Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri, il forum dell'Automobile!

Tracciato circuito GP Roma


Recommended Posts

Ormai la notizia ke a Roma nel 2011 ci sarà forse un GP di F1 è di dominio pubblico...ecco però una foto del probabile tracciato

circuitoroma1ju5.jpg

Voi ke ne pensate ?

Io credo ke i gp cittadini siano una noia mortale...già bastano monte carlo e valencia per me

Edited by Regazzoni
--- rimosso link esterno irregolare e inserita immagine ---
Link to post
Share on other sites
  • Replies 49
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ormai la notizia ke a Roma nel 2011 ci sarà forse un GP di F1 è di dominio pubblico...ecco però una foto del probabile tracciato

circuito+roma.jpg

Voi ke ne pensate ?

Io credo ke i gp cittadini siano una noia mortale...già bastano monte carlo e valencia per me

hai dimenticato il gp in notturna a singapore....

se poi magari tolgono monza per questo sarebbe davvero una porcata...

Link to post
Share on other sites

Non vedo la foto

Le 5 iniezioni hanno questo scopo:

- pilot: ridurre rumorosità, vibrazioni, stress meccanico generati dalla main - Heritage

- pre-main: ridurre NOx - 5 dadi

- main: principale..... - Tre bocchette tonde

- post-main: ridurre PM10 - Quadrilatero

- last: favorire la rigenerazione del DPF

Link to post
Share on other sites

nemmeno io in ogni caso sono semi contrario,mi spiego:

come diceva tommi tempo fa i circuiti cittadini non dovrebbero valere per il mondiale

io accetto monaco solo per motivi storici certo che se proprio devono fare un cittadino che sia roma...secondo me vedere sfrecciare le f1 nel centro storico magari della città eterna dovrebbe essere qualcosa di fantastico, altra città che vedrei bene è parigi

però in italia abbiamo monza imola e il mugello usiamo quelli e riutilizziamo i tracciati veri!!!

Link to post
Share on other sites

Quello nella foto dovrebbe essere quello scartato negli anni 80...credo..anche se a quanto leggo sua quello degli anni 80 che questo dovrebbe tenersi all'EUR

commento di LCDM

Montezemolo: come spot? Forse. Sull'argomento è interventuo anche Luca di Montezemolo: «È assolutamente impensabile un nuovo Gp» in Italia, «visto che abbiamo già tanti circuiti sottoutilizzati» ha detto il presidente di Fiat e Ferrari. «L'Italia - ha sottolineato Montezemolo - è fra i paesi al mondo che ha il maggior numero di circuiti: uno straordinario che è il Mugello, uno storico che è Monza e poi Imola, Misano, Vallelunga». Il numero uno della Ferrari ha però poi spiegato che «se fosse un Gp speciale, abbiamo sentito parlare dell'Eur dove a differenza di Valencia e Singapore si può anche sorpassare, se fosse uno spot, una tantum per Roma, ma non un circuito permanente, se ne potrebbe anche parlare».

da ilMessaggero.it

Edited by j

BYE BYE!

Link to post
Share on other sites
Ormai la notizia ke a Roma nel 2011 ci sarà forse un GP di F1 è di dominio pubblico...ecco però una foto del probabile tracciato

Voi ke ne pensate ?

Io credo ke i gp cittadini siano una noia mortale...già bastano monte carlo e valencia per me

Feder, ti invito a non usare le "K" dove non ci vogliono, per rendere leggibile a chiunque quello che scrivi e ti invito anche a rispettare le regole per postare notizie e link esterni su Autopareri, che trovi nel Regolamento.

Link to post
Share on other sites

personalmente sono decisamente contrario per una serie di ragioni.

La prima, hanno affossato circuiti o parti di essi in nome della sicurezza facendo degli obrobri: qui la sicurezza dove la mettiamo ?

secondo i circuiti cittadini sono di una palla mortale e per me anacronistici: ci sono nuovi impianti costati centinaia di miliardi, circuiti sicuri veloci e adatti ad ospitare una manifestazione del genere.

In italia abbiamo già dei sign circuiti Monza, Imola, Mugello, Misano ( anche se ce la vedo malissimo la F1 senza parlare dei paddock) Vallelunga, x quale altra ragione dovrebbe esserci un cittadino a Roma ?

A giudicare dal disegno postato, mi viene il latte alla ginocchia...

Non ultimo la gestione del traffico nelle 2 settimane antecedenti l'evento.

