Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
Lagarith

Il padellone Alfa Romeo

Recommended Posts

Ciao,

Vedendo dal vivo la 2000 Sprint e la Gt 1300 scalino mi sono accorto che lo scudetto sporge parecchio dalla calandra, configurandosi come "padellone".

 

Mi chiedevo quindi se questo padellone fosse un elemento tipico del design alfa e come avevano pensato di integrarlo su giulietta 940.

Qualcuno ne sa qualcosa in più? 3848bd0c5c0a178198b0f02a0cefa089.jpg861484bbcd78438fb8869b0d206637a4.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domanda interessante, ma a quanto pare le risposte latitano, e anch'io non saprei dartela.
Però ne approfitto per inserirmi nel topic "scudetto alfa" con una riflessione che il tuo post mi ha stimolato.

Premetto che non sono un esperto del Marchio, quindi chi ne sa più di me potrà smentirmi, ma negli esempi che hai postato nel design del frontale si coglieva una specie di orgoglio per lo scudetto triangolare, dovuto proprio alla profondità non indifferente di quest'ultimo.

Orgoglio che poi si è perso tra gli anni '70 e gli anni '80, tanto che mi pare che per l'Alfa stessa questo scudetto fosse diventato un qualcosa da minimizzare, da mimetizzare nel design complessivo del frontale: diventa quasi bidimensionale e addirittura si sperimentano forme che si allontanano dal'iconico triangolo. Come se la casa del biscione se ne vergognasse.

Esempio iconico di ciò può essere il frontale di Giulietta 1978, che (ho fatto una prova veloce), avrebbe potuto ospitare qualsiasi altro marchio:

ar_0.jpg.50519d9caac55e8973209912b1e47899.jpg

ar_1.jpg.0c3417ea3139495911f53860df88a883.jpgar_2.jpg.94239a2e28ca376983b44dece44079b1.jpg

 

Mi pare che paradossalmente fu proprio quando l'Alfa smise di essere indipendente e passò sotto la Fiat che si ripensò a valorizzare il triangolo.

Se per la 75 pre Fiat le nervature del cofano divergevano dallo lo scudetto (sempre in un'ottica che a me pare del tipo "Ehi, non c'è niente di interessante da osservare in mezzo alla calandra!")

ar_a.jpg.b96699183275ac9148466aaf60dc00c9.jpg

 

Nell'epoca Fiat ecco che cominciano a convergere verso lo scudetto:
ar_a1.jpg.0b2493c413c885094ba08ef92845bb26.jpg

 

Tendenza che è accentuata con l'Alfa 33.
Pre Fiat:
ar_b.thumb.jpg.4ed2ec0649cf22b8e62e7d71ec969e5a.jpg

 

Post Fiat:
ar_b2.thumb.jpg.04dde7adc7db902ea6e28a55410deeb0.jpg

 

Fono all'apoteosi scudetto-centrica di oggi, inaugurata (mi pare) da WdS...

 

  • I Like! 3
  • Wow! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso che il design anni 80 tendesse a modernizzarsi staccandosi molto dal passato. Ma a ben guardare non successe solo in Alfa

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, 3volumi3 dice:

Se per la 75 pre Fiat le nervature del cofano divergevano dallo lo scudetto (sempre in un'ottica che a me pare del tipo "Ehi, non c'è niente di interessante da osservare in mezzo alla calandra!")

ar_a.jpg.b96699183275ac9148466aaf60dc00c9.jpg

 

Nell'epoca Fiat ecco che cominciano a convergere verso lo scudetto:
ar_a1.jpg.0b2493c413c885094ba08ef92845bb26.jpg

 

Il cofano che definisci di "epoca Fiat" era nato in epoca Alfa Romeo spa ed era montato sulle 75 V6

 

5.jpg

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, leon82 dice:

Il cofano che definisci di "epoca Fiat" era nato in epoca Alfa Romeo spa ed era montato sulle 75 V6

 

5.jpg

Sì, è vero, ricordo ora che il cofano "convergente" caratterizzava in un primo tempo solo le versioni della 75 più sportive.
Fu però nell'epoca Fiat che venne esteso a tutta la gamma.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In realtà a partire dalla metà degli anni 70 il design delle berline fu quasi uniformato, per cui puoi anche mettere lo scudetto a una 131 o serie 5 o i quattro anelli a un'alfetta che non cambia molto. Per contro il trilobo fu rivalutato con fumia e la sua 164, e in seguito giustamente esteso al resto della gamma e rivalutato ulteriormente durante il periodo de silva. Non è un discorso legato a fiat imho.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, 3volumi3 dice:

Fu però nell'epoca Fiat che venne esteso a tutta la gamma.

Soltamto perchè produrre tutte le 75 con un unico cofano costava meno. La 75, come tutta la gamma AR, era fumo negli occhi per i sabaudi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, Lagarith dice:

In realtà a partire dalla metà degli anni 70 il design delle berline fu quasi uniformato, per cui puoi anche mettere lo scudetto a una 131 o serie 5 o i quattro anelli a un'alfetta che non cambia molto. Per contro il trilobo fu rivalutato con fumia e la sua 164, e in seguito giustamente esteso al resto della gamma e rivalutato ulteriormente durante il periodo de silva. Non è un discorso legato a fiat imho.

Sì, diciamo che però, a differenza di Alfa Romeo, anche in quel periodo chi aveva un elemento iconico nel frontale (come BMW, Mercedes, Jaguar, Volvo) tendeva a valorizzarlo.
Come dici tu, la "rivalutazione" dello scudetto Alfa avvenne per opera di Fumia... Il che mi da da pensare che fossero i designer "esterni" a cogliere di più l'importanza simbolica di questo elemento, a differenza del  Centro Stile Alfa al quale si deve il design di molti modelli della seconda metà degli anni 70.
Poi con Fiat l'organico del centro stile è stato rinnovato, o forse ormai con la 164 si era preso una direzione ben precisa che piaceva. Ma qui per avallare le mie supposizione ci vorrebbe chi ne sa più di me...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Negli anni 70 e primi 80 tutti i marchi di tutte le case furono rimpiccioliti. Quella era la moda di quegli anni, come oggi la moda è di ingigantire i loghi ingrandendoli sempre di più. Fino agli anni 60 le auto avevano grandi calandre che avevano lo scopo di raffreddare il motore, ma con lo sviluppo della tecnologia non ci fù più bisogno di avere grandi calandre e rimpicciolire i marchi era sinonimo di modernità ed efficienza. Inoltre con la crisi petrolifera del 73 si iniziò a studiare attentamente l'aerodinamica delle auto di serie e un muso basso, sottile con un marchio piccolo garantiva una migliore efficienza aerodinamica

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.