Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
Sign in to follow this  
Aymaro

Tecniche di prototipazione usate nell'automotive

Recommended Posts

Ai tempi, han tentato di ficcar un V12 sulla Range Rover II gen.

range-rover-v12-1.jpg

Da notare i fari e la calandra falsi!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest EC2277

Hai usato la notazione anglosassone del punto decimale vero?

Non stai asserendo che costano quindicimila Euro l'una.

P.S. Credo di saper già la risposta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hai usato la notazione anglosassone del punto decimale vero?

Non stai asserendo che costano quindicimila Euro l'una.

P.S. Credo di saper già la risposta.

aspè che m'ero perso la discussione ed ho paura ad entrarci :mrgreen:

diciamo così, costano 15 migliaia di volte il valore di una moneta da un ero per ogni finto proiettore :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
aspè che m'ero perso la discussione ed ho paura ad entrarci :mrgreen:

diciamo così, costano 15 migliaia di volte il valore di una moneta da un ero per ogni finto proiettore :D

andate su alibaba: i cinesi vi fanno una cabina di furgone con max 300 euri :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
aspè che m'ero perso la discussione ed ho paura ad entrarci :mrgreen:

diciamo così, costano 15 migliaia di volte il valore di una moneta da un ero per ogni finto proiettore :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
o riciclata se è possibile (nei restyling ad esempio, visto che buona parte del modello è una vettura reale, sulla maquette 1 si fa la maquette 3, in modo da poter confrontare gli step evolutivi) se non è possibile riciclare c'è il magazzino, sono degli ottimi acchiappa polvere :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
ora invece per le prime maquette (quelle con i proiettori pieni) si preferisce verniciarli in grigio, mentre dal secondo o terzo step si hanno gia delle stereolitografie dal prezzo di 15.000 euri l'uno :shock: (che poi noi teniamo come "ciapa pour", fermacarte o porta pantoni :mrgreen: )

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho appurato solo di recente quanto voi del settore auto buttiate valanghe di euri in prototipazione rapida per la fanaleria, spesso per provare soluzioni intermedie che sono già state superate quando il pezzo prototipale viene pronto. :mrgreen:

Ho sentito di budget per la sola prototipazione di fanali auto che basterebbero all'intero sviluppo e realizzazione stampi di un fanale moto. :disp:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

  • Similar Content

    • By PaoloGTC
      Sono d'accordo, anche se devo dire che tutto sommato pure l'Idea in vendita non mi dispiaceva, davanti.
      Casa Lancia, siamo nel periodo pre-Beta. Quattroruote pubblicava le foto di questa berlina, indicata come una 1500, forse appunto uno studio Beta poi accantonato, o soltanto un muletto con carrozzeria fatta a caso.


      Sempre Lancia ma tempi più recenti, un'alternativa per la fanaleria posteriore della Dedra SW. (fonte Quattroruote)

      Ecco la plancia scartata per la Lybra che mi era stata chiesta l'altra sera.

      Questa invece non l'ho mai capita. Non so se fosse un fotoritocco o meno. Una plancia Thesis molto diversa. Il display acceso col modello della macchina.. VP sta per vettura prova? E' reale questa cosa, o è stato un PS su una plancia coperta con un telo?

      Ora invece finiamo a parlare del Kappone, o meglio, di quella ipotesi per la sua sostituta che viene citata in un altro topic, dove Robinson fa riferimento a certe maquette scartate con decisione da parte di una commissione che poi si buttò sulla Dialogos senza mezze misure. (fonte Quattroruote)
      Meno male... cioè voglio dire, non che la Thesis sia stata un dono divino... ma questa... se possibile era ancora più banale della K, a mio parere.



      Riguardo la Thesis mi sento di fare un piccolo pensiero personale. Sicuramente molto del suo flop è dovuto a quel frontale, perchè per il resto trovo che l'auto potesse andare più che bene (il posteriore mi piaceva molto e gli interni beh... Lancia sa come fare, e si vede). In questi anni prima Y, poi Musa e ora Delta, ci hanno aiutato a digerire il nuovo mascherone Lancia anteriore, e io credo che se Thesis arrivasse oggi, venderebbe qualcosa in più. Parere mio.
      Continuiamo con la K2, anche station.


      Lancia Lybra prima versione, col frontale monofaro. Una scocca, e in prova alla Mandria. Ricordo che l'articolo (Quattroruote) riportava le impressioni di uno dei collaudatori di questa 839, che si rammaricava perchè al momento il progetto era stato sospeso e le auto rimesse via, dopo che secondo lui, stava venendo fuori un'auto veramente ben concepita, forse la migliore fra quelle che aveva provato fino a quel momento.


    • By nucarote
      Credo che questo sia il posto giusto per discutere di questo.
    • By Rohypnol
      dopio aver visto nel topic della nuova Croma questa "meraviglia":

      mi è venuta una curiosità incontenibile verso i prototipi, le maquette Fiat, Alfa o Lancia che poi per vari motivi non sono mai stati realizzati (come probabilmente lo sarà la 147 stile 8c). Se avete delle foto... si possono vedere? Ve ne sarei gratissssssssssimo!
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.