Jump to content

WEC 2023 - 1000 Miles of Sebring - 15-17/03/2023


Unperdedor

Recommended Posts

E' la prima gara WEC che seguo tbh. Non sapevo corressero tutti insieme.

 

Peccato per la Ferrari che ha preso schiaffi dalla Toyota e che ha perso la 51.

Now: Jeep Compass MY20 1.3 GSE Longitude (Me - 2021) - Dacia Spring Plus (Wife - 2022)

Previously: Fiat 500L ('68); Autobianchi Avenue Y10 1.1 ('93); Fiat Panda 900 ('98); Fiat Panda 1.2 ('04); Ford Focus SW 1.6 Tdci ('09); Fiat Punto Evo 1.4 GPL ('10); Lancia Ysilon 1.2 Argento ('16)

Link to comment
Share on other sites

Una macchina velocissima in qualifica, ma lontana dagli avversari sul passo gara e con un consumo eccessivo di gomme. Mi ricorda qualcosa…

 

Scherzi a parte, un ottimo esordio della 499P. Qualche errore, le penalità, un consumo eccessivo delle gomme posteriori che li ha costretti a fare più pit stop di tutti gli altri, ma la macchina è veloce e ben bilanciata. Vedo margini di miglioramento enormi.

Ora a 40 minuti dalla fine ci stiamo giocando il podio con la Cadillac, speriamo.

  • I Like! 3

Schermata 2021-05-22 alle 10.10.43.png

Link to comment
Share on other sites

Finita. Gara perfetta delle Toyota e fantastico terzo posto della Ferrari, con un ottimo ultimo stint di Fuoco. Con pista più fredda la 499 volava. Manca solo un po’ di esperienza per gestire tutte le situazioni di gara, una conoscenza migliore della macchina, qualche disattenzione dei piloti in meno, ma la vittoria non è lontana. 

  • I Like! 5

Schermata 2021-05-22 alle 10.10.43.png

Link to comment
Share on other sites

Al di là dei miglioramenti di cui l'auto ha bisogno, credo che ci sia anche un problema di "acclimatamento" dei piloti alla nuova dimensione di gara: un conto è dover subire il doppiaggio, altro conto è ritrovarsi dopo anni a doverlo fare. L'impressione che ho avuto guardando la gara dagli abitacoli è che spesso hanno usato qualche prudenza di troppo che alla lunga fa perdere del tempo prezioso. Comunque l'inizio è più che incoraggiante.

Edited by pennellotref
  • I Like! 1

. “There are varying degrees of hugs. I can hug you nicely, I can hug you tightly, I can hug you like a bear, I can really hug you. Everything starts with physical contact. Then it can degrade, but it starts with physical contact." SM su Autonews :rotfl:

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, pennellotref scrive:

Al di là dei miglioramenti di cui l'auto ha bisogno, credo che ci sia anche un problema di "acclimatamento" dei piloti alla nuova dimensione di gara: un conto è dover subire il doppiaggio, altro conto è ritrovarsi dopo anni a doverlo fare. L'impressione che ho avuto guardando la gara è che speeso hanno usato qualche prudenza di troppo che alla lunga fa perdere del tempo prezioso. Comunque l'inizio è più che incoraggiante.


Dei tre italiani per me il più convincente è stato il meno “considerato”, cioè Fuoco. Pier Guidi mi è sembrato molto teso. 

  • I Like! 1

Schermata 2021-05-22 alle 10.10.43.png

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Unperdedor scrive:


Dei tre italiani per me il più convincente è stato il meno “considerato”, cioè Fuoco. Pier Guidi mi è sembrato molto teso. 

 

Può darsi che abbia "sentito" il debutto più degli altri. A me sono piaciuti molto Fuoco, Giovinazzi e Nielsen. Tre bei piedoni pesanti...:mrgreen:

Comunque i giapani fanno impressione eehhh:shock:

  • I Like! 1

. “There are varying degrees of hugs. I can hug you nicely, I can hug you tightly, I can hug you like a bear, I can really hug you. Everything starts with physical contact. Then it can degrade, but it starts with physical contact." SM su Autonews :rotfl:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.