Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
Sign in to follow this  
indeciso88

Consiglio antifurto per casa

Recommended Posts

Ho i miei genitori che abitano da soli in campagna, casa di 300mq su due piani, grate alle finestre, antifurto con sirena e chiamata automatica gsm. Visto che la sirena, anche se non rotta a martellate, non la calcola nessuno e che il gsm può essere disturbato ho convinto i miei a incrementare il sistema di allarme.

Cosa suggerite? Io pensavo ad un sistema di videosorveglianza da remoto, ad esempio ho sentito alla radio lo spot della combivox ma sul loro sito non ho trovato nessuna documentazione. Esperienze? Consigli?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è bello vivere isolati al giorno d'oggi, io in azienda ho le telecamere e un paio d'anni fa ho fatto mettere un sistema che oltre che a registrare posso vedere da ipad o comunque da internet, credo che più o meno sia quello che citi tu.

legato ad un combinatore può essere utile per le false chiamate..

Un consiglio è un cane da tenere in casa la notte, possibilmente anche un ferro a confetti di piombo

Share this post


Link to post
Share on other sites

su che cifra hai speso? Per mettere il videocitofono mi hanno sparato 5.000 euro, a me è parsa una follia! Ma il preventivo viene dal vicino di casa, i miei non vogliono sentire nessun'altro per non offenderlo :pz da leroy merlan o come diavolo si chiama un sistema completo si compra a poche centinaia d'euro, ma se un videocitofono costa così tanto non oso immaginare un impianto di videosorveglianza connesso ad internet!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma che citofono ha messo? In azienda il costo di una telecamera da esterno in grado di vrdere anche in notturna è di circa 300 non ricordo iva o meno, il sistema se non erro era intorno ai 1800 euro, deve ovviamente avere una connessione, metti un ups per il taglio corrente normalissimo e i cablaggi con le opere murarie per le telecamere

Share this post


Link to post
Share on other sites

rottweiler.jpg

O un cucciolone simile, magari preso al canile (i cani di grossa taglia non li vuole mai nessuno).

lo abitui a non prendere cibo dagli estranei (non è molto piacevole, ma ci si riesce facilmente).

fa compagnia ai tuoi, e sono sempre un eccellente deterrente dai ladruncoli occasionali.

armi e simili, mica siamo il far west, che poi ti passo un sacco di grane per mantenere tre belinate :roll:

Share this post


Link to post
Share on other sites
rottweiler.jpg

O un cucciolone simile, magari preso al canile (i cani di grossa taglia non li vuole mai nessuno).

lo abitui a non prendere cibo dagli estranei (non è molto piacevole, ma ci si riesce facilmente).

fa compagnia ai tuoi, e sono sempre un eccellente deterrente dai ladruncoli occasionali.

armi e simili, mica siamo il far west, che poi ti passo un sacco di grane per mantenere tre belinate :roll:

Guarda...per la mia esperienza con gli animali...ho potuto vedere che il nostro "bastardino" (che oramai non c'è più :( ) pur essendo un giocherellone,pur non avendo mai morso nessuno ne mai dato fastidio o abbaiato (tranne le volte che c'erano le "canine" al caldo...si è messo in modalità lupo ad ululare in terrazza...capibile la cosa :D) più di una volta l'ho sentito ringhiare ed abbaiare di notte perchè aveva sentito il vicino di casa armeggiare al portone (due piani più sotto)e siccome faceva il camionista non era mai a casa...quindi per lui era un estraneo.

questo per dire che gli animali sentono il pericolo e riescono a distinguerlo.

Purtroppo non avviene così per tutti...quello dei vicini,nonostante mi veda tutti i giorni da 12 anni,ancora mi abbaia.Ma quello non è mai stato un cane "sveglio" (come ci sono le perone più intelligenti o meno...l o stesso avviene per i cani :D )

Share this post


Link to post
Share on other sites
Purtroppo non avviene così per tutti...quello dei vicini,nonostante mi veda tutti i giorni da 12 anni,ancora mi abbaia.Ma quello non è mai stato un cane "sveglio" (come ci sono le perone più intelligenti o meno...l o stesso avviene per i cani :D )

Lì c'è un problema di educazione.

