Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!
  • 0

Contratto tra privati per compravendita auto, come procedo?


Question

Ciao a tutti,

 

spero sia la sezione corretta...

 

Sono in procinto di vendere la mia auto ad un privato che dista da me circa 400 KM.

Dato che è molto interessato alla mia auto e non vorrebbe perderla, mi ha chiesto se può bloccarla tramite bonifico versandomi circa l'11% del totale tramite bonifico.

 

Il saldo del rimanente avverrebbe il giorno del passaggio di proprietà.

 

Ora dovrei inviargli i dati per procedere, ad oggi a parte le foto (targa oscurata) e le fatture dei tagliandi (n° telaio e targa oscurati) non ha altro della vettura.

Mi chiedevo quindi se è il caso di scrivere da me una sorta di lettera / documento dove sono riportati tutti gli aspetti dell'accordo.

 

Esiste un modello o sapete come dovrei impostarla?

 

Naturalmente dovrei dargli almeno la targa così da iniziare a preventivare l'assicurazione.

 

In merito all'atto di vendita suppongo venga fatto tutto in agenzia di pratiche auto.

Il mio certificato di proprietà è digitale, quindi non c'è sul retro il classico "spazio" dove riportate la vendita.

 

Ci sono dei documenti che devo richiedere all'acquirente?

 

Grazie in anticipo a chi mi saprà aiutare!!

Link to post
Share on other sites

Recommended Posts

  • 0

il contratto si può fare, trovi anche dei modelli online, ma non è obbligatorio e secondo me nemmeno necessario.

per la pratica (documenti) fa tutto l'agenzia sul momento, tu devi portare solo libretto e documento di identità.

 

per il pagamento.

fornisci la targa al compratore, così che possa metterla nella causale del bonifico di anticipo 8serve anche a lui come tutela).

per il saldo chiedi un assegno circolare e te ne fai mandare una copia (foto o scansione), così che puoi chiedere alla tua banca di verificare preventivamente che sia "buono".

alla firma del passaggio verifica che l'assegno che ti viene dato corrisponda alla copia che ti è stata inviata (ovvero che non ti si stia rifilando un altro assegno, fasullo).

questo più o meno è quello che puoi fare per tutelarti.

 

Link to post
Share on other sites
  • 0
19 minuti fa, slego scrive:

per il pagamento.

fornisci la targa al compratore, così che possa metterla nella causale del bonifico di anticipo 8serve anche a lui come tutela).

per il saldo chiedi un assegno circolare e te ne fai mandare una copia (foto o scansione), così che puoi chiedere alla tua banca di verificare preventivamente che sia "buono".

alla firma del passaggio verifica che l'assegno che ti viene dato corrisponda alla copia che ti è stata inviata (ovvero che non ti si stia rifilando un altro assegno, fasullo).

questo più o meno è quello che puoi fare per tutelarti.

 

 

Se la banca del compratore lo permette, ancora meglio del circolare sarebbe chiedere il bonifico istantaneo.

Per i circolari, più che la copia, chiedere il "bene emissione". 

 

*in alcuni casi hanno falsificato pure quello ma la banca ha dovuto rispondere della cosa.

  • I Like! 1

[sIGPIC][/sIGPIC]

Some critics have complained that the 4C lacks luxury. To me, complaining about lack of luxury in a sports car is akin to complaining that a supermodel lacks a mustache.

Link to post
Share on other sites
  • 0
On 2/11/2021 at 4:00 PM, TonyH said:

 

Se la banca del compratore lo permette, ancora meglio del circolare sarebbe chiedere il bonifico istantaneo.

Per i circolari, più che la copia, chiedere il "bene emissione". 

 

*in alcuni casi hanno falsificato pure quello ma la banca ha dovuto rispondere della cosa.

Grazie! 
Si infatti procederò in questo modo, anche su suggerimento della mia banca che, viste le svariate truffe sui circolari, mi ha anche detto che nè la banca nè il cassiere possono garantire l'autenticità dell'assegno ed il fatto che l'incasso vada a buon fine.

Di fatto ci si può accorgere di eventuali anomalie/truffe solo durante il vero e proprio incasso che può durare fino a 3gg lavorativi.

 

Con il bonifico istantaneo si deve solo verificare il massimale che la banca applica, che tendenzialmente soprattutto se fatto in filiale può essere aumentato.

Inoltre è l'unico bonifico che non può essere revocato e tempo 10 secondi si vede l'accredito.

