Vai al contenuto
Regazzoni

FCA - Product Plan 2014-2018 (Notizie - Riassunto a pag. 1)

Messaggi Raccomandati

On 2/12/2017 at 17:58, pennellotref dice:

"Bombetta" sganciata dal Maglionato ad Arese. FCA è in trattative con Hyundai per una partnership tecnologica nel campo sviluppo trasmissioni e propulsione ad idrogeno (:oddio:):

 

https://www.bloomberg.com/news/articles/2017-12-02/fiat-chrysler-in-talks-with-korea-s-hyundai-over-partnership

 

 

evvai ! l'ho sempre detto che per  me l'idrogeno sarebbe il top...finalmente qualcuno ci sta pensando seriamente (oltre ai "giochetti" bmw passati).

ma il motore a idrogeno come suona?

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Non suona.
Ho guidato la toyota mirai, è l'auto più silenziosa che io abbia mai sentito.

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Tutte le auto a combustione vanno un po' ad idrogeno. La differenza la fa la percentuale di idrogeno rispetto al carbonio.

 

23435227_1751958468170752_63794569337093

  • Like! 1
  • Grazie! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
22 ore fa, Flanker dice:

Non suona.
Ho guidato la toyota mirai, è l'auto più silenziosa che io abbia mai sentito.

 

21 ore fa, xtom dice:

Tutte le auto a combustione vanno un po' ad idrogeno. La differenza la fa la percentuale di idrogeno rispetto al carbonio.

 

23435227_1751958468170752_63794569337093

sono confuso...(a anche ignorante in materia)

pensavo che tutto ciò che avesse una "combustione" portasse ad avere un  "rumore" ,"rombo" o quel che volete.

Quindi con una vettura a idrogeno è come avere un motore elettrico?

 

Io pensavo che fosse come andare a gpl,metano ,benzina ecc ecc...

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

La Mirai è una Fuel Cell, motore elettrico. ;)

Modificato da Jack.Torrance
  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Un rumore lo avrà sicuramente, ma è quasi impercettibile.

Dall'interno dell'abitacolo non senti assolutamente nulla.
All'esterno senti un rumorino, quasi come un fischio. Non so se sia merito dell'insonorizzazione o altro ma attorno agli altri rumori della città e al rotolamento delle gomme sparisce.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

@LucioFire l'idrogeno nelle celle a combustibile "brucia" chimicamente, ossia la reazione di ossidazione dell'idrogeno produce acqua ed energia elettrica. E' più assimilabile ad una batteria che ad un motore a combustione.

Pertanto l'auto è elettrica solo che non sfrutta l'energia  immagazzinata nella batteria ma quella che si ottiene dalla reazione ossidoriduttiva.

 

Anni fa la BMW aveva adattato il 6.0 V12 per essere alimentato ad idrogeno, in quel caso si aveva una combustione (analoga a quella della benzina, metano o GPL) nel motore, pertanto il "rombo" si sente.

 

@xtom dire che tutte le auto vanno un po' a idrogeno è come dire che anche noi, quando beviamo, ci dissetiamo con un po' di idrogeno (maggiore quando beviamo alcolici). Quando si parla di alimentazione ad Idrogeno si parla di idrogeno molecolare ossia H2 . Con tutti i suoi problemi correlati: produzione, stoccaggio, movimentazione.

 

 

Modificato da lantanio
  • Like! 4

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

@lantanio Esatto, l'idrogeno H2 bisogna produrlo, il modo più pulito è ricavarlo con l'elettrolisi da fonti di energia rinnovabile, solare, eolica o idroelettrica. Poi bisogna distribuirlo con camion criogenici e stoccarlo nelle auto con serbatoi criogenici, che mantengono la temperatura a oltre - 253°, cosa che comporta maggior peso e maggior dispendio di energia .

 

Perché ci arrovelliamo con l'idrogeno e l'elettrico, quando potremmo fare una transizione più graduale verso i gas più o meno nobili?

