Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori

Recommended Posts

La joint venture GM Avtovaz proprietaria del marchio Niva si è sciolta. La GM cede tutte le operazioni russe alla Avtovaz (Lada) compreso lo stabilimento che passa alla casa madre russa. 

Ritorna a casa quindi il marchio Niva! 

 

GM produceva la Chevrolet Niva, un fuoristrada che venne disegnato da Bertone nei primi anni 2000 basato sul telaio della storica Niva della Lada (ribattezzata semplicemente Lada 4x4) ed equipaggiato con motori Lada, PSA e Opel. 

 

La Avtovaz continuerà a produrre la Chevrolet Niva ma col proprio marchio Lada prima di sostituirla definitivamente con un nuovo B-SUV basato sul telaio della Dacia Duster e disegnato da Steve Mattin 

7E4BB3B3-1FFA-40C8-883D-67A5FA5B9877.jpeg

 

https://www.lada.ru/en/press-releases/116943.html

Edited by nucarote
  • I Like! 4
  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, nucarote scrive:

Se fanno una Duster con la TI con ridotte il nome Niva avrà davvero senso.

Il modello di serie di questa ma non è ancora chiaro

F8CE401E-871D-4539-9EA3-5DBB28B3AC91.jpeg

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non male, basta che non sia il solito suvvetto fighetto fine a se stesso, ma che ci mettano anche un po di "ciccia" come una TI con ridotte. 

Edited by nucarote
  • I Like! 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Chevrolet Niva ritorna in veste Lada. 

 

La Niva classica invece continuerà ad essere prodotta con il nome 4x4 

FAB4C41F-5A89-4611-AC92-7CF6A0D3C337.jpeg

AC8264AC-9058-4DD3-BC91-28B625D044AD.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io lo avrei riappiccicato anche sulla vecchia, magari aggiungendogli un Classic.

 

Comunque Il nuovo su base Duster sostituirà questa Niva ereditandone anche il nome?

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, nucarote scrive:

Io lo avrei riappiccicato anche sulla vecchia, magari aggiungendogli un Classic.

 

Comunque Il nuovo su base Duster sostituirà questa Niva ereditandone anche il nome?

Potrebbe, per entrambi ;) 

 

per la prima è in attivo un altro lifting con fari a LED e comandi clima del Duster

  • Adoro! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una Niva su base Duster? :D

 

Come fare un Wrangler su base Mini...

  • Haha! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, iDrive scrive:

Una Niva su base Duster? :D

 

Come fare un Wrangler su base Mini...

Niva ha una scocca portante proprio come il Duster 😂 non ha i longheroni, quindi è piu SUV di quanto si immagini 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, KimKardashian scrive:

Niva ha una scocca portante proprio come il Duster 😂 non ha i longheroni, quindi è piu SUV di quanto si immagini 

Il primo Duster 4x4 l'ho sempre visto come la Niva del 21° secolo.

 

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By KimKardashian
      GM nel pieno della ristrutturazione dopo il ritiro dal mercati russo e lo stop di berline a marchio Chevrolet, Cadillac e Buick annuncia anche lo stop della vendita dei modelli Buick Regal/Holden Commodore (rebadge Insignia) e Holden Astra. Erano le nostre Opel fabbricate in Europa che da accordo con PSA venivano vendute in Nord America e Australia dalla rete di vendita Buick e Holden della GM. 
       
      Le vetture sono praticamente collassate nei numeri di vendita a favore di SUV e Crossover.
       
      Lo stop ovviamente non riguarda PSA/Opel che continuerà a fabbricare le Astra e Insignia (recentemente ristilizzate) fino al 2021 quando arriveranno le nuove generazioni su pianali francesi. Continua invece la produzione della Regal cinese fatta dalla GM-SAIC.



    • By KimKardashian
      La Niva non molla e debutta la versione Bronto con assetto rialzato, nuovi paraurti, pneumatici offroad e nuovi cerchi tre a numerose personalizzazioni offroad: aggiornato il motore 1.7 omologato Euro 6D-Temp che ora emette 228 g/km di anidride carbonica.  Prestazioni: 150 km/h di velocita massima e 19 secondi per lo 0-100. Consumi 10,1 litri per 100 km nel ciclo misto. 
      Disponibile in Germania Francia e Spagna da questa estate.
       
      Tra poco più di un anno la cara Nivuccia peró dovrebbe lasciarci, Lada ha quasi terminato lo sviluppo dell’erede basata su una versione rivista della piattaforma Duster 4X4 e ha già indetto un concorso per sceglierne il nome. 






×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.