Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori

Recommended Posts

Kia presenta la rinnovata Rio 2021 con modifiche allo stile, in ambito sicurezza, infotelematica e l'adozione di motori MHEV48V.

Esternamente notiamo un nuovo "Tiger Nose" all'anteriore con un paraurti più basso e largo, così come nuovi alloggiamenti per i fendinebbia. Per i fari anteriori abbiamo tecnologia LED e nuovo design delle Luci Diurne.

Stesso discorso per il paraurti posteriore, con nuovo design più basso e largo. 

Abbiamo due nuove tinte di colori per l'esterno: Perennial Grey e Sporty Blue, così come un nuovo design per i cerchi in lega leggera da 16". 

All'interno abbiamo l'utilizzo di nuovi materiali, più morbidi e di qualità superiore, e l'utilizzo del nuovo schermo per la telematica da 8" (apple car play, android Auto, BT e DAB sono di serie) mentre il quadro strumenti ha ora un nuovo schermo multifunzione da 4.2". 

I modelli GT-Line presentano interni neri monocromatici con profili e cuciture a contrasto bianchi sui sedili, oltre a un cruscotto con finitura in fibra di carbonio. Inoltre, tutti i modelli 2021 della Kia Rio sono ora dotati di regolazione dell'altezza del sedile del conducente e del passeggero anteriore (quest'ultimo optional).

 

La gamma motori prevede l'utilizzo di un sistema MHEV 48V che Kia denomina "EcoDynamics+" basato sul 3 cilindri 1.0 Turbo ad iniezione diretta di benzina con un ISG a 48V (ibrido P0) con l'unità elettrica "SmartStream" con due livelli di potenza totale: 100 CV o 120 CV.

Kia afferma che il nuovo gruppo propulsore EcoDynamics + riduce le emissioni di CO2 di Rio dall'8,1% al 10,7% sul ciclo combinato NEDC. Entrambi i propulsori MHEV saranno dotati di un sistema di selezione della modalità di guida composto da modalità Eco, Sport e Normale.

La nuova Kia Rio EcoDynamics + è anche uno dei primi modelli di Kia a presentare la nuova trasmissione manuale intelligente (iMT). Invece di un collegamento meccanico, la frizione dell'iMT è controllata esclusivamente elettronicamente. Secondo Kia, contribuisce alla maggiore efficienza del sistema MHEV e alle minori emissioni di CO2, pur mantenendo l'impegno del guidatore di un cambio manuale convenzionale.

In alternativa sono comunque disponibili le semplici varianti a benzina comprendenti il 1.0 Turbo GDI da 100 CV ed il 1.2 4 cilindri aspirato da 84 CV.

Il motore turbo viene fornito di serie con un cambio manuale a sei marce, mentre un cambio automatico a doppia frizione a sette marce (7DCT) è opzionale. Kia afferma di aver anche aggiornato il sistema Idle Stop & Go (ISG) di Rio, che ora è collegato ai freni anziché alla frizione per ulteriori risparmi di carburante.

La nuova Kia Rio 2021 sarà in vendita in Europa a partire dal terzo trimestre 2020.

 

Topic Spy --> Clicca qui!

 

 

2021-Kia-Rio-1.jpg

2021-Kia-Rio-2.jpg

2021-Kia-Rio-3.jpg

2021-Kia-Rio-4.jpg

2021-Kia-Rio-5.jpg

2021-Kia-Rio-6.jpg

2021-Kia-Rio-7.jpg

2021-Kia-Rio-8.jpg

2021-Kia-Rio-9.jpg

2021-Kia-Rio-10.jpg

2021-Kia-Rio-11.jpg

2021-Kia-Rio-12.jpg

2021-Kia-Rio-13.jpg

2021-Kia-Rio-14.jpg

  • I Like! 3
  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Modifiche veramente minime dal punto di vista estetico, ma forse preferivo il disegno del paraurti precedente. Interessante la frizione a controllo elettronico, vorrei capire quant'è il vantaggio in termini di efficienza e come cambia la sensazione durante la guida in termini di sensibilità, mi chiedo se possa essere un modo per tenere il manuale anche in futuro o se non rischi di essere una complicazione inutile.

