Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
lukka1982

F1600C1B-AB04-4643-8956-901A7689010E.thumb.jpeg.512415698b894b71044b699a206be233.jpeg

 

Aggiornato il primo messaggio con press release, video ed immagini ufficiali ➡️ CLICCA QUI!

Message added by lukka1982

Recommended Posts

Cita
Solo pista ma niente gare per la supersportiva targata Squadra Corse e disegnata dal Centro Stile a Sant’Agata Bolognese. Sarà realizzata in edizione limitata, con specifiche aerodinamiche e meccaniche in grado di esaltare al massimo livello l’iconico motore aspirato V12 di 6.5 litri, che erogherà 830 CV di potenza. L’evento anticipa alcune peculiarità della vettura, tra cui la grande ala posteriore, l’airscoop sul tetto e il cofano anteriore racing con doppia presa d’aria.

La struttura è composta da un telaio anteriore in alluminio unito al monoscocca in fibra di carbonio, progettato per garantire i più alti standard di sicurezza. Per alloggiare il motore, è stato realizzato un rollcage in acciaio che massimizza le caratteristiche di rigidezza torsionale e flessionale. La trasmissione Xtrac sequenziale a 6 rapporti ha funzione strutturale portante, rispetto al comparto sospensioni, i cui braccetti sono direttamente collegati alla scatola del cambio, a garanzia di una cinematica ottimale e un sensibile miglioramento del rapporto rigidezza\peso. Il differenziale è un innovativo autobloccante meccanico, che permette al pilota di regolarne il precarico in modo dinamico, per ottimizzare la guidabilità a seconda del circuito e delle condizioni dell’asfalto.

 

5586C02E-1C3A-4A35-B93D-69F408625927.jpeg

 

Cita

Lamborghini Essenza SCV12: esperienza di guida assoluta in pista
 

  • Debutta la hypercar da pista progettata da Lamborghini Squadra Corse e disegnata dal Lamborghini Centro Stile; un’edizione limitata in 40 unità
  • Il motore da oltre 830 CV è il più potente V12 aspirato mai sviluppato da Lamborghini
  • I clienti/piloti avranno accesso all’esclusivo club Essenza SCV12 e a programmi di guida dedicati

Sant’Agata Bolognese, 29 luglio 2020 – Automobili Lamborghini presenta Essenza SCV12, la hypercar da pista in edizione limitata di 40 esemplari, progettata da Lamborghini Squadra Corse e disegnata dal Lamborghini Centro Stile. Diretta discendente di vetture come Miura Jota e Diablo GTR, Essenza SCV12 è equipaggiata con il più potente motore 12 cilindri aspirato mai sviluppato da Lamborghini, abbinato a un’aerodinamica ispirata ai prototipi da competizione e soluzioni tecniche inedite, progettate per un’esperienza di guida assoluta.

Stefano Domenicali, Chairman e CEO di AutomobiliLamborghini, ha commentato: “Essenza SCV12 rappresenta la più pura esperienza di guida in pista che il nostro marchio possa offrire, un’impresa ingegneristica che sottolinea il legame indissolubile tra il nostro Marchio e l’asfalto della pista. Lamborghini è un brand costantemente rivolto al futuro e in cerca di sfide innovative, ma non dimentichiamo mai le nostre radici e ciò che siamo: costruttori di auto supersportive. Essenza SCV12 è il perfetto connubio tra il nostro spirito non convenzionale e la vera passione per il motorsport.  

Nata per la pista

Essenza SCV12 nasce per un esclusivo utilizzo in pista e le soluzioni ingegneristiche sono di derivazione racing. Il motore V12 è in grado di erogare oltre 830 CV anche grazie al contributo della sovralimentazione dinamica alle alte velocità. I terminali di scarico, progettati in collaborazione con Capristo, diminuiscono la contropressione migliorando le prestazioni, ed enfatizzano il sound unico del motore.

