Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri, il forum dell'Automobile!

Recommended Posts

skoda-kodiaq-gt.jpgskoda-kodiaq-gt.jpgskoda-kodiaq-gt.jpg

 

Press

  •  
Cita

 

  • › Coupé version of the ŠKODA KODIAQ exclusively for China
  • › Robust appearance and dynamic lines characterize ŠKODA's first SUV coupé
  • › Numerous assistance systems, virtual cockpit and state-of-the-art connectivity on board

Mladá Boleslav, 17 October 2018 – The ŠKODA KODIAQ GT is the Czech brand’s new top model in China. ŠKODA’s first SUV coupé, intended exclusively for the Chinese market, is
the next milestone in the Czech manufacturer’s SUV campaign. With its strong, dynamic presence and state-of-the-art connectivity, the KODIAQ GT is the new standard bearer in
ŠKODA’s most important sales market. China will be the only market in the world where ŠKODA offers a total of four SUV models: KAMIQ, KAROQ, KODIAQ and KODIAQ GT.

 

For the first time in the SUV segment, ŠKODA is offering a vehicle that combines the robustness and versatility of an SUV with the sporty elegance and dynamism of a coupé with the KODIAQ GT, appealing to new, lifestyle-oriented consumer groups. The new KODIAQ GT celebrates its official premiere in China at the Guangzhou Motor Show, which takes place from 16 to 25 November 2018.

Dr. Ralf Hanschen, President of ŠKODA China, says:

"The ŠKODA KODIAQ GT is an important milestone in ŠKODA's China strategy. Being the first coupé SUV in our model range specifically designed for the Chinese market. We are confident that this sporty and stylish ŠKODA model will appeal to new customer groups and provide an even more impressive driving experience for our customers in China."

 

The front of the 4.63-metre-long ŠKODA KODIAQ GT is characterized by a wide bonnet and blackframed grille with chrome-plated dual ribs. The LED headlights, three-dimensional bumper and front spoiler with wide air inlets reinforce its powerful appearance. The roofline gently sloping behind the front doors merging into the flat tailgate gives the KODIAQ GT a dynamic profile. Powerful wheel arches and chiselled side skirts in the body colour with matte black elements also add to the robustness of the coupé version of this large SUV.

The rear end features sharply drawn LED taillights with crystalline shapes and ŠKODA's characteristic design. A fine reflective tape runs down the loading sill along the entire width of the vehicle and creates further accents alongside the black diffuser. In a display of confidence, this is the first ŠKODA production model in China to bear the brand lettering in individual letters in the centre of the tailgate.

The interior of the new KODIAQ GT is also sporty and stylish, combining the space typical of SUVs with the emotive lines of a coupé. In the interior, the eye is immediately drawn to the high-quality materials and fully customizable Virtual Cockpit, which comes as standard. As is typical for ŠKODA, there are numerous practical ‘Simply Clever’ ideas. With Wi-Fi access and MirrorLink™, Apple CarPlay and Baidu's Carlife, the KODIAQ GT is always online and at the cutting edge of connectivity.

 

The range of drivetrains for the KODIAQ GT includes two efficient engines: a 2.0 TSI with 137 kW (186 hp) drives the front wheels; the 2.0 TSI with 162 kW (220 hp) comes standard with all-wheel drive and a 7- speed DSG. Numerous assistance systems including Blind Spot Detect, Front Assist and Adaptive Cruise Control (ACC) with stop-go function to ensure maximum safety.
SUV models in particular play an important role in ŠKODA’s growth plans in China. In 2007, the Czech car manufacturer returned to the Chinese market, which became the brand’s largest sales market in 2010. In 2017, ŠKODA delivered 325,000 vehicles in China – one in every four ŠKODA’s delivered worldwide last year. According to a five-year plan, laid out in a Memorandum of Understanding signed in 2016 during Chinese President Xi Jinping’s state visit to the Czech Republic, more than two billion euros will be invested in the expansion of the SUV portfolio and the development of alternative-drive ŠKODA vehicles.

 

Via Skoda

 

Topic Spy --> https://www.autopareri.com/forums/topic/65454-chn-skoda-kodiaq-gt-2018-spy

 

  • Thanks! 1
Link to post
Share on other sites

Ma solo io vedo il concetto della "nuova normale hatchback segmento C" , come la vuole la ggente oggi, cioè alta, ruotoni, tanta lamiera e frontale carrarmato ? In questo senso mi sembra azzeccata e non sgradevole, tanto è meglio che ci abituiamo :-) 

 

skoda-kodiaq-gt.jpg

  • I Like! 1
Link to post
Share on other sites

Almeno per questa generazione le C-Hack sono state sostituite dai B-SUV che mantengono una percezione di spazio e soprattutto un ingombro molto vicino alle C-Hack della precedente generazione.

Le C-SUV le vedo come eredi delle C-SW, per il resto ritengo anche io che tra un lustro guarderemo le Golf 7, Auris e compagnia come oggi guardiamo la Tipo del secolo scorso, Golf II, ecc con le loro "ruotine" e portiere "sottili" e scarsa altezza da terra.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Similar Content

    • By MotorPassion
      ---> Spy:  Škoda Kamiq - ex B-SUV (Spy) <---
    • By Beckervdo
      BERLINA









       
       
      RS

       
       
      iV (Plug-in hybrid)
       






       
      INTERNI
       








       
       
      MOTORI 


       
       
      La Skoda Octavia di quarta generazione arriva in occasione dei 60 anni del suo ciclo produttivo. 
      Bernhard Maier, CEO di ŠKODA AUTO, ha dichiarato:
       
       
       
