Vai al contenuto

Messaggi Raccomandati

,.-

Messaggio Aggiornato il 20/03/2013

In realtà non ho ancora trovato dettagli approfonditi, ma apro la discussione come si usa fare con le novità di prodotto... Tornerà utile nel tempo ;)

[TABLE]

[TR]

[TD=class: ficha ficha_izq]Motore[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]3.8 V8 DI Bi-Turbo [/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]3.0 V6 DI Bi-Turbo[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD=class: ficha ficha_izq]Frazionamento[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]8 cilindri a V - 90° angolo di bancata[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]6 cilindri a V - 60° angolo di bancata[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD=class: ficha ficha_izq]Potenza massima[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]530 CV a 6.800 giri[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]410 CV a 5.500 giri[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD=class: ficha ficha_izq]Coppia massima[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]710 Nm tra i 2.250-3.500 giri[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]550 Nm tra i 1.500-5.000 giri[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD=class: ficha ficha_izq]Cilindrata[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]3799 cm3[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]2.979 cm3[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD=class: ficha ficha_izq]Alesaggio x corsa[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]86,5 x 80,8 mm[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]86,5 x 84,5 mm[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD=class: ficha ficha_izq]Rapporto di compressione[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]9,5:1[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]9,7:1[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD=class: ficha ficha_izq]Distribuzione[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central] 4 valvole per cilindro

Doppio albero a camme per testa

Doppio variatore di fase

Comando valvola a rullino[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]4 valvole per cilindro

Doppio albero a camme per testa

Doppio variatore di fase

Comando valvola a rullino[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD=class: ficha ficha_izq]Alimentazione[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central] Iniezione diretta

Doppio Turbo compressore IHI (1 per bancata)

Condotti turbo/chiocciola monoblocco (4->1)

Intercooler[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]Iniezione diretta

Doppio Turbo compressore IHI (1 per bancata)

Condotti turbo/chiocciola monoblocco (3->1)

Intercooler[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD=class: ficha ficha_izq]Materiale basamento / testa[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]Alluminio / Alluminio[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]Alluminio / Alluminio[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD=class: ficha ficha_izq][/TD]

[TD=class: ficha ficha_central][/TD]

[TD=class: ficha ficha_central][/TD]

[/TR]

[TR]

[TD=class: ficha ficha_izq][/TD]

[TD=class: ficha ficha_central][/TD]

[TD=class: ficha ficha_central][/TD]

[/TR]

[TR]

[TD=class: ficha ficha_izq]Trasmissione

[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]Cambio automatico ZF AT8-HP70

[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]Cambio automatico ZF AT8-HP70

[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD=class: ficha ficha_izq]Tipologia[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]Convertitore di coppia

Blocco convertitore a frizioni multiple[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]Convertitore di coppia

Blocco convertitore a frizioni multiple[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD=class: ficha ficha_izq]Rapporti (km/h a 1.000 rpm)[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]1ª - 9,4[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]n.d.[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD=class: ficha ficha_izq][/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]2ª - 14,1[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]n.d.[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD=class: ficha ficha_izq][/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]3ª - 20,9[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]n.d.[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD=class: ficha ficha_izq][/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]4ª - 26,5[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]n.d.[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD=class: ficha ficha_izq][/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]5ª - 35,5[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]n.d.[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD=class: ficha ficha_izq][/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]6ª - 44,2[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]n.d.[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD=class: ficha ficha_izq][/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]7ª - 52,6[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]n.d.[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD=class: ficha ficha_izq][/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]8ª - 66,0[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]n.d.[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD=class: ficha ficha_izq][/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]R - 13,3[/TD]

[TD=class: ficha ficha_central]n.d.[/TD]

[/TR]

[/TABLE]

3.8 V8 DI Bi-Turbo - Sound 3.8 V8 by Quattroruote

V8 TWIN TURBO ENGINE AND PERFORMANCE

The flagship 3.8-litre V8 engine is a perfect representation of Maserati's performance tradition combined with a 20% reduction in emissions.

It is almost a litre smaller in capacity than the 4.7-litre V8 in the Quattroporte Sport GT S, yet this is more than countered through twin turbo charging and direct fuel injection to deliver 18% more power and 39% more torque.

The engine produces 390 kW (530 hp) of power at 6800 rpm and accompanies this with 650 Nm of torque from 2000 rpm to 4000 rpm.

This maximum normal torque figure can be overboosted to 710 Nm from 2250 rpm to 3500 rpm.

