Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
marcolino1969

Test di lunga percorrenza Seat Ibiza Fr TDI 1.6 115 CV

Recommended Posts

     Buongiorno ecco la mia nuova auto da lavoro /svago.

 

Ritirata 1 mese fa circa, una km zero bianca, 5 porte cambio a 6 rapporti manuale.

 

km percorsi ad oggi 4450. 

consumo medio rilevato da ccb 22.9 consumo presunto e reale da prove alla pompa. 21.6 km litro di media.

 

Sono alla mia 4 seat ibiza nel complesso e 7° Seat, le compro perchè apprezzo come si guidano ed i motori in genere tra i migliori della categoria nel rapporto prestazioni/consumi, sono delle vag con solo dei fronzoli in meno che permettono di risparmiare molti soldi.

 

fatta questa premessa ecco cosa ne penso

 

ESTERNI 9.5

A mio parere una delle più belle segmento b degli ultimi 20 anni, con allestimento Fr quasi perfetta, scarichi plasticosi a parte... alla mia ho fatto verniciare in una tinta antracite scura i bei cerchi da 17 pollici, di serie sulla versione FR.

 

INTERNI 7.5

A prima visti molto belli, classici vw, peccato per le plastiche non di qualità al tatto, in alcuni punti della plancia.

Non male i sedili, se possibile ordinatela con alcantara, cambia davvero tutto. mi manca solo il bracciolo, ma provvederò al suo montaggio a brevissimo.

 

POSTO GUIDA 8.5

Spazioso, comodo con ogni regolazione, tutto a portata di mano, nulla da dire,.

 

PLANCIA E COMANDI   8
Strumentazione buona ma non perfetta, . ottimo il volante ed i suoi comandi.

Come detto peccato per le plastiche usate nella parte alta, compensate dal rivestimento in similpelle con cuciture rosse della parte centrale. Bello  il volante sportivo, avrei voluto il virtual cockpit ma niente da fare sulla vettura acquistata non era di serie.

 

ABITABILITA' 8.5

molto buona, comoda anche in 5, ci si sta comodi nulla da dire. dietro spazio davvero abbondante complice il telaio con un buon passo.

 

BAGAGLIAIO  8
nella norma per forma e ed altezza apertura, va più che bene per una famiglia normale. 355 / 1.100dm3 i dati dichiarati. non male per il tipo di vettura.

 

ACCESSORI 8

già di serie le fr sono ottimamente dotate, indispensabili i fanali full led , molto validi e belli, qualche mancanza da colmare con opzioni, dai vetri posteriori manuali ad altre piccole cose. virtual cockpit sarebbe da rendere di serie tanto è bello comodo e valido. peccato per la mancanza di serie dei vetri elettrici posteriori.

 

COMFORT  7.5

nonostante allestimento  Fr, non è  rigida, assetto  ben studiato ., le buche si sentono, soprattutto quelle secche ma non da rendere la guida fastidiosa. Motore un po troppo presente come rumore in abitacolo, si poteva fare di meglio.

 

MOTORE 9
Adoro i tdi e questo 1.6 4 cilindri è quasi perfetto, prende giri con estrema facilità e mostra un allungo deciso e quasi sportivo fino al meno a 4300 giri. Complice il cambio a 6 rapporti regala buone prestazioni.

passa ampiamente ove possibile i 200km orari... non male assolutamente, e raggiunge i 100 km orari in meno di 10 s. se usato con calma ti permette di muoverti con estrema elasticità e velocemente anche con un filo di gas.

Consumo 9.5

In assoluto la vettura che ho provato con i consumi più bassi reali in quasi tutte le condizioni, se si guida con calma e con attenzione si fanno anche i 27 km litro veri, se si esagera difficile scendere sotto i 17...in media i 21-22 reali sono alla portata di tutti, e se rapportati alle buone prestazioni il risultato è sicuramente ottimo. si può consumare meno si, ma non andando, volendo cosi forte.

RIPRESA 8

Si ci sono sei rapporti, ma sempre abbastanza lunghi, se eccessivamente sottocoppia meglio scalare e poi cambia tutta la musica.

 

CAMBIO 8.5

 rapporti studiati per il contenimento dei consumi, 6 marce tutte molto lunghe. ben fatto e bello da usare anche in velocità, la terza marcia per i miei gusti un filo troppo lunga.

 

STERZO 9

preciso e diretto , lo usi ed in pochi km ti rendi conto della bontà e della precisione, sarà anche merito dell'ottimo tealaio mqb, ma è realmente ben fatto e piacevole, sia in manovra che nel misto, dove forse, avrei gradito un filo di durezza in modalità sport. 

