Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

000.jpg

000.jpg

000.jpg

WCF

Press Release:

Cita
The new PEUGEOT TRAVELLER is being unveiled today. It is the result of a collaborative effort between PSA Peugeot Citroën and Toyota Motor Europe (TME). It will be available in MPV version for private use and in shuttle version suited to professional use. It will be launched on the market during the first half of 2016 and will be exhibited at the PEUGEOT stand at the next Geneva International Motor Show in March 2016.

PSA Peugeot Citroën and Toyota Motor Europe (TME) reveal today the new Citroën SPACETOURER, Peugeot TRAVELLER, and Toyota PROACE. They will be available in MPV versions for private uses and in shuttle versions for business uses. Both companies therefore confirm the continuation of their cooperation agreement signed in 2012.

The three vehicles are to be launched in the first half of 2016 and will be present on the respective stands of the three brands at the upcoming Geneva Motor Show in March 2016.

“We are delighted to present today these three new vehicles, the result of the cooperation with Toyota Motor Europe. This agreement has enabled us to develop a new and efficient vehicle platform, offering our customers around the world modern products which are particularly competitive in their segment” said Patrice Lucas, PSA Peugeot Citroën Head of Programme and Strategy.

We’re very pleased that the collaboration we started in 2012 with PSA Peugeot Citroën is now delivering a brand-new generation Toyota PROACE,” said TME President and CEO Johan van Zyl. “Both teams worked very hard together and at individual brand level, and I am confident that our distinctive new van with all its variants will strengthen the Toyota light commercial vehicle offer in Europe. The new PROACE will complement the range of solid and durable vehicles customers are expecting from Toyota.”

The first Toyota Proace vehicles were based since 2013 on the current generation Peugeot Expert and Citroën Jumpy vehicles. It was agreed at the start of the collaboration in 2012 that the companies would work together on next generation vehicles, and that the collaboration would last beyond 2020.

The aim of the collaboration is for both companies to be able to offer a competitive product in the mid-size light commercial vehicle, shuttle and Combi segments and benefit from development and production cost optimisation. The vehicles are produced at PSA Peugeot Citroen’s plant of Sevelnord, in Valenciennes, France.

Toyota Motor Europe participated in the development and industrial investment costs for the new vehicles.

The vehicles share all technical features, powertrains, and equipment and propose a distinctive styling rooted in each of the brand’s design language.

Peugeot

Cita

Richiami al concept Foodtruck per il nuovo Traveller, che prende il posto dell'Expert.

Non male ma stranamente preferisco il Citroen.

Share this post


Link to post
Share on other sites

IMHO ricorda un pò il Nissan MV200, ma ovviamente questo è molto più grosso. Si Fiat a questo giro si è alleato con Renò per fare il rebadge del Trafic.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Vivaro? Vabbè non è male....ma trovo più bello il PSA/Toyota. Inoltre, pure il Ford Transit ha un design davvero molto bello!

Share this post


Link to post
Share on other sites

La vedrei bene con dei bei fascioni paracolpi laterali neri al posto delle fasce in tinta di quella mostrata in foto, visto che c'è molta lamiera dritta sulla fiancata e soprattutto con porte scorrevoli su entrambe i lati (quest'ultime saranno tra gli optional).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Pawel72
      Quanti di noi si sono chiesti.., ma il grande Drake oltre alle sue magnifiche Ferrari , quali automobili apprezzava e guidava nella vita privata ? 
      La E-Type  è rimasta in vendita per 14 anni, e ne sono stati assemblati oltre 70 mila esemplari.
      Ma quando si parla di macchine così eleganti i numeri non contano. Le parole però sì, come quelle di Enzo Ferrari, che nel 1961 vedendo una E-Type Roadster disse che era “l’auto più bella mai costruita”.
      Enzo Ferrari aveva una Renault 5 Turbo e ora va all’ asta per un prezzo base di 80.000 euro.
      Si tratta di un’ unità prodotta nel 1982, anno in cui “il commendatore” l’ha acquistata. E’ dotata di un quattro cilindri da 1,4 litri di cilindrata e turbocompressore. Associato ad un cambio manuale a cinque marce, eroga 160 CV e accelera da 0 a 100 km/h in 7,7 secondi. La velocità massima è 218 km/h.
      Una caratteristica speciale di questo modello è che Enzo Ferrari ha ordinato l’installazione di una radio Pioneer Ferrari originale. Inoltre, ha ordinato con la vernice rosso granata e tappezzeria dello stesso colore, e tappeti blu.
      Era 1960 all’epoca Ferrari aveva l’abitudine di viaggiare sei mesi su una Fiat, poi sei mesi con una Lancia e sei mesi su un’Alfa Romeo. Guidava anche una Peugeot 404, di proprietà di un suo cognato che viveva in Francia. Inoltre, aveva una Ferrari regolarmente acquistata e per la quale il direttore commerciale Gardini gli aveva praticato uno sconto, peraltro contenuto.
      Il grande Drake ha sempre apprezzato le Peugeot per il loro comfort, il design e la qualità costruttiva, al punto che aveva diverse 404 e 504 per uso personale e addirittura una versione Sw per l’assistenza in pista. Era anche un modo per stuzzicare i vertici della Fiat – erano gli anni successivi alla famosa trasformazione dell’accordo di collaborazione tecnica del 1965 in partecipazione societaria paritetica – che ovviamente non apprezzavano per nulla la cosa…
      Ma Ferrari era caparbio, si sa, e continuava ad andare con una Peugeot 404 all’Autodromo di Modena per assistere ai test di collaudo delle sue macchine… La Fiat, però, fingeva con eleganza di non accorgersi delle divertite provocazioni del Grande Vecchio. E in tanti anni di passeggiate in Peugeot a Ferrari non venne mai contestato nulla…
       






    • By ykdg1984
      via Peugeot
       








       
      Carscoops
       
       
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.