Quando i cani si comportano così, è perchè gli si è data la convinzione che sono loro il "maschio Alfa" (non Romeo :lol:). E quindi diventano aggressivi perchè sentono che devono difendere la parte debole del branco. Gli umani.

A questo si aggiunge che ci si dimentica sempre che i cani da lavoro (quasi tutti) hanno una quantità mostruosa di energia....e se non li fai stancare a sufficienza, quell'energia diventa stress, e poi aggressività ;)

Se li si educa bene, facendogli capire che il campobranco è l'uomo, e li si fa "lavorare" a sufficienza tutti i giorni, diventano praticamente tutti dei cuccioloni ;)

Fino a che non entra qualcuno "non autorizzato"....e allora lì, dare spiegazioni a 40-50-60kg di bestia con le palle girate non è semplice..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi sono capaci di entrare di giorno mentre sei in casa, è il momento dove abbassi le difese, un cane è un impegno ma aiuta molto perchè è in grado di riconoscere a distanza la tua auto da altre, ma anche persone estranee, importante è che la notte stia in casa o comunque non in giardino dove è vulnerabile a bocconi o altro, di giorno stessa cosa ovviamente sta in giardino.

Per le armi ovvio che si va oltre, chi non ha mai avuto a che fare lasci perdere, bisogna essere convinti di cosa si fa e capaci altrimenti si aggiunge un problema al problema

Share this post


Link to post
Share on other sites

ragazzi vorrei concentrarmi sui sistemi di sicurezza tecnologici visto che i cani ed "il pezzo" ci sono già. E comunque un cane solo non ci fate nulla, la guardia è sempre composta da coppia (maschio/femmina, così se portano una femmina in calore la "moglie" la sbrana) + un cagnetto piccolo che dia l'allarme.

Umby mi sai dare qualche dettaglio in più, tipo la marca, o l'impresa che hai chiamato, insomma qualcosa per orientarmi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest EC2277
Ho i miei genitori che abitano da soli in campagna, casa di 300mq su due piani, grate alle finestre, antifurto con sirena e chiamata automatica gsm. Visto che la sirena, anche se non rotta a martellate, non la calcola nessuno e che il gsm può essere disturbato ho convinto i miei a incrementare il sistema di allarme.

Cosa suggerite? Io pensavo ad un sistema di videosorveglianza da remoto, ad esempio ho sentito alla radio lo spot della combivox ma sul loro sito non ho trovato nessuna documentazione. Esperienze? Consigli?

Parlo in generale, poiché non conosco come è strutturato il sistema d'allarme della tua casa, che immagino sia circondata da un giardino.

In generale per poter essere abbastanza sicuri con una casa isolata servirebbe un allarme perimetrale a fotocellule, accompagnato da porte e finestre antisfondamento con sensori di apertura. Inoltre sarebbe opportuno anche un sistema di sensori di movimento che sorvegli le finestre quando sono lasciate aperte; come spesso avviene in estate.

Ovviamente la centralina del sistema deve avere il sistema di chiamata automatica impostato sui numeri dei Carabinieri e della Polizia, mentre i cani sono del tutto inutili: basta spruzzar loro in gola un po' di schiuma di polietilene o gettar loro delle polpette avvelenate ed ecco che sono sistemati; definitivamente.

Invece valuterei in un secondo momento la possibilità d'installare le telecamere: aiutano ad identificare i ladri, ma non impediscono loro di entrare ed io preferisco fermarli prima, piuttosto che riacciuffarli dopo.

Un'ultima cosa: esistono anche gli antifurti volumetrici, che sfruttano gli sbalzi di pressione per capire se c'è un'effrazione in corso. Hanno il vantaggio che ci si può muovere senza problemi senza far scattare l'allarme (cosa che può capitare con gli antifurti basati sui sensori di movimento), ma hanno problemi se vengono attivati quando vengono lasciate le finestre aperte: non riescono a percepire lo sbalzo di pressione che si avrebbe quando viene aperta una finestra.

AGGIUNTA

Le armi sono quasi totalmente inutili: potrebbero servire solo se tenute costantemente a portata di mano, solo se chi le porta è addestrato al loro uso in situazioni d'emergenza e solo se i ladri non hanno avuto modo di prendere un familiare come ostaggio. Nel momento stesso in cui viene a mancare una di queste condizioni, l'arma cessa di essere una fonte di sicurezza.

Edited by EC2277

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.