Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

Buongiorno, 250 km a bordo della Seat Ibiza con la nuovissima motorizzazione 1.0 cc turbo a metano.

3 cilindri, 90cv e circa 160nm di coppia, cambio manuale a 6 rapporti.

 

ESTERNI 9.5

A mio parere una delle più belle segmento b degli ultimi 20 anni, con allestimento Fr quasi perfetta, scarichi plasticosi a parte...

 

INTERNI 7.5

A prima visti molto belli, classici vw, peccato per le plastiche non di qualità al tatto, in alcuni punti della plancia.

Non male i sedili, se possibile ordinatela con alcantara, cambia davvero tutto.

 

POSTO GUIDA 8.5

Spazioso, comodo con ogni regolazione, tutto a portata di mano, nulla da dire,.

 

PLANCIA E COMANDi 8
Strumentazione buona ma non perfetta, . ottimo il volante ed i suoi comandi.

Come detto peccato per le plastiche usate nella parte alta, compensate dal rivestimento in similpelle con cuciture rosse della parte centrale.

 

ABITABILITA' 8.5

molto buona, comoda anche in 5, ci si sta comodi nulla da dire.

 

BAGAGLIAIo 7
nella norma per forma e ed altezza apertura, meno ampio delle versioni a benzina o gasolio.

 

ACCESSORI 8

già di serie le fr sono ottimamente dotate, indispensabili i fanali full led , molto validi e belli, qualche mancanza da colmare con opzioni, dai vetri posteriori manuali ad altre piccole cose.

 

COMFORt 8.5

nonostante allestimento  Fr, non è  rigida, assetto  ben studiato ., assetto più morbido ed altro di altre ibiza fr.

 

MOTORE 8
Potente il giusto, per il tipo di vettura, serve tirare le marce, 6 per muoversi con agilità, nel complesso non male, in rapporto ai consumi e costi reali d'esercizio.

 

Consumo 9

Nel complesso basso, e sicuramente poco costoso muoversi a metano, attualmente il carburante più economico per muoversi.

 

RIPRESA 7

la presenza di un cambio a 6 rapporti aiuta ma  i rapporti sono lunghi, e complice una coppia non elevatissima serve usare spesso il cambio,

 

CAMBIO 8

 rapporti studiati per il contenimento dei consumi, 6 marce tutte molto lunghe. ben fatto 

 

STERZO 8

preciso e diretto il giusto per il tipo di vettura, adeguato alla potenza in gioco. manca la possibilità, in questo esemplare di modificarne la risposta con il seat drive profile, peccato

 

FRENI 6.5

frenare frena, ma quando si cerca la staccata la mancanza dei dischi al posteriore si sente, la vettura punta troppo davanti, mancanza grave per me.

 

TENUTA DI STRADA/STABILITA’ 7.5
sicura  e precisa, gommata bridgestone turanza, si sente il peso maggiore al retrotreno dovuto alla presenza delle tre bombole del gas, e all'assetto piu alto, meno divertente e precisa di altre ibiza fr .

 

 

IN CONCLUSIONE 7.5

Estetica riuscita, abitabilità notevole e consumi bassi, perfetta? quasi, peccato per la presenza dei tamburi dietro, e autonomia a metano non elevata. costi d'esercizio davvero bassi, 4.5 euro per percorrere 100 km ma se dovete fare molta strada vi troverete spesso al distributore.

 

 

DSC_0905-副本.JPG

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah, per me esteticamente molto meglio la polo, davvero non riesco a farmela piacere, ed é un peccato perché risparmierei un bel po'

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ha le marcie lunghe come la precedente versione 5 marcie, ogni volta che inizia una salita è un supplizio. La terza affoga e la seconda ulula.

Magari avendone 6 ora, hanno spalmato un po di piu. Curioso di provarla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Nico87 scrive:

Se ha le marcie lunghe come la precedente versione 5 marcie, ogni volta che inizia una salita è un supplizio. La terza affoga e la seconda ulula.

Magari avendone 6 ora, hanno spalmato un po di piu. Curioso di provarla.

non ho provato la tgi con 5 marce, ma sicuro qualcosa è migliorato, non è assolutamente ferma ma neppure una vettura dove ricercare prestazioni di rilievo. non è il suo campo.

13 ore fa, makomako scrive:

Mah, per me esteticamente molto meglio la polo, davvero non riesco a farmela piacere, ed é un peccato perché risparmierei un bel po'

sei uno dei pochi, mi spiego ultima versione  polo, a mio modesto parere è davvero spenta e poco personale, anche nei colori.