These figures represent the highest specific power output in the class, with 139 hp/l, and the best specific torque as well, with 171 Nm per litre.

It also has a considerably more powerful engine than the finely balanced 4.7-litre engine in the Maserati Quattroporte Sport GT S, with a full 59 kW (80 hp) more power and an astonishing 200 Nm more torque (on the overboosted output). The torque peak also arrives at less than half the engine speed of the Sport GT S's V8, too, peaking at 2000 rpm versus 4750 rpm.

In addition, its combination of a lighter body design and a stronger engine give the Quattroporte the best power-to-weight ratio in class, with just 3.6 kg for each horsepower.

These engine figures help the Quattroporte reach 100 km/h in just 4.7 seconds, which is 0.3 seconds faster than the previous Sport GT S, making the new Quattroporte the fastest accelerating four-door car in Maserati's history. This also makes it 0.6 seconds faster to 100 km/h than the outgoing Maserati Quattroporte S and almost a second faster than the 4.2-litre Quattroporte.

Another ground-breaking figure is the Quattroporte's top speed, comfortably breaking through the 300km/h barrier to reach 307 km/h (191 mph). Again, this makes it the fastest four-door Maserati in history and second amongst all Maserati production cars behind the mighty V12-powered MC12.

However, the new engine is not just about big performance numbers or high torque. Maserati engines have always been known for their incredible throttle response and that unique Maserati sound - and this engine is no different.

The new engine generation's smaller capacity does help with the Quattroporte's handling too, but Maserati's engineers concentrated mainly on delivering the brand's traditional crisp pickup and low rotational inertia.

The most technically advanced engine ever fitted to a Maserati, the 3799 cc V8, uses a pair of low-inertia, twin-scroll parallel turbos to increase its output.

Its architecture retains the over-square, free-revving nature of the outgoing V8, with a bore of 86.5 mm and a stroke length of 80.8 mm, and it has a slightly lower compression ratio of 9.5:1.

It has been specifically designed to deliver exceptional performance at all engine speeds, combined with lower consumption and emissions. The engine diagrams show that the V8 engine's torque is very high, even at speeds as low as 1500 rpm.

It uses high-tumble cylinder heads with four cam phasers, (doubling the number of the naturally aspirated V8), in a concept refined by Maserati Powertrain for optimal combustion control to deliver high performance and low consumption.

With hydraulically adjusted roller finger followers and two continuous cam phasers for each cylinder head, it can advance or retard the inlet and exhaust valve timing independently in real time and it also reduces friction losses compared to old valvetrain systems.

Another characteristic feature of the new Maserati engine family is the 200 bar direct fuel-injection system. This very high pressure, coupled with seven holes laser drilled oriented holes injectors and multiple injection, helps atomising the fuel directly in the combustion chamber, thus improving the fuel-air mixture and the combustion process at any engine speed.

The new V8 engine is boosted by two small parallel twin-scroll turbines, (one for each bank of four cylinders), which provide the high performance expected of a Maserati engine while reducing inertia. Maserati Powertrain focused on integrating the turbine housing into the exhaust manifold for a compact, light-weight solution.

Each turbocharger is fed by its own air-to-air intercooler. The Quattroporte has two intercoolers, each mounted low and wide of the main radiators to catch a constant supply of fresh, cool air.

The engine also uses a state-of-the-art ECU, with integral high-speed processors, which handle an array of shifting functions in real time.

Maserati Powertrain has also switched to on-demand ancillaries, with a variable displacement oil pump that works under electrical control for improved consumption and performance.

It also uses an innovative, computer-controlled alternator, which monitors the vehicle's electricity consumption and manages the alternator's workload to suit.

The engine also operates in both Normal and Sport modes, along with Manual versions of either mode, operated by elongated shift paddles fixed to the steering column.

The new Quattroporte also introduces the I.C.E. (Increased Control and Efficiency) strategy, a function aimed at reducing consumption, emissions and noise.

It is a user-select strategy and delivers a softer throttle pedal response for smooth driving, cancels the turbocharger's overboost function and keeps the exhaust's Sport flaps closed until 5000 rpm. It also adjusts the gearshifts to make them softer and slower and reduces torque at each gear's take-up point.

Besides delivering the Maserati Quattroporte's peak fuel efficiency figure, the I.C.E. mode is also very useful for driving on low-grip surfaces.

