Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
Sign in to follow this  
Navarre75

Lippi: di noi non frega niente a nessuno!

Recommended Posts

Lippi accende la vigilia

"In Georgia sfida decisiva"

Il c.t.: "Di queste partite non frega niente a nessuno' date=' non se ne parla. Loro non saranno il Brasile, ma vincere qui è invece importante in prospettiva Mondiale 2010. Rossi? "Ha grandi qualità, e in alcune partite il salto di qualità l’ha già fatto, giocando benissimo"[/size']

TBILISI (Georgia), 4 settembre 2009 - "Di questa partita non frega niente a nessuno. Di tutto si è parlato meno che di Georgia-Italia. E questo a me non piace". Marcello Lippi non le manda a dire. Come al solito. Il suo messaggio è forte e chiaro, inconsueto solo perché parte da alta quota, dal cielo che porta l’Italia verso Tbilisi. Gli azzurri - decollati da Pisa alle 9.50, stamattina, sono atterrati alle 15.25 locali in Georgia, le 13.25 in Italia. E in volo Lippi ha spiegato le ali: "Di queste partite non si parla neanche durante la settimana, non frega niente a nessuno nell’ambiente calcistico. Si è parlato di Cassano, di Mourinho, di tutto meno che di come giochiamo. La Georgia non sarà il Brasile, ma vincere qui è invece importante in prospettiva Mondiale 2010, possiamo avvicinarci molto all’obiettivo. E invece dell’Italia si parla solo nei grandi appuntamenti". Ma siccome ai grandi appuntamenti bisogna arrivarci - e per farlo serve qualificarsi - sarebbe il caso di prestare attenzione in tempo reale, sempre e comunque: è questo il concetto del c.t..

GIOVANI — L’inserimento graduale continua. Meno veloce di questo volo degli azzurri, ma definito. "Non potevo chiamare gli Under 21 prima della fase finale dell’Europeo, che si erano guadagnati sul campo. Non giocano titolari nei club, tipo Santon? Chi non gioca mai fa bene ad andarsene, ma i giovani che giocano una gara sì e due no possono comunque mettersi in luce, può comunque valer la pena così". E a proposito di giovani, ce n’è uno che lo è solo per l’anagrafe, secondo Lippi, che - ricorda - come De Rossi lo ha chiamato prestissimo, facendogli bruciare le tappe. E così il c.t. per interrompere il digiuno di gol che dura da tre partite ("Cosa voglio che cambi rispetto alle ultime uscite? Vorrei che la palla andasse dentro") si affida a lui: Giuseppe Rossi. È un’investitura: "Ha grandi qualità, e in alcune partite il salto di qualità l’ha già fatto, giocando benissimo". Un messaggio-cartolina dal cielo azzurro (per l’appunto) sopra Tbilisi. Da imbucare domani sera nella porta della squadra di Cuper.

Come non essere d'accordo con il C.T. in questo paese, contrariamente al resto del mondo, della Nazionale si parla solo quando le partite le perde, o al momento delle competizioni importanti, STOP! Si tende sempre a magnificare chi"non c'è", mostrando pochissimo rispetto per coloro che invece"ci sono"! Credo di comprendere il suo punto di vista!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fino a che convochera' solo bolliti solo perche' della Zebra, interesse ne suscitera' sempre meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fino a che convochera' solo bolliti solo perche' della Zebra, interesse ne suscitera' sempre meno.

sante parole...d'altronde si deve pur preparare il futuro da team manager:?

Share this post


Link to post
Share on other sites

vuoi dire tecnico...anche perche' Ciro salvo miracoli a Torino ballera' una sola stagione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se la zebra è l'unica che ha italiani con un po' di esperienza mica è colpa sua.

Già ha fatto un favore ad uno come Palombo che la nazionale, in Italia, non la dovrebbe vedere manco in tv... purtroppo, proprio parlando di bolliti, se lui è l'alternativa a Pirlo, stiamo freschi.

Alla fine gli unici che stanno fuori e meritevoli tecnicamente (e prestazionalmente) sono Cassano e Pazzini: e sono quasi certo che se ripetono il campionato dello scorso anno il biglietto per il Sudafrica alla fine glielo offre.

Per il resto, nei ruoli chiave, vedo delle gran rose senza passaporto italico, sia in campo che in panca.

Fatemi qualche nome, e poi ne riparliamo ;)

Edited by ACS

Share this post


Link to post
Share on other sites

quoto ACS, gli interisti in questo topic non dovrebbero nemmeno partecipare invece che innneggiare a Santon (e chi cazzo è questo?)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Insomma : barivecchia ha fallito tutte le occasioni che ha avuto, e' simpatico come una testa di cavallo nel letto ( cit: ;) ) e spacca ogni spogliatoio in cui e' stato.

