Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Recommended Posts

Premetto che io l'ho guidata per un breve test in città pianeggiante, e salvo ritardi dovrei entrarne in possesso entro metà Novembre, vorrei sapere se hai percorso discese lunghe e mediamente ripide, e come ti sei trovato. Leggendo vari forum ,pare che una volta che si raggiunge carica batteria 100% l'auto vada in elettrico e scompaia del tutto il freno motore e bisogna affidarsi solo ai freni,i quali se discesa di qualche chilometro tendono a surriscaldarsi e a rendere pedale del freno spugnoso e in casi limiti si è pure costretti a fermarsi per lasciarli raffreddare.Visto che lamentele sono tante e non solo su Forum italiani,vorrei sapere se tu o altri hanno questo problema, che mi pare più una questione di logica centralina ,che come tu hai accennato non mi pare gestica al meglio cambiate in generale e logica quando motore termico deve rimanere acceso e a volte vada un pò nel pallone

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

On 31/8/2021 at 19:34, rossocupo scrive:

Premetto che io l'ho guidata per un breve test in città pianeggiante, e salvo ritardi dovrei entrarne in possesso entro metà Novembre, vorrei sapere se hai percorso discese lunghe e mediamente ripide, e come ti sei trovato. Leggendo vari forum ,pare che una volta che si raggiunge carica batteria 100% l'auto vada in elettrico e scompaia del tutto il freno motore e bisogna affidarsi solo ai freni,i quali se discesa di qualche chilometro tendono a surriscaldarsi e a rendere pedale del freno spugnoso e in casi limiti si è pure costretti a fermarsi per lasciarli raffreddare.Visto che lamentele sono tante e non solo su Forum italiani,vorrei sapere se tu o altri hanno questo problema, che mi pare più una questione di logica centralina ,che come tu hai accennato non mi pare gestica al meglio cambiate in generale e logica quando motore termico deve rimanere acceso e a volte vada un pò nel pallone

ciao, premesso che io non ne posseggo una, ma solo avuta in utilizzo per il test qualche giorno, e quando sono salito in montagna sono disceso spesos dando del gas, ma effettivamente non potendo richiamare, a piacere una marcia inferiore, trovato assurdo e scomodo, sia in discesa come prima di impostare una curva in allegria o una rotonda belli decisi, magari per avere subito più spunto. peccato davvero

  • I Like! 1

.

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, marcolino1969 scrive:

ciao, premesso che io non ne posseggo una, ma solo avuta in utilizzo per il test qualche giorno, e quando sono salito in montagna sono disceso spesos dando del gas, ma effettivamente non potendo richiamare, a piacere una marcia inferiore, trovato assurdo e scomodo, sia in discesa come prima di impostare una curva in allegria o una rotonda belli decisi, magari per avere subito più spunto. peccato davvero

Guido tutt'ora una C3 1.4 diesel con cambio automatico ,ma che si può usare anche in manuale ovviamente senza frizione o scalare una marcia in fase di sorpasso o in una discesa, quindi anch'io dovrò abituarmi a uno stile di guida differente dettato dalla gestione totalmente gestita da centralina del cambio.Ma qui si parla oltre che di gestione del cambio,di gestione motore termico che in caso di medie lunghe discese,una volta raggiunta carica batteria ,viene spento,svanendo un pur minimo effetto freno motore , è come stare in folle e affidarsi del tutto ai freni.Mi era sfuggito che avessi fatto solo un giro di prova e stop, comunque sul forum non ho trovato altre prove o commenti sul modello quindi ho approffitato del tuo post ;-)

Edited by rossocupo
aggiunte
Link to comment
Share on other sites

On 31/8/2021 at 19:34, rossocupo scrive:

Leggendo vari forum ,pare che una volta che si raggiunge carica batteria 100% l'auto vada in elettrico e scompaia del tutto il freno motore e bisogna affidarsi solo ai freni

 

E' curiosa questa cosa, perché un po' tutte le ibride, selezionando l'apposita modalità del cambio (solitamente la "B"), aumentano il freno motore: prima usando la frenata rigenerativa, in seguito, usando il classico freno motore (termico).