FRENI 8

Dotata di 4 dischi e di dimensioni adeguate, la piccola seat si ferma anche da alta velocità con buona prontezza e senza dare segni di affaticamento, abbastanza piatta, permette frenate con una discreta modularità senza mai scomporsi.

 

TENUTA DI STRADA/STABILITA’ 9
sicura  e precisa, nonostante le gomme pirelli p7 risulta  divertente e precisa, abbastanza sportiveggiante in questo allestimento fr ribassato e con regolazione specifica degli ammortizzatori . bel lavoro Seat.

 

 

IN CONCLUSIONE 8.5

complice un telaio molto valido, ed un peso contenuto attorno ai 1230kg veri, questa versione dotata dell'ottimo tdi 1.600cc con 115cv e 250nm di coppia risulta molto piacevole da guidare e regala consumi davvero bassi. qualche difetto per la mancanza di alcuni dettagli tipo luci e maniglie al tetto nei posti posteriori, è nel complesso una vettura bella e riuscita, a mio parere.

seguirà piu avanti recensione sul mio blog e video.

DSC_9691.JPG

DSC_9700.JPG

  • I Like! 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

Primi viaggi seri e prime conferme,

6900 km percorsi, consumo medio totale dal ritiro della vettura , reale 20.9 km litro, da cdb 21.8. utilizzo misto urbano viaggi autostradali e lunghe tratte autostradali anche ad alta velocità viaggio in Germania.

Maggior pregio i consumi davvero bassi in rapporto alle prestazioni elevate per il tipo di vettura. rimane perplessità sulla lunghezza dei rapporti , tutti, ma quello che mi pesa di più è la terza marcia che uso di rado, in seconda sfiora i 100 km orari che per una diesel sono moltissimi.

Questi rapporti cosi lunghi sono perfetti per viaggiare a velocità sostenute con regimi molto bassi e risparmiare.

Agilissima e divertente,. anche su questa vettura trovato avvisatore di collisione troppo invadente ed al limite controproducente, quando precarica impianto frenate e ti trovi , quando realmente freni con il doppio della potenza frenante che servirebbe tanto da far scattare alcune volte abs. In sardegna settimana scorsa mi si è attivato da solo in tratta tutte curve leggendo forse qualche rail troppo vicino, causandomi un rallentamento non dovuto, non voluto e pericoloso., IO tarato al minimo ma credo serva a poco, è un difettino che ho riscontrato su tante vetture che ho testato ma qua, nel caso di Ibiza ma mi dicono uguale su Polo, settaggio urge rivederlo da parte del gruppo Vag.

Per il resto perfetta e adeguata ad un utilizzo lavoro svago, ci sono andato in vacanza in appartamento in tre con bagagli per 10 giorni senza problemi di spazio e altro.

 

 

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

hanno canato decisamente i rapporti del cambio (leggi test di omologazione), giusto l'abbondante coppia del motore ci mette una pezza, ma avere una 3ª lunga come una 5ª di un benzina di pochi anni fa è assurdo (paragone un po' esagerato messo per rendere l'idea)

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con la 5° generazione, hanno trasformato una buona macchina in un capolavoro. Senza dubbio la migliore per qualità prezzo fra le VAG. 

  • I Like! 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, carletto86 scrive:

Con la 5° generazione, hanno trasformato una buona macchina in un capolavoro. Senza dubbio la migliore per qualità prezzo fra le VAG. 

unico difetto che la DIFFERENZA Dalla ottima leon è la mancanza di serie del bracciolo e un filo di insonorizzazione in piu, per il resto macchia quasi perfetta.  viaggia realmente forte e va ad aria.

21 ore fa, v13 scrive:

hanno canato decisamente i rapporti del cambio (leggi test di omologazione), giusto l'abbondante coppia del motore ci mette una pezza, ma avere una 3ª lunga come una 5ª di un benzina di pochi anni fa è assurdo (paragone un po' esagerato messo per rendere l'idea)

la coppia non è neppure al top del segmento, è il motore che secondo me rulla piu dei 115 cv dichiarati ci posso scommettere.

I rappoti sono eccessivamente lunghi ma sempre stato cosi sui sei marce nel gruppo vag e tdi. anni fa su Ibiza fr 2.0tdi da 143cv, la 6 era utilizzabile solo sopra i 85 km ora... questa a 70 la regge... prima guidato per 40.ooo km una megane 1.5 dci che aveva tutta la coppia in basso e la terza piu corta. devo cambiare un filo lo stile di guida in montagna o tra le curve.

23 ore fa, VuOtto scrive:

Ottima recensione!

 

p.s. belli i cerchi!

grazie, fatti verniciare. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

il test prosegue.

