Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri, il forum dell'Automobile!
  • 0

Cambio marcia e consigli selle guide


Question

Buona sera ragazzi, avrei qualche domanda per quelli che ne sanno più di me, premetto che è la prima auto a diesel che compro, volevo qualche consiglio sulle rotonde io metto sempre la seconda, ma mi sembra che la macchina vada troppo su di giri, oggi girovagando ho deciso di provarle a fare tenendo la terza, e direi che la macchina la teneva molto bene, sono arrivato addirittura a tenere la 3 marcia a 1000 rpm e la macchina riprendeva molto bene e nemmeno il cdb mi indicava la scalata, stessa cosa per la prima, che molti  sostengono che serve solo a partire, ma non nel mio caso perché sotto i 20 km/h la macchina comincia ad auto accelerare e quindi bisogna mettere la prima. Ora le mie domande sono queste : che danni si comportano al motore quando lo mandi sotto sforzo? E vero che i pistoni non scorrono bene? Il danno è immediato? E che consigli potete darmi consigli sulla guida? (Ps si tratta di una Giulietta 2.0 140 motore jtdm del 2013) scusate se faccio domande che per alcuni di voi saranno stupide ma ci tengo a fare durare più a lungo possibile la mia macchina e preferisco passare per stupido che continuare a sbagliare 

Link to post
Share on other sites

9 answers to this question

Recommended Posts

  • 0

Mandare il motore sottocoppia (troppo pochi giri) può causare vibrazioni che a lungo andare (molto lungo) possono far prendere gioco al volano bimassa, sulle auto come la tua che ce l'hanno. Il motore non si rovina, è fatto apposta. Visto che hai il CDB con i suggerimenti, segui quelli. Tieni presente che il CDB è un po' aggressivo con le marce basse per consumare di meno, quindi se metti la marcia superiore un po' dopo di quando dice lui non commetti un grave errore, tutt'al più consumi qualche goccia di gasolio in più. Ovviamente se al minimo l'auto va troppo veloce per quello che ti serve o scali, o metti in folle, o premi semplicemente la frizione se pensi di accelerare a breve.

Edited by jameson
Link to post
Share on other sites
  • 0
23 minuti fa, jameson scrive:

Mandare il motore sottocoppia (troppo pochi giri) può causare vibrazioni che a lungo andare (molto lungo) possono far prendere gioco al volano bimassa, sulle auto come la tua che ce l'hanno. Il motore non si rovina, è fatto apposta. Visto che hai il CDB con i suggerimenti, segui quelli. Tieni presente che il CDB è un po' aggressivo con le marce basse per consumare di meno, quindi se metti la marcia superiore un po' dopo di quando dice lui non commetti un grave errore, tutt'al più consumi qualche goccia di gasolio in più. Ovviamente se al minimo l'auto va troppo veloce per quello che ti serve o scali, o metti in folle, o premi semplicemente la frizione se pensi di accelerare a breve.

Quindi motore zero problemi, avevo sentito dire che i pistoni scorrevano male e tendevano a rigare boh, poi per l'auto accelerazione intendo sono ai 10/15 km/ sembra che la Seconda sia troppo.. Comunque grazie 

Link to post
Share on other sites
  • 0
43 minuti fa, Lollo0001234 scrive:

volevo qualche consiglio sulle rotonde io metto sempre la seconda, ma mi sembra che la macchina vada troppo su di giri, oggi girovagando ho deciso di provarle a fare tenendo la terza, e direi che la macchina la teneva molto bene, sono arrivato addirittura a tenere la 3 marcia a 1000 rpm

Ciao! Ma con la seconda a quanti giri era?

Link to post
Share on other sites
  • 0

ogni tanto non succede niente ma far girare il motore a giri eccessivamente bassi in rapporto alla marcia inserita causa maggiore stress e non credere faccia consumare meno

 

così molto indicativamente:

 

in prima si può procedere anche al minimo

in seconda io non scenderei sotto i 1000 giri (1000 tondi ok)

in terza meglio non scendere sotto i 1200, quarta almeno 1500, quinta e sesta dai 1600-1700 in su

 

 

Link to post
Share on other sites
  • 0
On 8/3/2020 at 10:23, tonyx scrive:

ogni tanto non succede niente ma far girare il motore a giri eccessivamente bassi in rapporto alla marcia inserita causa maggiore stress e non credere faccia consumare meno

 

così molto indicativamente:

 

in prima si può procedere anche al minimo

in seconda io non scenderei sotto i 1000 giri (1000 tondi ok)

in terza meglio non scendere sotto i 1200, quarta almeno 1500, quinta e sesta dai 1600-1700 in su

Esagerato... Se dovessi fare così potrei anche togliere la sesta, che a 1700 giri sto a 110 all'ora. Dipende molto dal motore.

Link to post
Share on other sites
  • 0

no va beh la sesta a 1700 va bene, ovvio che dipende dal motore ma i quattro cilindri hanno un certo bilanciamento, i 3 ne hanno meno, 6 cilindri ne hanno di più

Link to post
Share on other sites
  • 0
On 5/3/2020 at 18:13, Lollo0001234 scrive:

poi per l'auto accelerazione intendo sono ai 10/15 km/ sembra che la Seconda sia troppo..

 

In quel caso, tipico delle accelerazioni e decelerazioni improvvise nel traffico urbano, l'unica soluzione è quella di pigiare la frizione e lasciar scorrere, finchè il flusso non ti consenta una variazione della velocità (per intenderci, se aumenta dai gas, se scende intorno ai 5 km/h puoi già reinserire la prima sebbene l'auto sia ancora in movimento)

- '95 Fiat Cinquecento 900 cc MOTORE NUOVO(dal 1995 in garage, spero mia finchè campo)

- '10 Alfa Romeo MiTo 1.4 TB MultiAir 135 cv Distinctive Premium Pack (dal 2017)

 

Link to post
Share on other sites
  • 0
16 ore fa, tonyx scrive:

no va beh la sesta a 1700 va bene, ovvio che dipende dal motore ma i quattro cilindri hanno un certo bilanciamento, i 3 ne hanno meno, 6 cilindri ne hanno di più

A me l'indicatore di cambiata me la fa mettere a 1200-1300.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Answer this question...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.