Jump to content

Intervista a Olivier Francois


Recommended Posts

credo che HPE e 159 alleggerita saranno due banchi di prova importanti per vedere che spazio abbiamo nei segmenti che contano in Europa.

Se sapranno difendersi ci sara' un doppio vantaggio : iniziera' il ciclo virtuoso di essere visti non solo come produttori di utilitarie e , cosa forse piu' importante, portera' ottimismo e fiducia nel proporre modelli considerati attualmente piu' rischiosi.

Lancia sara' quella che ne potra' beneficiare di piu' visto che attualmente ha la gamma piu' ridotta e meno corrispondente alla sua tradizione e potenzialita'.

Su Fulvia: e' vero che il pianale Barchetta non lo si puo' usare ; non credo pero' che usare il GPunto o il compact siano dei vincoli così opprimenti e che impediscano di replicare abbastanza fedelmente la bellezza del concept. Piuttosto credo che per fare un bel lavoro ci sia da investire molto e che si abbia dei dubbi sul ritorno economico.

LA paura di ripetere il peggioramento da Brera concept a modello di produzione non ci dovrebbe essere : trasformare un' auto da TP a TA porta a degli scompensi nelle proporzioni che su Fulvia non ci sarebbero ; il fatto di usare un pianale piu' grande non dovrebbe essere visto come un limite ma come un' opportunita'

In fondo anche la nuova Mini e' molto piu' grande dell' antenata ma sono riusciti lo stesso a darle un design ed una guidabilita' vincenti.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 43
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

tutte chiacchiere, ma oltre a delta hpe vedo il vuoto assoluto e non mi sembra ci siano segnali di un qualche cambiamento perché di una nuova D non si parla, di un suv si può solo fantasticare, di un nuovo segmento E è meglio non fare nulla tanto se lo facessero non se lo filerebbe nessuno se non qualche irriducibile, e anche quel poco che c'è sono gli scarti della produzione fiat, lo si capisce bene dai motori che "non" utilizzano. Insomma fossi un dirigente lancia eviterei proprio di farmi intervistare....

Link to comment
Share on other sites

Dobbiamo avere fiducia e sperare che questa benedetta Delta HPE abbia successo; penso che se Marchionne vedrà che il potenziale di Lancia è elevato anche all'estero, darà l'assenso anche per lo sviluppo dei modelli di segmento più elevato. Mi fà un po' paura solo il fatto che anche per la Delta si sia puntato sull'eleganza soprattutto; oggi anche un cumenda vuole dare l'apparenza di essere giovanile e sportivo; tuttavia, a quanto visto finora, la linea di quest'auto non è malvagia, e penso che ci sarebbe lo spazio per modifiche più sportive, nel caso si volessero fare versioni più cattive; non è come nella Thesis dove si dovrebbe modificare l'intera auto per renderla aggressiva

"All truth passes through three stages. First, it is ridiculed, second it is violently opposed, and third, it is accepted as self-evident." (Arthur Schopenhauer)

Automobili

Volkswagen Scirocco 1.4 TSI 160cv Viper Green (venduta)

BMW M4 DKG Competition Package 450cv Sapphire Black

Jeep Renegade 1.0 T3 Limited 

Link to comment
Share on other sites

non dimentichiamo che parliamo di Delta HPE che storicamente e' una giardimetta elegante e sportiveggiante, non di Deltona Integrale.

Secondo me se l'auto avra' successo, le versioni integrali e cattive arriveranno, sempre a base bravo, ma con pianale e carrozzeria diversi.

Sarebbe un po' il rinascere della filosofia Beta, cioe' di una gamma ampia, sviluppata a partire dagli stessi elementi, ( motori e pianali ) ma ben diversa come istanziazione nei singoli modelli.

Archepensevoli spanciasentire Socing.

Link to comment
Share on other sites

ma qua chi lo vede sto topic?? io non l'avrei mai cercato... si parla di Lancia... cmq la mia opinione l'ho espressa...

io ricordo di aver visto la Brera prototipo al Motor Show ma ci sono passato davanti con indifferenza... non mi è mai piaciuta ed ora la digerisco ancora di meno... un'evoluzione della GTV... ahimè...

La Fulvia l'ho vista dal vivo e ti assicuro che sarà anche stata un prototipo ma marciava ed era un modello fatto e finito... oltre a ciò dentro mi sentivo a casa!! Era ed è un'auto stupenda, non averci investito neanche un po' sopra mi pare sia stata una fesseria ma immagino che in momenti di magra sia meglio investire su modelli più remunerativi... la Brera... LOL!!!!