 

Addirittura auto il cui motore è scollegato dalla trasmissione, come l'ibrido seriale di Honda, ad un certo punto iniziano a dissipare la potenza mettendo in rotazione il motore termico mediante il moto-generatore elettrico al quale è abbinato 🤔

 

Mi fa strano quindi che Renault abbia tralasciato una funzione così importante. 

 

full.jpg

  • I Like! 2
Link to comment
Share on other sites

20 ore fa, J-Gian scrive:

 

E' curiosa questa cosa, perché un po' tutte le ibride, selezionando l'apposita modalità del cambio (solitamente la "B"), aumentano il freno motore: prima usando la frenata rigenerativa, in seguito, usando il classico freno motore (termico).

 

Addirittura auto il cui motore è scollegato dalla trasmissione, come l'ibrido seriale di Honda, ad un certo punto iniziano a dissipare la potenza mettendo in rotazione il motore termico mediante il moto-generatore elettrico al quale è abbinato 🤔

 

Mi fa strano quindi che Renault abbia tralasciato una funzione così importante. 

 

full.jpg

Premesso che come cambio quello della Clio è concettualmente nuovo e diverso da uno a variazione continua, ma come logica ( devo ancora venirne in possesso, e mi baso su chi ha lamentato problema in altri forum  ) spegnere il motore termico quando batteria è carica e viaggiare in elettrico ha senso in saliscendi o sfruttare nel traffico cittadino, ma in una discesa bella lunga affidarsi solo ai freni e non prevedere un minimo effetto frenante dato dal motore è illogico, spero che con qualche modifica software centralina si possa risolvere, se no si precludono clienti che abitano zone montuose o le frequentano spesso, e li mettono pure a rischio incidente

Edited by rossocupo
Link to comment
Share on other sites

A meno che non abbiano sottodimensionato di brutto i freni, non mi preoccuperei del fading.

In 20 anni di patente, su auto nuove (storiche discorso a parte) l'unica volta che ho notato un leggero allungamento della frenata è stato a scendere dal Gran San Bernardo a pieno carico.

 

Basta avere l'accortezza di non pelare sempre il freno ma di concentrare le frenate.

[sIGPIC][/sIGPIC]

Some critics have complained that the 4C lacks luxury. To me, complaining about lack of luxury in a sports car is akin to complaining that a supermodel lacks a mustache.

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, TonyH scrive:

A meno che non abbiano sottodimensionato di brutto i freni, non mi preoccuperei del fading.

In 20 anni di patente, su auto nuove (storiche discorso a parte) l'unica volta che ho notato un leggero allungamento della frenata è stato a scendere dal Gran San Bernardo a pieno carico.

 

Basta avere l'accortezza di non pelare sempre il freno ma di concentrare le frenate.

Ho guidato per 16 anni e passa una C3 diesel con cambio automatico , solo che in discesa non spegnevo motore e volendo potevo pure scalare una marcia, qui si tratta di affrontare una discesa con motore termico spento e affidarsi per le cambiate totalmente alla logica della centralina, ovviamente avranno dimensionato i freni ma questa logica di funionamento non mi convince del tutto.Vediamo se qualche possessore ha riscontrato problemi in discesa o guidano tutti in pianura

Link to comment
Share on other sites

13 ore fa, rossocupo scrive:

ma in una discesa bella lunga affidarsi solo ai freni e non prevedere un minimo effetto frenante dato dal motore è illogico

motivo per cui toyota sulle ibride ha lasciato la modalità B che invece di disaccoppiare il termico lo fa trascinare (da spento) in rilascio per aumentare il freno motore

12 ore fa, TonyH scrive:

Basta avere l'accortezza di non pelare sempre il freno ma di concentrare le frenate.

vero, ogni tanto vedo dei turisti fare certe cose... il record credo sia stato tipo il 95% di una lunga discesa con la luce freno costantemente accesa e ovviamente puzzava di freni, nel frattempo io in moto non li ho toccati nemmeno una volta e anzi quasi sempre con l' acceleratore parzializzato se no con la farfalla chiusa rallentavo troppo 😂

