Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
v13

Prima moto post-scooter. Consigli?

Recommended Posts

Vivo in una grande città e mio malgrado ho venduto la macchina perché la usavo veramente poco, adesso la noleggio quando ne ho bisogno e per il resto bici o scooter 125. Solo che mi sta venendo la scimmia di provare ad avere una moto, di cui però non so assolutamente nulla. Non è imminente, diciamo che volevo farmi un'idea...

 

L'uso che ne farei sarebbe sporadico e sarebbe più che altro per qualche gita di un centinaio di km (magari in due). Occasionalmente potrebbe servirmi per attraversare la città, ma solo in casi di necessità (mancanza di altri mezzi). Non ci farei le corse, anzi, vorrei piuttosto una posizione di guida comoda e prestazioni accettabili, più da viaggio rilassato in mezzo a automobilisti assassini :-D che da curve col ginocchio e coltello fra i denti ;-)

 

Potrebbe essere nuova nel caso non soffrisse troppo la svalutazione (come per esempio uno scooter). Altrimenti anche usata va bene. Non ho un budget prestabilito, diciamo che a occhio non vorrei spendere più di 5-6000 € compreso abbigliamento. Tecnologicamente non importa se non è all'ultimo grido, ma deve essere a iniezione e non troppo rumorosa di scarico (non sono un impallinato). Meglio se con ABS.

per ultimo, meglio un modello affidabile, non ho voglia di starci dietro. Deve funzionare e basta. 

 

Grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che ne dici di questa?

 

https://www.honda.it/motorcycles/range/adventure/nc750x/overview.html

 

Dovresti trovarne con il tuo budget, ha un motore molto "automobilistico" con coppia in basso e poco allungo, consuma poco, abbastanza maneggevole e con il vano portacasco al posto del serbatoio, da provare la posizione di guida "allungata" e, come difetti, il faro a LED non è il massimo e la sella è dura e poco comoda sulle lunghe percorrenze.

E' disponibile anche con il cambio automatico a doppia frizione, che si abbina bene alle caratteristiche del motore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minutes ago, bik said:

Che ne dici di questa?

 

https://www.honda.it/motorcycles/range/adventure/nc750x/overview.html

 

Dovresti trovarne con il tuo budget, ha un motore molto "automobilistico" con coppia in basso e poco allungo, consuma poco, abbastanza maneggevole e con il vano portacasco al posto del serbatoio, da provare la posizione di guida "allungata" e, come difetti, il faro a LED non è il massimo e la sella è dura e poco comoda sulle lunghe percorrenze.

E' disponibile anche con il cambio automatico a doppia frizione, che si abbina bene alle caratteristiche del motore.

 

molto interessante, non sapevo che esistessero i doppia frizione sulle moto! (sarà affidabile?)

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, v13 scrive:

 

molto interessante, non sapevo che esistessero i doppia frizione sulle moto! (sarà affidabile?)

 

Nei forum non sono segnalati problemi relativi al cambio DCT su questa moto.

 

Comunque la garanzia Honda sul nuovo è di 4 anni.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

se c'è qualche forum ben fatto (non dico all'altezza di autopareri, ma almeno accettabile ;-) ) me lo manderesti magari con un messaggio privato? Grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Faccio una premessa, senza presunzione ma con la consapevolezza di 21 anni su due ruote.
Tra le tante moto possedute, ho avuto anche una nc 750x dct nel 2015, incuriosito proprio dal cambio ma a mio modo di vedere è una finta facile.
È lunga, non è un fruscello ed è un po' gnucca da far girare.
Io di quel genere andrei di versys che è più agile ed immediata oppure su una naked tipo, sv 650 Mt07 ecc...
Tra tutte prenderi un cb 500x usato, che è buona per tutte le occasioni.


☏ SM-G903F ☏

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ti suggerisco una enduro con gomme stradali per la posizione e la facilità di guida.

Rispetto ad altre naked paghi solo la maggiore altezza da terra, ma il "peso" di questo fattore dipende anche dalla tua stazza.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
On ‎31‎/‎03‎/‎2019 at 18:35, v13 scrive:

Vivo in una grande città e mio malgrado ho venduto la macchina perché la usavo veramente poco, adesso la noleggio quando ne ho bisogno e per il resto bici o scooter 125. Solo che mi sta venendo la scimmia di provare ad avere una moto, di cui però non so assolutamente nulla. Non è imminente, diciamo che volevo farmi un'idea...