Pazzini finora non mi pare abbia dimostrato gran che'

Comunque difensori meno scoppiati di Grosso e Cannavaro ed ali un po meno spompe del picchiatore argentino se ne trovano

P.S. Thiago Motta ha il passaporto italiano....:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se la zebra è l'unica che ha italiani con un po' di esperienza mica è colpa sua.

Già ha fatto un favore ad uno come Palombo che la nazionale, in Italia, non la dovrebbe vedere manco in tv... purtroppo proprio parlando di bolliti se lui è l'alternativa a Pirlo, stiamo freschi.

Alla fine gli unici che stanno fuori e meritevoli tecnicamente (e prestazionalmente) sono Cassano e Pazzini: e sono quasi certo che se ripetono il campionato dello scorso anno il biglietto per il Sudafrica alla fine glielo offre.

Per il resto, nei ruoli chiave, vedo delle gran rose senza passaporto italico, sia in campo che in panca.

Fatemi qualche nome, e poi ne riparliamo ;)

Quoto, come spesso! ;)

Intanto questa è una tendenza di SEMPRE, non limitata alla Nazionale di Lippi, punto primo!

Secondariamente poi analiziamo: Dopo Pirlo vedo, in potenza, il solo Cigarini, che se facesse bene a Napoli come lo scorso anno a Bergamo e prima a Parma, IMHO, andrebbe convocato, ancor' più di D'Agostino che in ogni caso a me piace molto, ma per età, se devi svecchiare e rifondare sui giovani...va da sé! ;)

Ali vere in Italia non ce ne sono, almeno per ora, ergo Camoranesi e Marchionni li devi chiamare, poi?

Qualcuna delle grandi comprasse italiano, e facesse giocare anche, perché se un Canini giocherà sempre a Cagliari dubito si farà mai esperienza internazionale, un nome a caso tra quelli che IMHO avrebbero potenziale!

Ri-cito ACS: andate a leggere le rose dei clubs che giocano anche in europa...contiamoli gli italiani convocabili! ;)

Edited by Navarre75

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ali vere in Italia non ce ne sono, almeno per ora, ergo Camoranesi e Marchionni li devi chiamare, poi?

Solo due nomi: Sculli e Palladino ( purtroppo questo con un virus ancora in corpo )

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se la zebra è l'unica che ha italiani con un po' di esperienza mica è colpa sua.

Già ha fatto un favore ad uno come Palombo che la nazionale, in Italia, non la dovrebbe vedere manco in tv... purtroppo, proprio parlando di bolliti, se lui è l'alternativa a Pirlo, stiamo freschi.

Alla fine gli unici che stanno fuori e meritevoli tecnicamente (e prestazionalmente) sono Cassano e Pazzini: e sono quasi certo che se ripetono il campionato dello scorso anno il biglietto per il Sudafrica alla fine glielo offre.

Per il resto, nei ruoli chiave, vedo delle gran rose senza passaporto italico, sia in campo che in panca.

Fatemi qualche nome, e poi ne riparliamo ;)

gobbo :lol:

quoto ACS, gli interisti in questo topic non dovrebbero nemmeno partecipare invece che innneggiare a Santon (e chi cazzo è questo?)

nippo :lol:

Quoto, come spesso! ;)

Intanto questa è una tendenza di SEMPRE, non limitata alla Nazionale di Lippi, punto primo!

dopo Pirlo vedo, in potenza, il solo Cigarini, che se facesse bene a Napoli come lo scorso anno a Bergamo e prima a Parma, IMHO, andrebbe convocato, ancor' più di D'Agostino che in ogni caso a me piace molto, ma per età, se devi svecchiare e rifondare sui giovani...va da sé! ;)

Ali vere in Italia non ce ne sono, almeno per ora, ergo Camoranesi e Marchionni li devi chiamare, poi?

Qualcuna delle grandi comprasse italiano, e facesse giocare anche, perché se un Canini giocherà sempre a Cagliari dubito si farà mai esperienza internazionale, un nome a caso tra quelli che IMHO avrebbero potenziale!

Ri-cito ACS: andate a leggere le rose dei clubs che giocano anche in europa...contiamoli gli italiani convocabili! ;)

gobbo :lol:

purtroppo ho un limite fisico: non reggo cannavaro.

Lui, però dal canto suo non regge una partita...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.