Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

Volvo sembra aver preso una decisione definitiva sul futuro del suo grande SUV: l’attuale XC 90 non avrà un’erede. Il top di gamma della casa svedese prenderà dunque una strada diversa da quella dello sport-utility full-size, tipologia di prodotto ormai demodé, secondo il costruttore.

Già da un paio d’anni la casa scandinava aveva congelato lo sviluppo della nuova XC 90. E alla luce delle anticipazioni lanciate oggi dall’edizione svedese di auto, motor und sport, il processo non riprenderà. Cosa arriverà al posto dell’XC 90? Presto detto: un grande crossover sulla falsariga della Mercedes Classe R, un modello che con il recente, profondo restyling ha dimostrato di godere ancora della fiducia della casa tedesca.

Il crossover Volvo prenderà le mosse dalla concept VCC, presentata al Salone di Ginevra del 2003 e potrebbe essere battezzato V90. Questo ipotetico modello dovrebbe offrire un abitacolo a sette posti e -proprio come la Classe R- un’impostazione complessiva a metà strada tra un SUV e una grande station wagon di prestigio.

Secondo la testata svedese che ha riportato l’anticipazione, sarà il Salone di Francoforte dell’autunno 2011 ad ospitare il debutto della vettura, seppure ancora sotto forma di concept car. Il modello di serie sarà invece lanciato nel 2012 e in ossequio a dettami del downsizing non offrirà motori V8, ma solamente quattro e cinque cilindri in linea, oltre a un inedito V6 turbodiesel.

Autoblog.it

Il flop Mercedes non gli è bastato? :roll::roll: Peccato, IMHO l'XC 90 rimane a tutt'oggi uno dei SUV full size più riusciti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

  • Similar Content

    • By TONI
      per chi si volesse cimentare... buon lavoro 
       

    • By Tommy99
      Apro questo topic perchè credo che BMW sia arrivata ad un limite per quanto riguarda il design dei suoi modelli. Il doppio rene ormai è un cancello, i paraurti inutilmente sovraccarichi, con linee inutili e senza un senso logico (serie 3 stai ascoltando?), i fari che si stanno ingigantendo e stanno diventando quasi verticali. Al posteriore non vi è un filo conduttore per i modelli, a parte forse il fanale con la gobba che per la serie 3 è quello di una giapponese. La x5 sembra una Fiesta, la x3 ha fanali enormi, la 8 ha un grande e inutile porta targa, tutte o quasi hanno finti sfoghi dell'aria che ormai ci si può giocare a nascondino. Cosa possiamo fare noi quindi?
      Dopo tutto questo preambolo forse vi aspetterete un mega render super figo, invece voglio postare un umile schizzetto di dieci minuti, solo proprio per proporre un'idea di design delle Bmw future.
      Ispirato da un commento letto qui sopra nel topic della x6, mi sono ispirato ai modelli anni 70, con la griglia a tutta larghezza che includeva i fari e il doppio rene. Ho mantenuto il doppio rene rovesciato di alcuni modelli attuali perchè non lo trovo male, ho separato i fari in tre elementi (mega ciglione e i due angel eyes). I paraurti sono molto semplici, a tre elementi.
    • By KimKardashian
      Registrati i bozzetti dell'ipotetico concept che anticipa il prossimo SUV di casa Lotus.
      Secondo i media cinesi dovrebbe essere su telaio Volvo CMA con motore benzina piu elettrico, io invece credo che utilizzerá il telaio Volvo SPA gia visto su S90 ed XC90 con il powertrain T8 rivisto! In ogni caso dovrebbe essere una piccola bomba visto il recente debutto Polestar nella galassia marchi della Geely.
      Essendo di base un derivato Volvo niente trazione posteriore, ma non vedo il problema, Porsche sono anni che proprone i suv di casa VW vestite a festa!
       
      Fonte https://carnewschina.com/2017/10/26/leaked-patent-drawings-new-lotus-suv/
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.