Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Word Excel e relativi sostituti\equivalenti


LucioFire
 Share

Recommended Posts

Ho dovuto cambiar epc perchè l'altro era del 2010 e non riusciva manco più a partire momenti.

Al momento di reinstlalare word e excel (che uso pochissimissio,tipo 2\3 volte al mese ,ma a volte anche zero in un mese)) mi sono accorto che non esiste più la versione free che microsoft aveva fatto una volta MA ci sono degli abbonamenti.

Bella fregaturo.

Siccome già pago 800 abbonamenti,mi pare stupdo pagare  una bella sommetta per NON usare una cosa.

Non so se c'è un pacchetto che lo compri una volta e poi sei a posto (coems uccedeva in passato)

Tipop una roba del genere?

https://www.groupon.it/deals/software-hero-ug-microsoft-office-2019-professional-plus-1?deal_option=f8b05594-5746-4f4c-b286-3ab9ffaa8b11&utm_medium=cpc&utm_source=google&utm_campaign=it_dt_sea_ggl_txt_tim_pads_cbp_chp_nbr_target*_productpartitionid*426154243349_campaignid*10766088858_adgroupid*108823063329_productid*f8b05594-5746-4f4c-b286-3ab9ffaa8b11_adposition*_prodtarget*426154243349_adtype*pla&gclid=CjwKCAjw8cCGBhB6EiwAgORey8t6tmzfgQ10shpoiKZsvXzwlKj_GbFHteUpAM-0Xog9-J2lagJpHBoC6nIQAvD_BwE

 

oppur epensavo di usare programmi gratis che però siano compatibili e interscambiabili.

Del tipo lavoro a un file con word in ufficio...poi vorrei lavorarci a casa a nche col "finto" word (idem excel)

ne conoscete di validi e soprattutto gratis?

PETIZIONE 125 in Superstrada e Autostrada

La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

Link to comment
Share on other sites

il pacchetto LibreOffice fa al 99% le stesse cose della roba Microsoft. Non è il miglior software del mondo (così come non lo è MSoft Office), ma fa il suo lavoro.
Altrimenti l'altra possibilità facile è usare Google, che va benone se non hai formule complesse su documenti diversi (un database, in pratica).

Per usi pro ci sono alternative migliori, ma per un uso normale con una combinazione di queste due cose te la cavi sempre.

Link to comment
Share on other sites

9 minuti fa, v13 scrive:

il pacchetto LibreOffice fa al 99% le stesse cose della roba Microsoft. Non è il miglior software del mondo (così come non lo è MSoft Office), ma fa il suo lavoro.
Altrimenti l'altra possibilità facile è usare Google, che va benone se non hai formule complesse su documenti diversi (un database, in pratica).

Per usi pro ci sono alternative migliori, ma per un uso normale con una combinazione di queste due cose te la cavi sempre.

Fino a quando non devi trasmettere dati al resto del mondo va anche bene usare LO.

Già meglio la suite di Google Docs, però non ci metterei la mano sul fuoco sulla compatibilità con Office. 

Se l'uso di Office è veramente minimale si potrebbe pensare di usare quello offerto sul servizio di Outlook.

Il mercato di questo tipo di licenze di Office, è un po un casino in quanto non è difficile trovare dei codici "non funzionanti".

Per toglierti ogni sbatti ed avere anche 1T di spazio da usare come si vuole, meglio puntare ad Office 365 il cui costo annuale non mi sembra eccessivo (69€ per la licenza a singola persona). 

Edited by nucarote
Link to comment
Share on other sites

1 minute ago, nucarote said:

Fino a quando non devi trasmettere dati al resto del mondo va anche bene usare LO.

 

Peccato che sia LO a seguire gli standard, Microsoft no.

Tra l'altro LibreOffice ha anche la versione online, che non ho mai provato.
 

 

1 minute ago, nucarote said:

Già meglio la suite di Google Docs, però non ci metterei la mano sul fuoco sulla compatibilità con Office. 

 

di solito con documenti di complessità normale è tra più che sufficiente e molto buona.

 

1 minute ago, nucarote said:

Se l'uso di Office è minimale si potrebbe pensare di usare quello offerto sul servizio di Outlook.

 

che si paga e per me è una chiavica. Lento e con un'interfaccia di navigazione ridicola. In questo Google, duole ammetterlo, è molto avanti.

 

 

Link to comment
Share on other sites

10 minuti fa, v13 scrive:

 

Peccato che sia LO a seguire gli standard, Microsoft no.

Tra l'altro LibreOffice ha anche la versione online, che non ho mai provato.
 

 

 

di solito con documenti di complessità normale è tra più che sufficiente e molto buona.

 

 

che si paga e per me è una chiavica. Lento e con un'interfaccia di navigazione ridicola. In questo Google, duole ammetterlo, è molto avanti.

 

 

Lo standard de facto nel 2021 è ancora M$ Office piaccia o non piaccia, e questo purtroppo mette praticamente fuori dai giochi LO.

 

Onestamente non so se nemmeno se ci sia ancora la possibilità di creare documenti Word ed Excel attraverso l'interfaccia gratuita di Outlook. Quando l'ho usato io, qualche anno fà, era anche passabile per piccoli e piccolissimi lavori.

 

GDocs è una buona soluzione per documenti non troppo complessi, però tra il recente limite dei 15GB condivisi con tutti gli altri Google Service (GMail e GPhoto, ecc) bisogna starci attenti per un utilizzo intensivo per rimanere nel gratuito. 

 

Link to comment
Share on other sites

28 minutes ago, nucarote said:

Lo standard de facto nel 2021 è ancora M$ Office piaccia o non piaccia, e questo purtroppo mette praticamente fuori dai giochi LO.

 

 

metto i puntini sulle "i": Open Document (.odt, .ods) è uno standard ISO, quello che Microsoft fa è fuori standard e funziona perché è un monopolio de facto. I documenti .xlsx fatti con Numbers di Apple o con Google funzionano bene su LibreOffice. Google e LibreOffice per esperienza non danno problemi reciproci.

Tutto ciò a livello usuario normale o non troppo avanzato.

  • I Like! 2
Link to comment
Share on other sites

Io uso openoffice e non ho nessun problema nè a ricevere fine di Microsoft office nè a mandare i miei file a utenti che usano microsoft office.

Devo anche dire però che a me serve solo il word processor, e anche di quello mi servono solo funzioni piuttosto basiche.

R: "Papà cosa è successo alla macchina?"

J: "Ho investito un uomo che attraversava la strada senza guardare"

R: "Ma è molto molto rovinata papà"

J: "Continuava a rialzarsi"

Rat-boy e Janus Valker, da Rat-Man

Link to comment
Share on other sites

OpenOffice e LibreOffice non sono ben compatibili con gli "standard" Micro$oft e quindi per interagire con la maggior parte del mondo serve Office.

Fortunatamente la pubblica amministrazione italiana pare che si stia convertendo verso i formati ISO.

Comunque le inserzioni che hai visto sono vere. Sono licenze ex aziendali rivendute in base a una sentenza UE che dice che il software può sempre essere rivenduto. Infatti si può fare solo in Europa, ma nel resto del mondo no. Io ho comprato Office a una cosa tipo 7 euro su Amazon ed è perfettamente funzionante e legale.

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

Per un uso normale di Word ed Excel la soluzione Libre Office è molto competitiva rispetto all'Office di Bill, per quanto non sempre perfetta dato il continuo sviluppo...personalmente il tallone d'achille della suite è Impress in quanto meno reattivo e pratico del corrispondente Power Point di Microsoft...

 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.