      Si rinnova nel frontale, che ora appare meglio integrato e con una mascherina più importante, atta a sottolineare la crescita del modello.
      Con 4.689 mm, la quarta generazione ŠKODA OCTAVIA Wagon è più lunga di 22 mm rispetto al suo predecessore; la sua larghezza è cresciuta di 15 mm a 1.829 mm (la lunghezza della berlina è aumentata di 19 mm a 4.689 mm e di 15 mm di larghezza, portandola a 1.829 mm). L'interasse misura 2.686 mm. Con la crescita delle dimensioni, anche il vano bagagli aumenta arrivando a 600 litri per la berlina e 640 litri per la Combi. Le barre del tetto ridisegnate e poco profonde sottolineano la sagoma allungata del veicolo, mentre i cerchi in lega, fino a 19 pollici, gli conferiscono un aspetto potente.
      La berlina ha un coefficiente di resistenza (cd) da 0,24 e OCTAVIA COMBI da 0,26. La nuova OCTAVIA si colloca quindi tra le auto più aerodinamiche al mondo. 
      Di serie, la nuova Octavia, è disponibile con fari LED, mentre sugli allestimenti più ricchi sono presenti i Matrix LED. Tecnologia LED anche per i fari al posteriore.
       
      Al momento del lancio sul mercato, il nuovo OCTAVIA sarà disponibile nei livelli di allestimento Active, Ambition e Style. Più tardi nel 2020, la robusta OCTAVIA SCOUT e la sportiva OCTAVIA RS saranno aggiunte alla gamma.
       
      La gamma motori
      Oltre ai motori diesel e benzina, esiste anche una variante particolarmente ecologica con propulsione a metano, varianti ibride plug-in e, per la prima volta a ŠKODA, motori con tecnologia Mild-Hybrid a 48V.
      Se si sceglie di equipaggiare la propria Octavia con il cambio a doppia frizione DSG a 7 rapporti, il 3 cilindri 1.0 turbo da 110 CV ed il 4 cilindri 1.5 Turbo da 150 CV, sono mild-hybrid. Mentre, se si sceglie la trasmissione manuale a 6 rapporti, non abbiamo il modulo mild-hybrid.
      La 2.0 TSI con una potenza di 140 kW (190 CV) è disponibile esclusivamente con trazione integrale e DSG a 7 velocità. Tutte le TSI sono dotate di un filtro antiparticolato per benzina.

      Ibrido plug-in con due diverse varianti di potenza
      In seguito al primo ibrido plug-in ŠKODA, ŠKODA SUPERB iV, il marchio ceco offre anche il nuovo OCTAVIA con un motore a benzina 1.4 TSI abbinato ad un motore elettrico, che realizza la OCTAVIA iV con due diverse varianti di potenza. Oltre al modello con una potenza di 150 kW (204 CV), è prevista l'aggiunta di un'altra versione al da 180 kW (245 CV). Entrambe le varianti arriveranno con un DSG a 6 velocità.

      Per OCTAVIA, un totale di tre nuovi motori diesel forniscono potenze che vanno da 85 KW (115 CV) a 147 kW (200 CV). I TDI hanno ciascuno una cilindrata di 2,0 litri e provengono dalla nuova generazione di motori EVO equipaggiati con filtro anti-particolato DPF e sistema SCR "twin dose" con aggiunta di ADBlue 
       
      G-TEC: variante CNG
      ŠKODA offre anche la quarta generazione OCTAVIA come modello G-TEC con propulsione a metano particolarmente ecologica. Rispetto a un'auto alimentata a benzina, OCTAVIA G-TEC produrrà quindi ancora una volta circa il 25% in meno di CO2, significativamente meno ossido di azoto (NOx) e nessuna particella di particolato. La 1.5 TSI che fornisce 96 kW (130 CV) è progettata per funzionare a metano. La capacità totale dei tre serbatoi di metano è di 17,7 kg. Se necessario, l'auto può anche utilizzare il suo serbatoio di benzina da 9 litri. Entrambe le varianti di carrozzeria della OCTAVIA G-TEC sono disponibili con la scelta di un cambio manuale a 6 marce o DSG a 7 marce.
       
       
       
      VIDEO DELLA PRESENTAZIONE 
       

       
      WAGON 

       
       
       
      ———————————————————————————————————————
       
      SPY TOPIC ⤵️
      https://www.autopareri.com/forums/topic/65228-skoda-octavia-iv-2020-spy?
      ———————————————————————————————————————
       
    • By MotorPassion
      Via Skoda
       
       
      Alla Skoda Octavia iv RS, spinta dal 1.4 turbo benzina e dall'unità elettrica che insieme producono 245 CV - si aggiungono due declinazioni benzina e diesel.
      La Octavia RS TSI spinta dal 2.0 litri turbo da 180 kW / 245 CV e 370 Nm di coppia che è abbinata alla trazione anteriore ed alla trasmissione manuale a 6 rapporti o DSG a 7. Lo scatto da 0 a 100 km/h è coperto in 6.7 secondi e la velocità massima è di 250 km/h.
      La 2.0 TDI, invece, eroga 147 kW / 200 CV e 400 Nm di coppia, che sono scaricati al suolo o attraverso le ruote anteriori o integralmente su tutte e quattro. La trasmissione è solo la DSG 7 marce, che le consente di coprire il classico 0-100 km/h in 6.8 secondi e raggiungere una velocità massima di 243 km/h.
      Inoltre, sulla 2.0 litri turbo benzina è disponibile un differenziale anteriore a slittamento limitato con frizione multi-disco a bagno d'olio.
       
      ______________________________
      Topic Spy ➡️Clicca qui!
      ______________________________
       
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.