Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
elias

Fiat Bravo 2012 (Topic Ufficiale)

Recommended Posts

Fuori dal Listino

thumb.output.php?src=2012%2FFIAT%2FMODELLI_ATTUALI%2FBravo%2F120224_F_Bravo_Street_01.jpg&wmax=1280&hmax=1280&quality=80&bgcol=FFFFFF&type=2&sid=610f02a823ea6cb6d99a3643923f4af3

thumb.output.php?src=2012%2FFIAT%2FMODELLI_ATTUALI%2FBravo%2F120224_F_Bravo_Street_02.jpg&wmax=1280&hmax=1280&quality=80&bgcol=FFFFFF&type=2&sid=49f4e98aaa02b6d831eb72d00fcbbd27

Press Release Bravo 2012 :

La berlina Fiat si rinnova con una gamma completa e personalizzabile dal cliente

Da oggi la gamma si compone di 3 allestimenti - Pop, Easy e Street, quest'ultimo ordinabile da giugno - 2 pack esclusivi, Lounge e Sport, 8 colori di carrozzeria e 6 motorizzazioni

Prezzi a partire da 16.750 euro (chiavi in mano)

Si aprono gli ordini di Fiat Bravo 2012, con una gamma rinnovata negli allestimenti, in termini sia di stile sia di dotazioni, completa nell'offerta e capace di rispondere alle diverse esigenze dei clienti. Il listino prezzi della nuova Bravo 2012 parte da 16.750 euro (chiavi in mano) per la versione 1.4 16v da 90 CV Pop per raggiungere i 23.250 euro (chiavi in mano) della versione top di gamma 1.6 Multijet 120cv Street.La gamma 2012 è composta da tre allestimenti (Pop, Easy e Street, quest'ultimo ordinabile a partire da giugno), 8 colori di carrozzeria e 6 motorizzazioni: 1.4 16v da 90 CV, 1.4 T-Jet 16v da 120 CV, 1.4 MultiAir Turbo 16v da 140 CV, 1.6 Multijet 16v da 105 e 120 CV (quest'ultimo anche con cambio Dualogic) e 1.4 16v EasyPower (benzina/GPL) da 90 CV. In dettaglio, la Bravo 2012 Pop è destinata a chi desidera una vettura accessibile senza rinunciare alla funzionalità ed allo stile distintivo. Disponibile con i propulsori 1.4 16v da 90 CV e 1.6 Multijet 16v da 105 CV, il primo allestimento del modello si caratterizza, all'interno, per i rivestimenti in tessuto Axel Grigio Antracite mentre, all'esterno, spiccano la calandra con cornice cromata e griglia nero lucido, maniglie esterne e calotte specchi in tinta carrozzeria e cerchi da 16". Completa la dotazione di serie che prevede climatizzatore manuale, ESP con Hill Holder, airbag frontali e laterali anteriori, attacchi Isofix a tre punti, sedile posteriore sdoppiato, trip computer e predisposizione autoradio con 6 diffusori audio. Disponibile con tutte le motorizzazioni in gamma, l'allestimento Easy offre tutti i principali contenuti di comfort e sicurezza che ne fanno il migliore compromesso tra prezzo e dotazioni di serie. Infatti, rispetto alla dotazione della versione Pop, Fiat Bravo 2012 Easy aggiunge: autoradio con lettore CD/MP3, comandi radio al volante (rivestito in pelle, come il pomello cambio), window-bag, alzacristalli elettrici posteriori, fendinebbia con funzione cornering, appoggiabraccio sedile anteriore con vano refrigerato e sedile passeggero regolabile in altezza. Il tutto reso ancora più interessante da uno stile particolarmente curato, grazie anche ai nuovi particolari in nero lucido (griglia della calandra, mostrina dei fendinebbia, calotte degli specchi e montante centrale) e cromati (cornice della calandra e maniglie esterne) e agli interni rivestiti in tessuto Inox Grigio Antracite in abbinamento alla fascia della plancia carbon look in colore grigio (a richiesta, sono disponibili gli interni in pelle).Inoltre, per coloro che desiderano il massimo del comfort o preferiscono una caratterizzazione sportiva sono previsti anche due nuovi pack esclusivi dell'allestimento Easy: il Pack Lounge ed il Pack Sport. Il primo propone i cerchi in lega da 17'' con disegno elegante e il filo cintura cromato, il climatizzatore automatico bi-zona, i sensori di parcheggio posteriori, il cruise control e gli specchietti esterni ripiegabili elettricamente. Invece, stile aggressivo e assetto sportivo per il Pack Sport che, oltre al climatizzatore automatico bi-zona, offre di serie: cerchi in lega da 18'', spoiler, minigonne, filo cintura e terminale di scarico cromati, sedili sportivi con regolazione lombare del sedile guida e bracciolo posteriore, pedaliera sportiva e sovratappeti.Infine, a partire da giugno, sarà ordinabile Fiat Bravo 2012 Street, la versione top di gamma desitinata ad un cliente giovane, moderno, metropolitano, che in una vettura cerca lo stile, la ricchezza di dotazioni, il divertimento di guida, il tutto ad un prezzo accessibile. Disponibile con le motorizzazioni 1.4 T-Jet benzina da 120 CV e 1.6 MultiJet da 120 CV, propulsori con il giusto equilibrio tra performance e risparmio, la nuova Bravo Street si contraddistingue, all'esterno, per il logo identificativo e per le pinze rosse dei freni che spiccano attraverso i nuovi cerchi in lega da 17''. Quest'ultimi, verniciati nero lucido con un esclusivo trattamento di diamantatura , si sposano perfettamente con i diversi inserti nero lucido già presenti sulla vettura: dalla calandra superiore e inferiore alle calotte degli specchi esterni, dalle cornici dei fendinebbia al montante centrale. All'interno, la Bravo 2012 Street offre la perfetta combinazione tra sportività e funzionalità urbana: sedili in pelle nera, abbinati ad una fascia plancia con un energico effetto carbon look nero che avvolge il guidatore e il passeggero. Inoltre, coerentemente con lo spirito 'urban', Bravo 2012 Street presenta l' impianto Hi-Fi Sound System con 8 diffusori audio e 1 subwoofer che garantisce potenza e nitidezza del suono, e la porta USB permette di trasferire file musicali direttamente da smartphone e da tutti i dispositivi mobili e di file storage, cosi da avere la propria playlist personale sempre a portata di mano. Il sistema Blue&Me, abilita anche la trasmissione di dati Bluetooth all'interno del veicolo, la lettura degli sms sul cruscotto e il riconoscimento vocale per le chiamate. Oltre ai contenuti presenti sull'allestimento Easy, su Bravo 2012 Street sono di serie anche il climatizzatore automatico bi-zona, l'appoggiabraccia del sedile posteriore e la regolazione lombare del sedile guida.