 

Bello il futuro, ma la smania di arrivarci in modo non graduale la paghiamo tutti, direttamente o indirettamente.

 

 

 

 

 

  • Like! 4

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Le nuove ricerche si stanno muovendo in campo diverso da quello meramente elettrolitico per adottare cicli complessi modellati sull'esempio della fotosintesi utilizzando energia solare, i primi impianti pilota sono in fase di produzione adesso.

 

 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
7 ore fa, Flanker dice:

Un rumore lo avrà sicuramente, ma è quasi impercettibile.

Dall'interno dell'abitacolo non senti assolutamente nulla.
All'esterno senti un rumorino, quasi come un fischio. Non so se sia merito dell'insonorizzazione o altro ma attorno agli altri rumori della città e al rotolamento delle gomme sparisce.

 

7 ore fa, lantanio dice:

@LucioFire l'idrogeno nelle celle a combustibile "brucia" chimicamente, ossia la reazione di ossidazione dell'idrogeno produce acqua ed energia elettrica. E' più assimilabile ad una batteria che ad un motore a combustione.

Pertanto l'auto è elettrica solo che non sfrutta l'energia  immagazzinata nella batteria ma quella che si ottiene dalla reazione ossidoriduttiva.

 

Anni fa la BMW aveva adattato il 6.0 V12 per essere alimentato ad idrogeno, in quel caso si aveva una combustione (analoga a quella della benzina, metano o GPL) nel motore, pertanto il "rombo" si sente.

 

@xtom dire che tutte le auto vanno un po' a idrogeno è come dire che anche noi, quando beviamo, ci dissetiamo con un po' di idrogeno (maggiore quando beviamo alcolici). Quando si parla di alimentazione ad Idrogeno si parla di idrogeno molecolare ossia H2 . Con tutti i suoi problemi correlati: produzione, stoccaggio, movimentazione.

 

 

ma cazzo io pensavo che il "rombo" si sarebbe conservato...mi andrebbe bene una soluzione iso serie 7...e non potrebbe essere anche più economico adattare motori già esistenti?

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da J-Gian
      Apro questo topic per fare il punto della situazione, in assenza d'informazioni ufficiali.
       
       
      Alla presentazione del Renegade MY 2019, Maria Grazia Lisbona, Responsabile FCA Powertrain Engineering, ha svelato che pure i 2 diesel, il 1.6 ed il 2.0 sono stati aggiornati: invariate le potenze (rispettivamente 120 e 170 CV), EURO 6D-Temp grazie a filtro SCR ad additivo AdBlue (urea), ed una nuova famiglia di turbocompressori, per ottenere un'erogazione ai bassi giri più corposa.
       
      Al momento non si hanno notizie sul 2.2 del Cherokee 2018, ma mi aspetto che sia pure quello omologato Euro 6D-Temp.
       
      Per Alfa Romeo, sappiamo che sono in arrivo i 2.2 JTDm Euro 6D-Temp, la cui potenza passa da 150 a 160 CV per l'entry level, mentre lo step intermedio arriva passa dai 180 ai 190 CV, tutti dotati di SCR con AdBlue.
       
       
      Se avete altre informazioni, cerchiamo di chiudere il cerchio   
    • Da KimKardashian
      Oggi oltre alla Grand Commander standard 7 posti, Jeep presenta in Cina la Commander PHEV,  ovvero il modello che abbina il 2.0 litri turbo ad un elettrico posteriore con abitacolo 5 posti (per questo perde la denominazione Grand e la terza fila di sedili). I consumi dichiarati nel misto sono inferiori a 2 litri per 100 km nel ciclo di omologazione cinese (diverso dall europeo). 
      La tecnologia é derivata dalla Pacifica Hybrid. 
       
      Piu avanti Jeep presentera anche la Commander standard ovvero con soli 5 posti e motori tradizionali, piu economica rispetto la Grand Commander. 
       
      Non vi saranno differenze estetiche tra Commander e Grand Comander. 
       
      https://www.autohome.com.con/news/201804/915861.html#p7




×