La potenza è da gestire con un inedito cambio portante 6 rapporti X-trac, posto trasversalmente sul retrotreno e abbinato alla trazione posteriore, per garantire compattezza, continuità strutturale e maggiore rigidezza torsionale. Eccezionale il rapporto peso/potenza di 1,66 kg/CV, grazie all’inedito telaio monoscocca in fibra di carbonio, e non abbinato a un rollcage in acciaio: Essenza SCV12 è la prima GT progettata per rispettare gli standard di sicurezza del regolamento FIA destinato ai prototipi.

Per offrire la massima agilità e stabilità anche sui tracciati più impegnativi, sono state adottate soluzioni cinematiche ispirate dai prototipi da competizione, come le sospensioni posteriori push-rod installate direttamente sul cambio. Completano il panorama gli pneumatici slick Pirelli specifici montati su cerchi in magnesio da 19 pollici all’anteriore e da 20 pollici al posteriore, che evidenziano dischi e pinze freno sviluppati da Brembo Motorsport.

Maurizio Reggiani, Chief Technical Officer di Automobili Lamborghini, ha commentato: “Essenza SCV12 è la massima espressione del motore V12 aspirato, simbolo del nostro Marchio dal 1963 ad oggi. Un progetto in cui abbiamo unito la ricerca della perfezione ingegneristica a un’aerodinamica raffinata, design futuristico e soluzioni innovative come la monoscocca in carbonio senza rollcage interno. Il risultato è una vettura coinvolgente e senza compromessi, nata per correre e per esaltare in pista le caratteristiche che hanno reso celebre Lamborghini nel mondo, offrendo emozioni uniche e speciali. 

Aerodinamica

L’aerodinamica è figlia dell’esperienza Lamborghini Squadra Corse nelle competizioni GT e assicura un livello di efficienza e deportanza superiore a quello di una vettura GT3, con un valore di 1.200 kg a 250 km/h.

Il cofano anteriore presenta la doppia presa d’aria con costola centrale, tipica delle Huracán da competizione, che separa i flussi di aria calda provenienti dal radiatore e convoglia l’aria fredda verso l’airscoop posto al centro del tetto. Sempre all’anteriore spiccano splitter e le due appendici laterali; sulle fiancate i flussi destinati al raffreddamento di motore e cambio sono stati ottimizzati attraverso l’utilizzo di pinne verticali poste sui brancardi. Completa il pacchetto aerodinamico la grande ala posteriore regolabile e dal doppio profilo.  

Design

Il design di Essenza SCV12 è frutto del lavoro creativo del Lamborghini Centro Stile, che dalla fondazione di Squadra Corse ha disegnato tutte le vetture da corsa di Sant’Agata Bolognese. Il carattere essenziale della vettura è sottolineato dalla struttura della carrozzeria, formata da soli tre elementi per consentire una rapida sostituzione in caso di necessità durante i pit-stop. La livrea di lancio in Verde Selvans, Grigio Linx, Nero Aldebaran Gloss e Arancio California è completata dei loghi dei partner Lamborghini Squadra Corse: Pertamina, Pirelli e Roger Dubuis.

Le linee filanti ma al contempo nervose e dinamiche uniscono il fascino dei prototipi anni ’70 a elementi tipici del DNA Lamborghini, come la geometria esagonale, che caratterizza le luci anteriori, l’airscoop posto sul tetto e le bocchette d’aria che incorniciano il volante. Inconfondibile anche la “Y”, cifra stilistica ripresa sulla livrea e nell’abitacolo, dove ogni elemento rappresenta il miglior compromesso tra leggerezza, funzionalità e design: plancia e dashboard sono infatti sorretti da una Y asimmetrica in carbonio, elemento portante e stilistico che incornicia il cockpit, progettato per mettere il pilota al centro di un’esperienza di guida assoluta.

Il volante multifunzione con display è stato disegnato ispirandosi ai volanti delle monoposto di F1 per offrire la massima ergonomia e un feeling perfetto; il sedile specifico OMP omologato FIA con scocca in carbonio, abbraccia il pilota per garantire confort, sicurezza e stabilità.

