Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
  • EMERGENZA COVID-19 - E' un momento particolarmente difficile
  • ma grazie alla collaborazione di tutti
  • ne usciremo sicuramente vincitori! Nel quotidiano occorre rispettare alcune regole ed accortezze
  • ma nel mondo virtuale non c'è pericolo
  • ed Autopareri vi è virtualmente vicino ed attivo
  • per tenervi compagnia!
gianmy86

I Concerti Live a cui hanno partecipato gli Autopareristi

Recommended Posts

Apro questo Topic per la voglia di condivisione di quell'esperienza meravigliosa che sono i concerti live. Ad oggi, purtroppo, ho partecipato a solo 7-8 eventi di rilevanza nazionale/internazionale, e vorrei condividere le mie esperienze e sensazioni con le vostre.

Inoltre, secondo fine di questo topic, è "rubare" qualche idea su cosa ascoltare live nei momenti di tempo libero o in viaggio, partendo appunto dai vostri racconti.

Tra poco inizierò io, raccontando il primo, incredibile concerto, a cui ho partecipato. :)

Spero scriviate in tanti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il primo concerto di una certa al quale partecipai, alla veneranda età di 25 anni (!) è stato in occasione dell'Epitaph Tour, tour mondiale di addio all'attività live (puntualmente rimandata) dei gloriosi Judas Priest, alfieri dell'heavy metal classico nonchè "creatori" di questo genere, magari non tantissimo dal punto di vista strettamente musicale, quanto da quello "formale": tematiche affrontate nei testi, attitudine, immagine (l'abbinamento heavy metal-capi in pelle nera, le prime Harley Davidson sul palco - Freddie Mercury vide, gli piacque e portò in un video, ndr).

La tappa che scelsi non fu banale, li ascoltai a Barcellona il 2 agosto 2011, in un mega evento in cui suonarono dopo altre 2 band storiche del genere come Saxon e Motorhead, per complessive 4 ore di musica.

Che dire.....è stato come andare ad un carnevale, 5000 metallari, tra cui c'erano cloni vari delle maggiori rockstar, centinaia di Harley Davidson, uno spettacolo nello spettacolo: alla fine del concerto le prime due band si saranno esibite per dignitosi 45 minuti ognuna, i Judas per ben 2 ore e 20 min! Ed è stato un miracolo che la voce dell'allora 60enne Rob Halford abbia tenuto per tutto il tempo. Tanto più cantando canzoni come questa, nata 33 anni prima.

Investiteli questi 11 minuti! E come pare abbia detto il buon Rob, secondo Nonciclopedia.... "AAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHHHHHHHHH"

Ho i brividi ancora adesso a pensarci-

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

1994. Data zero del tour di Fabrizio De Andrè. Teatro di Bagnacavallo (RA), piccolo gioiello barocco scelto per l'acustica spettacolare. Tra le coriste spiccava eccezionalmente una Dori Ghezzi in stato di grazia. Meraviglioso.

Poi parecchi altri, sempre di De Andrè. Poi Guccini quattro/cinque volte.

L'8 di novembre andrò a sentire Malika Ayane al Teatro Regio di Parma. Personalmente la ritengo una delle artiste migliori nel panorama odierno: vedremo se manterrà le aspettative.

I live sono una cosa splendida!

Share this post


Link to post
Share on other sites

La ayane mi sarebbe piaciuto sentirla sulle dolomiti di fassa. Fanno sempre concerti con un'atmosfera spettacolare. Bella voce comunque, quando era venuta da noi aveva fatto un signor concerto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

PinkFloyd a Venezia (imbarcato tra PiazzaSanMarco e il palco galleggiante)

MichaelJackson a Roma (Dangerious)

...di rilevanza internazionale

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Ayane? Sono andato a vederla mercoledì :D...concordo con chi dice che sia una delle migliori voci in circolazione. Gli altri concerti a cui ho partecipato recentemente sono stati quello Modena City Ramblers nel maggio scorso (grandissimi, li adoro) e quello di Fedez (costretto dagli amici :$)

1994. Data zero del tour di Fabrizio De Andrè. Teatro di Bagnacavallo (RA), piccolo gioiello barocco scelto per l'acustica spettacolare. Tra le coriste spiccava eccezionalmente una Dori Ghezzi in stato di grazia. Meraviglioso.

Poi parecchi altri, sempre di De Andrè. Poi Guccini quattro/cinque volte.

Peccato non esser nato prima :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
PinkFloyd a Venezia (imbarcato tra PiazzaSanMarco e il palco galleggiante)

MichaelJackson a Roma (Dangerious)

...di rilevanza internazionale

....spettacolo! Pensa che per poco non son riuscito a vedere David Gilmour all'Arena di Verona, a settembre. L'azienda per cui lavoro ha sede a Verona e il titolare siede nel CdA della Fondazione Arena di Verona. Peccato che uno dei due giorni che ho pernottato lì all'Arena ci sono andato, ma a vedere Romeo e Giulietta in francese....5 ATTI! Scena fantozziana, nel frattempo giocava pure la Nazionale!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.