Link to comment
Share on other sites

14 ore fa, tonyx scrive:

motivo per cui toyota sulle ibride ha lasciato la modalità B che invece di disaccoppiare il termico lo fa trascinare (da spento) in rilascio per aumentare il freno motore

vero, ogni tanto vedo dei turisti fare certe cose... il record credo sia stato tipo il 95% di una lunga discesa con la luce freno costantemente accesa e ovviamente puzzava di freni, nel frattempo io in moto non li ho toccati nemmeno una volta e anzi quasi sempre con l' acceleratore parzializzato se no con la farfalla chiusa rallentavo troppo 😂

Io non ho ancora ben capito come funziona modalità B, se non sbaglio è guidare col solo acceleratore e quando si solleva piede, si accentua il freno motore ,in modo che si possa ricaricare di più batterie e praticamente scordarsi del pedale freno questo almeno nel traffico cittadino o a velocità moderate,però non mi è ben chiaro quando si è in modalità B e la batteria è già carica al 100% questo effetto frenante sia che siamo in città o in una discesa sparisce?

Edited by rossocupo
Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, rossocupo scrive:

se non sbaglio è guidare col solo acceleratore

non centra direttamente

3 ore fa, rossocupo scrive:

e quando si solleva piede, si accentua il freno motore ,in modo che si possa ricaricare di più batterie e praticamente scordarsi del pedale freno

no, in B nonostante i luoghi comuni NON rigenera più energia ma tiene collegato in rilascio il motore termico quindi l' auto rallenta di più perché oltra a rigenerare energia si trascina il motore termico spento

3 ore fa, rossocupo scrive:

,però non mi è ben chiaro quando si è in modalità B e la batteria è già carica al 100% questo effetto frenante sia che siamo in città o in una discesa sparisce?

la modalità B è stata pensata per le lunghe discese in cui la batteria si è caricata al 100% e quindi il solo effetto rallentante della rigenerazione elettrica verrebbe meno, se la discesa è abbastanza lunga metti in B così rallenta a prescindere dal fatto che la batteria sia in ricarica o meno.

 

usare la modalità B in uso urbano o a bassa velocità è sbagliato perché sprechi inerzia con la resistenza meccanica del motore termico spento e trascinato

Link to comment
Share on other sites

  • J-Gian changed the title to Freno motore Clio V E-Tech Full Hybrid in discesa a batteria carica

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Similar Content

    • By Cole_90
      Parrebbero essere sfuggiti i patents della 4 Electric, presumibilmente in versione concept.
       
      cochespias





       
      Non ci metto la mano sul fuoco, comunque.
       
    • By Cole_90
      Arriva oggi al’IAA di Monaco la conferma che La 5 Electric vedrà la luce, in versione definitiva, il prossimo anno!
      Mancava il thread in S&A, pertanto apro per eventuali sviluppi e foto spia.
    • By Cole_90
      La tanto annunciata Renaulution inizia da Mégane E-TECH Electric, un nome storico per il brand francese rivisitato su un veicolo totalmente elettrico, nonché il primo della Régie sulla base CMF-EV.
      Lunga 4,21m (passo 2,7m) e alta 1,50m, sarà disponibile con motore elettrico singolo da 130 cv o 218 cv aventi rispettivamente batterie LG da 30 kWh e 60 kWh ed autonomie di 300 e 470 km in ciclo WLTP.
      L'interno rappresenta una vera novità per il brand francese, allontanandosi da quanto prodotto sin'ora, con il debutto della plancia OpenR, costituita da uno schermo strumentazione da 12.3'' unito all'infotainment verticale da 12'' con sistema basato su Android, luci ambiente chiamate Living Lights e possibilità di dotarla con inserti in Nuo, legno lavorato a laser.
      Sarà prodotta interamente in Francia, nello stabilimento di Douai, con ordini aperti a Febbraio 2022 e  consegne dal mese successivo.
      Tre i livelli di allestimento, Equilibre, Techno e Iconic e sei tinte carrozzeria (due grigi, nero, rosso, blu, bianco) con possibilità di tetto a contrasto o dettagli specifici colorati.
       
       






























































       
       
      Spaccati tecnici:
       
       








       
       
       
      Press Pack Completo: ▶️ Specifiche Renault Mégane E-TECH Electric
       
      Press Release:
       
      Renault Italia
       
       
      Topic Spy: ▶️ Renault Mégane E-TECH Electric 2022 - Prj. BCB (Spy)
       
       

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.