Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

Se il Ducato ingrana in America come in ha fatto in Europa, rischia di essere il più grande successo commerciale di Fiat nel mondo :mrgreen:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bell i nuovi fari.

Danno un tocco più moderno.

Qualcuno (:mrgreen:) sa se ci sarà anche la versione con calandra cromata?

grazie :D

la calandra in alluminio è stata in forse fino all'ultimo, ma poi si è optato per quella nera (che io preferisco), ma non è da escludere in futuro altre varianti

Share this post


Link to post
Share on other sites

vero, è più malefico con i fari così.. parurti meglio tutto nero. Più indicato per un commerciale imho

Tanto poi se lo cromano gli ammeregani in garage :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
grazie :D

la calandra in alluminio è stata in forse fino all'ultimo, ma poi si è optato per quella nera (che io preferisco), ma non è da escludere in futuro altre varianti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se il Ducato ingrana in America come in ha fatto in Europa, rischia di essere il più grande successo commerciale di Fiat nel mondo :mrgreen:

Per gli US ha due problemi: e' trazione anteriore, il diesel non ha un automatico a convertitore.

Io rimango un po' perplesso sulla scelta di portare il Ducato e non il Daily ( a differenza da quanto fatto da MB con Sprinter)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io rimango un po' perplesso sulla scelta di portare il Ducato e non il Daily ( a differenza da quanto fatto da MB con Sprinter)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Credo che quello sia ancora possibile, anche se più avanti.

Tanto che mi viene da pensare che potrebbero direttamente portare la prossima generazione del Daily.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Beckervdo
      Stilemi che si riallacciano all'attuale offerta di Renault, luci diurne LED, sistema info-telematico R-Link Evolution e tanti aiuti alla guida.
      È il primo modello di Renault ad avere il nuovo sistema "Rear View Wizard" che trasmette le immagini del posteriore attraverso uno schermo che sostituisce lo specchio retrovisore, il sistema di stabilità al vento laterale, che funziona a velocità superiori a 70 km / h correggendo le deviazioni fino al 50% o il nuovo assistente di parcheggio anteriore e il sistema di frenata di emergenza automatica, un'opzione nell'intera gamma .
       
      Il nuovo Master mantiene i propulsori finora noti 2.3 - litri dCi, ma migliora le prestazioni e aumenta l'efficienza in conformità alle nuove norme sulle emissioni  Euro 6d-TEMP e Euro6, utilizzando un doppio turbocompressore ed un catalizzatore SCR. 
      Con potenze fino a 180 CV ed una coppia di 400 Nm e la possibilità di associare in base alla versione, un cambio manuale o automatico a 6 marce , i miglioramenti nel consumo di carburante sono consistenti, fino a un litro ogni 100 chilometri.


       
      Renault Master Z.E.
      Lo stile esterno è il medesimo, ma sottopelle è completamente elettrico.
      Un motore elettrico che fornisce una potenza massima di 57 kW / 76 CV ed una batteria agli ioni di litio di nuova generazione con una capacità massima di 33 kWh , ricaricabile in sei ore con una "wall box" da 32A o tramite il caricatore di bordo da 7,4 kW.
      Nel complesso, le sue prestazioni sono più che generose permettendo di raggiungere una velocità massima di 100 km / h ed una portata massima in ciclo WLTP di 120 chilometri; autonomia che cala ad un massimo di 80 chilometri in caso di carichi pesanti , temperature estremamente basse o fermate troppo frequenti nella zona strettamente urbana.

    • By Beckervdo
      Stilemi esterni uniformati all'attuale gamma Renault, con luci diurne LED a "C" e sistema R-Link Evolution di Renault all'interno.  Per quanto riguarda gli aiuti alla guida, la nuova Renault Trafic Van è ben servita. Tra le altre tecnologie abbiamo la telecamera posteriore, il parcheggio anteriore e posteriore, lo specchietto retrovisore con "Panoramic View" per evitare punti ciechi e il sistema antirollio in caso di traino. 
      Renault non ha potuto lasciare passare il momento per rivedere e aggiornare l'offerta meccanica. La nuova Renault Trafic Furgón arriverà ai concessionari accompagnati da una selezione di motori diesel 2.0 dCi . Tutti i motori sono conformi allo standard Euro 6d-TEMP e la gamma di potenze varia da 120 CV a 170 CV. La coppia massima sarà di 380 Nm.
      Altra novità è l'utilizzo di un cambio a doppia frizione EDC a sei rapporti che sarà disponibile per i due motori più potenti della gamma.

    • By Beckervdo
      La versione base ha un motore da 2.0 litri TDI da 90 CV. Inoltre, troviamo altre tre configurazioni  con 110, 150 e 199 CV rispettivamente. Per inciso, Volkswagen ha progettato un modello elettrico insieme ad ABT, che eroga 112 CV. Il sistema elettrico è associato ad un pacco batteria da 77,6 kWh che gli garantisce un'autonomia di 400 chilometri, ma secondo ciclo NEDC, quindi nel ciclo reale sarà minore.

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.