Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
mare&monti

Motori in off-road: differenze nella coppia e relative differenze nelle performance

Recommended Posts

Dacia Duster prevede il 4x4, oltre che per il diesel, anche per il suo nuovo motore turbo benzina 1.3 TCE FAP del quale ne propone due versioni: una da 130 CV e una da 150 CV.

Sapete dirmi perché lo stesso motore 1.3 TCE FAP (turbobenzina), anche in 4WD, preveda dette due versioni: una da 130 CV con coppia 240 Nm a 1600 giri ed una da 150 CV con coppia 250 Nm a 1700 giri?
Cioè, che differenza si può notare, a livello di prestazione 4WD in off-road, tra due motori che differiscono uno dall'altro, a livello di coppia, di soli 10 Nm?
Sono così rilevanti 10 Nm di differenza di coppia, come capacità di trazione in off-road, in salita e a pieno carico, tanto da giustificarne due versioni per lo stesso motore? :rolleyes:
O è una differenza che punta piuttosto ad offrire un leggero spunto in più su strada, solo in termini di velocità?
Grazie mille 

Edited by mare&monti
Ortografia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non va guardato solo il valore di picco, la curva nella sua totalità.

 

La 130cv ha 96Kw a 5000 giri, pari a 183Nm a quel regime.

 

La 150 sono 110Kw a 5250 giri. Ovvero 200Nm a quel regime.

 

Significa che la 150cv ha tutta la curva di coppia superiore alla 130cv

 

Le due versioni sono giustificate dal fatto che in alcuni paesi i 100KW sono una soglia fiscale molto importante.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille TonyH.

Quindi, sulla base di quello che hai detto, a livello di performance che differenza ci si può aspettare sul piano pratico tra i due motori?

Scusami ma non sono pratico in materia al punto da riuscire a capire dalla semplice lettura dei dati la differenza di comportamento tra i due motori in off-road, in salita, a pieno carico.

L'unica cosa che, al momento, capisco è che, su strada, il 150 CV rispetto al 130 CV ha un po' più ripresa, più spunto, piu accelerazione, più velocità. E l'altra cosa che ho capito, da quanto hai detto, è che il 150 CV (provo a tradurre) per via dei 110 Kw paga molto più di bollo del 130 CV per via dei suoi 96 Kw, visto che rientrano nella soglia limite dei 100 kW. 

 

Mi rimane da capire la differenza di prestazione in off-road, salita e pieno carico tra i due motori.

E' consistente o può essere trascurabile?

Puoi aiutarmi a capirlo?

Grazie

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altra domanda, rimanendo sempre in tema motori benzina messi sulla Duster e rimanendo sempre in tema di 4X4:

Se tra il vecchio 1.6 a benzina aspirato Renault di 110 CV ed il meno vecchio 1.6 SCe benzina (credo sempre aspirato) da 115 CV di Nissan, se non sbaglio, sempre montati sulla Duster immagino non ci sia nessuna differenza rilevante in termini di pik di coppia ai bassi regimi ed in termini di intera curva di coppia (sono entrambi lenti immagino come motori), lo stesso credo non possa dirsi se mettiamo a confronto ad esempio il 1.6 SCe 110 CV con il 1.3 FCE FAP 130 CV, giusto?

Il primo è aspirato, il secondo turbo.

Il primo ha coppia max di 156 Nm non prima dei 4000 giri, il secondo ha coppia max di 240 Nm già a 1600 giri, praticamente quasi quanto il diesel 1.5 dci 110 CV che ha coppia max di 260 Nm a 1750 giri, siamo lì insomma.

La domanda in parole povere è la seguente:

1) in salita;
2) in off-road;
3) con 4 persone a bordo;
4) con carrello carico a traino;
5) non a pieno carico (solo con conducente a bordo) 

Che differenza ci si può aspettare tra i due tipi di motore?

