Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
  • EMERGENZA COVID-19
  • Rimanete al sicuro! Rispettate le distanze e le misure igieniche
  • Autopareri è sempre attivo e vi è virtualmente vicino per tenervi compagnia durante la fase di lockdown!

Recommended Posts

9080505.001.1L1.jpg

[h=2]Could have 600 hp (447 kW)[/h]Rumors of a BMW M1 successor have been swirling ever since the company introduced the M1 Hommage concept at the 2008 Concorso d'Eleganza Villa d'Este, but a new report is indicating the automaker will finally launch a supercar in 2016.

Designed to celebrate the company's 100th anniversary, the production model will reportedly adopt the M8 moniker instead of the iconic M1 name. Little else is known about the car but it could ride on a modified version of the carbon fiber and aluminum architecture that underpins the i8. This would help to spread out development costs as well as enable the model to be relatively lightweight.

Performance specifications remain a mystery, but the supercar would reportedly produce 600 hp (447 kW).

WCF

BMW M1 successor to be called the M8 - report


My cars...

Autobianchi Y10 1.1 i.e. (1992) - Fiat Bravo 1.4 T-Jet Emotion (2008) - Fiat 500 1.2 Lounge (2017)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sono sempre domandato del perché quello stupendo prototipo sia rimasto, appunto, allo stato di prototipo.

Sarebbe, non solo un'ottimo revival, ma anche un'ottima sportiva da contrapporre a Lambo e compagnia bella. Visto che da quel lato BMW scarseggia.

Del motore si sa se è specifico?

Inviato da Tapatalk tramite iPhone


Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi fà sangue:si:


I motori sono come le donne, bisogna saperli toccare nelle parti più sensibili.(Enzo Ferrari)

Share this post


Link to post
Share on other sites
E' una M3 E92 stiracchiata.

Alfa Romeo MiTo 1.4 MultiAir TB 135 CV TCT Distinctive, 2012

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io mi riferivo al prototipo esposto a Villa d'Este. Questo PS non se po' vede :)

Inviato da Tapatalk tramite iPhone


Share this post


Link to post
Share on other sites

Eeeeehhhh, l'eterno tentativo di BMW di entrare fra i costruttori di supercar. Ce la faranno mai?


già Zarathustra

"la 4C sarà un trabiccolo per incompetenti" (Ipse dixit)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Capitolo M1 finito in un insuccesso, almeno per gli intenti che si erano prefissati.

Capitolo M8 (derivata dalla 850i) potenziale capolavoro ma finito ancora prima di cominciare

Capitolo M6 troppo comune e pesante per sfidare gli dei dell'olimpo.

Capitolo M8 attuale, vedremo. Le premesse di sicuro ci sono.

A conti fatti l'unica vettura che ha potuto, in qualche modo, entrare nella soglia delle supercar è stata l'M3 CLS.

Inviato da Tapatalk tramite iPhone

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
capitolo m1 finito in un insuccesso, almeno per gli intenti che si erano prefissati.

Capitolo m8 (derivata dalla 850i) potenziale capolavoro ma finito ancora prima di cominciare

capitolo m6 troppo comune e pesante per sfidare gli dei dell'olimpo.

Capitolo m8 attuale, vedremo. Le premesse di sicuro ci sono.

A conti fatti l'unica vettura che ha potuto, in qualche modo, entrare nella soglia delle supercar è stata l'm3 cls.

Inviato da tapatalk tramite iphone

csl

Share this post


Link to post
Share on other sites

das_SNS0N.jpg

Celebrating BMW's 100th birthday

BMW's flagship model is likely to receive the M8 moniker when it will come out in 2016, according to M division chief Friedrich Nitschke.

Developed to celebrate the brand's 100th anniversary, the M8 could share the carbon fiber and aluminum underpinnings of the i8 plug-in hybrid supercar. Instead of the i8's 3-cylinder 1.5-liter engine, the M8 is expected to feature a twin-turbo V8 producing approximately 600 hp (447 kW) which would allow the car to reach 62 mph (100 km/h) in 3 seconds and hit a top speed of about 200 mph (322 km/h).

Previously known as the BMW M1, the M8 could turn out to be a very light car taking into account the i8 weighs 1,480 kg (3,262 lbs), with 200 kg (440 lbs) of the weight having to do with the electric motor and batteries.

If Friedrich Nitschke will convince BMW chairman Norbert Reithofer to give the M8 the green light, most likely we'll get to see the car for the first time in 2015, before going on sale (probably in limited quantities) a year later.

Edited by Pandino
aggiunta immagine

My cars...

Autobianchi Y10 1.1 i.e. (1992) - Fiat Bravo 1.4 T-Jet Emotion (2008) - Fiat 500 1.2 Lounge (2017)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Similar Content

    • By lukka1982
      Bmw registra i nomi X8 e X8 M. 
    • By 4200blu
      la parte sopra del cruscotto era fatto di materiale morbida (pezzo portatore/schiuma/pellacia), la parte principale sotto invece era molto piu dura e ha contenuto la barra/portatore principale della plancia con quale era fissato sulla scocca.Se hai avuto una toleranza minimale (hanno bastato un millimetro) nel bordo delle due pezzi tra sinistra e destra (freccia rossa e verde), in combinazione con la larghezza grande, anche l'occhio di un non esperto ha precepitato subito che qualcosa e storto. Seconda grande zona dei problemi era il porta bicchiere (freccia blu), anche questo spesso storto.
      Direttamente nella linea con i cicli per tatto molto brevi per i operai non c'e la possibilita di fare una lungo aggiustamento, cosi tutta la correzione era fatta nella zona di finish con tempi=costi rilevanti.

       
      Molto piu furbo per esempio era la costruzione dell cruscotto della E46, dove il bordo tra i due pezzi sopra e sotto era quasi nascosto nell "ombra" (di vista) del parte superiore che ha avuto una piccola sporgenza verso il parte inferiore (freccia blu) e cosi anche se hai una piccola toleranza, l'occhio non nota questa.

    • By GL91
      Secondo Autocar BMW avrebbe dato il via allo sviluppo delle varianti M di Serie 1 (non si sa se si chiamerà Serie 1M o M1) e di Serie 2 Gran Coupè, per completare la gamma d'accesso al marchio, dare una alternativa 4 porte alla M2 e per fare concorrenza ad A45S AMG e RS3. Il motore sarà il 2.0 4 cilindri potenziato a circa 400 cavalli, e la trazione sarà 4x4 variabile, ovvero con la possibilità di trasferire dietro una parte della coppia.
       
      Link all’articolo ➡️ Autocar.co.uk
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.