Jump to content
  • 0

Tesoro, mi si sono allargati i tablet


jeby
 Share

Question

Dopo la moda dei Phablet, ecco quella dei mega-tablet, o tablettoni (tipo toblereone). Tra i primi (tralasciando i transformabili windows) vi fu il Samsung Tab Pro 12" / Note Pro 12":

Samsung-Galaxy-Tab-Pro-12.2-Review-14.jpg

adesso si è aggiunto il Lenovo Yoga Tablet 2 Pro 13:

lenovo_yoga_tablet_2_pro_13_android_3.jpg

presto disponibile insieme al suo (inutilissimo) proiettore integrato e OS a scelta tra Android / Windows e processore Intel Atom...

Dalla prossima primavera, circa, arriverà anche l'iPaddone, o iPad Pro da 12.qualcosa"

Voi cosa ne pensate di questa moda di creare tablet enormi? Che senso hanno? Che utilizzo ne fareste?

Trovo azzeccato giusto il Lenovo, per via della particoare ergonomia che lo contraddistingue, ma per il resto... :pz

Mazda MX-5 20th anniversary "barbone edition" - Tutto quello che scrivo è IMHO

k21x8z.png

Link to comment
Share on other sites

Recommended Posts

  • 0

Io fatico proprio a trovare un senso ai tablet, al massimo li vedo come sostituto dei netbook.

I cellulari gradisco che stiano comodamente in tasca e si appoggino comodamente all'orecchio, per cui dimensioni modeste.

Trovo comodo il lettore MP4, che uso come palmare, lì qualche pollice in più ci sta.

Per lavorare-lavorare il PC è insostituibile.

Sotto i 6000rpm è un mezzo agricolo.

Link to comment
Share on other sites

  • 0

7..8... 8 pollici e qualcosa ma con cornici estremamente sottili hanno un senso eccome.. Sono misure che comunque consentono di tenerlo per una mano e di digitare con l'altra.. per una consultazione web non eccessivamente lunga sono superiori a qualunque smartphone, imho. Quando invece si superano queste soglie dimensionali senza l'implementazione di kick stand o di tastiere fisiche di supporto diventato una delle cose più insulse che si possano pensare.

"Perche l'ing. é sempre tardi quando nella mia fantasia il prodotto perfetto é giá pronto?" T!

:mrgreen:

Link to comment
Share on other sites

  • 0
7..8... 8 pollici e qualcosa ma con cornici estremamente sottili hanno un senso eccome.. Sono misure che comunque consentono di tenerlo per una mano e di digitare con l'altra.. per una consultazione web non eccessivamente lunga sono superiori a qualunque smartphone, imho. Quando invece si superano queste soglie dimensionali senza l'implementazione di kick stand o di tastiere fisiche di supporto diventato una delle cose più insulse che si possano pensare.

Concordo pienamente

,.-

Dipende per cosa lì utilizzi, se ad esempio ti ci leggi le riviste male non sono :)

Però in generale un tablet normale non lo prenderei più, o è roba x86 che mi funziona anche da portatile, o non me ne faccio granché ;)

Ma io ad esempio lo uso tanto per leggere, infatti dal 7 vorrei passare al 9, però leggo tanto in metro: un 12 o 13 pollici lo puoi usare a casa o in ufficio, non nel tragitto.

Per il resto c'è il Mac :)

Se sui tablet x86 si potesse facilmente installare Ubuntu ci farei un pensiero pure io

Mazda MX-5 20th anniversary "barbone edition" - Tutto quello che scrivo è IMHO

k21x8z.png

Link to comment
Share on other sites

  • 0

io sinceramente non sono mai riuscito a sfruttare bene un tablet... il computer è più comodo e versatile e semplice (meno portatile ok), e per le caxxatine lo smartphone basta e avanza (4.8" che ritengo il limite da inserire in tasca senza ostacolare troppo i movimenti)

hanno più senso quei portatili a cui stacchi lo schermo e lo usi come tablet... ma fino a un certo punto

per me è l'ennesima scusa per spillare soldi al popolo

 

1982162788_firmamazda.png.7f1b8f4aaeb2c9949e4f026bd10498d0.png

Link to comment
Share on other sites

  • 0

Io sono in attesa dell'uscita di un tablet su cui potrà girare qualche CAD.

Solo IN QUEL GIORNO potrei valutare di affiancare al fisso dell'ufficio un tablet da tenere a casa per navigare/lavoricchiare.

Ad esempio tra qualche tempo mi arriva un Ipad mini 2 per la vincita di una promo... Penso di rivenderlo perchè onestamente ho già un Note 3... Che spero di sostituire con qualcosa sui 6,2''... E di un Ipad 8'' me ne farei davvero poco SE non può darmi più di uno smartphone (quindi tastiera, mouse e uso Office/CAD)... Tanto meno da 12''...

Da piccolo mi vedevo su un'Alfa cattiva, prestante e tagliente. Da grande il findus-style mi ha infranto i sogni d'infanzia.  -  Cit. 22/06/2012 (MiTo ndr)
Chiaro che tra il "dire" ed il "fare" c'è di mezzo il "sai driftare?"  -  Cit. 18/02/2016 (BRZ ndr)

Link to comment
Share on other sites

  • 0

Accattati un Surface 3 :si:

Comunque un tablet da 12 pollici con Android o iOS imho è inutile, tanto vale rimanere sui 7-8-9 pollici e godere dei benefici degli OS mobili (interfaccia utente, immediatezza, bassi consumi, ecc.) nonché di una maggiore portabilità.

