Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri, il forum dell'Automobile!

Quanto ti piace la Volvo V90 Cross Country 2016?  

31 members have voted

  1. 1. Quanto ti piace la Volvo V90 Cross Country 2016?

    • Molto
      17
    • Abbastanza
      8
    • Poco
      5
    • Per niente
      1


Recommended Posts

A me l'idea della sw rialzatina invece piace, piace molto, e infatti adoro XC 70 che però non dà l'idea della Sw sui trampoli che mi da la V90 CC...è proprio questa la pecca della nuova svedese, sembra montata su dei trampoli e che abbia subito un'aggiunta sotto alla carrozzeria (soprattutto sui colori chiari si nota tantissimo)...

  • I Like! 1
Link to post
Share on other sites
  • Replies 43
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

1984, la mamma di tutte. Anche in versione con paraurti grezzi  

PRESS RELEASE     Presentata la versione rialzetta della V90. Se il modello di partenza è già molto riuscito (imho), questa è ancor più bella       -----------------

Ammazza, proprio bella questa macchina.  Giuro che quando divento vecchio mi trasferisco in Svezia a fare il dottore delle renne e mi compro questa volvona...come? Dite che sarebbe meglio trasfer

Posted Images

Ammazza, proprio bella questa macchina. 

Giuro che quando divento vecchio mi trasferisco in Svezia a fare il dottore delle renne e mi compro questa volvona...come? Dite che sarebbe meglio trasferirsi nella bassa padana, aprire un bordello e farsi una Levante? Ma quasi quasi :ph34r:

  • I Like! 5
Link to post
Share on other sites

Le preferisco sempre l'originale (per me è sempre la A6 allroad, che verde con interni beige per me è LA macchina del gentiluomo di campagna del XXI secolo).

 

Meglio questa dell'enorme XC90 che, visto in giro per me è un cassone più degli altri.

Link to post
Share on other sites
Le preferisco sempre l'originale (per me è sempre la A6 allroad, che verde con interni beige per me è LA macchina del gentiluomo di campagna del XXI secolo).
 
Meglio questa dell'enorme XC90 che, visto in giro per me è un cassone più degli altri.

L'originale in realtà è proprio la prima V70 cross country; Audi come al solito è arrivata dopo

☏ Nexus 5 ☏

  • I Like! 1
Link to post
Share on other sites
2 ore fa, ILM4rcio dice:


L'originale in realtà è proprio la prima V70 cross country; Audi come al solito è arrivata dopo

☏ Nexus 5 ☏
 

 

non d'accordo. la prima XC a parte le sospensioni più alte non aveva modifiche estetiche (paraurti allargati).

 

in senso stretto l'unica vera progenitrice è la Subaru Outback che è del 1995 e aveva già gli stilemi estetici della versione cross country di una SW

 

quella coi paraurti grezzi "original" è la allroad.

Edited by Matteo B.
Link to post
Share on other sites

ho visto vari video, una V90 rialzata ma tenendo i paraurti in tinta carrozzeria è stupenda... ci sono diversi video su youtube... colore maple brown è uno spettacolo... un po' rialzata mi piace proprio... che mezzo! molto ben riuscito miglior sw sul mercato ad oggi

Prenditi cura degli amici, ma ancor piu dei tuoi nemici...

------------------------------------------------

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Similar Content

    • By Aymaro
      http://gtc4lusso.ferrari.com/it/
      via facebook
       
      690 CV, integrale, asse posteriore sterzante, nuovi interni
       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

      ----------------------------------------------------------------------------
      V12 4WD: Ferrari GTC4 Lusso 2016
      V8 TP: Ferrari GTC4 Lusso T 2017
      Discussione Spy: Ferrari F151M - FF Facelift (Spy)
      Modello precedente: Ferrari FF 2011
      ----------------------------------------------------------------------------
       
       
    • By Beckervdo
      Christian Dahl, fondatore e CEO di Cyan Racing.
       