Press Release Bravo Street :

Debutta a Ginevra Fiat Bravo Street, la nuova serie speciale che incarna le ultime tendenze dei giovani metropolitani: la città è vista come un centro pulsante, vibrante, da vivere in maniera libera, senza schemi, lontana dal conformismo e dove è importante farsi notare ma senza ostentare. La versione Street traduce proprio questo spirito, attraverso nuovi contenuti e un prezzo accessibile, per rispondere ad una società evoluta che vive di novità virtuali e reali, e che fa dei social network un nuovo punto di partenza per esperire. La Bravo Street sarà disponibile nelle motorizzazioni 1.4 T-Jet Benzina da 120 CV e 1.6 MultiJet Ds da 120 CV, entrambi con il giusto equilibrio tra performance e risparmio.

Stile

All'esterno la nuova serie speciale si contraddistingue per le pinze rosse dei freni che spiccano attraverso i cerchi in lega da 17''. Quest'ultimi, verniciati nero lucido con un esclusivo trattamento di diamantatura , si sposano perfettamente con i diversi inserti nero lucido già presenti sulla vettura: dalla calandra superiore e inferiore alle calotte degli specchi esterni, dalle cornici dei fendinebbia al montante centrale. La Street sarà anche facilmente identificabile tramite il logo dedicato. Internamente la nuova Street offre la perfetta combinazione tra sportività e funzionalità urbana: sedili in pelle nera, abbinati ad una fascia plancia con un energico effetto carbon look nero che avvolge il guidatore e il passeggero.

Tecnologia

Coerentemente con lo spirito ‘urban', Bravo Street presenta un impianto Hi-Fi premium con otto altoparlanti e subwoofer garantisce la potenza e la nitidezza del suono, e la porta USB permette di trasferire file musicali direttamente da smartphone e da tutti i dispositivi mobili e di file storage, cosi da avere la propria playlist personale sempre a portata di mano. Il sistema Blue&Me, abilita anche la trasmissione di dati Bluetooth all'interno del veicolo, la lettura degli sms sul cruscotto e il riconoscimento vocale per le chiamate.