Mitja Borkert, Head of Lamborghini Centro Stile, ha commentato: “Il progetto mi ha entusiasmato fin dall’inizio. Perché ci ha consentito di creare una vettura diversa ma allo stesso tempo inconfondibilmente Lamborghini, estrema ma stilisticamente molto pulita, come deve essere una vera macchina da corsa. Con Essenza SCV12 omaggiamo sia il nostro passato da corsa sia il presente: la grande ala posteriore, le pinne laterali e lo splitter anteriore sono elementi ripresi dalle Huracán Super Trofeo EVO e GT3 EVO. Questa macchina è il perfetto connubio tra la nostra tradizione e ciò che immaginiamo per il futuro.   

Esperienza di guida

I clienti Essenza SCV12 entreranno a far parte di un esclusivo club che darà accesso a programmi di guida per pilotare la propria hypercar in tutti i più prestigiosi circuiti del mondo. Il programma comprende il servizio di storage in un nuovo hangar realizzato a Sant’Agata Bolognese per il club Essenza SCV12. Ogni vettura avrà un box personalizzato e servizi dedicati, tra cui webcam per consentire al cliente di controllare 24 ore al giorno la propria auto tramite app. La struttura è completata dal “Lamborghini Squadra Corse Drivers Lab” sviluppato in collaborazione con l’azienda Italiana Tecnobody, per offrire programmi di preparazione atletica, simili a quelli seguiti dai piloti ufficiali Lamborghini.

Il calendario in pista inizierà nel 2021 con eventi “arrive and drive” su altrettanti circuiti con omologazione FIA di Grado 1. L’assistenza sarà garantita dallo staff tecnico Squadra Corse con il supporto di Emanuele Pirro, cinque volte vincitore della 24 Ore di Le Mans e tutor d’eccezione per i clienti-piloti, e di Marco Mapelli, Factory Driver Lamborghini Squadra Corse.

Giorgio Sanna, Head of Lamborghini Motorsport, ha dichiarato: “Con Essenza SCV12 abbiamo voluto portare all’apice non solo performance e piacere di guida ma anche l’esperienza fuori dalla pista. Il cliente potrà usufruire di servizi esclusivi e altamente personalizzabili, per vivere a 360° il meglio dell’ospitalità italiana ed entrare a far parte della famiglia Lamborghini Squadra Corse.

 

 

5E92C65D-01EC-4E24-A6BF-4ED4EE34A24C.jpeg
 

D90A7883-C603-4002-A0A2-562FFCDEAC90.jpeg

 

BE2C8239-FB4F-4E74-9FDC-01F514A18750.jpeg
 

0A01C2AB-CE97-4571-9987-D3095EE046FF.jpeg

 

A674B018-5145-4D18-A2BB-C8D57C02582F.jpeg

 

BF980B09-44EA-436B-993A-309082889E54.jpeg

 

D7172381-626A-4B85-8C3B-D34426F82530.jpeg

 

904E7CA4-3489-4759-8099-17179EAF107B.jpeg

 

via Lamborghini 

Edited by lukka1982
  • I Like! 1
  • Wow! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Una hypercar non omolagata per la strada e nemmeno per la pista, con "soli" 840cv. Roba che la Ferrari fa dai tempi della Fxx.

Sinceramente mi aspettavo qualcosa di più estremo, visto l'assenza di vincoli legati all'omologazione stradale.

Edited by infallibile_GF
  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

già che abbia un suono del genere fa comunque venire il sorriso, ce n'è bisogno di questi tempi.

 

Speriamo ci sia una versione stradale anche.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, VuOtto scrive:

già che abbia un suono del genere fa comunque venire il sorriso, ce n'è bisogno di questi tempi.

 

Speriamo ci sia una versione stradale anche.

purtroppo no.. questa è una vera auto da corsa "senza regolamento" per appassionati facoltosi.. non ha niente di studiato per un'eventuale omologazione stradale. dell'aventador riutilizza solo la monoscocca, tutto il resto è specifico e "racing". anche il motore è ruotato di 180° e il cambio nella zona posteriore con le sospensioni direttamente fissate alla sua scatola. ?

 

...poi non mi stupirei se in qualche paese del golfo qualcuno riuscisse a girarci per strada...