Un tablet grosso quanto un portatile imho è giustificato solo se ha potenza paragonabile e OS non castrato (cfr. Surface 3 o alcuni convertibili Lenovo e Asus).

"Comunque c'è una grossa verità di cui devi per forza tenere conto[..]: 200 euro è un basso di gamma, ed il basso di gamma Android FA cagare. Non è qualcosa su cui si può discutere, ma un fatto. Un punto fisso nel tempo e nello spazio, come la vagina." - Artemis

 

Toyota Corolla 1.4 d4d '05 (2014-2022)  |  Suzuki Swift Sport 1.6 NZ '16 (2022  )

Link to comment
Share on other sites

  • 0

Questa si che è una bella notizia (si lo ammetto..faccio outing..ho sempre avuto un debole per nokia)

Nokia presenta il Tablet N1 con Android 5.0 e UI Z Launcher | Ufficiale - hdblog.it

Nokia torna ufficialmente nel mercato consumer, presentando a Slush 2014 Nokia N1 un tablet Android 5.0 equipaggiato con interfaccia utente Z Launcher. Tutte le indiscrezioni e le anticipazioni dei giorni passati hanno trovato pieno compimento nella presentazione di un prodotto il cui arrivo non ha mancato di sorprendere anche gli addetti ai lavori. Nokia sceglie un tablet per tornare a parlare con l'utenza consumer, dopo l'interruzione del rapporto derivante dalla cessione della divisione mobile a Microsoft. Non un addio, ma un semplice arrivederci sino ad oggi. Nokia N1 non è i uno smartphone, visto che l'azienda non può produrli direttamente per i vincoli contrattuali con Microsoft sino al 2016, ma di un prodotto che porta ugualmente con sè i tratti distintivi della produzione Nokia, a partire dall'interfaccia Z Launcher.

image_new.php?id=390078&width=660&height=436

image_new.php?id=390085&width=660&height=436

http://youtu.be/IwJmthxJV5Q

Il quadro delle caratteristiche tecniche è caratterizzato in primo luogo della scelta di un form factor compatto, reso possibile dall'integrazione di un display da 7.9" con aspect ratio in 4:3 e risoluzione da 2048 x 1536 pixel. Il cuore pulsante del tablet è formato dal SoC Intel Atom Z3580 (Moorefield), un chip a 64-bit da 2.3 GHZ (qui ulteriori dettagli), mentre la dotazione di memoria RAM è pari a 2GB.Un hardwareicon1.png di tutto rispetto per un prodotto che, in prima battuta, sembra porsi nello stesso segmento di mercato ben rappresentato da iPad Mini (tablet compatti con display in alta risoluzione). Una compattezza che si ritrova esaminando anche le restanti caratteristiche tecniche, a partire da peso e spessore: 318 grammi, per 6.9 mm.Libera dai precedenti vincoli, Nokia sceglie senza alcuna preclusione la piattaforma Android, prevedendo per Nokia N1 l'accoppiata tra Android 5.0 Lollipop, unitamente all'interfaccia utente personalizzata Z Launcher, il cui sviluppo è portato avanti da diversi mesi in prima persona dall'azienda finlandese.A seguire tutti le principali caratteristiche tecniche

image_new.php?id=390062&width=660&height=333

Mentre Nokia ha attivato un apposito sito web dedicato al prodotto (ved. QUI), non mancano le prime informazioni sul prezzo che fanno riferimento a 249 dollari, tasse escluse. Non mancheremo di dedicare al Nokia N1 lo spazio che merita, a partire dai dettagli sulla distribuzione nei principali mercati. Un prodotto al quale, al di là di tutto, va dato il giusto spazio, vista la grande aspettativa che ha generato ed il valore 'simbolico' che racchiude. Un ritorno di Nokia al mondo consumer e al mercato mobile che, forse, non molti ipotizzavano si attuasse in tempi così rapidi.

Alla luce dell'insensato e spocchioso aumento di costi e dimensioni avuto dall'ultimo Nexus questo dispositivo rischia di diventare il più interessante tra i tab android.

Edited by jacksparrow.82

"Perche l'ing. é sempre tardi quando nella mia fantasia il prodotto perfetto é giá pronto?" T!

:mrgreen:

Link to comment
Share on other sites

  • 0

I tablet, anche per un utilizzo professionale, possono essere MOLTO utili. Specie se si è parecchio in giro.

Rispetto a un notebook hanno la maggiore autonomia (indispensabile se sei in giro), il ridotto peso (vedi prima), il fatto di supportare applicazione per firma su schermo, una connettività più semplice e almeno per la mia esperienza iOS una maggiore stabilità generale di sistema (avere il sistema che si impalla davanti al cliente non fa bella figura).

Rispetto agli smartphone c'è ovviamente la maggiore comodità in lettura per lo schermo (senza doverti mettere una padella nella tasca della giacca per avere uno schermo di dimensioni accettabili)

[sIGPIC][/sIGPIC]

Some critics have complained that the 4C lacks luxury. To me, complaining about lack of luxury in a sports car is akin to complaining that a supermodel lacks a mustache.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.