Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
  • 0
multiplex

Guidare SUV stando alti o no?

Question

Ho visto che spesso parliamo di guida alta e guida bassa nel senso che molti non capiscono le ragioni che portano all'acquisto di un SUV quando una berlina, magari piccola e sportiva, è meglio. Beh mi piacerebbe aprire qui una confronto tra le preferenze, cercando di comprendere, oltre al guidare appunto alti, cosa porta a scegliere oggi i Suv.

Ho cominciato a guidare alto su una Multipla dopo di che realizzai il mio sogno, la 147. Mi piaceva la precisione di guida che aveva quel'auto. Metteva le ruote dove volevi tu,  descriveva esattamente le curve come le sognavi e se percorrevi un percorso tortuoso, era una gioia. Sognavo quest'auto da tanto e quando la vidi pronta per essere ritirata, quasi piansi dall'emozione. Quelle ruote, quel volante col marchio Alfa, quella pelle rossa di quei sedili....mannaggia a quei sedili, terza alfa (dopo 2 Alfasud in passato 1974/1982) ritornavo su un'Alfa e ritornavano i dolori alle mie 2 ernie bilaterali che quasi mi hanno portato all'intervento. Con le Alfasud fu proprio un calvario, con la 147 meno ma ahime dovetti scendere. Venne così un Rav4 3° serie e ritornai a guidare alto, serio. Passato lo spavento delle ernie, mi ritrovai su una vettura che dava soddisfazioni di guida, per carità poi quella era ancora TI, tanto perfetta da essere noiosa ma la mia 147 era un'altra cosa. Notai però che mentre quando avevo la Multipla, era piacevole guidare stando seduti alti perchè avevi una visione diversa del traffico, adesso a guidare alti cominciavamo a diventare in tanti e le berline che sognavo pian piano lasciavano il posto a tanti nuovi suv e suvvetti, quindi il primo dei vantaggi della guida alta se ne andava come dice qualcuno su questo forum, a donnine dai facili costumi. 

LO spazio non era poi più tanto diverso da quello delle berline normali ma se era lo spazio che cercavi, allora ancora c'erano le monovolume che te ne davano e tanto. E allora perchè scegliere un SUV? Beh io oggi, anziano e forse nonno di tutti voi con i miei 71 anni, lo faccio per salire e scendere più comodamente e stare anche seduto più comodamente ma la C3 di mio figlio non è poi così scomoda, anzi. Lo è il salire/scendere e basta, Anche la C1 di mia cognata, tolte le peripezie dell'entrarci, non è poi così scomoda, poi io sono medio/piccolo quindi a cosa caspita servono sti suv? Tutti a fare Indiana Jones forse? Quando vedo una Giulia GT darei la vita per salirci e guidarla; so che dopo le mie due erniette due griderebbero vendetta ma sai la soddisfazione, altro che Stelvio, Tonale, X4 (mamma mia nse pò vede) e poi c'hanno adesso anche il coraggio di chiamarle coupe. Ma dai su, senza vergogna. Per me hanno fatto andare avanti questa moda solo per guadagnarci, anzi come dicono da queste parti, guadambiarci un pò di più., così come stanno facendo con l'elettrico ma mannaggia alla miseria un Duetto coi controcavoli ce lo volete da?

  • I Like! 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Recommended Posts

  • 0
25 minuti fa, multiplex scrive:

ma mannaggia alla miseria un Duetto coi controcavoli ce lo volete da?

Perche' non compri una 124? Si trovano ad ottimi prezzi ed e' decisamente una buona macchina.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

... la risposta è molto semplice ed è racchiusa nelle prime righe del tuo intervento... NON INTERESSA PIU' A NESSUNO IL PIACERE DI GUIDA.

Anche io mi sono commosso quando andai a ritirare la Mx-5... mi è mancato il fiato alla prima accelerazione delle Impreza STI... anche se ho 46 anni, sono VECCHIO per la generazione di " piloti " a cui interessa se la macchina si può aprire con l'app, se c'è Facebook sul display e se whatsapp è supportato. 

Non li biasimo... del resto anche io, quando nel 1992 iniziai a guidare, bramavo per finestrini elettrici e autoradio... insomma, i tempi cambiano e, purtroppo, di questi tempi, mettici anche per li miriadi di restrizioni che abbiamo, il piacere di guida è pari allo zero.

 

  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Io finché riuscirò (quindi moooolto a lungo, salvo sfighe) in macchina vorrò SCENDERE anziché salire.