1759d1360890361-maserati-v6-e-v8-bi-turbo-id-e-nuova-4x4-magna-steyr-maserati-3.8-v8-di-bi-turbo-autopareri.jpg

3.0 V6 DI Bi-Turbo

V6 TWIN TURBO ENGINE AND PERFORMANCE

The Quattroporte's all-new V6 twin turbo engine is a close relation of the V8, sharing most of its core components.

With 301 kW (410 hp) of power at 5500 rpm, it still provides a tremendously powerful driving experience, especially with 550 Nm of flat torque between 1500 rpm and 5000 rpm. In Normal mode the torque is smoothed at 500Nm in the lower rpm range, reaching the 550 Nm threshold at 5000 rpm to guarantee the 301 KW of maximum power.

The engine shares the V8's bore and combustion chamber design, the same valves control technology (i.e. roller finger followers and four cam phasers), the same twin turbocharging approach and direct injection-ignition system. The engine auxiliaries are identical (alternator, starter motor and power steering pump) or very similar (variable displacement oil pump).

Nonetheless it has a character of its own, revving to a lower 6500 rpm maximum speed and delivering its torque level of 500 rpm sooner than the V8.

While its specific power output is slightly lower than that of the V8, at 137 hp per litre, its specific torque is actually higher than the larger-engined car's standard specific torque, at 183 Nm per litre.

It is also a lighter car, with 1860kg in its rear-wheel drive configuration (+70 kg in all-wheel drive).

In rear-wheel drive mode, it accelerates to 100 km/h in 5.1 seconds, while the all-wheel drive V6 twin turbo manages the sprint in 4.9 seconds.

Both cars are still as fast as people would expect from the Maserati brand, with the rear-wheel drive's 285 km/h (177 mph) top speed matching the outgoing Sport GT S and the all-wheel drive V6 twin turbo reaching 284 km/h (176 mph).

The rear and all-wheel drive models are also very similar in their fuel consumption, with both cars posting 10.5 l/100 km on the combined cycle, with the rear-wheel drive car claiming 244 grams of CO2/km and the all-wheel drive 246 grams.

1760d1360890646-maserati-v6-e-v8-bi-turbo-id-e-nuova-4x4-magna-steyr-maserati-3.0-v6-di-bi-turbo-autopareri.jpg

EXHAUST SYSTEM

In the best Maserati tradition, the sound and performance of the Quattroporte's exhaust system is controlled by pneumatic valves in the pipes of each bank in order to maintain the classic and rich sound characteristic of the brand.

In the default Normal mode, the bypass valves are closed up to 4.200 rpm to give a comfortable and discreet engine sound.

In Sport mode, not only does the car adjust a variety of handling parameters, but the exhaust valves are opened, giving the shortest possible high-energy route for the exhaust gases. This gives the Quattroporte its maximum engine performance and the unique Maserati engine sound.

Beneath the rear bumper, the V8 version finishes its exhaust system with trapezoidal tips with two double pipes in polished steel.

La trazione integrale utilizzata sul V6 viene prodotta da Magna-Steyr.

Comporta un aggravio di 70kg.

In 150 ms è in grado di ridistribuire la coppia dal 100% al posteriore a 50-50, simmetricamente sui 2 assi.

1758d1360890352-maserati-v6-e-v8-bi-turbo-id-e-nuova-4x4-magna-steyr-magna-steyr-transfer-case-4x4-maserati-quattroporte-2013-autopareri.jpg

Altre immagini (#111):

post-499-145026855392_thumb.jpg

post-499-145026855382_thumb.jpg

post-499-145026855387_thumb.jpg

post-499-145026855169_thumb.jpg

post-499-145026855171_thumb.jpg

post-499-145026855173_thumb.jpg

Modificato da J-Gian

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

a quanto mi han detto la potenza media del 3.8 è in realtà mediamente di 20/25 cv in più, ma si è preferito stare dalla parte della ragione in sede omologativa per non incorrere in brutte sorprese da parte dei clienti

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
a quanto mi han detto la potenza media del 3.8 è in realtà mediamente di 20/25 cv in più, ma si è preferito stare dalla parte della ragione in sede omologativa per non incorrere in brutte sorprese da parte dei clienti

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Può essere che il v6 abbia la corsa leggermente più lunga perchè utilizzando i dati di potenza massima e specifica viene una cilindrata di 2.993 l.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
ricordati che se lo fa Nissan per GT-R è perchè IMBROGLIA...:mrgreen::§

comunque credo che per il V6 una versione aspirata (guardando a RDC e alesaggio e corsa) è fattibile con poco