      Con la Volvo P1800 Cyan, il team non ha voluto creare un'auto moderna con le ultime tecnologie. L'auto quindi non ha motore elettrico, né aiuti alla guida, funzioni di guida autonoma o opzioni di connessione. La P1800 Cyan non ha nemmeno un sistema ESP, ABS o servofreno. È "tornato alla base", come lo era prima quando è nata l'auto originale.
      La base è una Volvo P1800 rosso chiaro del 1964 che è finita alla Cyan Racing nel 2018. È scomparsa la carrozzeria originale che è stata sostituita con una molto simile in fibra di carbonio che aiuta a irrigidire l'auto. Come dice Cyan Racing, le auto degli anni '60 si flettono molto e questo era qualcosa che dovevano contrastare. Il corpo in fibra di carbonio ad alta resistenza è incollato alla struttura del telaio, che è rinforzata con acciaio ad alta resistenza. Oltre all'elevata rigidità torsionale, i materiali e la tecnologia offrono un altro vantaggio: il peso ridotto. La Volvo P1800 Cyan pesa solo 990 chili.
      La carrozzeria differisce dall'originale in quanto l'abitacolo è in una posizione leggermente diversa e, come si può chiaramente vedere nelle immagini, dove si nota una vettura notevolmente allargata per ottenere una carreggiata più ampia. La parte anteriore misura 1466 mm e la parte posteriore 1489 mm. È molto più dei 1315 mm della vettura originale sia davanti che dietro.
      Il passo è di 244,6 centimetri, quattro millimetri più corto delle dimensioni tradizionali della P1800. Alla lunga, molti centimetri sono scomparsi con il paraurti molto più ordinato della P1800 Cyan. 420,3 centimetri sono quasi 15 centimetri in meno. In larghezza è 174,8 centimetri, poco meno di cinque centimetri più larga, e in altezza 122 centimetri, circa sei centimetri più bassa della vettura originale.
      Prima che questa P1800 diventasse la P1800 Cyan, aveva sotto il cofano il famoso motore Volvo B18, cioè un motore da 1,8 litri che in questo caso raggiungeva i 108 cavalli. Cyan Racing ha pensato di mantenere questo motore originale, ma ha anche esaminato altre alternative, tra cui il motore Volvo B230 da 2,3 litri, l'immensamente popolare cinque cilindri in linea di Volvo e il sei cilindri in linea della casa automobilistica svedese. La scelta alla fine è ricaduta sul quattro cilindri turbo di Volvo da 2,0 litri, ovvero il motore VEA di oggi, ma con più o meno lo stesso progetto dell'auto vincitrice del WTCC 2017 - Volvo S60 Polestar Cyan Racing TC1 con cui Thed Björk è diventato campione del mondo. Ciò significa 420 cavalli di potenza e 455 Newton metri di coppia e la possibilità di allungare sino a 7.700 giri / min. La potenza massima viene raggiunta a 7.000 giri / min e la coppia massima a 6.000 giri / min.
      La sovralimentazione con singolo turbocompressore BorgWarner da 2.7 bar è progettata in maniera tale da avere un comportamento da aspirato ad alta capacità. Il motore è collegato alle ruote posteriori tramite un cambio manuale a cinque marce di Holinger, che si dice sia selezionato con cura perché offre quella sensazione meccanica del passato. Tuttavia, la precisione è superiore rispetto ai cambi degli anni '60, mentre il nuovo cambio può gestire forze significativamente maggiori.
      L'assale posteriore, che è stato sostituito da uno nuovo sviluppato da Cyan Racing, è dotato di freno differenziale.
      Come su molte vetture da pista e sportive, gli ammortizzatori sono regolabili per un controllo totale sia della compressione che del ritorno.Oltre agli ammortizzatori regolabili, è possibile avvitare anche gli angoli di camber e di caster e lo sterzo.
      I cerchi sono larghi 18 pollici, larghi 8,5 pollici nella parte anteriore e 9,5 pollici nella parte posteriore. Su questi sono montati Pirelli P Zero, 235 millimetri con profilo 40 sulle ruote anteriori e 265 millimetri con profilo 35 sulle ruote posteriori. Dietro questi c'è una pinza a quattro pistoncini sia anteriore che posteriore. Queste impugnano dischi larghi 362 millimetri nella parte anteriore e 330 millimetri nella parte posteriore. Un dettaglio ispirato alle auto da pista è il bullone centrale dei cerchi.
      Oggi non troviamo alcun dato sulle prestazioni, ma siccome l'auto pesa poco meno di una tonnellata (distribuzione del peso 47/53 anteriore / posteriore) e che ha avuto il C30 Polestar Performance Prototype; la C30 PCP, che era la prima vettura stradale della Cyan Racing (allora ancora chiamata Polestar), aveva 405 cavalli e faceva 0-100 km / h in 4,1 secondi, ma pesava anche quasi 400 chili in più della P1800 Cyan.
      Cyan Racing non menziona un cartellino del prezzo, ma scrive che i potenziali clienti possono ottenere tali informazioni insieme ad altre specifiche (dai 500.000 dollari che abbiamo successivamente ricevuto come informazioni sui prezzi da Cyan Racing).
       
      Topic Spy➡️ Clicca Qui!
       
       
       





















    • By nucarote
      Tanto per curiosità, ma c'è mai stato qualcuno a qualsiasi latitudine, che ha swappato il 1.4 MJet con altro?

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.