Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
  • 0
alfagtv

Dubbio olio su tagliando twinair

Question

Per motivi logistici quest anno abbiamo portato la panda a fare il tagliando nonostante abbia percorso solo 8000km,e non l abbiamo portata alla fiat ma in un' officina tipo bosch car service.

Siccome e' andata mia moglie mi sono fatto fare una foto della bolla che riporta l olio utilizzato.

Un petronas synthium 5000 che dovrebbe essere 5w30 acea c3

Al posto del prescritto 0w30 acea c2

Che di solito e' il selenia digitek se vai in fiat.

Secondo voi ci potrebbero essere problemi?so che il modulo uniair e' rognoso


Toyota Yaris hybrid

Fiat panda 4x4 twinair 

Share this post


Link to post
Share on other sites

5 answers to this question

Recommended Posts

  • 0
18 ore fa, alfagtv scrive:

Un petronas synthium 5000 che dovrebbe essere 5w30 acea c3

Al posto del prescritto 0w30 acea c2

 

Per le Euro 5 ci vorrebbe un 5W-40 ACEA C3, per le Euro 6 SAE 0W-30 ACEA C2. Volendo essere ancora più pignoli, ci sarebbero anche delle specifiche FIAT. 

Hai il codice motore della tua?

 

ACEA C3 e C2 dovrebbero garantirti entrambi di evitare la formazioni di schiume, che sarebbero micidiali sul multiair.  

 

L'unica cosa è che a freddo, specie d'inverno se l'auto resta ferma tanti giorni, potresti trovarti con qualche difficoltà di avviamento. Ma vista la marca dell'olio usato non penso accadrà.

Teoricamente poi, il 5W-30 potrebbe incidere un po' sui consumi dei percorsi brevi, ma non credo sarà tangibile la cosa.

  • Thanks! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
Posted (edited)

La mia e' euro 6,il libretto riporta selenia digitek 0w30,la versione a metano ha il 5w40.

Il twinair di per se e' sempre un po irregolare a freddo per il primo minuto.

Difatti ero preoccupato per l inverno perche' mia moglie spesso se e' troppo freddo o piove fa tragitti brevissimi solo per portare mia figlia a scuola.

Lo start e stop e' disattivato dal primo momento in cui e' uscita dal concessionario.

Comunque speriamo bene,ho sempre fatto la manutenzione in anticipo sui km perche tra moduli multiair,wastegate,candele che si incollano alle bobine e volani,non e' che si dorma proprio tranquilli.

Edited by alfagtv

Toyota Yaris hybrid

Fiat panda 4x4 twinair 

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
1 ora fa, alfagtv scrive:

Il twinair di per se e' sempre un po irregolare a freddo per il primo minuto.

Difatti ero preoccupato per l inverno perche' mia moglie spesso se e' troppo freddo o piove fa tragitti brevissimi solo per portare mia figlia a scuola.

 

La sensazione d'irregolarità è più che normale su un 2 cilindri. 

 

Comunque non penso avrai problemi, alla fine ti ha messo un buon olio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
6 ore fa, J-Gian scrive:

 

Per le Euro 5 ci vorrebbe un 5W-40 ACEA C3, per le Euro 6 SAE 0W-30 ACEA C2. Volendo essere ancora più pignoli, ci sarebbero anche delle specifiche FIAT. 

Hai il codice motore della tua?

 

ACEA C3 e C2 dovrebbero garantirti entrambi di evitare la formazioni di schiume, che sarebbero micidiali sul multiair.  

 

L'unica cosa è che a freddo, specie d'inverno se l'auto resta ferma tanti giorni, potresti trovarti con qualche difficoltà di avviamento. Ma vista la marca dell'olio usato non penso accadrà.

Teoricamente poi, il 5W-30 potrebbe incidere un po' sui consumi dei percorsi brevi, ma non credo sarà tangibile la cosa.

Sui twinair solo digitek 0w30, anche per quel che riguarda i primi euro 5 era girata una comunicazione per le officine di metter lo 0w30 perché col 5w40 vi erano dei problemi di avviamento a freddo.

  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
29 minuti fa, hot500abarth scrive:

Sui twinair solo digitek 0w30, anche per quel che riguarda i primi euro 5 era girata una comunicazione per le officine di metter lo 0w30 perché col 5w40 vi erano dei problemi di avviamento a freddo.

 

Cavoli, me l'ero persa! 

 

Devo dire però che da me non riscontro problemi con i 5W-40 C3 della Shell.

  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Answer this question...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.