Link to post
Share on other sites

Ci provarono anni fa col superturismo a Napoli,gara annullata...quasi sulla linea di partenza,poi ci fu l'f3 nel porto di cagliari.... che non ebbe successo,credo che vista la perdita della 1000 km a monza ci sia una certa voglia di chiudere il circuito...:?

Link to post
Share on other sites

Ma non vorranno davvero fare sul serio eh?! :roll: :roll: :roll:

GP di Roma' date=' visita di Tilke[/size']

"Primi giudizi positivi"

Il piano per la gara cittadina nella Capitale è entrato in fase esecutiva: l'architetto di Ecclestone ha visionato tre ipotesi di tracciato che serviranno per il progettodefinitivo da portare al sindaco entro 2 mesi

ROMA, 4 febbraio 2009 - Il GP di Roma si trasforma sempre più in realtà, facendo evaporare le nubi di scetticismo che circolano sempre attorno a nuovi progetti. Ma stavolta l’idea parte da molto lontano. Dal 1984, quando anche Enzo Ferrari si schierò a favore di una gara di F.1 nella Capitale, memore del fatto che Roma gli ricordava anche la prima vittoria di una sua macchina, con Cortese, al circuito di Caracalla del 1947.

INVIDIA - Tempi lontani con un comune denominatore: Maurizio Flammini, l’inventore di questa bellissima follia che se un domani dovesse diventare realtà segnerebbe una tappa storica sia per la Formula 1 sia per Roma stessa. E anche per i politici capitolini, che guardano con un misto di invidia e ammirazione a Milano, sede (travagliata) dell’Expo 2015. Sinora si è parlato del Gran Premio a livello di foglio parzialmente bianco sul quale disegnare un evento mondiale. Da stamani il GP di Roma entra nella fase esecutiva, con la visita di Hermann Tilke, l’architetto tedesco che ha disegnato con l’avallo-appoggio di Ecclestone e della Fia gli ultimi circuiti della F.1. Dagli impianti del Bahrain, a Sepang, a Shanghai, a Istanbul, al nuovo Hockenheim, al Fuji, a Singapore, ovvero quasi metà dei circuiti che compongono il campionato. Bravissimo a livello architettonico, non sempre Tilke ha però raccolto unanimità di consensi per quanto riguarda la selettività e la spettacolarità delle sue piste.

BENESTARE - Ma il fatto che adesso arrivi a Roma è il segnale che Ecclestone ha dato il benestare alla cosa (seppure in forma non ufficiale) e che la Fia guarda di buon occhio al progetto. A Tilke, oggi, sono stati fatti visionare i tre tracciati, tutti nella zona dell’Eur, che la F*G di Flammini ha disegnato tramite la sua engineering che occupa 200 persone. Ovvero, in questo caso non sarà Tilke a definire il layout, ma gli verrà chiesto un parere sulle tematiche specifiche legate a un nuovo impianto. Cittadino, per giunta, con tutte le aggravanti che questo comporta e di cui Tilke è perfettamente a conoscenza. L’architetto tedesco, accompagnato dagli uomini di Flammini, ha fatto un giro in auto delle zone prescelte, sulle quali ci sarà poi da costruire l’edificio dei box, oltre alle tribune, la direzione gara, analizzando a fondo le opzioni legate alla sicurezza.

TEMPI - Tutte le indicazioni da questo incontro confluiranno nel gruppo di lavoro (già costituito) che, in collaborazione con il Comune, entro 8 settimane dovrà fornire al sindaco un progetto definitivo, con relativa compatibilità tecnica. I tempi sono quindi molto stretti e pressanti, perché vanno messe in conto — in un ambiente come Roma — le dilazioni che immancabilmente ci saranno per tutto quanto riguarda i temi ambientali e urbanistici, oltre ai movimenti politici avversi al gran premio. Su una cosa Flammini si sente fiducioso: nel rapporto con Max Mosley. L’ideatore del GP Roma, infatti, corse e vinse con la March 762 quando l’attuale presidente della Fia era proprietario (insieme con Robin Herd) della scuderia. In serata la Flammini Group ha comunicato che "i primi giudizi espressi dall'architetto sono stati quanto mai positivi, sia pure con tutte le necessità di approfondimento tecnico e di confronto con le autorità istituzionali".

Pino Allievi

da La Gazzetta dello Sport: foto e video di calcio, formula 1, ciclismo, motomondiale

Passare per idiota agli occhi di un imbecille è voluttà da finissimo intenditore. - Georges Courteline -

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.