Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!
Message added by J-Gian,

Recommended Posts

Mazda sta cercando prestiti per 300 miliardi di yen ($ 2,8 miliardi di dollari) dai tre "megabank" del Giappone e altri finanziatori per aiutare a superare la pandemia di coronavirus, secondo quanto riportato dall'agenzia di stampa Reuters.
Mazda, che ha messo in pausa o rallentato la produzione in linea con il resto dell'industria automobilistica durante i blocchi di COVID-19, secondo quanto riferito ha già circa $ 6 miliardi di dollari in debito fruttifero, che supera di gran lunga le sue riserve di cassa, secondo il quotidiano finanziario di punta del Giappone il Nikkei.
L'agenzia di stampa Reuters ha riferito che Mazda era in trattativa con tre delle più grandi banche giapponesi - Mitsubishi UFJ Financial Group, Sumitomo Mitsui Financial Group e Mizuho Financial Group - nonché con la Development Bank of Japan, Sumitomo Mitsui Trust Holdings e altri.
Alcuni istituti di prestito hanno già esteso i prestiti, mentre altri sono pronti a farlo, secondo la stampa.

 

https://www.caradvice.com.au/848889/mazda-seeking-us2-8-billion-loan-to-survive-coronavirus-crisis-report/

Edited by lukka1982
  • I Like! 2
  • Sad! 1

La felicità è quando ciò che pensi, ciò che dici e ciò che fai sono in armonia.

Link to comment
Share on other sites

La vicenda Covid accelererà gli accorpamenti che sono stati previsti come inevitabili già un decennio fa, e pure dal maglioncino... ho appena visto che Mazda è uscita dall'elenco delle Top 25 per valore azionario, può essere comprata con gli spicci, non credo che durerà molto indipendente....

 

https://docs.google.com/spreadsheets/d/1HflVng6sYIb6Gs4pOKiDGtqU5YJ2-hgdM4pRNaT62gs/edit#gid=1052727546

  • I Like! 1
  • Thanks! 2
Link to comment
Share on other sites

Articolo interessante, che spiega anche altre cose, come il declino delle vendite sul mercato australiano (uno dei più importanti per Mazda) e parallelamente l'aumento dei prezzi dei modelli (peraltro avvenuto e in corso anche in Europa). 

 

Gli auguro di farcela, se dovessero entrare ancor più nell'orbita Toyota potrebbe non essere il peggiore dei mali se riescono a mantenere un'autonomia operativa come Subaru. 

 

Certo mi fa pensare che questa crisi gli piova proprio mentre attraversano una fase delicata di transizione verso un innalzamento della percezione del prodotto e dell'immagine... accadde (ovviamente in un contesto diverso) anche alla fine degli anni '90, si salvarono per il rotto della cuffia e per un bel pò di anni dovettero mettere nel cassetto ogni sogno di premiumness....

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

storicamente era legata a Ford.

vedremo, è chiaro che che pre brand "piccoli" sarà sempre più difficile con anche le spese di "elettrificazione" da sostenere.

  • I Like! 1

Guidatore medio di S.w. mi piacciono le auto , fumatore Light e AD INTERIM convivente... questo è nicogiraldi....

875kg - 260+ cv i numeri del mio piacere

Link to comment
Share on other sites

53 minuti fa, Maxwell61 scrive:

La vicenda Covid accelererà gli accorpamenti che sono stati previsti come inevitabili già un decennio fa, e pure dal maglioncino... ho appena visto che Mazda è uscita dall'elenco delle Top 25 per valore azionario, può essere comprata con gli spicci, non credo che durerà molto indipendente....

 

https://docs.google.com/spreadsheets/d/1HflVng6sYIb6Gs4pOKiDGtqU5YJ2-hgdM4pRNaT62gs/edit#gid=1052727546

 

Interessante questo documento.

