Vai al contenuto

Messaggi Raccomandati

Cita

 La one-off stradale è nata in pista. Quando hai le possibilità economiche per poterti permettere qualsiasi supercar in commercio, scatta il desiderio di possedere qualcosa di unico. Unico nel senso letterale del termine: un solo esemplare al mondo, realizzato su misura per te in base a ogni tuo più recondito desiderio. La Lamborghini SC18 Alston è il frutto della sinergia tra la Casa di Sant’Agata Bolognese e un facoltoso – e misterioso – cliente. Nella fattispecie, la one-off è nata dal lavoro congiunto del Centro Stile e di Squadra Corse, il reparto Motorsport che in pochi anni dalla sua nascita ha già conquistato innumerevoli vittorie in pista (una quindicina di campionati internazionali GT in soli tre anni, la 24 Ore di Daytona e la 12 Ore di Sebring) e maturato un’esperienza tale da lanciarsi ora, con questo primo esempio pratico, nella realizzazione di progetti personalizzati.

770 CV e aerodinamica da corsa. Basata sulla Aventador SVJ, di cui conserva la meccanica e il V12 aspirato nella sua massima espressione (770 CV), la Alston SC18 è omologata per uso stradale ma propende fortemente all’impiego in pista grazie a una serie di soluzioni specifiche. A partire dall’aerodinamica del tutto inedita, plasmata su pannelli di fibra di carbonio, che riprende alcuni concetti introdotti e sperimentati sulle Lamborghini da corsa. Le due enormi prese d’aria anteriori affogate nel cofano, per esempio, sono riprese dalla nuova Huracán GT3 Evo, mentre dalla Huracán Super Trofeo Evo, il modello che gareggia nel monomarca, arrivano l’airscoop sul tetto e la pinna centrale. Il primo contribuisce a migliorare l’aspirazione del propulsore, attraverso una sorta di sovralimentazione dinamica, il secondo restituisce invece una maggior stabilità alla vettura durante la percorrenza delle curve veloci. La pinna centrale si raccorda con l’enorme ala posteriore di carbonio, che non è attiva come sulla SVJ ma prevede una regolazione manuale su tre livelli per fornire il giusto carico aerodinamico a seconda del tracciato. Il cofano motore, infine, è stato dotato di dodici specifiche prese d’aria, la stessa soluzione adottata sulla Huracán GT3 per le gare di durata al fine di migliorare lo scambio termico del propulsore.

Première in Italia. La Lamborghini SC18 Alston, di cui non si conosce il prezzo di vendita, è stata presentata in occasione della World Final di Vallelunga (in programma dal 15 al 18 novembre) l’evento culmine del campionato monomarca Super Trofeo che raduna tutti i piloti e le vetture delle serie Europa, Asia e Nord America.

9f35c4af-lamborghini-sc18-1.jpgbfafc541-lamborghini-sc18-2.jpg844d61f0-lamborghini-sc18-3.jpgd3e8a28c-lamborghini-sc18-4.jpg65d40271-lamborghini-sc18-5.jpg015b265e-lamborghini-sc18-6.jpgf0a25803-lamborghini-sc18-7.jpgfd34907c-lamborghini-sc18-8.jpg42faca8c-lamborghini-sc18-9.jpg5e98fd78-lamborghini-sc18-10.jpg

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

non mi dispiace,è un incrocio tra una veneno(che odio)una terzo millennio e una sesto elemento(che mi piace)

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Ma quante ne han fatte di queste Aventador ricarrozzate origami? La sensazione è di averne viste una decina, contando anche l'Italdesign Zeroidee, che per me appartiene allo stesso filone nonostante la meccanica diversa. Ho perso il conto, le trovo del tutto interscambiabili e prive d'ispirazione.

  • Like! 3

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Spezzo una lancia a favore di Lamborghini in questo caso: visto che trattasi di one-off su commissione, bisognerebbe capire quali sono i retroscena che hanno portato a definire il design di quell’auto, tipo richieste del cliente e budget a disposizione. Perché credo che volendo e con budget illimitato uno possa farsi fare anche una rediviva Miura. 😉

E poi siamo sinceri... manco in Ferrari non tutte le one-off escono con il buco! Ce ne sono almeno un paio che son delle porcate assurde eh

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Concordo con @lukka1982, è una one-off e quindi conta più il portafoglio e il gusto personale che altro.

Tutto sommato una pulizia del frontale rispetto agli standard Lambo mi piace assai, dietro torna ad essere tormentata, zizzagata, alettone mega ect: molto Lambo ma per i miei gusti è no.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

A borgodeilupi non hanno ancora capito che queste non sono golf gti.

L'ing.Materazzi aveva ragione.

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Forse più che a borgodeilupi sono i proprietari di questi mezzi (pieni di ca$$$$h ovviamente) a non averlo capito. Se non lo capisocno loro la casa produttrice poco ci può fare. Non mi sembra che (sotto questo punto di vista) le one-off di Maranello siano meglio...

 

Già dimenticata questa?

 

Risultati immagini per Ferrari SP FFX

 

:oddio:

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
1 ora fa, kire_06 scrive:

Forse più che a borgodeilupi sono i proprietari di questi mezzi (pieni di ca$$$$h ovviamente) a non averlo capito. Se non lo capisocno loro la casa produttrice poco ci può fare. Non mi sembra che (sotto questo punto di vista) le one-off di Maranello siano meglio...

 

Già dimenticata questa?

 

:oddio:

 

L'argomentazione dei gusti del cliente starebbe in piedi se ci fosse una qualche distanza stilistica tra questa one-off e le altre Lamborghini. Invece a me questa macchina pare perfettamente coerente con le varie serie limitate da Veneno in giù, SV incluse..

 

 

PS Sempre convinto che, tolti l'insensata livrea Scuderia Ferrari e i predellini aerodinamici, la FFX non sia poi questo abominio...

Ferrari-SP-FFX1.jpg

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
On 17/11/2018 at 10:24, Merak scrive:

contando anche l'Italdesign Zeroidee. Ho perso il conto, le trovo del tutto interscambiabili e prive d'ispirazione.

 

Nomen omen. :saggio

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da Beckervdo
      Lamborghini presenta, grazie alla divisione Squadra Corse, la URUS ST-X Concept, ossia una Lamborghini URUS che è più leggera del 25% rispetto al modello appena presentato e viene aggiunto un Roll-Bar interno.
      Il V8 4.0 litri TwinTurbo by Porsche resta a 478 kW / 650 CV ed 850 Nm di coppia.
      Il motivo di questo concept è che Lamborghini vorrebbe creare una disciplina dove questi SuperSUV si potranno sfidare in percorsi su strada ed off-road secondo specifiche FIA. 

       
       
      Uccidetemi...
    • Da MotorPassion
      Press release:
       
       
      LAMBORGHINI
       
      Topic Spy -> https://www.autopareri.com/forums/topic/64421-lamborghini-aventador-svj-spy
       
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.