 

EDIT: ma vedo che c'era un topic già aperto

Edited by GL91

Share this post


Link to post
Share on other sites
59 minuti fa, GL91 scrive:

Modifiche veramente minime dal punto di vista estetico, ma forse preferivo il disegno del paraurti precedente. Interessante la frizione a controllo elettronico, vorrei capire quant'è il vantaggio in termini di efficienza e come cambia la sensazione durante la guida in termini di sensibilità, mi chiedo se possa essere un modo per tenere il manuale anche in futuro o se non rischi di essere una complicazione inutile.

 

EDIT: ma vedo che c'era un topic già aperto

 

 

Pure io sono molto curioso di capire come funziona questo tipo di frizione.

 

Lato estetico devo dire che hanno fatto pochi interventi ma ben riusciti, da quello che ho capito è migliorata anche dentro, vedremo se riesce a migliorare le vendite in quanto non mi pare abbia ottenuto molto successo.

 

Segnalo che i motori 1.0 Smartstream portano al debutto per il mercato europeo il sistema con fasatura variabile CVVD, a questo link trovate qualche info: https://www.automotiveworld.com/news-releases/electrified-power-big-car-technology-and-refreshed-design-for-upgraded-kia-rio/

  • Thanks! 2

"Qualche emiro che compra una Ferrari lo troverò sempre. Ma se il ceto medio finisce in miseria, chi mi comprerà le Panda?"

Sergio Marchionne

 

Follow me on Instagram

Share this post


Link to post
Share on other sites

Personalmente reputo a mio gusto Rio attuale una delle più belle segmento B presenti a listino, con questo leggero restyling rimane quasi invariata, il che è un piacere per me. In futuro mi piacerebbe prenderne una allestimento top, magari bianca o blu e possibilmente benzina.


anti-c12.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, GL91 scrive:

Modifiche veramente minime dal punto di vista estetico, ma forse preferivo il disegno del paraurti precedente. Interessante la frizione a controllo elettronico, vorrei capire quant'è il vantaggio in termini di efficienza e come cambia la sensazione durante la guida in termini di sensibilità, mi chiedo se possa essere un modo per tenere il manuale anche in futuro o se non rischi di essere una complicazione inutile.

 

EDIT: ma vedo che c'era un topic già aperto

è la stessa tipologia che veniva montata su alcune renault e fiat?


PETIZIONE 125 in Superstrada e Autostrada

La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, GL91 scrive:

Interessante la frizione a controllo elettronico, vorrei capire quant'è il vantaggio in termini di efficienza e come cambia la sensazione durante la guida in termini di sensibilità, mi chiedo se possa essere un modo per tenere il manuale anche in futuro o se non rischi di essere una complicazione inutile.

 

L'hanno introdotta sostanzialmente per motivi di CO2: consente il coasting automatico aprendo la frizione al rilascio del gas (in certe condizioni, quando non pericoloso) a motore acceso. Oppure, se la velocità è sufficientemente bassa, anche a motore spento, per risparmiare ulteriormente carburante.

 

Circa il feedback e la modulabilità, sarei curioso pure io.

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa serie di Rio mi da l'idea di non essere stata fortunata come la precedente.

La trovo molto più fredda e meno personale della madre.

Questo restyling è molto à-la-fiat. C'è ma non si vede ?

  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
57 minuti fa, crisho scrive:

Questa serie di Rio mi da l'idea di non essere stata fortunata come la precedente.

La trovo molto più fredda e meno personale della madre.

Questo restyling è molto à-la-fiat. C'è ma non si vede ?

 

E più in restyling sottopelle mentre per l'estetica hanno lavorato di fino e pare migliorati gli interni, però la parte più interessante è proprio sottopelle. 


