Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

Posted (edited)

02_bugatti_lavoiturenoire_34_front.jpg?i

01_bugatti_lavoiturenoire_front.jpg?itok

03_bugatti_lavoiturenoire_sideview.jpg?i

04_bugatti_lavoiturenoireatlantic.jpg?it

Cita

 

The one-off masterpiece is a tribute to the lost Atlantic.

It’s finally here – meet the one of one Bugatti La Voiture Noire. A modern interpretation of Jean Bugatti’s personal Type 57 SC Atlantic, the stunning grand tourer is described by the manufacturer from Molsheim as being the most expensive new car ever sold. With a price tag of €11 million (about $12.45M) before taxes, we believe them.

Featuring a handcrafted carbon fiber body, the La Voiture Noire follows recent special cars from Bugatti such as the Divo, but takes exclusivity to a whole new level. It uses the same quad-turbo W16 8.0-liter engine with 1,500 horsepower and 1,600 Newton-meters (1,180 pound-feet) of torque as the Chiron, Chiron Sport, and Divo

 

 

Via Bugatti

 

Foto LIVE

53858711_450517852153794_564266797499398

52360296_412887906126465_631073311718411

 

Topic Spy --> https://www.autopareri.com/forums/topic/66889-bugatti-atlantique-2020-notizie

 

Edited by Beckervdo
Topic Spy, immagini LIVE, Cartella Stampa
  • I Like! 3
  • Disagree 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

bugatti-la-voiture-noire.jpg

bugatti-la-voiture-noire.jpg

bugatti-la-voiture-noire.jpg

bugatti-la-voiture-noire.jpg

 

Cita

The one-off masterpiece is a tribute to the lost Atlantic.

It’s finally here – meet the one of one Bugatti La Voiture Noire. A modern interpretation of Jean Bugatti’s personal Type 57 SC Atlantic, the stunning grand tourer is described by the manufacturer from Molsheim as being the most expensive new car ever sold. With a price tag of €11 million (about $12.45M) before taxes, we believe them.

Featuring a handcrafted carbon fiber body, the La Voiture Noire follows recent special cars from Bugatti such as the Divo, but takes exclusivity to a whole new level. It uses the same quad-turbo W16 8.0-liter engine with 1,500 horsepower and 1,600 Newton-meters (1,180 pound-feet) of torque as the Chiron, Chiron Sport, and Divo

 

One-off su base chiron (sarà quella di Piech?)

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dietro molto McLaren, comunque che bomba!

Share this post


Link to post
Share on other sites

se

 

sembra un'auto americana, non e' una 57 perche' solo gli dei Ettore e Jean Bugatti potevano fare un'auto divina

 

finche' a capo del design bugatti ci sara' un tedesco non andranno mai da nessuna parte

 

bello il nome, come gia dicevo ieri bellissimi i cerchi che metterei pari pari nella versione di serie

 

forse dal vero migliora, sarebbe appunto da vedere per dare un giudizio migliore, a mio parere comunque i tedeschi non riusciranno mai a fare una vera bugatti perche' lo stile bugatti e' troppo lontano dal modo di pensare tedesco, i tedeschi quando vogliono esagerare cadono sempre, sempre nel kitsh

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By J-Gian
      Ragazzi, come abbiamo realizzato qui,  a causa di un errore della piattaforma, è sparito il topic della Tonale 😣
      Oltre 100.000 visite in fumo...
       
      Vabbé, mai mollare: apriamo questa come discussione provvisoria e non appena fulvio riuscirà a rimediare alla sparizione con l'assistenza, fonderemo nuovamente il tutto  
       
      Intanto se mi date una mano, ripopoliamo questa discussione.
       















       
       
       
       
    • By grayfox_89
      Press release:
       

      ABARTH
       
      Imho, fantastica  Ho trovato sempre pacchiana e di cattivo gusto l'abarth classica, ma questa qui tra hard top in fibra di carbonio vera e cerchi è la morte sua 
    • By MotorPassion
      Mercedes-Benz presenta il rinnovato GLC che arriverà sul mercato a metà del 2019. Al momento sarà disponibile solo con unità 4 cilindri (sia benzina, sia diesel) mentre più avanti sarà disponibile con motori 6 cilindri e V8, tra cui la GLC 400d 4Matic. Inoltre, nei motori a benzina abbiamo l'utilizzo di un sistema moto-generatore che sostituisce il motorino d'avviamento e l'alternatore, alimentando una linea dedicata a 48V. 
      Debutta ufficialmente l'interfaccia MBUX con comandi touch e vocali.
      Nel campo della sicurezza passiva, arriva una revisione del sistema Distronic (Cruise control Adattivo) che, oltre a garantire ausilio nel traffico e nei lunghi percorsi autostradali, aiuta il conducente nella percorrenza in curva e - in caso di pericolo - interviene assieme all'Active Brake Assist per rallentare (o arrestare completamente) il veicoli in caso di necessità.
       
      Esteticamente troviamo un frontale rinnovato, con la tecnologia LED per le luci anteriori, oltre alla nuova griglia anteriore a doppia lama. Al posteriore, le nuove ottiche hanno un design rinnovato ed utilizzano la tecnologia LED per esser meglio visibili.
      Abbiamo la possibilità di caratterizzare la GLC con il pacchetto AMG Line, che enfatizza i contenuti sportivi della vettura mediante l'utilizzo di cerchi dal design specifico (con pneumatici misti da 19 e 20 " ), una nuova griglia "Panamericana" all'anteriore e minigonne specifiche per la vettura. Ovviamente diversi i paraurti anteriore e posteriore, con quest'ultimi che integrano i terminali di scarico a doppia uscita. 
       
      La gamma motori parte inizialmente con i 4 cilindri 2.0 litri benzina (M264) e diesel da 2.0 litri (OM654), con i benzina che sono disponibili esclusivamente in declinazione ibrida.
      GLC 200 da 145 + 10 kW / 197 + 13.6 CV e GLC 300 da 190 + 10 kW / 258 + 13.6 CV ; entrambi abbinati alla trasmissione automatica 9G-Tronic ed alla trazione integrale 4Matic.
      Il plus di potenza e di coppia (+150 Nm) è disponibile da 2500 rpm. 
      Per i modelli diesel abbiamo il 2.0 litri della GLC 200d (120 kW / 163 CV) per salire alla GLC 220d (143 kW / 194 CV) ed arrivare alla declinazione biturbo della GLC 300d (180 kW / 245 CV).
       
      In futuro saranno disponibili la GLC 400d che sarà spinta dal 6 cilindri OM656 da 2.9 litri da 330 CV. Sul fronte benzina, ci sarà il 6 cilindri 3000 benzina + EQ Boost da 390 CV della GLC 43 AMG a cui seguirà il V8 4.0 litri TwinTurbo della GLC 63 AMG 4Matic.
       
      In aggiunta, i modelli Ibridi-Plug-In di GLC 300e e GLC 300de con una autonomia esclusivamente elettrica di 50 km, arriveranno a fine 2019 e inizio 2020.

       






       
       
      Fonte: Daimler
       
      Topic Spy --> https://www.autopareri.com/forums/topic/65393-mercedes-benz-glc-glc-coupe-facelift-2019-spy
       
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.