 

ciao.

 

  • I Like! 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello che non mi spiego, è l'abissale differenza in termini di vendite tra Polo e Ibiza. La prima sbuca fuori praticamente da ogni angolo, la seconda ne avrò contate sulle dita di due mani (almeno nella mia zona). E sì che è più carina (ma non mi fa nemmeno impazzire) e dovrebbe costare un po' meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, led zeppelin scrive:

Quello che non mi spiego, è l'abissale differenza in termini di vendite tra Polo e Ibiza. La prima sbuca fuori praticamente da ogni angolo, la seconda ne avrò contate sulle dita di due mani (almeno nella mia zona). E sì che è più carina (ma non mi fa nemmeno impazzire) e dovrebbe costare un po' meno.

 

Semplice da spiegare, le Seat continuano a essere auto economiche nell'immaginario comune e questa non la regalano, ha costi paragonabili a quelli di Polo quindi finisce solo in Spagna o a noleggi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
45 minuti fa, gpat scrive:

 

Semplice da spiegare, le Seat continuano a essere auto economiche nell'immaginario comune e questa non la regalano, ha costi paragonabili a quelli di Polo quindi finisce solo in Spagna o a noleggi.

Questa cosa la si poteva dire a metà anni '90... IMHO un problema è la rete meno capillare rispetto a VW, ad ogni modo sarebbe interessante farsi qualche preventivo di Polo e Ibiza TGI per capire la scontistica. 

Edited by nucarote

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
5 minuti fa, nucarote scrive:

Questa cosa la si poteva dire a metà anni '90, ora non credo che sia molto meno vera. secondo me il problema è la rete meno capillare rispetto a VW, ad ogni modo sarebbe interessante farsi qualche preventivo di Polo e Ibiza TGI per capire la scontistica. 

 

Dal sito Seat (sezione offerte) versione TGI Reference (con maniglie e specchietti in plastica grezza) 15400€.

La Business 17650€.

Anche su Autoscout siamo lì.

Mi sembra fuori mercato.

Edited by gpat

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, gpat scrive:

 

Dal sito Seat, versione TGI Reference (con maniglie e specchietti in plastica grezza) 15400€.

La Business 17650€.

Anche su Autoscout siamo lì.

Mi sembra fuori mercato.

 

Bisogna valutare con i preventivi alla mano, se no pure la Tipo Easy 1.6 MJet da 21.300€ che ho visto ieri in un conce Fiat è fuori mercato. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Sarrus
      https://www.carscoops.com/2019/07/new-cupra-concept-teased-once-more-as-all-electric-coupe-suv/
       
    • By Vadocomeundiavolo
      La gamma di Seat Tarraco si amplia con l'arrivo di una variante ibrida plug-in: al debutto al Salone di Francoforte 2019, la Tarraco PHEV sarà la prima ibrida della storia della casa di Martorell. Disponibile in abbinamento all'allestimento sportivo FR, la Tarraco plug-in hybrid arriverà sul mercato il prossimo anno; entro il 2021, il numero di modelli elettrificati tra Seat e Cupra salirà a quota sei.
      Il powertrain della Seat Tarraco ibrida plug-in consta di un motore 1.4 TFSI da 150 CV e da un'unità elettrica da 116 CV, alimentata da un pacco batterie da 13 kWh. La Tarraco FR PHEV svilupperà fino a 245 CV e 400 Nm di coppia massima: valori, questi, che mettono la Tarraco FR PHEV al top della gamma del SUV della casa di Martorell.
      Per quanto concerne gli altri dati tecnici della Tarraco FR PHEV, Seat ha fornito dati provvisori. L'autonomia in modalità full electric dovrebbe aggirarsi sui 50 km/h, mentre le emissioni sui 50 g/km nel ciclo WLTP. Quanto alle prestazioni, Seat parla di uno 0-100 km/h in 7,4 secondi e di una velocità di punta di 217 km/h. Nessun dato, invece, per quanto riguarda i tempi di ricarica.

      Visto che la Tarraco la facciamo qui a Wolfsburg insieme alla Tiguan , sicuramente ci sarà una versione ibrida anche per questa.
      È un anno che ne vedo girare una in fabbrica , due giorni fa anche una Allspace ibrida ho visto.
    • By Beckervdo
      Prime foto spia del facelift per la Seat Ateca

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.