Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
  • 0
mmaaxx

Il dramma delle luci diurne

Question

Avete notato che negli ultimi anni, con il diffondersi di auto dotate di luci diurne, c'è sempre più gente in giro che circola la sera SOLO ed ESCLUSIVAMENTE con le luci diurne accese? Ok, non è un problema vederli arrivare, ma la mancanza delle luci di posizione posteriori è abbastanza grave in alcune situazioni, secondo me. (ieri sera in una strada buia avevo davanti una Fiat 500 con luci spente che procedeva a 40km/h in una strada con limite di 90...l'ho vista anzitempo solo grazie agli abbaglianti)

Spero che le forze dell'ordine sensibilizzino la cosa il più possibile. Voi cosa ne pensate?

  • I Like! 7

Share this post


Link to post
Share on other sites

Recommended Posts

  • 0

io abito in zone nebbiose,  per me più grave è il problema di quelli che di mattina con le diurne sono invisibili da dietro, perché non accendono le  luci di posizione .

 

comunque la macchina di mio fratello (MY18) ha le luci  accese anche dietro di default  mi pare, credo sia un obbligo oggi.

Edited by Matteo B.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
4 hours ago, GL91 said:

Io ultimamente noto anche un sacco di gente con i fari troppo alti, che finisce col puntarmeli dritti negli specchietti, accecandomi. E c'è poi un aumento esponenziale di gente che guida con tutti gli stop fulminati, TUTTI, dal primo all'ultimo, e quindi ti costringe a frenate improvvise perché te li trovi davanti di colpo.

Comunque possiamo stare qui a discuterne per giorni, ma la soluzione è sempre e solo una: multe a tutto spiano e su tutti i fronti, che ci sono veri e propri pericoli pubblici in giro, tra luci fulminate e gente che guida con gli specchietti perennemente chiusi; invece ormai le multe sono solo uno strumento per fare cassa, e vengono fatte solo a chi non paga sulle strisce blu.

 

Magari sbaglio, non ho mai avuto auto con le diurne, ma il quadro non dovrebbe restare spento e accendersi solo con gli anabbaglianti?

Io sono d'accordo con te. Il problema, almeno dalle mie parti, e' che le forze dell'ordine che dovrebbero controllare sono sempre meno presenti sulle strade

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Io ho una Delta del 2011 con luci diurne a led solo anteriori: avrei preferito si accendessero anche le posteriori, a led pure loro.

Il quadro strumenti e le luci abitacolo invece restano spenti con le luci diurne e questo aiuta molto a non dimenticare di accendere gli anabbaglianti di notte.

Semmai ho notato che quasi nessuno sfanala o suona per segnalare le luci spente di notte: pare non freghi nulla a nessuno.

  • I Like! 3
  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Premessa doverosa: viaggio abbastanza per l'Italia, in qualsiasi ora della giornata.

E' un dramma questa cosa delle luci diurne nel tardo pomeriggio/sera.
Le trovo comode, molto, per farsi vedere e per vedere sopraggiungere gli altri, di giorno.
Però come scende il sole o le condizioni diventano di scarsa visibilità, in città (e anche fuori città, spesso) non capisco cosa scatta in chi guida: d'accordo che soprattutto quelle a LED hanno una buona visibilità, ma cavolo si tratta di girare una manopola!
E' anche vero che il quadro strumenti di molti modelli recenti è sempre retroilluminato; apprezzo da questo punto di vista alcune scelte sulle medie VAG, che hanno un sensore di luminosità per il quadro strumenti (con le diurne o le luci di posizione accese): quando si fa buio non vedi 'na mazza, solo le lancette, e tocca rimediare accendendo i fari. Sulla Panda invece erano sempre accesi (e anche sulla 500L mi sembra).
 

Sulle frecce meglio che non scrivo nulla: è una "battaglia" persa, nelle rotonde soprattutto!

Concordo con tutti: le automazioni sono comode ma stanno rendendo più pigri guidatori e guidatrici.