Non è imbrogliare, semplicemente sti motoroni sono sofisticatissimi ma non tali da annullare le leggi fisiche.. tolleranze costruttive, una benzina non di qualità, condizioni atmosferiche non ideali ecc ecc.. possono far variare sensibilmente certi valori

Io la leggo come serietà nei confronti dei clienti. Non dimentichiamoci che in quel segmento ci sono stati numerosi esempi di auto con potenze dichiarate da fantascienza spesso non confermate su strada.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

V8 Bi-Turbo Maserati Quattroporte 2013 fonte autoevolution.com

newmaseratiquattroporte.jpg

V8 Bi-Turbo Maserati Quattroporte 2013 fonte allaguida.it

motorel.jpg

Modificato da Jag_Generation

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Al momento il diesel è previsto solo per la Ghibli è non si sa ancora molto.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Mi viene un piccolo dubbio:

- Come sará costruito? Cioé come fanno il motore? Lo fanno come in ferrari o come un motore in serie piú ampia?

se il primo, che tiratura?

e se il seconde mi sembra strano solo per maserati?

Che intervalli di manutenzione?

e in che stabilimento?

T!

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Davvero due gioielli allo stato dell'arte, i nuovi V6 e V8.8-)

Sono molto curioso di leggere le prime prove con la Q4: l'impostazione tecnica voluta per questa TI mi sembra sia la più consona per il tipo di auto e per il tipo di prestazioni ricercate ;-)

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da reckoner00
      GranLusso
       




       
       
      GranSport
       





       
       
       
      Spy: http://www.autopareri.com/forums/topic/62543-maserati-ghibli-facelift-2018-spy
       
    • Da lukka1982
      Oggi a Goodwood verrà presentato il model year 2019 per la Levante.
      Dall’immagine si possono notare modifiche all’anteriore per la presumibile GranLusso in blu ed il paraurti della Trofeo in quella nera.
       
      Nuova versione V8 da 550 CV con trazione integrale intelligente Q4 per il nuovo Levante GTS.  Allestimento GranSport del Levante MY19 ispirato all’estetica sportiva ma sofisticata della versione GTS. Leva del cambio riprogettata con funzionalità migliorata su Levante, Ghibli e Quattroporte. Nuovi colori, nuovi cerchi, nuovi interni in pelle “Pieno Fiore” e pacchetto Nerissimo aggiornato. Debutto sulla gamma Levante del sistema di controllo integrato del veicolo (IVC) di serie e dei proiettori Full LED a matrice in optional.   
      Modena, 12 luglio 2018 – Maserati ha scelto la 25a edizione del Goodwood Festival of Speed (FOS), l’evento più “cult” del panorama motoristico internazionale, per l’anteprima mondiale del nuovo Levante GTS e per il debutto sulla scena europea del Levante Trofeo top di gamma, le due versioni con motorizzazione V8 che incarnano la quintessenza di “the Maserati of SUVs”.
      Dal 1993, il Goodwood Festival è l’entusiasmante cornice che riunisce vetture prestigiose e grandi auto da competizione. Per le quattro giornate della spettacolare edizione di quest’anno sono attesi oltre 200.000 visitatori.
      Pur mantenendo la stessa disposizione a “V” di 90° del motore di 3.8 litri dell’ammiraglia Quattroporte GTS, il V8 Twin Turbo del Levante GTS è stato riprogettato in funzione del sistema di trazione integrale intelligente Q4 e sviluppa una potenza di 550 CV (404 kW) a 6.250 giri/minuto con una coppia massima di 730 Nm tra 2.500 e 5.000 giri/minuto. Come tutti i motori Maserati a benzina, anche questo V8 è prodotto nello stabilimento Ferrari di Maranello.
      Grazie all’eccellente rapporto peso/potenza di 3,9 kg/CV, il Levante GTS accelera da 0 a 100 km/h in soli 4,2 secondi e raggiunge una velocità massima di 292 km/h: prestazioni degne di una supercar moderna nei panni di un SUV di fascia alta.
      La scocca rigida e perfettamente bilanciata del GTS è stata ricalibrata per poter gestire agevolmente l’enorme potenza del motore V8 e offrire così a questa nuova versione, un’esperienza di guida da “Gran Turismo”.
      L’inconfondibile design del Levante ha raggiunto nuove vette di sportività nella versione Trofeo. Il nuovo GTS ha adottato la medesima linea, che si esprime soprattutto nella nuova estetica della fascia inferiore del frontale e del paraurti posteriore, improntati a una maggiore sportività ma sempre nel segno della raffinatezza.
      L’abitacolo del Levante GTS è un concentrato di soluzioni eleganti pensate ad arte per creare un ambiente esclusivo: rivestimenti di serie in finissima pelle estesa o optional in pelle naturale “Pieno Fiore”, pedaliera sportiva, impianto audio Harman Kardon con 14 altoparlanti.
      Oltre alla motorizzazione V8, sulla gamma Levante sono stati introdotti nuovi contenuti, come i proiettori Full LED adattivi a matrice opzionali e il sistema di controllo integrato del veicolo (IVC) di serie, già presente sulle berline Ghibli e Quattroporte. L’IVC non si limita a correggere ma addirittura previene l’instabilità della vettura, garantendo una maggior sicurezza attiva, una miglior dinamica di guida e prestazioni ancora più esaltanti.
       