 

 

Link to post
Share on other sites
  • 0

Per il pagamento, o bonifico istantaneo, oppure bonifico eseguito dall acquirente uno / due giorni prima con soldi disponibili sul tuo conto prima di procedere con il trapasso.
Il bonifico ordinario è revocabile fino al giorno lavorativo di emissione.

Di che importo stiamo parlando? Perché fino a 2000€ ti può pagare in contanti, quindi puoi fare parte via bonifico e 2000€ cash al trapasso

☏ SM-G985F ☏



BMW 118d Msport 01/2020 (15.000km) 6.3l/100km

Audi Q2 1.5 TFSI 150cv S-Line 07/2020 7.2l/100km

Toyota Yaris 1.3 Style 5p 04/2012 (100.000km) 6.0l/100km

Link to post
Share on other sites
  • 0
4 minuti fa, Fabione90 scrive:

Per il pagamento, o bonifico istantaneo, oppure bonifico eseguito dall acquirente uno / due giorni prima con soldi disponibili sul tuo conto prima di procedere con il trapasso.
Il bonifico ordinario è revocabile fino al giorno lavorativo di emissione.

☏ SM-G985F ☏
 

Ma chi paga prima del trapasso? Io non lo farei , troppo sbilanciato verso il venditore. 

Anche a me in banca han detto che il circolare non è sicuro ovvero non mi garantivano ( il bene emissione mi dicevano, se ben capisco , che non esiste più in pratica); mi consigliavano il bonifico istantaneo ( occhio ai limiti sul singolo bonifico, ma credo ne puoi fare due) oppure andare insieme al compratore nella sua banca o filiale e vedere l'emissione fisica del circolare ( in quel caso sei sicuro a meno del dipendente infedele).

Link to post
Share on other sites
  • 0

Ciao, io quando vendetti la mia ad un privato sconosciuto per un importo di circa 7000euro, feci cosi:

Mi feci mandare foto del circolare e filiale della banca, UniCredit. 

Il giorno del passaggio, chiamai la direttrice della mia banca, credit agricole , la quale verificò chiamando UniCredit. Assegno regolare....poi a seguire: ritiro assegno contestuale al passaggio di proprietà....

Ciao

 

  • I Like! 1
Link to post
Share on other sites
  • 0

è semplice: ti fai dare l'assegno e vai in una filiale della sua banca assieme a lui e vedi se è coperto. Lo trasferisci al tuo conto e chiami il direttore della tua filiale se la banca è diversa e gli chiedi se i soldi stanno sul tuo conto ( ma li puoi vedere anche da telefonino con l'home banking). Se è tutto a posto vai alla circoscrizione a fare il sostituto dell'atto notorio e poi al pra dove faranno il nuovo certificato di proprietà e l'aggiornamento a libretto..

 

"Beato chi non s'aspetta nulla, perché non sarà mai deluso"

 

Alexander Pope

Link to post
Share on other sites
  • 0

Grazie a tutti per le dritte, ne approfitto per chiedervi lumi circa il passaggio di proprietà e l'assicurazione.

Per avere una polizza a prezzo più vantaggioso l'acquirente mi chiedeva la fattibilità di un passaggio provvisorio a distanza, da finalizzare poi in presenza con lui presso l'agenzia di pratiche auto.

In questo modo con il passaggio provvisorio l'assicurazione attiverebbe la polizza alle 00.00 del giorno in cui finalizzeremo il vero passaggio.

E' una pratica fattibile?

Link to post
Share on other sites
  • 0
46 minuti fa, PhantomFruitz scrive:

Grazie a tutti per le dritte, ne approfitto per chiedervi lumi circa il passaggio di proprietà e l'assicurazione.

Per avere una polizza a prezzo più vantaggioso l'acquirente mi chiedeva la fattibilità di un passaggio provvisorio a distanza, da finalizzare poi in presenza con lui presso l'agenzia di pratiche auto.

In questo modo con il passaggio provvisorio l'assicurazione attiverebbe la polizza alle 00.00 del giorno in cui finalizzeremo il vero passaggio.

E' una pratica fattibile?

 

lascia stare qualunque pratica a distanza.

per la Rc gli mandi i dati dell'auto e lui può fare il preventivo e bloccar il prezzo. quando avrà in mano il CdP aggiornato potrà madre all'assicurazione il documento e ottenere in tempo reale l'attivazione della polizza.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Answer this question...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.