Gamma 2012

La Bravo Street è la ‘punta di diamante' della nuova gamma 2012, che prevede nuovi allestimenti e nuovi contenuti. La nuova gamma sarà composta da due nuovi allestimenti: Pop, la versione economica per chi bada alla sostanza con condizionatore manuale di serie, ed Easy, la versione con il migliore compromesso tra prezzo e dotazioni di serie. Infatti, può vantare cerchi in lega da 16'', radio con lettore CD/Mp3, climatizzatore manuale, vetri elettrici anteriori e posteriori, appoggiabraccio centrale anteriore con vano refrigerato.

Per chiunque desideri ulteriore comfort e o carattere sportivo sono previsti anche due nuovi pack: Lounge, che aggiunge alle ricche dotazioni Easy i cerchi da 17'', il climatizzatore automatico, i sensori di parcheggio e il cruise control. Invece, stile aggressivo e assetto sportivo per il Pack Sport con cerchi in lega da 18'' spoiler, minigonne, terminale di scarico cromato, sedili sportivi e pedaliera sportiva. La nuova Bravo 2012 è quindi in grado di rispondere alle esigenze dei clienti più attenti sia alle prestazioni sia ai costi.

fiatautopress

Si riesuma la Bravo, che comunicazionalmente sembrava ormai defunta da quel dì, e si tira fuori il modello speciale dedicato ai gggiovani.

Piccola considerazione: ma come si fa, pur con tutta la sfacciataggine tipica del linguaggio del marketing, a pensare di attirare l'attenzione su un cadavere imbellettato?

Edited by Touareg 2.5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bravo è un ottimo "value for money" se venduta al prezzo giusto.

Le 120 CV Mjet Dynamic 6M si trovano in rete a 15k/16k., che è un prezzo imbattibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me però fa letteralmente cadere le braccia l'assenza di strategia di sostegno al prodotto. Si applica nel singolo modello quello che purtroppo accade nella gestione della gamma di un marchio: modelli non sostituiti per tempo, buchi di gamma, per poi cercare di recuperare il tempo perduto con interventi come minimo tardivi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bravo è un ottimo "value for money" se venduta al prezzo giusto.

Le 120 CV Mjet Dynamic 6M si trovano in rete a 15k/16k., che è un prezzo imbattibile.

Concordo. Bravo è un ottimo prodotto. Affidabile e fa onestissimamente il suo lavoro. Non ultimo è pure più bella (almeno per me) di molte concorrenti.

Indubbiamente, come dice Elias, molto strana la politica di Fiat.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse forse finalmente hanno azzeccato la gamma (avere di serie una radio Cd ancora NON mp3 nel 2011 era una vergogna)...

Peccato che, alla fine, non abbiano mai investito veramente su questa (bella) macchina...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Forse forse finalmente hanno azzeccato la gamma (avere di serie una radio Cd ancora NON mp3 nel 2011 era una vergogna)...

Peccato che, alla fine, non abbiano mai investito veramente su questa (bella) macchina...

Forse l'hanno azzeccata, peccato che sia ormai sul "viale" del pensionamento

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bravo è un ottimo "value for money" se venduta al prezzo giusto.

Le 120 CV Mjet Dynamic 6M si trovano in rete a 15k/16k., che è un prezzo imbattibile.

Pienamente d'accordo: l'unico difetto che riesco a troverle è l'onta, imperdonabile oramai già per le segmento C, di chiamarsi Fiat...

A me però fa letteralmente cadere le braccia l'assenza di strategia di sostegno al prodotto. Si applica nel singolo modello quello che purtroppo accade nella gestione della gamma di un marchio: modelli non sostituiti per tempo, buchi di gamma, per poi cercare di recuperare il tempo perduto con interventi come minimo tardivi.

D'accordissimo.

Mi chiedo come mai in riva al Po si persista bovinamente a non sostener il modello una volta spiccato il volo da rupe,

solo arrivando a spremer quel che resta del limone con offete e scontistica che alla lunga non fanno altro che avvilire ogni velleità di dimostrare quel che si valga in realtà.

O anche più di quanto, e gl'esempi di chi ci riesce neppure mancherebbero...

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' il canto del cigno, anche se son curioso di vederla. Ottima la dotazione con sedili in pelle, quelli presenti sugli altri allestimenti non mi piacevano proprio...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.