  • Adoro! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
Cita

Lamborghini SCV12: la hypercar Squadra Corse è pronta per il debutto

 

  • La vettura da track days in edizione limitata verrà presentata in estate
  • Il motore V12 aspirato più potente mai sviluppato da Lamborghini 
  • Aerodinamica e cinematica sospensioni ispirate ai prototipi da competizione

Sant’Agata Bolognese, 23 giugno 2020 – Lamborghini SCV12, la hypercar da pista progettata da Lamborghini Squadra Corse e disegnata dal Lamborghini Centro Stile, ha completato i test di sviluppo ed è pronta al debutto, programmato nel corso dell’estate 2020. 

La vettura è equipaggiata con il più potente V12 aspirato mai progettato da Lamborghini, in grado di erogare oltre 830 CV, anche grazie al contributo della sovralimentazione dinamica alle alte velocità. Potenza da gestire con un inedito cambio portante 6 rapporti, derivato dall’unità montata Huracán Super Trofeo Evo, posto sul retrotreno e abbinato alla trazione posteriore.

Eccezionale anche il rapporto peso/potenza, grazie all’inedito telaio monoscocca di nuova generazione, realizzato in fibra di carbonio e progettato specificatamente per la vettura. Per offrire la massima agilità e al contempo la massima stabilità nonché un piacere di guida estremo anche sui tracciati più impegnativi, sono state adottate soluzioni cinematiche ispirate dai prototipi da competizione, come le sospensioni posteriori push-rod installate direttamente sul cambio. La potenza è scaricata a terra tramite pneumatici slick Pirelli specifici montati su cerchi in magnesio da 19 pollici all’anteriore e da 20 al posteriore.

L’aerodinamica è figlia dell’esperienza Lamborghini Squadra Corse nelle competizioni GT e assicura un livello di efficienza e deportanza superiore a quello di una vettura GT3. Il cofano anteriore presenta la doppia presa d’aria con costola centrale tipica delle Huracán da competizione, per sviluppare flussi aerodinamici favorevoli all’airscoop posto al centro del tetto.

Sempre all’anteriore spiccano splitter e le due appendici laterali; sulle fiancate i flussi destinati al raffreddamento di motore e cambio sono stati ottimizzati attraverso l’utilizzo di pinne verticali poste sui brancardi. Completa il pacchetto aerodinamico la grande ala posteriore regolabile e dal doppio profilo.  

La vettura, non omologabile per utilizzo stradale, verrà interamente prodotta nella Factory di Sant’Agata Bolognese in poche decine di esemplari. I clienti entreranno a far parte di un esclusivo club che darà accesso a programmi di guida dedicati per pilotare la propria SCV12 in tutti i più prestigiosi circuiti del mondo. L’assistenza sarà garantita dallo staff tecnico Squadra Corse con il supporto di Emanuele Pirro, cinque volte vincitore della 24 Ore di Le Mans e tutor d’eccezione per i clienti-piloti.

 

 

 

lamborghini-scv12.jpg

 

lamborghini-scv12.jpg

 

lamborghini-scv12.jpg

 

lamborghini-scv12.jpg

 

lamborghini-scv12.jpg

 

lamborghini-scv12.jpg

 

 Via Lamborghini

Edited by lukka1982

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi ero perso questa discussione..... SCV12.... subito ho pensato a qualche allestimento per la Santa Sede...... 😅

  • Haha! 2

Modulo.jpg.d1ead9eb743c01c0c0718063bb0145fe.jpg "A Ferrari is a scaled down version of god while a Porsche is a Beetle with mustard up its bottom." J.Clarkson

Share this post


Link to post
Share on other sites

Motore e cambio come sulle Ferrari a motore centrale?

Prima volta in Lamborghini mi sa!


Di questi ne vendono a secchiate.

Vedrete.

[scritto in data 18 Luglio 2013 - Riferito a Jeep Cherokee]

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Unperdedor scrive:

Non mi sembra particolarmente bella. 

 

È da un po' che la bellezza non è di casa a Sant'Agata, per quanto mi riguarda direi dal 2011 con la prima Aventador "liscia"

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.