 

Mazda non è per nulla in una bella situazione:

  • Multe per le emissioni
  • Modelli che non vengono proposti su alcuni mercati per evitare ulteriori sanzioni
  • Prezzi dei modelli che salgono per far fronte a questi problemi
  • Emergenza COVID che mette in ginocchio il mercato e lei che ne soffre più degli altri

 

Volevano cambiare l'immagine del brand innalzando la qualità dei prodotti offerti però personalmente noto una carenza da parte della rete vendita e di Mazda Italia, tempo fa ero stato all'evento sull'alimentazione elettrica e di presentazione della MX-30 e per come era organizzato l'evento e per quello che veniva dichiarato dai manager di Mazda Italia, pareva più un invito a non comprare tale vettura.

Edited by MotorPassion
  • I Like! 1

"Qualche emiro che compra una Ferrari lo troverò sempre. Ma se il ceto medio finisce in miseria, chi mi comprerà le Panda?"

Sergio Marchionne

 

Follow me on Instagram

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, MotorPassion scrive:

 

tempo fa ero stato all'evento sull'alimentazione elettrica e di presentazione della MX-30 e per come era organizzato l'evento e per quello che veniva dichiarato dai manager di Mazda Italia, pareva più un invito a non comprare tale vettura.

La tua impressione era giusta, lo si poteva capire dalla scelta di una batteria e range limitatissimi (come la Lexus, ma di più) che non era un prodotto per la vendita ma solo per far sapere ai mercati che erano pronti a seguire la nuova onda. Stessa cosa che stanno facendo in diversi. Ma non se la beve nessuno. In primis, i mercati azionari.

 

Sicuramente l'onda giapponese negativa li ha coinvolti, ma bisogna anche pensare che per fare qualcosa di serio con la ristrutturazione elettrica, bisogna rischiare moltissimo e investire molto su una proiezione futura. Sempre citofonare Diess.

Ci sta che un piccolo produttore non ce la possa fare e cerchi disperatamente di sopravvivere nel periodo di transizione investendo piuttosto sul racimolare gli ultimi punti di efficienza dei motori a combustione interna come ha fatto Mazda. Dura poco però.

Edited by Maxwell61
Link to comment
Share on other sites

  • __P changed the title to Scelte strategiche Mazda
  • Beckervdo featured this topic

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Similar Content

    • By Cole_90
      CX-5 si aggiorna anche in Europa, con frontale rivisto nella firma luminosa, calandra e paraurti e grazie a nuovi fari posteriori.
      Nuovo l’allestimento Newground, con inediti dettagli offroad all’esterni, inserti colorati all’interno, cerchi da 19’’ specifici e la nuova tinta Zircon Sand.
      Altre news sono da individuare nella modalità off-road per le AWD, nel redesign dello scompartimento inferiore del vano bagagli, nei sedili ridisegnati e in nuovi ADAS
       















    • By Cole_90
      Sta per debuttare in Cina l’aggiornamento del SUV Giapponese, con nuove fari, paraurti ed inserti cromati.

      Non so dirvi se l’aggiornamento attuato da Changan-Mazda arrivi anche in Europa; ma presumo di sì, anche se si scontrerebbe con il rumor che vorrebbe la terza generazione per fine 2022 o 2023 🤷🏽‍♂️
       
       
      Autoweek




       
    • By Cole_90
      Oggi è giornata di news su Mazda; in particolare adesso tocca alla futura CX-5.
      La terza generazione dovrebbe effettuare uno switch verso l'alto, utilizzando la piattaforma a trazione posteriore della futura Mazda 6 (incredibile, sì, una sedan confermata) ed un motore a sei cilindri.
      Per quanto riguarda il nome, il sito giapponese BestCarWeb, confermerebbe CX-5, mentre riserva CX-50 ad una variante "low-roof" da affiancare.
      Il debutto è previsto per il 2023, poiché Mazda ha annunciato di non presentare alcun modello il prossimo anno.

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.