Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

000.jpg

000.jpg

000.jpg

000.jpg

000.jpg

Maggiolino Dune Cabriolet

000.jpg

000.jpg

000.jpg

000.jpg

000.jpg

000.jpg

WCF

Press Release:

World premiere of the new Beetle Dune at the Los Angeles Auto Show

  • Independent off-road design, higher ground clearance and new colours create more individuality
  • Beetle Dune makes its debut as a coupe and convertible

Volkswagen is presenting the new Beetle Dune at the Los Angeles Auto Show. The crossover model, which is reminiscent of the legendary Baja California dune buggies, is characterised by an eye-catching design with numerous off-road accents, large 18-inch wheels and a higher ride height. The Beetle Dune is making its debut as both a coupe and convertible, and it can be ordered from German Volkswagen partners beginning Thursday, 19 November. Prices begin at 23,625 euros for the Coupe and 27,800 euros for the Cabriolet.

The new Beetle Dune is a completely redesigned model that invites adventure. Its powerful character is emphasised by a large central air inlet – with a silver frame – and a black honeycomb screen. In side profile, the black wheel well and body add-on extensions are eye-catching in conjunction with the lighter body colours. In addition, black side trim strips (stylised "Beetle running boards") and the "DUNE" badge underscore the dynamic image of the latest Beetle model. Its ground clearance was increased 10 millimetres to accentuate its all-terrain properties.

Three new elements define the rear body of the Beetle Dune: along with a large rear spoiler (top in glossy black, surfaces beneath in body colour) and newly designed bumper (with diffuser in "Reflex Silver"), the new LED rear lights create a futuristic night design. A total of nine different body colours are available for the Beetle Dune. New to the colour range are "Sandstorm Yellow Metallic" and "Dark Bronze Metallic." In addition, the Coupe may be ordered with the roof painted black. All of the Beetle Dune Cabriolet versions come with a black soft top. The trendy overall impression continues into the interior. Prominent elements include the Dash Pad (styling panel on the dashboard) painted in body colour and the extensive contrasting stitching on the sport seats, leather-trimmed steering wheel, parking brake grip, etc. In contrast, areas of the seat system, door trim panels, roof pillars and headlining are finished in black.

The Beetle Dune features the latest generation of Volkswagen infotainment systems, which – depending on the model – might be extended by adding a DAB+ digital radio receiver or a second Bluetooth phone interface. Voice control can be used to operate the radio, phone and access to connected media and – in the "Discover Media" system – the navigation functionality as well.

In conjunction with the "Composition Media" and "Discover Media" systems, Volkswagen is also offering an optional high-end sound system by US manufacturer Fender. The key component of this sound system is a 10-channel amplifier with Class A/B output amplifiers and 400 watts of output power (as well as woofers, tweeters, subwoofer, etc.).

In Europe, the new Beetle Dune is available with three turbocharged petrol engines and two turbodiesels. The petrol engines produce 77 kW / 105 PS1, 110 kW /150 PS2 and 162 kW / 220 PS3; the diesel engines develop 81 kW / 110 PS4and 110 kW / 150 PS5.

Volkswagen

Alla fine l'hanno fatto e pure molto male.

Che schifo.

Edited by Touareg 2.5

Share this post


Link to post
Share on other sites
Perchè "che schifo"?

Non è granchè il colore, ma presumo non sia l'unico disponibile.

Per il resto non ha niente che non va.

Oggettivamente... è una R-Line con gli archetti in plastica grezza.

Personalmente la trovo davvero poco riuscita.

Bando alle ciance, i fari posteriori sono nuovi o non li ricordavo io?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fari posteriori nuovi a LED (prima non erano previsti) che IMHO verranno adottati su tutte le Maggiolino.

Con questo nuovo allestimento introducono nuovi dettagli che verranno adottatti anche sulle versioni normali, come per esempio i sistemi di infotainment. In pratica anticima il MY 2016.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Color cagotto e tamarrate varie qua e là (probabilmente optional), a me piace. Non ho capito se ci sarà 4motion, però..

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me non dispiace, apparte i cerchi oro.

Peccato che dopo il dieselgate io non riesca ad accettare l'esistenza del gruppo vw.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Inutile come versione IMHO: avrebbero potuto usare il pianale per creare un qualcosa di più sfizioso di un Maggiolino con colori extraserie e quattro pataccne quà e là.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rimango del parere che se vogliono vendere qualche Maggiolino in più devono tirar fuori la versione con le strisce perlungo e il 53, magari con qualche tavanata amarcord che ora non mi viene in mente.

