Vai al contenuto
Autopareri news
  • Benvenuti sul nuovo tema grafico! Scegli il tuo tema preferito in fondo alla pagina: chiaro (light) o scuro (dark).
  • 1
Accedi per seguire   
infallibile_GF

Batteria fiacca. Cambiarla, o no?

Domanda

Salve! Posseggo una vecchia Micra diesel, la quale monta una batteria di buona marca (Bosch), che ha crica 7 anni di vita e noto che in queste fredde giornate invernali il motore fa un po' di fatica ad avviarsi, specialmente quando l'auto è rimasta ferma per qualche giorno, mentre usandola quotidianamente non ho notato particolari esitazioni nella mesa in moto. Presumo che la colpa sia della batteria non più nuovissima e vorrei sapere se è meglio cambiarla prima che mi lasci a piedi, oppure reggerà ancora per tutto l'inverno? Ci sta un modo per valutare lo stato e l'ifficienza della batteria? E se volessi cambiarla da solo, come dovrei procedere, per non sminkionare qualche centralina?

Grazie!

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

7 risposte a questa domanda

Messaggi Raccomandati

  • 0
Salve! Posseggo una vecchia Micra diesel, la quale monta una batteria di buona marca (Bosch), che ha crica 7 anni di vita e noto che in queste fredde giornate invernali il motore fa un po' di fatica ad avviarsi, specialmente quando l'auto è rimasta ferma per qualche giorno, mentre usandola quotidianamente non ho notato particolari esitazioni nella mesa in moto. Presumo che la colpa sia della batteria non più nuovissima e vorrei sapere se è meglio cambiarla prima che mi lasci a piedi, oppure reggerà ancora per tutto l'inverno? Ci sta un modo per valutare lo stato e l'ifficienza della batteria? E se volessi cambiarla da solo, come dovrei procedere, per non sminkionare qualche centralina?
Grazie!
Esiste un apparecchio (grande circa un tablet, per farti capire le dimensioni) con i 2 morsetti rosso e nero da.attaccare ai poli della batteria.
Collegato alla corrente e alla batteria, ti dice subito, tramite un Led, se la batteria è carica (verde), semi-carica (gialla) o scarica (rossa).
Se fosse semi-carica o scarica, puoi lasciare l'apparecchio attaccato alla batteria e in circa 10/12 ore (di notte, di solito), te la ricarica. Non te la rende certo nuova ma di sicuro ne migliorerebbe le prestazioni.
Pur non essendo un meccanico, mi sento però dirti che 7 anni per una batteria è molto (presumo sia ancora quella "di fabbrica") e che eviterei, almeno per ora, di comprare quell'apparecchio che ti dicevo (che però possiede un qualsiasi elettrauto!).

Se fosse mia, porterei l'auto da un elettrauto, facendo controllare 3 cose :
1) stato effettivo della batteria
2) eventuale danneggiamento alternatore (che escludo però, dato che dici che quando giri poi l'auto si accende bene)
3) qualche filo elettrico/lampadina che "ciuccia" corrente (può succedere).


Riguardo al danneggiare la centralina, non vedo problemi. La batteria è messa apposta per una facile installazione e non tocchi nessuna centralina.(poi non ho presente la tua auto ma dubito l'abbiano infilata chissà dove).
Prènditi una chiave (di solito del 10) , allenta i morsetti , sfila la batteria, metti l'altra (assicurati che sia delle giuste dimensioni dell'alloggiamento, prima di comprarla), avvita i morsetti. Fine.




☏ Moto G (5S) Plus ☏

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0

Ciao, non saprei valutare il tuo caso specifico, ma ho provato molte volte a ricaricare la batteria e le ho donato davvero nuova vita..

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0

Se la batteria ha 7 anni vuol dire che l'hai usata per 4 anni più di quanto avresti dovuto. A me dopo 3 anni le batterie si rompono tutte.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0

Per staccare la batteria bisogna cominciare dal polo negativo ( cavo Nero) per poi passare al positivo cavo Rosso... Per montarla bisogna invertire la sequenza quindi Rosso e dopo Nero...

 

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0

Bene, valuterò il dafarsi, in quanto non ci vorrei spendere troppi soldi, perchè prevedo di cambiare auto fra un annetto. Per ora sembra che regga ancora un po'.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0
31 minuti fa, infallibile_GF scrive:

Bene, valuterò il dafarsi, in quanto non ci vorrei spendere troppi soldi, perchè prevedo di cambiare auto fra un annetto. Per ora sembra che regga ancora un po'.

Se ricoveri l'auto in un tuo garage con presa elettrica, farei l'investimento per un carica/mantenitore di batteria, che negli anni può sempre tornare comodo: arrivi a casa, parcheggi, apri il cofano e attacchi la batteria al carica/mantenitore. Quando riprendi l'auto, partirà al primo colpo - a meno che, come capitò alla mia Panda III, la batteria si guasta e l'auto non partiva nemmeno facendo ponte con un'altra auto accesa, ma partì solo dopo aver installato una batteria nuova.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0
On 26/12/2018 at 09:27, infallibile_GF scrive:

Salve! Posseggo una vecchia Micra diesel, la quale monta una batteria di buona marca (Bosch), che ha crica 7 anni di vita e noto che in queste fredde giornate invernali il motore fa un po' di fatica ad avviarsi, specialmente quando l'auto è rimasta ferma per qualche giorno, mentre usandola quotidianamente non ho notato particolari esitazioni nella mesa in moto. Presumo che la colpa sia della batteria non più nuovissima e vorrei sapere se è meglio cambiarla prima che mi lasci a piedi, oppure reggerà ancora per tutto l'inverno? Ci sta un modo per valutare lo stato e l'ifficienza della batteria? E se volessi cambiarla da solo, come dovrei procedere, per non sminkionare qualche centralina?

Grazie!


Se trovi un meccanico con un tester di spunto, falla provare poi decidi.

Questo o simile:
https://www.usag.it/catalog/it/products/details/3954/890_K/Tester_digitale_per_batterie_con_stampante

Lascia perdere quelli che misurano solo la tensione tipo verdi giallo rosso o la misura col tester. La batteria può avere anche la tensione corretta, ma se è buona lo vedi solo sotto carico.

Francamente la cambierei e buonanotte.

Modificato da Nico87

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire   

×

INFORMAZIONE IMPORTANTE

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Termini e condizioni di utilizzo.