Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!

Stellantis, con Thales Alenia Space per progetti sulla Luna


Recommended Posts

Stellantis è stata selezionata da Thales Alenia Space, all'interno degli accordi tra ASI e NASA per il progetto Artemis che prevede il ritorno dell'uomo sulla Luna in questo decennio, per lo sviluppo di tecnologie e lo studio di sistemi di trasporto per l'esplorazione umana della superficie lunare e un rover automatizzato per il trasferimento di materie prime.

 

https://www.astrospace.it/2021/04/08/thales-alenia-space-scelta-da-asi-per-studiare-nuove-tecnologie-lunari/

Edited by nucarote

BYE BYE!

Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, lukka1982 scrive:


Si ma Turbo AMERICA!

La Turbo prima serie è in realtà quella più ambita, senza andare necessariamente sulla QV o sulle A.S.N. Gli esemplari vanno dai 5000 ai 5500 circa, tenendo conto che è la prima turbo ad essere prodotta in serie. 

 

'IL TURBO SI MERITA UN' ALFA', che arroganza 🥰

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, j scrive:

Stellantis è stata selezionata da Thales Alenia Space, all'interno degli accordi tra ASI e NASA per il progetto Artemis che prevede il ritorno dell'uomo sulla Luna in questo decennio, per lo sviluppo di tecnologie e lo studio di sistemi di trasporto per l'esplorazione umana della superficie lunare e un rover automatizzato per il trasferimento di materie prime.

 

https://www.astrospace.it/2021/04/08/thales-alenia-space-scelta-da-asi-per-studiare-nuove-tecnologie-lunari/

non avevo dubbi che il nome che hanno scelto per il gruppo avrebbe creato fraintendimenti. Ora quelli della nasa si aspetteranno un Rover spaziale e si ritroveranno con una panda 4x4

  • Haha! 8
Link to post
Share on other sites

sarà la mancanza di novità che toglie ossigeno al cervello, ma trovo autopareri piuttosto frizzante in questi giorni

:-D:-D:-D:-D

  • Haha! 1
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Davialfa scrive:

non avevo dubbi che il nome che hanno scelto per il gruppo avrebbe creato fraintendimenti. Ora quelli della nasa si aspetteranno un Rover spaziale e si ritroveranno con una panda 4x4

 

Questa non teme nemmeno i crateri lunari!  :si:

 

 

FiatPanda4x4.jpg

  • I Like! 2
  • Adoro! 3

I'M IN LOVE!:pippa:

"La 6° marcia, K@zzo!"

Link to post
Share on other sites
  • nucarote changed the title to Stellantis, con Thales Alenia Space per progetti sulla Luna

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Similar Content

    • By Beckervdo
      Stellantis vara una nuova piattaforma per i LCV (Light Commercial Vehicle) con architettura Fuel Cell. Tale piattaforma è realizzata in collaborazione con Faurecia e Symbio(JV paritetica tra Faurecia e Michelin)
      Nello specifico la piattaforma avrà:
      Medesime capacità di carico dei modelli con motore a combustione interna (ICE) Meno di 3/4 minuti necessari per il rifornimento del serbatoio di idrogeno. Più di 400 km di autonomia. Per fare ciò, tutta la componentistica della Fuel Cel è stata integrata al di fuori dello spazio di carico della piattaforma concepita per l'utilizzo Full Electric. In questo modo si garantirà la modularità del sistema fra le due alimentazioni. 
      Faurecia svilupperà, fornirà ed assemblerà il sistema dei serbatoi per l'idrogeno nel suo centro di esperti in Bavans (Francia), costituito da tre serbatoi in pressione, in grado di sopportare i 700 bar di pressione a cui verrà stoccato l'idrogeno. Un totale di 120 litri di H2 verranno stipati, così da avere ZERO emissioni ed una autonomia di oltre 400 km. 
       
      La Fuel Cell sviluppata da Symbio è in grado di erogare 45 kW di picco e sarà supportata dal pack batterie in uso sui modelli PHEV del gruppo Stellantis. Questo per utilizzare la batteria nelle fasi di start/stop, nelle fasi di accelerazione e in quelle di decelerazione si utilizza la frenata auto-rigenerativa per ricaricare il pack batterie. 
       

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.