Detto questo la 8c ha dimostrato come con il cuore si possono fare modelli che puoi permetterti di vendere a 160 e rotti mila euro... la Fulvia avrebbe avuto lo stesso successo fosse stata fatta con tutti i crismi e ribadisco, il pianale avrebbe potuto essere utilizzato per la nuova barchetta e per una piccola Alfa che non sarebbe quindi nata come costola della GPunto!!!

ma tanto a comandare sono loro... resta il fatto che chi vuole una piccola sportiva si compera una Mazda perchè Fiat si è sacrificata (eppure ci sarebbe mercato!)...

Quoto per quanto riguarda la Fulvia. Del resto, riguarda chi si sente più Lancista e chi più Alfista, molti altri sono rimasti incantati dalla Brera concept.

Credo però che se faranno la Fulvia, la faranno sul pianale della nuova Uno, cioè quello di Grande Punto ristretto.

Fiat Grande Punto 1.3 Multijet 90 cv 5 porte Emotion. Bella rossa fiammante!!!

Mia, ti voglio tanto bene!

Link to comment
Share on other sites

è bello vedere come i manager della fiat riescano a rigirare la frittata sempre a loro favore, sono meglio dei nostri politici.

-lo stile della fulvia era perfetto per rilanciare il marchio... OF: il pianale non andava bene.... facciamo sparire quel filone stilistico, così marchionne è felice che la brera può continuare a vivere agonizzante da sola

-la Thesis non è mai piaciuta perchè aveva uno stile troppo classico... OF: no la Thesis non ha venduto unicamente perchè non è stata supportata commercialmente.

-una segmD 3volumi su base 159 con marchio Lancia(che mi pare fosse anche stata disegnata) avrebbe rilanciato il marchio dando un forte segnale a tutti i lancisti ancora vivi... OF: no non bisogna sfidare i tedeschi nei segmenti convenzionali... marchionne mi ha vietato di togliere clienti alla povera 159

-la ypsilon aveva bisogno di essere un po' più sportiva(ma guarda un po') per piacere ad un pubblico più ampio... OF: la sportività era stata trascurata dal progetto ypsilon e per tenere su le vendite la adottiamo adesso... ma non fa parte del DNA Lancia... al massimo un po' di TEMPERAMENTO :lol:

in pratica ha cercato di rendere logici tutti i vincoli a cui la gamma Lancia deve sottoporsi:

NIENTE sportività

NIENTE sovrapposizioni ad Alfa

Distorcere la storia ed il Dna Lancia

bene, un politico italiano.... mi chiedo perchè non ci sono state domande sul nuovo logo... forse sta aspettando qualche altra lezione dai nostri politici per riiuscire a spiegarlo

4thuserbarsr6.pngbrucecampbellfan1ny0.gif

zuccheront6.jpgsnatchrw5.gif

katiemeluafanor4.giflockstocktwosmokingbarrbq9.jpg

benharperfanon0.jpgclinteastwoodpv9.gif

Link to comment
Share on other sites

Quali sarebbero i progetti a cui fa riferimento Francois? Dopo Delta mi sembra che di imminente ci sia davvero poco. Nel 2008 Musa avrà 4 anni, Ypsilon 5, entrambe da sostituire in tempi brevi, ma il completamento della gamma?

Inoltre fa riferimento a motori attualmente al top. Forse al top c'è solo il mjt, per il resto stendiamo un velo pietoso...

La sensazione anche dall'intervista è che sul destino di lancia le idee non siano chiarissime. eppure, senza gamma, vende quanto Alfa...

Ti ricordo che nel 2008 verranno lanciate Delta HPE all'inizio dell'anno e sembra che verrà presentata (come concept o modello definitivo) verso fine 2008 (così diceva qualcuno).

A quanto pare ci sarà un resdtyling per la Thesis a gennaio 2008.

Nel 2009 Nuova Ypsilon, Nuova Musa e Nuova Phedra.

E forse nel 2010 il Suv.

Fiat Grande Punto 1.3 Multijet 90 cv 5 porte Emotion. Bella rossa fiammante!!!

Mia, ti voglio tanto bene!

Link to comment
Share on other sites

ribadisco il concetto, con le chicchiere filosofiche non si va da nessuna parte, chi vince in questo mercato è chi fa grossi investimenti e mostra una gamma in grado di soddisfare tutte le esigenze, oggi Lancia è un marchio che è percepito come in smobilitazione e non sarà certo la delta hpe ad invertire questa sensazione a mio parere. O rilanciano seriamente o è meglio chiudere o fare di lancia quello che è Ghia per ford tanto per fare un esempio, e mi piange il cuore a scrivere questo ma non è che ci si sia troppo lontano già ora.

Link to comment
Share on other sites

Comunque queste interviste di Olivier Francois mi lasciano molto perplesso...

Diciamo che e da un anno che sta dicendo la stessa cosa, e questo non mi pare molto entusiasmante.

E quello che mi preocupa e che la parole Sport sembra sempre piu lontana per le Lancia, e questo vuol dire che non ha capito niente...

FIAT : Fabbrica Italiana Alta Tecnologia

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.