Cioè, la trazione 4WD del 1.6 SCe è una trazione inefficace o rimane, nonostante i limiti di coppia evidenti rispetto al 1.3 TCE FAP, una trazione comunque sufficientemente efficace, qualora c'è da svincolarsi da un pantano, da un punto di off-road in cui si è rimasti inchiodati?
Il 1.6 SCe ce la fa ugualmente a tirarci fuori dall'inghippo, nonostante la debole coppia di soli 156 Nm a 4000 giri o si rischia di non riuscire a farcela e rimanere bloccati?
Etc. etc. per tutti gli altri aspetti: salita, pieno carico, etc.

Il 1.6 SCe 4wd benzina riesce comunque a cavarsela sufficentemente bene, quanto meno NON a pieno carico? E questo, grazie magari al fatto, come motivo, che la Dacia Duster è che ne so ... una macchina relativamente leggera, con un peso piuttosto basso rispetto a quello magari di SUV di altre marche i quali, pesando di solito molto di più, abbisognano necessariamente di coppie superiori ai 156 Nm e ben al di sotto dei 4000 giri? Oppure no, in un Dacia Duster 4X4 chi vuol fare off-road, salita, pieno carico bisogna che punti necessariamente sul 1.3 TCE FAP?

 

In altre parole, quello che vorrei riuscire a capire, così sommariamente tanto per avere un'idea valida  di riferimento, è quanta inferiorità nella capacità di trazione debba aspettarmi da un 1.6 SCe 115 CV 4x4 rispetto ad un 1.3 FCE FAP 4X4.

Cioè, il 1.6 SCe potrebbe risultare talmente inferiore come capacità di coppia da non essere in grado, in off-road, neanche di toglierti dagli impicci anche NON a pieno carico? 

Soli 156 Nm di coppia non prima dei 4000 giri, una intera curva di coppia molto tenue, tradotto, cosa significa in termini pratici che, per esempio, mi ritrovassi inchiodato sul ghiaccio o in una buca, per schiodarmi comincerei magari ad accelerare constatando per esempio che  il numero di giri si fa elevato e ciò nonostante, causa modestissima curva di coppia, significa che la ruota (o le ruote in aderenza) girerà così veloce e con poca coppia di trazione che, di fatto, nonostante spenga Esp e metta in block, la macchina pattinera', slitterà così tanto da non riuscire a tirarla fuori dall'inghippo?
E, viceversa, se dessi poco gas e cercassi di tenerla bassa di giri, è talmente cosi ancora meno la coppia che le ruote in aderenza non riuscirebbero ad avere la forza, la spinta sufficiente a far uscire la ruota dentro la buca dalla buca stessa, cioè a superare il gradino e farla uscire dal fosso?

Perché, di fatto, questi potrebbero essere i problemi di così poca curva di coppia con punta max di 156 Nm non prima dei 4000 giri).

Cioè, a parità di sistema di trazione 4WD, montato su un 1.3 TCE FAP oppure su un 1.6 SCe temo cambi completamente il mondo.

È così?

È come avere due auto con due differenti tipi di trazioni 4WD in quanto ad efficacia, nonostante meccanicamente siano identiche?

Scusate per la lungaggine e se mi sono espresso per come ho potuto, non essendo un esperto mi esprimo come posso, per cui anche i termini adottati probabilmente non sono esatti. 

Mi auguro, ad ogni modo, che 

chi della materia abbia capito cosa intendo dire e che, magari, riesca pure con parole semplici a farmi comprendere qualche concetto in più. Grazie

 

 

 

Edited by mare&monti

Share this post


Link to post
Share on other sites

...ci lasci sulle spine...?

Comunque, senza averle mai provate, ritengo non ci sia troppa differenza di sensazione tra i 2 turbini (così come tra i 2 aspirati). E la differenza annua di Bollo tra 130 e 150cv sarà di neanche 50€.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, MaxKTMp3 scrive:

...ci lasci sulle spine...?