      Aggiornamenti discreti e nuovi contenuti sia per il Levante che per entrambe le berline Maserati. 
      Tutte le versioni di Ghibli, Quattroporte e Levante montano la stessa leva del cambio riprogettata del Levante Trofeo, a corsa corta con uno schema di cambiata più intuitivo e una funzionalità migliorata. Il cambio ZF a otto rapporti ora può essere azionato sia in automatico sia in manuale, semplicemente spostando la leva da destra a sinistra; sulla leva è stato inserito il nuovo tasto “P” che imposta agevolmente la trasmissione in modalità di parcheggio.
      Il sistema infotelematico Maserati Touch Control Plus (MTC Plus) è stato ulteriormente affinato su tutti e tre i modelli con l’aggiornamento della grafica dei display e il miglioramento ergonomico della climatizzazione. Negli interni sontuosi, Maserati introduce per la prima volta il “Pieno Fiore”, una pelle che non ha eguali nell’industria automobilistica, grazie alla sua naturale morbidezza al tatto e alle inimitabili caratteristiche che sviluppa nel corso degli anni.
      Il rivestimento in pelle “Pieno Fiore”, nei tre colori Nero, Cuoio e Rosso con cuciture in tinta sui sedili e la nuova cucitura doppia sui pannelli porta, è di serie sul Levante Trofeo e disponibile come optional su tutte le altre versioni di Levante, sulla Ghibli e sulla Quattroporte. Maserati propone inoltre due nuovissime finiture interne laccate per la Ghibli e la Quattroporte e tre per il Levante.
      Sul MY19 è stata rinnovata anche la gamma cromatica della carrozzeria, che comprende 10 colori per la Quattroporte e 11 ciascuno per la Ghibli e il Levante. Proprio con l’intento di esaltare il design di ciascun modello sono stati introdotti due nuove colori tristrato: l’iconico Rosso Potente e il profondo Blu Nobile. Per la Quattroporte, il Centro Stile Maserati ha ridisegnato in esclusiva la calandra e le minigonne della versione GTS GranSport.
      Nella vasta gamma di cerchi in lega disegnati espressamente per ogni modello Maserati del catalogo MY19, spiccano cinque nuovissimi design per i cerchi da 20” e 21”, due ciascuno per il Levante e la Quattroporte e uno per la Ghibli. I cerchi Orione da 22” in alluminio forgiato – i più grandi mai montati su una Maserati – sono disponibili esclusivamente per i nuovi Levante GTS e Trofeo top di gamma.
      Quanto al pacchetto Nerissimo di recente introduzione, è stato aggiornato per il MY19: ora è disponibile in una gamma più ampia di nuove tonalità a seconda dei modelli e associa elementi neri a elementi di colore scuro (come i proiettori a LED, i gruppi ottici posteriori e i terminali di scarico), a dettagli cromati neri e a nuovi cerchi con finitura scura.



      https://media.maserati.com/it-ww/releases/1421
       
      ------------------------
      Levante GTS 2018: https://www.autopareri.com/forums/topic/64790-maserati-levante-trofeo-2018
      ------------------------
       
    • Da reckoner00
      https://www.maserati.com/maserati/international/en/news/World-Premiere-for-Maserati-Levante-Trofeo-at-the-2018-New-York-International-Auto-Show
       
      |
      Topic Spy: http://www.autopareri.com/forums/topic/63719-maserati-levante-gts-spy
      |
×