Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Polestar: quotata in borsa per un valore di 20 miliardi di dollari


Beckervdo
 Share

Recommended Posts

Volvo Cars, il maggiore azionista della Casa costruttrice di veicoli elettrici di fascia alta Polestar, accoglie oggi con favore il piano annunciato da quest'ultima di quotarsi al Nasdaq di New York. La prevista quotazione avverrà attraverso una business combination con Gores Guggenheim, Inc, una Special Purpose Acquisition Company - SPAC (società veicolo destinata alla raccolta di capitali di rischio) costituita da affiliate di The Gores Group e Guggenheim Capital LLC.  La transazione prevede un valore aziendale di circa 20 miliardi di dollari per la risultante società aggregata.

Si veda l'annuncio di Polestar sotto riportato.

Si prevede che i proventi della business combination saranno utilizzati per finanziare un investimento significativo per l'espansione dei prodotti, delle attività operative e dei mercati di Polestar, in modo da creare un'azienda leader nel mercato globale dei veicoli elettrici premium, in rapida crescita.

 

"Volvo Cars è orgogliosa e solidale azionista di Polestar, che abbiamo fondato e contribuito a sviluppare sin dal suo lancio come società specializzata in veicoli elettrici, nel 2017", ha dichiarato Håkan Samuelsson, CEO di Volvo Cars. Samuelsson, che è anche presidente di Polestar, ha aggiunto: "La valutazione stimata di Polestar riflette lo straordinario potenziale di crescita dei veicoli elettrici, per i quali riscontriamo un forte aumento della domanda".

 

Nell'ambito della business combination, Volvo Cars effettuerà ulteriori investimenti di capitale fino a 600 milioni di dollari in Polestar. Al termine dell’operazione, Volvo Cars dovrebbe detenere quasi il 50% della società aggregata.

 

Come annunciato in precedenza, Volvo Cars sta valutando una potenziale Offerta Pubblica Iniziale (IPO) nel corso di quest'anno. Questo processo continua a procedere secondo quanto previsto.

polestar-1-2017-10_17.jpg

  • Thanks! 2
Link to comment
Share on other sites

In pratica, correggimi se sbaglio @Beckervdo, Volvo usa una SPAC con Polestar per generare liquidità, con cui eventualmente poter procedere al riacquisto di quote da Geely?

Fai parte della comunità LGBT+ o vorresti supportarci?

Iscriviti alla nostra pagina su Instagram: @motorpride_it

🏳‍🌈

Link to comment
Share on other sites

53 minuti fa, aboutdas scrive:

In pratica, correggimi se sbaglio @Beckervdo, Volvo usa una SPAC con Polestar per generare liquidità, con cui eventualmente poter procedere al riacquisto di quote da Geely?

 

59 minuti fa, Pin_86 scrive:

20 miliardi di dollari per la sola Polestar?

Mah...

Sono molto dubbioso sulla riuscita dell'operazione. Quello che vogliono fare è quotare in borsa la "start-up" elettrica sperando di fare vagonate di soldi come Tesla, ma A- non sono tesla B- polestar non è tra le più famose anzi C- non ha chissà quali tecnologie ambite dalla concorrenza (che io sappia) e D- non è americana o cinese.

Secondo me si scotteranno e non poco da quest'operazione

Link to comment
Share on other sites

25 minuti fa, The Krieg scrive:

 

Sono molto dubbioso sulla riuscita dell'operazione. Quello che vogliono fare è quotare in borsa la "start-up" elettrica sperando di fare vagonate di soldi come Tesla, ma A- non sono tesla B- polestar non è tra le più famose anzi C- non ha chissà quali tecnologie ambite dalla concorrenza (che io sappia) e D- non è americana o cinese.

Secondo me si scotteranno e non poco da quest'operazione

Non ne sarei così sicuro. Certo, non andrà come con Tesla, ma al contempo la reazione dei mercati verso le EV è tendenzialmente molto positiva. A questo si aggiunge che Polestar ha il "backing" di una grande azienda come Volvo e che ha una line-up pronta al debutto nei prossimi anni, quindi non vende solo promesse. Ecco, quindi, non la vedo così bene come Tesla... Ma nemmeno male. Vedremo!

Fai parte della comunità LGBT+ o vorresti supportarci?

Iscriviti alla nostra pagina su Instagram: @motorpride_it

🏳‍🌈

Link to comment
Share on other sites

52 minuti fa, TurboGimmo scrive:

$$$$oldi

 

Si però in termini di mercato e prodotti, è un alter ego di Volvo che volevano dedicare al solo elettrico ma adesso anche a brand Volvo stanno uscendo prodotti ibridi ed in futuro elettrici quindi l'ho sempre vista come una operazione nonsense anche solo per il fatto che in molti alcuni mercati non è nemmeno presente.

 

Per quanto riguarda l'operazione di quotarla in borsa, al momento sto guardando con attenzione ed anche un po' di preoccupazione le aziende ed i titoli inerenti il mondo automotive total EV viste le ultime dichiarazioni di importanti gruppi automobilistici che ribadiscono il loro scetticismo alla migrazione al total EV.

 

In merito alla pura manovra finanziaria, sinceramente non ho delle conoscenze così tecniche quindi leggo con interesse le informazioni su tale operazione.

"Qualche emiro che compra una Ferrari lo troverò sempre. Ma se il ceto medio finisce in miseria, chi mi comprerà le Panda?"

Sergio Marchionne

 

Follow me on Instagram

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Similar Content

    • By Cole_90
      Al Salone di Pechino, il CEO Thomas Ingenlath avrebbe confermato ufficialmente la messa in produzione della Precept dato l’ottimo hype creato dalla show car.
      Il modello di serie sarà molto vicino a quanto abbiamo già visto e riproporrà alcuni elementi sostenibili visti all’interno.
    • By ykdg1984
      Viste su Instagram le prime foto della Volvo XC40 facelift :
       
      - parte frontale ripresa dalla C40
      - interni senza pelle
      - Posteriore senza modifiche
      - nuovi colori
      - Nuovi cerchi
       

       

       

       

       

       

       

       

       
       

       

       

       

       

       

       

       

    • By Beckervdo
      I modelli Volvo S60 / V60 / XC60 e S90 / V90 ed XC90 Recharge per il M.Y. 2022 saranno dotati di un pack batteria più grande: la sua capacità passa dagli attuali 11.6 kWh a 18.8 kWh. Questo consentirà una mobilità elettrica esclusiva FINO a 90 km di autonomia (dipende dalle condizioni di guida, atmosferiche e soprattutto dall'auto di riferimento).
      Per le S90 / V90 ed XC60, inoltre, sarà disponibile la modalità "One Pedal Feeling", ossia l'utilizzo del singolo pedale dell'acceleratore per sfruttare massicciamente la frenata rigenerativa, quando quest'ultimo non viene utilizzato.
       
      Anche l'unità elettrica sull'asse posteriore ha subito un aggiornamento: si passa dagli attuali 87 CVp a ben 145 CVp che abbinati al 4 cilindri 2.0 litri turbo + compressore presente sull'asse anteriore, producono per i modelli T6 Recharge e T8 Recharge, 350 e 450 CV rispettivamente.
      Inoltre, è stata messa a punto una migliore interfaccia per la trazione integrale elettrica, consentendo una maggior mobilità sui fondi sconnessi.
       
       
      Cartella stampa ufficiale Volvo
       





×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.