Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

teniamo conto che comunque ci sarà anche una nuova panda elettrica prima o poi e penso che sarà quest' ultima a dover fare il prezzaccio . 

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

il prezzo di queste auto sarà l’ultimo dei problemi. saranno al 99% formule di noleggio varie. Il business sull’elettrico è quello, non la macchina in se.  Un modello che può abbastanza rendere l’idea è quello degli ascensori paradossalmente

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
2 ore fa, Pagio scrive:

Le prossime generazioni in uscita stanno abbassando I prezzi, la volkswagen Id costera' 25 mila euro e parliamo di una segmento C, per quello dico che una 500 a 30 mila sara' completamente fuori mercato...

 

Fiat 500 elettrica, la nuova si farà in Italia

Manley vs Marchionne, come cambia il piano industriale FCA

 

L’elettrico democratico

"Prima di tutto un passo indietro alla Fiat 500, l’auto che ha motorizzato l’Italia e permesso a milioni e milioni di italiani di muoversi in lungo e in largo per lo Stivale

Less is more”. Un mantra che si ritrova nello stile, semplice ma simpatico e soprattutto in quelli che potrebbero essere i costi per il pubblico: 15.000 euro.

Un prezzo giusto per un’auto che riprende la filosofia di Fiat, una democratizzazione della mobilità (elettrica, in questo caso) che riprende ricette del passato (dalla già citata 500 alla prima Panda) all’insegna della semplicità.

La versione entry level ha un accumulatore che permette di percorrere circa 100 km, più che sufficienti per spostamenti cittadini."

 

e qui si vede che MM e un uomo che guarda al prodotto ...sperem

 

Edited by mauxmau

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intelligente se fanno un entry da 100km e 15k€!

25 minuti fa, Cosimo scrive:

il prezzo di queste auto sarà l’ultimo dei problemi. saranno al 99% formule di noleggio varie. Il business sull’elettrico è quello

E già al 70% il business delle auto odierne. ;)

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

non è prevista una versione da 100 km di autonomia. Adesso si inizia con gli articoletti fantasy :D

  • I Like! 4
  • Thanks! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Cosimo scrive:

il prezzo di queste auto sarà l’ultimo dei problemi. saranno al 99% formule di noleggio varie. Il business sull’elettrico è quello, non la macchina in se.  Un modello che può abbastanza rendere l’idea è quello degli ascensori paradossalmente

 

Si d'accordo. Ma secondo le stratege nelle reparte marketing / vendita a molti OEM tra 10 anni questi modelli con leasing e abbonamento sono gli unichi possibilita per possiedere una macchina. Secondo loro un auisto non sara piu possibile (stesso trend come nel settore software, server e memoria)

Questi nuovi modelli di abbonamento con la possibilita di cambiare la macchina durante il abbonamento piu volte (che sono in fase di prova in qualche parte del mercato, per esempio california) sembra che fanno la botta. Sono cari, ma la flessibilita piace ai clienti, durante la settima la Suv, al weekend il cabrio...sembra che questo sara il futuro, per me personale strano, ma e un trend.

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
52 minuti fa, 4200blu scrive:

 

Si d'accordo. Ma secondo le stratege nelle reparte marketing / vendita a molti OEM tra 10 anni questi modelli con leasing e abbonamento sono gli unichi possibilita per possiedere una macchina. Secondo loro un auisto non sara piu possibile (stesso trend come nel settore software, server e memoria)

Questi nuovi modelli di abbonamento con la possibilita di cambiare la macchina durante il abbonamento piu volte (che sono in fase di prova in qualche parte del mercato, per esempio california) sembra che fanno la botta. Sono cari, ma la flessibilita piace ai clienti, durante la settima la Suv, al weekend il cabrio...sembra che questo sara il futuro, per me personale strano, ma e un trend.

 

Giusto. A mio avviso, e lo trovo comunque interessante personalmente, tu avrai un abbonamento annuale fatto magari di "crediti" o "punti" e un parco auto disponibile. Normalmente magari hai, prendendo come esempio FIAT, una Tipo SW, ma devi andare al mare, ecco che al venerdì vai a prenderti la 124 spider, che riporti lunedì, cambiandola magari con una 500x.

 

Non è sbagliata la cosa, è solo che l'antitesi di quanto siamo stati abituati a fare fino ad ora, cioè a possedere l'auto, non ad usufruirne.

 

Con gli smartphone è la stessa cosa, li hai a noleggio e poi dopo 12 o 24 mesi li rientrano e ti danno quello nuovo. Stessa cosa che sta succedendo con le auto. Il problema è che mediamente ti costa sempre di più che comprarla...però esonera chi la guida da tante cose, bollo, assicurazione, gomme, tagliandi ecc.

 

Ci sono pro e contro. Io preferisco per lo meno averne sempre il possesso dell'auto....ma se il futuro è questo, e la cosa diventerà davvero conveniente e normale, dico "perché no?".

Edited by VuOtto
  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

soprattutto se il futuro è questo, mi sa che per lo meno in Italia le auto ICE usate sopravvivranno per tanto tanto tanto tempo. soprattutto se a benzina.

già oggi è normale vedere girare tantissime auto quasi ventennali .

  • I Like! 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.