 

Anche perché spesso per le schiene doloranti i suv non sono la panacea. Non devono essere troppo alti sennò sforzi. Ma soprattutto se ti vogliono dare l’ambizione di una guida decente tra gomme ribassate e assetto rigido potrebbero essere scomodi sui manti dissestati.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Purtroppo devo dire che non è l’alto o il basso per me ma il sedile. Con l’alfasud sono stato in ospedale 2 volte e ho dovuto portare anche un busto e mi stava riaccadendo con la 147. Oggi non ho il coraggio di acquistare un’alfa ma con la mito dell’altro figlio, non mi accadeva.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Sinceramente ... In questi anni ho guidato diversi SUV (non miei) e non ho capito dove stia tutto il confort di cui si parla

molte di queste auto costringono a salire, cosa non meno faticosa dal dover scendere in una berlina (macchine che peraltro si sono alzate pure loro) ... gli assetti il più delle volte sono demenziali con effetti negativi ovviamente anche sul confort ... rimbalzano e si coricano più di una berlina (mi è capitato di soffrire il mal di mare su alcuni SUV come i vecchi Cherokee ...e io non soffro il mal di mare)

La miglior visibilità data dalla guida alta (cosa che personalmente ritengo ridicola) poteva forse aver senso vent'anni fa, ma ormai tutte le automobili sono alte, non solo i SUV ... Quindi siamo punto e a capo

Alcuni SUV come le Range Rover hanno un'ergonomia demenziale: nonostante siano grandi come monolocali offrono meno spazio di un'utilitaria

Sorvoliamo sul piacere di guida che non è il tema della discussione...

Io l'ho sempre considerata una moda e continuo a ritenerla tale perché di motivi per preferirli a una berlina o una sw non ne vedo nemmeno uno

Se hai problemi alla schiena compra un'auto con dei buoni sedili e magari le sospensioni pneumatiche ... Tipo la Volvo V90

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Dal momento che (per me) i SUV sono assolutamente inutili (e pure inguardabili!) ho cercato di capire cosa potesse spingere la gente a desiderarli così tanto ardentemente. La risposta che mi sono dato, di natura psicologica, è che sono "kitsch". Ma non nel senso comunemente utilizzato di "cattivo gusto" ma inteso come quella voglia di far apparire qualcosa migliore / di pregio rispetto a quanto è veramente. Questo riferito alle persone intendo dire che secondo me il SUV è utilizzato quale oggetto per "elevarsi" socialmente rispetto al vero rango a cui si appartiene (l'operaio, l'impiegato, ecc.). E questo perché il SUV è fin dalle sue origini (per come gli concepiamo oggi, da fine anni '90) considerata l'auto di lusso, l'auto di quello che c'è l'ha fatta. Infatti il primo SUV di questo tipo è stato l'MB ML, seguito da BMW X5 e poi da Porsche Cayenne. Tutte auto che nei primi anni 2000 si potevano permettere gente che i soldi li trovava sugli alberi. Oggigiorno i vari suvvettini, crossoverini e bidoni dell'immondizia vari che ci propinano le varie case automobilistiche non sono che la versione per poveracci di quegli oggetti del desiderio che però appartenevano solo alle classi sociali più abbienti. Il tutto secondo me ovviamente.

 

 

Cabiate la SL con un SUV e il principio è lo stesso :D

  • I Like! 4
  • Haha! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Il suv è immagine e il mezzo con cui ti fai vedere , amici , colleghi e parenti , più è grosso e più trasmette un immagine forte , meglio se premium.

Tutto qua.

La posizione di guida dipende dalla triangolazione , sedile , volante , pedaliera , che ti porta ad avere angolazioni , anca , ginocchio , caviglia , più o meno aperte e dal sostegno del sedile che può assicurare nei luoghi viaggi.

Per una scelta razionale tutti dovrebbero girare con un monovolume.

 

 

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
55 minuti fa, Vadocomeundiavolo scrive:

Il suv è immagine e il mezzo con cui ti fai vedere , amici , colleghi e parenti , più è grosso e più trasmette un immagine forte , meglio se premium.

Tutto qua.