9000 km percorsi, siamo a circa 3 mesi .

tutto bene,  mi sono procurato tanica per rifornimento adblue. circa 14.000 km con un pieno di adblue .

il cdb mi dice ancora 6000 km di autonomia poi devo tassativamente rifornire.

vedremo.

 

consumo medio indicato totale siamo sui 21.5 km litro, reale circa 20.6 assolutamente non male.

fatto montare bracciolo anteriore che non era presente sul mio esemplare ora ancora piu comoda.

 

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

P assati i 5 mesi di vita, siamo a 15.000 km. Tutto alla grande.

Motore veramente azzeccato, in Germania dove sono andato in ferie, stirata per bene e viaggia davvero forte, per la potenza e la cilindrata, dichiarata. A motore slegato consumi ora siamo sempre oltre i 22 di media reale su ultimi 7000 km percorsi tra autostrade e extra urbano per lavoro.

Se stai attento e guida da nonno fa senza problemi i 25 al litro reali.

Eseguito primo pieno di Adblue, ho calcolato che percorre circa 1500 km con ogni litro di adblue, alle mie medie circa 17.000-18.000 km con un pieno, , il costo del pieno di adblue alla pompa si aggira a poco piu di 10 euro.

 

Confort sempre elevato, e nessun problema reale rilevato.

Visto che sono patito di macchine da pista e ci vado spesso, sia con la mia macchina dedicata, Clio Trophy,  o con altre di amici o concessionarie, lunedi essendo in ferie mi sono recato sul circuito di Varano De Melegari, dove ci giro da 15 anni almeno.

Gli ho fatto fare, alla piccola ibiza, un turno di 20 minuti circa.

La vettura ha percorso, come da telemetria su app, 14 giri totali, 8 tirando a tutta, e 6 di raffreddamento o andatura media.

Il problema grosso sono le Pirelli cinturato p7 di serie, con spalla morbida, e mescola per fare kim. In staccata sembrava frenare sul ghiaccio, hanno talmente poco grip in frenate brusche che non si sono neppure consumate ahahah.

Altro limite, almeno per me, i controlli non disattivabili che mi tagliavano potenza in uscita di alcune curve dove forzavo ingresso inserendola di forza di traverso, e li esp mi tagliava in uscita potenza. 

Tempo finale molto valido considerando potenza e gomme. Molto soddisfatto, e mi sono pure ingarellato con un signore con una 500 abarth, il resto delle vetture che giravano lunedi erano over 200 cv e tp.

 

alla prossima.

 

ps registratevi sul mio canale youtube, per le mie prove e video. grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mamma mia però..... saranno anche le gomme P7 ma...sembra veramente che non curvi....

Bel video :)

Edited by Zampi

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Zampi scrive:

Mamma mia però..... saranno anche le gomme P7 ma...sembra veramente che non curvi....

Bel video :)

il tempo finale è da vettura ben superiore e con gomme migliori... p7 cinturato sono davvero pessime per darci dentro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Sarrus
      https://www.carscoops.com/2019/07/new-cupra-concept-teased-once-more-as-all-electric-coupe-suv/
       
    • By Vadocomeundiavolo
      La gamma di Seat Tarraco si amplia con l'arrivo di una variante ibrida plug-in: al debutto al Salone di Francoforte 2019, la Tarraco PHEV sarà la prima ibrida della storia della casa di Martorell. Disponibile in abbinamento all'allestimento sportivo FR, la Tarraco plug-in hybrid arriverà sul mercato il prossimo anno; entro il 2021, il numero di modelli elettrificati tra Seat e Cupra salirà a quota sei.
      Il powertrain della Seat Tarraco ibrida plug-in consta di un motore 1.4 TFSI da 150 CV e da un'unità elettrica da 116 CV, alimentata da un pacco batterie da 13 kWh. La Tarraco FR PHEV svilupperà fino a 245 CV e 400 Nm di coppia massima: valori, questi, che mettono la Tarraco FR PHEV al top della gamma del SUV della casa di Martorell.
      Per quanto concerne gli altri dati tecnici della Tarraco FR PHEV, Seat ha fornito dati provvisori. L'autonomia in modalità full electric dovrebbe aggirarsi sui 50 km/h, mentre le emissioni sui 50 g/km nel ciclo WLTP. Quanto alle prestazioni, Seat parla di uno 0-100 km/h in 7,4 secondi e di una velocità di punta di 217 km/h. Nessun dato, invece, per quanto riguarda i tempi di ricarica.

      Visto che la Tarraco la facciamo qui a Wolfsburg insieme alla Tiguan , sicuramente ci sarà una versione ibrida anche per questa.
      È un anno che ne vedo girare una in fabbrica , due giorni fa anche una Allspace ibrida ho visto.
    • By Beckervdo
      Prime foto spia del facelift per la Seat Ateca

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.