Per la versione che dallo scarico butta fuori di tutto son già a posto, non serve nemmeno l'irish coffee di Tennessee Steinmetz.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che pacco, quando ho letto il titolo immaginavo una matada in stile cactus mehari, o meglio stile kuebelwagen...per dimostrare che ci sono (con la testa sopratutto), ma nulla...:azz:[h=1][/h]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

  • Similar Content

    • By 4200blu
      Presentazione alla LA Auto Show 2019
      Modello di serie durante 2021
       



    • By Beckervdo
      Volkswagen presenta la nuova Golf, l'ottava generazione della sua media, ha debuttato ufficialmente oggi.  Basata sull'ultima evoluzione della piattaforma MQB, la nuova Golf 8, può essere declinata con varie forme di alimentazione: convenzionale ed ibrida.
      Gli ingombri di massima sono:
      4.284 metri di lunghezza 1.789 metri di larghezza 1.456 metri di altezza 2.636 metri di passo  
      Un'altra caratteristica della nuova Golf è il suo CX che è pari a 0.275, un valore molto basso per la categoria. 
      Se l'esterno è una evoluzione degli stilemi Volkswagen, all'interno abbiamo una chiara rivoluzione.
      Uno schermo da 10.25 " - Volkswagen Digital Cockpit - sostituisce il quadro strumenti, mentre un Touchscreen da 8,25" racchiude l'intera interfaccia telematica. Un sistema multimediale che consente di accedere a più servizi digitali online. I servizi Volkswagen WE sono presenti in gran numero nella nuova Golf. Ad esempio si può stabilire che la propria Golf sia un punto di ritiro per le spedizioni di Amazon o di altri vettori. E se ciò non bastasse, abbiamo una lunga lista di sistemi di assistenza alla guida con, tra le altre cose, il cruise control adattivo e l'assistente di svolta.
       
      Parola d'ordine ibridazione.
      Saranno disponibili motori a benzina, diesel e gas naturale compresso (CNG), oltre - ovviamente - alle varianti ibride.
      Si parte con il 3 cilindri 1.0 Turbo in due step di potenza: 90 e 110 CV per arrivare ai 4 cilindri da 1.5 litri da 130 CV e 150 CV.
      Sul campo diesel ci sono due 4 cilindri da 2.0 litri da 115 e 150 CV.
       
      Passiamo poi agli ibridi leggeri o Mild-Hybrid: volkswagen li chiama eTSI.
      Motori a benzina con tecnologia semi-ibrida a 48 volt (MHEV) che riducono significativamente il consumo di carburante e le emissioni. Sono disponibili questi livelli di potenza: 110, 130 e 150 CV. E, ultimo ma non meno importante, ci sono due versioni ibride plug-in chiamate eHybrid . Uno più efficiente che sviluppa 204 CV e un altro più potente con un massimo di 245 CV. Entrambi utilizzano una batteria agli ioni di litio da 13 kWh.
       
      Benzina
      1.0 TSI 90 cv 6m
      1.0 TSI 110 cv 6m
      1.5 TSI 130 cv 6m
      1.5 TSI 150 cv 6m
       
      Benzina mild hybrid 48V (MHEV)
      1.0 eTSI 110 cv DSG7
      1.5 eTSI 130 cv DSG7
      1.5 eTSI 150 cv DSG7
       
      Benzina hybrid plug in (PHEV)
      1.4 eHybrid 204 cv DSG6
      1.4 eHybrid 245 cv DSG6
       
      Diesel
      2.0 TDI 115 cv 6m
      2.0 TDI 150 cv 6m
      2.0 TDI 150 cv 6 m 4motion
       
      La gamma Volkswagen Golf 2020 sarà composta da un totale di quattro livelli di allestimento: Golf, Life, Style e R-Line. 
      Durante tutto il 2020 verranno introdotte le altre versioni e varianti di questo modello. In particolare, essi sono: Golf GTI , GTI TCR, Golf GTD, Golf GTE e Golf R .
       
      Video della presentazione ⤵️
       
       
       
      Video commerciale ⤵️
       
       
       
      Allestimento Golf, Life e Style 
       






















       
       
      Allestimento R-Line
       



       
       
      Allestimento GTE
       


       
       
      Cartella stampa completa Volkswagen
       
      Via Volkswagen
       
      _______________________________________________
      SPY TOPIC ⤵️
       
      https://www.autopareri.com/forums/topic/63234-volkswagen-golf-viii-spy
      _______________________________________________
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.