Edited by asda

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
4 ore fa, Matteo B. scrive:

io abito in zone nebbiose,  per me più grave è il problema di quelli che di mattina con le diurne sono invisibili da dietro, perché non accendono le  luci di posizione .

 

comunque la macchina di mio fratello (MY18) ha le luci  accese anche dietro di default  mi pare, credo sia un obbligo oggi.

Da me é il festival di chi solo perché é giorno gira a luci spente (non hanno nemmeno le diurne) nonostante ci sia la nebbia con visibilità se va bene di 50 metri..e poi ti ritrovi chi ti abbronza col retronebbia quando piove :disp2:

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
On 30/12/2018 at 18:26, V6 Busso scrive:

Semmai ho notato che quasi nessuno sfanala o suona per segnalare le luci spente di notte: pare non freghi nulla a nessuno.

 

Purtroppo per molti, quando incrociano uno con le diurne accese, è come se avesse i fari accesi e fine. Non si rendono conto che hanno appena incrociato uno con le sole diurne: non sanno nemmeno cosa siano...

 

Io comunque sfanalo con discrezione e spesso mi becco delle clacsonate come a dire "cazzo vuoi?"

 

A me se qualcuno fa i fari vengono tutti i dubbi del mondo, ma devo essere uno dei pochi che si pone il dubbio, in questo mondo di super organi riproduttori :D

  • I Like! 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Utilissimo in questi casi il sensore crepuscolare, lasciando le luci in posizione auto gli anabbaglianti si accendono al calare della luminosità.
Nella A4 comunque con le sole diurne accese e luci in manuale, resta spenta l'illuminazione del quadro strumenti, pertanto ti accorgi che è ora di accendere.

☏ HUAWEI VNS-L31 ☏

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Non si capisce perché il legislatore, con l’obbligo delle luci diurne, non abbia previsto in automatico l’obbligo del crepuscolare e delle posizioni posteriori sempre accese.
Le tre cose dovrebbero andare a braccetto senza dar possibilità all’utente di scegliere.


☏ iPhone ☏

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

io sulla mia auto ho voluto assolutamente gli automatismi luci, tergi e specchietto retrovisore, venduti in un pacchetto con i fari xeno a un costo non proprio economico ma comunque minore rispetto a quello di altri optional di certo meno utili. e quando viaggio non devo pensare ad altro che a guidare perché tutto si accende, si spegne e si regola in automatico. ho impostato i comandi su "auto" il primo giorno e mai più li ho toccati.

 

trovo un po' paradossale che si parli tanto di sicurezza poi però si preferiscano i cerchi da 19", lo schermo da quintrodici pollici o altre amenità rispetto a queste cose che non faranno fare "wow" ma hanno una utilità che vale dieci volte la spesa. e sì, credo che queste piccole cose andrebbero messe di serie, ma è ovvio che se l'acquirente non le desidera le case non le mettono, dando precedenza ad altri gingilli più appariscenti e appetibili.

Edited by slego
  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Ma perché spegnerle scusatemi?

Io la manopola degli anabbaglianti la giro una volta sola durante la vita dell’auto: il giorno del ritiro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Answer this question...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By indeciso88
      In assenza di segnaletica, è secondo voi multabile il veicolo che sosta sulle strisce bianche all'interno di una Ztl?
      Mi hanno fatto la multa perché sprovvisto di tagliando residenti, ma non l'ho esposto solo perché stavo appunto sulle strisce bianche e non sulle blu (dove, da residente, appunto non pago). 
    • By trittico69
      Salve questa enorme rotonda è composta da una strada molto larga quindi si viaggia su due corsie però non ci sono le strisce.
      dove si vedono le due striscette blu e rosse sono le due macchine dove è venuto un incidente .
      Nella strada dove si stanno immettendo è stretta quindi non ci passano due macchine contemporaneamente.
      Chi ha ragione la rossa o la blu?
       

    • By ziokernel
      l'auricolare con il filo, messo solo in un orecchio collegato allo smartphone è ancora "in regola" con il codice della strada?
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.