"Qualche emiro che compra una Ferrari lo troverò sempre. Ma se il ceto medio finisce in miseria, chi mi comprerà le Panda?"

Sergio Marchionne

 

Follow me on Instagram

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, J-Gian scrive:

 

L'hanno introdotta sostanzialmente per motivi di CO2: consente il coasting automatico aprendo la frizione al rilascio del gas (in certe condizioni, quando non pericoloso) a motore acceso. Oppure, se la velocità è sufficientemente bassa, anche a motore spento, per risparmiare ulteriormente carburante.

 

Circa il feedback e la modulabilità, sarei curioso pure io.

 

Che sia questo il sistema?

Articolo di Motor1 del 2013: https://it.motor1.com/news/209816/bosch-eclutch-arriva-la-frizione-elettronica/


"Qualche emiro che compra una Ferrari lo troverò sempre. Ma se il ceto medio finisce in miseria, chi mi comprerà le Panda?"

Sergio Marchionne

 

Follow me on Instagram

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Beckervdo
      Debuttano le rinnovate Kia Niro Hybrid e Kia Niro Plug-In-Hybrid, il cui stile esterno è ispirato alla versione full electric (Kia Niro EV), mentre all'interno troviamo l'utilizzo di nuovi materiali e nuove opzioni di colore.
      Inoltre, i modelli Niro sottoposti a restyling ottengono il nuovo sistema telematico UVO Connect di Kia.
      All'esterno, la Kia Niro M.Y. 2019 riceve un nuovo design dei paraurti, fari riprogettati caratterizzati da un design "ice-cube" (disponibile come FULL LED, optional), nuove LED DRL con un esclusivo layout a doppia freccia e fari antinebbia LED (optional). Nella parte posteriore, i crossover adottano luci posteriori a LED ridisegnate, una piastra inferiore in argento, nuovi catadiottri e fendinebbia posteriori.
       
      La Kia Niro Hybrid è disponibile con cerchi da 16 sino ai 18 " (quest'ultimi anche diamantati bicolore), mentre la declinazione Plug-In-Hybrid è disponibile esclusivamente con cerchio da 16".
      La telematica è affidata ad un sistema di infotainment da 8,0 pollici touchscreen e da uno schermo TFT da 4,2 pollici nel quadro strumenti. Optional schermo touchscreen da 10,25 pollici e schermo nel quadro strumenti da 7,0 pollici.
       
      La gamma Niro guadagna anche due pacchetti di colori in Europa: rosso-arancio o prugna. Altre modifiche includono l'adozione dei "paddles" al volante per il cambio a doppia frizione a sei rapporti ed un nuovo freno di stazionamento elettronico con freni posteriori più grandi.
       
      Il sistema telematico UVO Connect diventa disponibile sulla Kia Niro Hybrid. Compatibile con il touchscreen opzionale da 10,25 pollici ed uno smartphone, UVO connect offre accesso a informazioni sul traffico in tempo reale, previsioni meteo, POI, prezzi del carburante, parcheggio, informazioni sulla stazione di ricarica ed altro ancora.
       
      La gamma Niro aggiornata vede anche l'introduzione di nuove tecnologie di sicurezza attiva come la funzionalità Stop & Go per il sistema Smart Cruise Control e Lane Following Assist.
      Nessun cambiamento viene apportato ai propulsori, che combinano un motore a benzina GDi da 1,6 litri con una batteria ai polimeri di litio da 1,56 kWh (per Niro Hybrid) e lo stesso motore termico con una batteria da 8,9 kWh nell'ibrido  plug-in  . Le emissioni di CO2 dell'ibrido sono pari a 99,8 g / km (ciclo combinato WLTP) mentre l'ibrido plug-in emette 31,3 g / km. Il modello PHEV può essere guidato in modalità EV fino a 49 km.
      Kia inizierà le vendite europee della Niro PHEV e Niro Hybrid durante il secondo trimestre del 2019.
       
       








×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.