 

In che senso? 🙄

1 ora fa, MaxKTMp3 scrive:

Comunque, senza averle mai provate, ritengo non ci sia troppa differenza di sensazione tra i 2 turbini (così come tra i 2 aspirati). E la differenza annua di Bollo tra 130 e 150cv sarà di neanche 50€.

 

Grazie Mak, sì penso anch'io, così da profano, che tra 1.6 Renault e 1.6 Nissan (essendo entrambi aspirati) non ci sia grande differenza ...molto lenti entrambi, così come penso che tra le due versioni del 1.3 FCE FAP, da 130 e da 150 CV, essendo entrambi turbo, non ci sia considerevole differenza, specie in off-road, in salita e a pieno carico. Semmai, la differenza credo la si possa notare su strada in accelerazione, ripresa e velocità max ... diciamo 150 CV un po' più spigliato.

Altra differenza tra i due potrebbero essere i consumi, forse a favore del 130 CV, anche se i dati dichiarati dalla casa sembrano non riportare differenze tra i due, se non ricordo male.

Mah! Vediamo comunque se qualcun altro, magari esperto, conferma o smentisce le mie impressioni da profano. Così mi schiarisco bene le idee, imparando sicuramente qualcosa.

 

Edited by mare&monti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altro ed ultimo quesito.

Sempre come capacità di trazione, a pieno carico, in salita o in off-road come  forza e capacità di superare ostacoli, etc. che differenza ci si può aspettare tra una Duster turbobenzina che monta motore 1.3 FCE FAP 150 CV, coppia max 250 Nm a 1700 giri (110 KW a 5000 giri, ovvero 200 Nm a 5000 giri) ed una Dacia Duster diesel che monta motore 1.5 dci 110 CV, coppia max 260 Nm a 1750 giri?

Quale dei due motori è più forte, potente a pieno carico, in salita e in off-road? Differenze?

O ci si può aspettare prestazioni simili?

Grazie

Edited by mare&monti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il turbobenza va certamente di più del nafta (come testimoniano i 40cv, ovvero >30%, in più).

Vero che il picco di potenza (come il picco di coppia) non dice tutto, ma considerando che i benza han rapporti del cambio più corti dei diesel, la differenza sarà di certo avvertibile in qualsiasi circostanza.

Comunque la capacità di trazione non va a braccetto con la potenza del propulsore... facile che il 1600cc aspirato (più leggero, immagino) se la cavi meglio di tutte in condizioni difficili.

secondo me

  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, MaxKTMp3 scrive:

facile che il 1600cc aspirato (più leggero, immagino) se la cavi meglio di tutte in condizioni difficili.

secondo me

 

Ciao MaxKTM,

questa però non l'ho proprio capita  ...🙄

Dici che un aspirato benzina come il 1.6, mettiamo ad esempio il 1.6 SCe Renault che ha coppia max di soli 156 Nm a 4000 giri, se la possa cavare meglio di tutti gli altri motori, in condizioni difficili.

Ma come fa, scusa?

Serve coppia ai bassi regimi di giri, per uscire fuori da situazioni difficili in off road, in salita o a pieno carico. E il 1.6 aspirato benzina di coppia non ne ha proprio, se confrontato con il turbo benzina 1.3 TCE FAP 150 CV e il diesel 1.5 dci 110 CV, i quali rispettivamente hanno coppia max di 250-260 Nm a bassi regimi di giri (1700-1750 giri): cioè questi due motori, rispetto al 1.6 benzina aspirato, hanno a soli 1700 giri  quasi il DOPPIO della coppia  di quella che il 1.6 aspirato ha non prima dei 4000 giri.

Quindi, come fa il 1.6 aspirato benzina a cavarsela meglio degli altri due motori, in condizioni difficili? Impossibile.

Il 1.6 aspirato benzina, stando ai numeri di coppia, giri motore, curva di coppia dovrebbe anzi essere il più scarso di tutti in condizioni difficili, in off road, in salita e a pieno carico.

Correggetemi se sbaglio.

 

Edited by mare&monti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.