisco che a mio parere schiacciare la frizione non è un divertimento in nessun caso. In pista come in coda in tangenziale. La sensazione che dà premere la paletta dietro il volante non è divertimento? Le argomentazioni che avete proposto sono tutte validissime, sia a livello tecnico che nostalgico...ma se parliamo di "divertimento" non riesco a vedere grosse differenze.

Ma difatti si parla di una sparuta minoranza che ama il manuale,

tanto sparuta che oramai le Case praticamente non vi badano...

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

In sostanza, per esser chiaro, penso che la diffusione dell'automatico sia uno di quei casi in cui il progresso (se tale può esser definito) non presenta alcuna controindicazione, neanche a livello di piacere di guida.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, Chipperfield dice:

In sostanza, per esser chiaro, penso che la diffusione dell'automatico sia uno di quei casi in cui il progresso (se tale può esser definito) non presenta alcuna controindicazione, neanche a livello di piacere di guida.

Verissimo in generale (forse unico malus il prezzo aggiuntivo, che ne limita la diffusione dove più farebbe la differenza nell'uso quotidiano, ovvero sulle auto da città).

 

Parlando però di "oggetti fatti per divertirsi alla guida", cioè una minima parte del listino, a sua volta alla portata -e non solo economica- di pochi,

più di qualcuno lamenta l'assenza almeno della scelta.

 

Cercando "save the manuals" in etere si scopre un sottobosco di appassionati.

Appassionati che sempre più iniziano ad interessarsi alle vetture di qualche lustro fa...

Edited by johnpollame

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, johnpollame dice:

(forse unico malus il prezzo aggiuntivo, che ne limita la diffusione dove più farebbe la differenza nell'uso quotidiano, ovvero sulle auto da città).

Si è partiti dalle sportive ad offrire l'automatico di serie e il manuale a pagamento, si arriverà a breve alla stessa cosa sulle utilitarie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
46 minuti fa, Chipperfield dice:

Ribadisco che a mio parere schiacciare la frizione non è un divertimento in nessun caso. In pista come in coda in tangenziale. La sensazione che dà premere la paletta dietro il volante non è divertimento? Le argomentazioni che avete proposto sono tutte validissime, sia a livello tecnico che nostalgico...ma se parliamo di "divertimento" non riesco a vedere grosse differenze.

Che c'entra la tangenziale? Se si parla di divertimento in strada mi immagino una strada come il passo dello stelvio o come altri passi che abbiamo da noi, una serie di curve e controcurve, 1ma, 2nda, 3a, 2nda, ecc non certo la tangenziale.

 

Per la pista: dipende cosa uno cerca. Se cerchi la performance allora PDK tutta la vita (che infatti è disponibile), se cerchi un divertimento romantico, un metterti alla prova con te stesso e un maggior coinvolgimento col mezzo è probabile che tu preferisca il manuale. Probabile. Va a gusti.

 

A me diverte il manuale, ma come detto, sono abbastanza cane per fare il tacco-punta in modo efficace in pista. Quindi in pista uso l'auto-bleep e il flat-foot-shifting che lasciano il divertimento e tolgono un po' di pressione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Chipperfield dice:

Ribadisco che a mio parere schiacciare la frizione non è un divertimento in nessun caso. In pista come in coda in tangenziale. La sensazione che dà premere la paletta dietro il volante non è divertimento? Le argomentazioni che avete proposto sono tutte validissime, sia a livello tecnico che nostalgico...ma se parliamo di "divertimento" non riesco a vedere grosse differenze.

Non si tratta solo di divertimento in senso lato. Si tratta anche di saper guidare senza ausili e di mettersi alla prova. Poi come già detto, anche chi sa guidare davvero con il manuale (che è DIVERSO da come che la maggior parte dei guidatori CREDE di guidare) in pista preferisce l’automatico. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Touareg 2.5
      Messaggio Aggiornato al 04/06/2015

      Auris









      Auris Touring Sports



















      carscoops



      Press Release:

      Toyota
      Prezzi:


      Touring Sports

      ------
      Al momento non mi fa impazzire, anche se di certo migliora.
    • By Beckervdo
      A meno di un mese e mezzo dalle presentazioni della Porsche Taycan Turbo e Turbo S, arriva il modello 4S.
      La linea di alimentazione resta ad 800V, mentre la batteria è da 79.2 kWh, ma si può installare comunque il Performance Battery Plus da 93.4 kWh. 
      I motori elettrici (2 in totale) accoppiati alla batteria da 79.2 kWh, erogano 530 CV, che salgono a 571 CV se si sceglie il Performance Battery Plus.
      A prescindere dalla batteria scelta, la velocità è autolimitata a 250 km/h, mentre le prestazioni "classiche" di 0-100 km/h vengono bruciate in 3.9 secondi.
      L'autonomia dichiarata per la Taycan 4S è di 450 km (molto meno di 595 km promessi dalla Tesla Model S Long Range).
       
      Cartella stampa ufficiale
      Via Porsche
       









×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.