 

Tipo cosi? 😬

 

image.png.7602f31f5dd529699473d362edc44964.png

  • I Like! 1
  • Thanks! 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

i miei due cents:

 

1. soffrendo anch'io di mal di schiena, quantomeno nella mia situazione mi sono reso conto che non è tanto l'altezza che conta, quanto il punto H (cioè l'altezza della seduta dell'anca rispetto al pavimento), l'appoggio delle gambe e il supporto lombare, tutto ciò da mettere in relazione con la posizione del volante e pedaliera. Nel caso specifico del SUV che possiedo, ovvero Stelvio, posso dire che in termini di "accessibilità" è più comodo per la schiena rispetto a una berlina, ma il punto H più alto di 16 cm della Giulia rende la seduta sempre piuttosto alta e questo diventa un problema, perchè non riesci mai a stendere le gambe che rimangono quindi ad angolo tra 90 e 120 gradi. In questa posizione, l'appoggio delle gambe è minore, il peso carica sull'anca e quindi sulla colonna lombare. Pertanto la possibilità di abbassare il sedile che offre la Giulia e più in generale le BMW 1er e 3er (quantomeno nelle precedenti generazioni) sono decisamente più salutari per la schiena rispetto alla posizione rialzata.

2. Inoltre un SUV per intrinseci limiti dinamici tende ad avere un comparto sospensivo più rigido che ovviamente incide negativamente sulla schiena.

3. nel caso della citata 147, che ho anche posseduto, credo che sia una delle auto con il sedile più scomodo che abbia mai provato. Rigido, troppo alto e con una incomprensibile posizione del poggiatesta che era troppo indietreggiato e che causava un sovraccarico tensivo nei muscoli cervicali. A complicare ulteriormente la situazione, il volante restava sempre troppo orizzontale e la frizione era pesante. nel caso dell'Alfasud credo che avesse la pedaliera dissassata a destra, costringendo ad una posizione delle gambe innaturali

4. SUV vs Berlina: i SUV sono una moda e prima o poi passeranno, come le station e le coupe negli anni 90 e le cabrio/coupè negli anni 2000. Oramai tutti hanno il SUV e non è più associato a uno status symbol (ma questo vale forse per tutte le auto ). I suv sono più ingombranti, inquinanti, consumano di più, sono meno prestanti e più scomodi. Ma hanno un grosso vantaggio... rispetto alle omologhe berline di derivazione, hanno una sfruttabilità interna decisamente migliore. Parlo per esperienza. Stelvio ha un abitacolo molto più comodo, ampio e luminoso rispetto a Giulia. Non so quali siano le misure esatte di differenza, ma quanto meno a livello di percezione è così. Non parliamo poi del bagagliaio. A tal punto forse sarebbe da chiedersi: perchè le varie berline, pur aumentando di dimensioni esterne, presentano abitacoli così claustrofobici e piccoli? perchè tutte hanno una linea di cintura così alta e una superficie vetrata così ridotta? Perchè hanno rivestimenti interni degli sportelli e tunnel larghi quanto una petroliera? perchè oramai non c'è più spazio per il quinto passeggero? Perchè devono montare cerchi da 20 pollici senza spalla per apparire esteticamente decenti, salvo poi distruggere una gomma ogni mese con le strade di merda che abbiamo? Se saliamo su una berlina anni 90, ancorchè più piccola di una attuale, abbaiamo molta più luminosità e spazio per gambe e bagagli... come mai?

5. ad ogni modo, prevedo che nel futuro in virtù del powertrain elettrico torneranno di moda i MPV, dato che non ci sarà più bisogno di un cofano anteriore lungo in assenza di un motore  anteriore, mentre i SUV lentamente andranno in declino poichè sarà fondamentale l'efficienza aerodinamica e la riduzione del peso per rendere l'elettrico più sostenibile. Le berline se non risolvono i problemi che ho elencato sopra rischiano di sparire, come di fatto sono già sparite le coupè. Le spider per fortuna rimarranno, ultimo baluardo di emozioni nell'ambito di un automotive che diventerà sempre più asettico

Edited by Lagarith
  • I Like! 3
  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
5 ore fa, TonyH scrive:

Anche perché spesso per le schiene doloranti i suv non sono la panacea. Non devono essere troppo alti sennò sforzi. Ma soprattutto se ti vogliono dare l’ambizione di una guida decente tra gomme ribassate e assetto rigido potrebbero essere scomodi sui manti dissestati.

 

Non potrebbero, è una garanzia che lo siano. Più ne guido di diversi e più vedo confermato che per farli stare sui trampoli gli danno degli assetti eccessivamente rigidi.

Tra il fatto di essere già tu in alto (scuotimenti amplificati), spalle inesistenti e assetto duro, prendere un tombino significa essere sballottati come dei sacchi di patate.

 

Ma vogliamo raccontarci che quegli enormi passaruota vuoti servono ad avere sospensioni con un'escursione di mezzo metro, e allora continuiamo a raccontarcela...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Answer this question...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.