 

L'uso che ne farei sarebbe sporadico e sarebbe più che altro per qualche gita di un centinaio di km (magari in due). Occasionalmente potrebbe servirmi per attraversare la città, ma solo in casi di necessità (mancanza di altri mezzi). Non ci farei le corse, anzi, vorrei piuttosto una posizione di guida comoda e prestazioni accettabili, più da viaggio rilassato in mezzo a automobilisti assassini :-D che da curve col ginocchio e coltello fra i denti ;-)

 

Potrebbe essere nuova nel caso non soffrisse troppo la svalutazione (come per esempio uno scooter). Altrimenti anche usata va bene. Non ho un budget prestabilito, diciamo che a occhio non vorrei spendere più di 5-6000 € compreso abbigliamento. Tecnologicamente non importa se non è all'ultimo grido, ma deve essere a iniezione e non troppo rumorosa di scarico (non sono un impallinato). Meglio se con ABS.

per ultimo, meglio un modello affidabile, non ho voglia di starci dietro. Deve funzionare e basta. 

 

Grazie!

Con esigenze simili alle tue, ho preso una Moto Guzzi V7.

Ottima per passeggiare, in città è leggera e agile, è comoda anche per due, ed ha ABS e controllo di trazione.

Quanto alla manutenzione è raffreddata ad aria ed ha il cardano, per cui basta fare il cambio olio ad intervalli regolari (ma occhio che questo è FONDAMENTALE). Con quel design probabilmente manterrà il valore per un lungo periodo.

Veniamo ai difetti: come tutte le naked non offre la benché minima protezione dall'aria, la potenza è scarsa, il cambio a freddo è orribile e la guida veloce… non fa per lei.

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 4/1/2019 at 4:05 PM, 33 4x4 pininfarina said:

Io ti suggerisco una enduro con gomme stradali per la posizione e la facilità di guida.

 

qualche suggerimento di modello? sono davvero 'gnurant sulle moto :-)

 

On 4/1/2019 at 4:05 PM, 33 4x4 pininfarina said:

 

Rispetto ad altre naked paghi solo la maggiore altezza da terra, ma il "peso" di questo fattore dipende anche dalla tua stazza.

 

Sono 1.80 e sul magro (per ora :-D )

 

On 4/1/2019 at 3:00 PM, Gabri Magnussen said:

Faccio una premessa, senza presunzione ma con la consapevolezza di 21 anni su due ruote.
Tra le tante moto possedute, ho avuto anche una nc 750x dct nel 2015, incuriosito proprio dal cambio ma a mio modo di vedere è una finta facile.
È lunga, non è un fruscello ed è un po' gnucca da far girare.

 

Non avendo pratica con il cambio mi attirava il doppia frizione, ma in effetti l'agilità e la (relativa) leggerezza potrebbero essere dati rilevanti...
Al momento ho un Honda SH 125, quindi raddoppiare il peso (o più) potrebbe essere un piccolo shock, almeno all'inizio.

 

 

On 4/1/2019 at 3:00 PM, Gabri Magnussen said:

 


Io di quel genere andrei di versys che è più agile ed immediata oppure su una naked tipo, sv 650 Mt07 ecc...

 

queste mi sembrano un po' scomode per un secondo passeggero, o sbaglio? non farei viaggi lunghi ma almeno una 40ina di km di fila magari sì...

 

On 4/1/2019 at 3:00 PM, Gabri Magnussen said:


Tra tutte prenderi un cb 500x usato, che è buona per tutte le occasioni.


☏ SM-G903F ☏
 

 

grazie a tutti per i consigli!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per la scelta tra naked e adventure, ovvero tra moto non carenate e stradali endurizzate dipende da cosa cerchi, sono adatte a esigenze diverse.

Le naked sono leggere, maneggevoli, hanno un buon controllo del mezzo e difficilmente mettono in difficoltà nelle situazioni normali, di contro sei esposto all'aria, alla pioggia ed il passeggero non è comodissimo.

Una adventure ha una posizione di guida più comoda e naturale, la sella è mediamente più comoda anche per il passeggero, il manubrio più alto aiuta a basse velocità, di contro sono più alte e pesanti, quindi meno immediate in frenata e curva, e più alte da terra.

 

Per valutazioni e considerazioni personali sulle adventure:

 

 

  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.